Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Abrogato obbligo certificazione energetica

Continuano i colpi di spugna dell?attuale esecutivo nei confronti delle normative emanate dallo scorso governo per il settore casa.Dopo l?abrogazione
21 Luglio 2008 ore 10:07 - NEWS Condominio
blog condominiale
Continuano i colpi di spugna dell'attuale esecutivo nei confronti delle normative emanate dallo scorso governo per il settore casa.Risparmio energeticoDopo l'abrogazione dell'art. 13 della L. 37/08, che abolisce l'obbligo di certificazione degli impianti negli atti di compravendita e nei contratti di locazione, sostituendolo con la presentazione di una semplice asseverazione, stavolta l'obiettivo è il D. Lgs. 192/05, che ha introdotto nel nostro paese il Certificato energetico.Il decreto è stato introdotto in Italia in recepimento di una direttiva comunitaria che imponeva l'obbligo di informare il cittadino sui consumi energetici degli edifici.Le commissioni riunite Bilancio e finanza della Camera dei Deputati hanno approvato un emendamento al D.L. 112/08, recante "Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria" che abolisce l'obbligo di certificazione negli atti di compravendita di immobili esistenti e nei contratti di locazione.Facendo parte di un provvedimento volto alla à¢â‚¬Å“semplificazioneà¢â‚¬, si vuol far passare il procedimento come liberarazione da una gravosa ed inutile gabella.In realtà, il certificato, oltre ad essere un atto amministrativo rientrante nella politica europea di contenimento dei consumi energetici e di salvaguardia dell'ambiente, è uno strumento di grande utilità per gli acquirenti di un immobile, perchà consente loro di acquisire informazioni sull'efficienza energetica dell'edificio, e sui suoi costi di gestione.A che giova, infatti, che una società venditrice di immobili possa risparmiare sugli oneri tecnici per la certificazione energetica, se poi questi oneri si traduranno in una spesa maggiore per gli acquirenti in termini di consumi energetici?Va ricordato, comunque, che poichà la normativa Nazionale prevede l'attuazione mediante Leggi Regionali, diverse Regioni si sono già da tempo mosse in tal senso e la normativa in questi casi rimane valida, perchà l'emendamento è riferito al D. Lgs 192/05.La certificazione resta inoltre in vigore per le nuove costruzioni.
riproduzione riservata
Articolo: Abrogato obbligo certificazione energetica
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 5 voti.

Abrogato obbligo certificazione energetica: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Giuliatas
    Giuliatas
    Mercoledì 17 Marzo 2010, all or 17:27
    In Lombardia e in altre regioni, dal 1 luglio 2009, allegare l'Attestato di Certificazione agli atti notarili per la compravendita (D.g.r n° 8/8745 e s.m.i)
    In Lombardia e in altre regioni, allegare l'Attestato di Certificazione anche per i contratti di locazione a decorrere dal 1 luglio 2010 (D.g.r n° 8/8745 e s.m.i)
    Per maggiori informazioni visitare il sito: www.certificazionienergetiche.org
    rispondi al commento
  • Felice
    Felice
    Venerdì 6 Novembre 2009, all or 17:43
    Salve, volevo sapere, quando andrà in vigore
    rispondi al commento
  • Condominiale
    Condominiale
    Sabato 9 Agosto 2008, all or 22:06
    Quintilianoi riferimenti sono contenuti nel T.U Edilizia.La consegna delle certificazioni relative agli impianti è "obbligatoria" e lo è gia dalla legge 46/90 che han tentato di modificare (in meglio), ma che come hai letto sopra non ha avuto seguito.
    rispondi al commento
  • De Vincenzo Quintiliano
    De Vincenzo Quintiliano
    Sabato 9 Agosto 2008, all or 16:33
    Variazione di destinazione d'uso da Mulino (produzione di farina) a residenziale (15 appartamenti e 40 boxes)L'intervento è iniziato con un permesso di costruire (Comune di Roma) datato 29.12.2003 e successive varie DIA. Ora si è nella fase di completamento e costato che le imprese ed i professionisti coinvolti hanno pareri discordi intorno ai documenti da produrre attinente gli impianti - La parte residenziale del fabbricato ha una superficie di circa mq 1.500 ed i garages su due piani interrati sviluppano una superfice totale di circa mq 1800 -Chiedo luce in tal senso -Grazie
    rispondi al commento
  • Condominiale
    Condominiale
    Venerdì 8 Agosto 2008, all or 18:59
    Come hai potuto leggere sopra, se il riferimento richiesto è rispetto all'originaria legge, la stessa è ormai decaduta, se fa riferimento alle norme locali o regionali o al T.U. edilizia, dovrai attenerti.
    rispondi al commento
  • Antonio
    Antonio
    Venerdì 8 Agosto 2008, all or 17:17
    Ho presesntato richiesta di agibilità per un fabbricato ristrutturato con regolare DIA.L'ufficio Tecnico non mi rilascia il certficato senza la presentazione dell'attestato di qualificazione energetica.Trattasi di fabbricato in centro storico realizzato negli anni '60.Domanda: E' leggitima la rischiesta dell'ufficio Comunale?
    rispondi al commento
  • Condominiale
    Condominiale
    Giovedì 24 Luglio 2008, all or 20:18
    Chiedo venia per il "cortocircuito" effettuato.Comunque ne abbiamo ugualmente parlato centinaia di volte nel forum di Lavorincasa.non è mai realmente entrato in vigore in quanto non sono mai stati emanati i decreti attuativi (guarda caso!).Come detto dall'Arch. Granata le nuove disposizioni hanno affondato la precedente normativa.Il riferimento attuale è il D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia(G.U. n. 245 del 20 ottobre 2001- s.o. n. 239)Nel link sopra citato sono reperibili norme regionali recentemente introdotte sullo specifico argomento.
    rispondi al commento
  • Anonymous
    Anonymous
    Giovedì 24 Luglio 2008, all or 15:28
    Per Condominiale: attenzione, non confondiamo la certificazione energetica con quella di sicurezza degli impianti!:-)Per Francesca: l'emendamento è stato approvato, ora il D.L. 112/08 è in corso di conversione in legge.Vi terremo informati sugli sviluppi futuri.
    rispondi al commento
  • Condominiale
    Condominiale
    Giovedì 24 Luglio 2008, all or 13:25
    Ne parliamo ogni giorno sul forum di Lavorincasa.Ad esempio qui:https://www.lavorincasa.it/helpcasa/viewtopic.php?t=20800
    rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.036 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Abrogato obbligo certificazione energetica che potrebbero interessarti


Documentazione condominiale e delibere assembleari

Condominio - Ogni condomino ha diritto di chiedere (e pretendere) copia della documentazione condominiale detenuta, in ragione del suo mandato, dall?amministratore.Questo,

È possibile la formazione di un regolamento condominiale giudiziale?

Regolamento condominiale - In questo articolo viene approfondita la questione relativa alla possibilità, per ogni condomino, di chiedere la formazione di un regolamento condominiale giudiziale.

Mercato immobiliare e web

Condominio - L?era di Internet è ormai entrata in una fase di intenso sviluppo, in cui pure in Italia il numero di utenti della rete è sempre più in crescita anche

Condominio e notifiche

Condominio - Chi può ricevere gli atti giudiziari che un condomino o un terzo notifica alla compagine condominiale?Si pensi all?impugnazione della deliberazione

Modifica dei criteri di ripartizione delle spese

Condominio - Nel condominio Alfa per lunghi anni, in ragion delle disposizioni contenute nel regolamento contrattuale, le spese per il riscaldamento sono state ripartite

Assemblea fiume e le novità introdotte dalla riforma

Condominio - Assemblea fiume, ovvero la possiiblità di parteciapare ad estenuanti ed infinite riunioni condominiali. La riforma semplificherà le possibilità di rinvio.

Delimitazione del parcheggio condominiale

Condominio - Se un condominio è dotato di area a parcheggio comune, l?assemblea, legittimamente ed al fine di disciplinarne l?uso, può decidere di delimitarla

Assemblea e autorità giudiziaria

Condominio - L'assemblea è sovrana! Quante volte, di fronte ad una decisione assunta in sede di riunione, alcune sentenze specificano che le decisioni dell?assise sono obbligatorie per tutti i condomini, assenti e dissenzienti inclusi.

Fognature e risarcimento del danno

Condominio - La funzione dell?impianto di fognatura è quella di consentire lo scarico delle acque luride prodotte dai condomini nelle loro unità immobiliari e nelle