Contratto d'appalto per lavori privati

NEWS DI Normative29 Ottobre 2011 ore 00:06
Stipulato tra impresa e privato, regola gli aspetti economici legati all'appalto e tutela le parti riguardo all'insorgere di situazioni di difficile soluzione.
appalto
Arch. Nora Santonastaso

Il contratto d'appaltoQuando un privato affida ad un'impresa l'incarico dell'esecuzione di opere edili, di qualsiasi natura esse siano, è opportuno che tra le parti venga stipulato un contratto d'appalto. Tale documento puo', a differenza di quanto accade nei lavori pubblici, contenere le prescrizioni relative agli oneri solitamente elencate e descritte nel Capitolato Speciale d'Appalto, insieme alle norme per la misurazione dei lavori e alle prescrizioni tecniche sulla corretta esecuzione delle opere.

Non potendo pretendere in questa sede di dare informazioni esaustive dell'argomento, che tra l'altro coinvolge tematiche giuridiche anche estranee alla mia professione, mi propongo di fornire una traccia o un modello dal quale prendere spunto, eventualmente da integrare secondo le necessità del caso.

Un contratto/ tipo può essere strutturato in una serie di articoli raggruppati secondo le seguenti categorie:

1. contraenti e altri soggetti che interverranno nel corso dell'esecuzione delle opere;

2. forma e consistenza dell'appalto;

3. disciplina del cantiere;

4. danni, vertenze e arbitrato.

1. Contraenti e altri soggetti

Soggetti coinvoltiDevono essere indicati in modo chiaro e ordinato i dati anagrafici del privato Committente e dell'Impresa (compresi codice fiscale e partita IVA); quest'ultima deve indicare anche i riferimenti riguardanti la posizione INAIL e INPS e gli estremi di registrazione alla Cassa Edile e al Registro Imprese, oltre che la Categoria ISTAT.

Altri soggetti interessati dalle norme contrattuali possono essere il Responsabile dei Lavori (ad esempio l'Amministratore di un Condominio), il Direttore di Cantiere dell'Impresa, il Direttore dei Lavori, il Progettista e, se nominati, i Coordinatori per la Sicurezza in fase di progettazione e in fase di esecuzione.

Per ogni soggetto è opportuno che vengano decritti obblighi, oneri e responsabilità. Il Committente, ad esempio, assume gli oneri derivanti dalla stesura del contratto e della sua registrazione, oltre che quelli relativi alle necessarie autorizzazioni edilizie e alla progettazione e al collaudo delle opere.

L'Appaltatore, d'altra parte, ha l'obbligo di condurre a buon fine quanto previsto come oggetto del contratto e in conformità alle disposizioni del progetto e della Direzione dei Lavori, assicurando allo stesso tempo ottimali condizioni del cantiere in vista della sicurezza e buona salute delle maestranze.

Il Direttore dei Lavori e i Coordinatori concorrono infine al buon esito del cantiere secondo le proprie competenze professionali.

2. Forma e consistenza dell'appalto

Un cantiere edileL'appalto può essere stipulato a corpo o a misura, riservando una quota di lavori in economia. L'importo complessivo indicato, al netto del ribasso proposto dall'Impresa, è sempre presunto e deve tenere conto delle inevitabili oscillazioni e variazioni che interverranno nel corso dell'esecuzione e non sono prevedibili al momento della stipula.

In questo senso è dunque importante che venga chiaramente descritta la procedura di definizione dei prezzi di nuove lavorazioni inizialmente non incluse (solitamente la base è il prezziario regionale per le opere edili e impiantistiche).

Devono essere infine descritte le tempistiche relative ai pagamenti, compreso l'acconto e il saldo finale.

3. Disciplina del cantiere

Le norme riguardanti la disciplina del cantiere mirano a prevenire l'insorgenza di danni, ritardi e intoppi dovuti alla negligenza dell'Appaltatore o degli altri soggetti coinvolti. A tal fine è importante che venga chiaramente stabilita una data di consegna dei lavori e una durata degli stessi ponderata secondo le reali necessità tecniche di esecuzione; pretendere un anticipo sull'ultimazione può essere dannoso quanto un'eccessiva dilazione ed è bene ricordare, a chi non è del mestiere, che qualsiasi cantiere ha i suoi tempi.

Lavorazioni in copertura in un cantiere edileRispettare, ad esempio, tempi di riposo di murature, massetti e pavimentazione è essenziale per la buona riuscita dell'insieme e su questo non è possibile fare sconti. In questo contesto deve poi essere definita la disciplina di sospensioni, proroghe e riprese, nonché la loro ripercussione sullo slittamento dell'ultimazione dei lavori.

4. Danni, vertenze e arbitrato

Anche se un cantiere ideale lo escluderebbe, è sempre possibile, in condizioni reali, l'insorgere di comportamenti tali da dar luogo a controversie e vertenze.

In caso di mancata composizione amichevole, i soggetti dovranno richiedere la soluzione con giudizio arbitrale.


arch. Nora Santonastaso

riproduzione riservata
Articolo: Contratto d'appalto per lavori privati
Valutazione: 3.91 / 6 basato su 22 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Contratto d'appalto per lavori privati: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Rosaria
    Rosaria
    Mercoledì 26 Settembre 2012, alle ore 11:54
    L'impresa appaltatrice latita nel terminare i lavori di copertura avendo però gia incassato il prezzo pattuito. prima di ricorrere alle vie legali c'e altro che posso fare oltre ad un sollecito verbale che ho fatto gia piu volte? grazie
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso Rosaria
      Lunedì 8 Ottobre 2012, alle ore 12:27
      Per Rosaria: dia un'occhiata alla risposta al commento precedente.
      Le consiglio inoltre di aggiungere al sollecito verbale già formulato, un sollecito in forma scritta.
      Se l'impresa continua a latitare non le resta che rivolgersi a un legale.
      E' comunque sempre buona norma, prima di affidare in appalto dei lavori, prendere accordi con l'impresa per la liquidazione degli acconti e del saldo finale.
      rispondi al commento
  • Giorgia
    Giorgia
    Mercoledì 19 Settembre 2012, alle ore 09:44
    L'impresa appaltatrice ha abbandonato rifiuti di lavorazione sul cantiere privato e impalcature impedendomi di proseguire i lavori con altra impresa come posso liberarmi dato che è stato pagato fino all'ultimo centesimo il suo lavoro riguardante il grezzo?
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso Giorgia
      Martedì 25 Settembre 2012, alle ore 15:40
      Per Giorgia: in mancanza di un contratto in forma scritta, vale comunque l'accordo, anche solo verbale, tra le due parti (lei e l'impresa esecutrice).
      A questo punto, stante la grande importanza data dal Codice Civile agli usi e alle convenzioni, attraverso la quale lei viene tutelata in molti aspetti, se l'impresa si rifiuta di sgomberare l'area di cantiere dai rifiuti, non le resta che notificarle ufficialmente questo comportamento negligente.
      In ogni caso le consiglio di procedere in tempi brevi perchè, di solito, l'opera si considera accettata se sono trascorsi più di 60 giorni dalla fine dei lavori (in mancanza di altri accordi).
      rispondi al commento
    • Katia
      Katia Giorgia
      Martedì 15 Gennaio 2013, alle ore 18:12
      Per Giorgia: Mi rendo conto che è passato del tempo, ma consideri che le responsabilità per una scorretta gestione dei rifiuti comportano multe salatissime e conseguenze penali, fossi in lei userei questa arma per sollecitare lo sgombero.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Contratto d'appalto per lavori privati che potrebbero interessarti
Definizione Contratto Appalto

Definizione Contratto Appalto

Il codice civile, il Decreto Legislativo 81/08 e gli articoli 86 ed 87 del decreto Legislativo 163/2006 definiscono in maniera univoca tutte le possibilità di gestione di un appalto.
Appalto in condominio e responsabilità contrattuale

Appalto in condominio e responsabilità contrattuale

Poteri dell'amministratore in relazione e la responsabilità contrattuale derivante dal contratto di appalto in condominio...
Appalto, consegna e accettazione dell'opera

Appalto, consegna e accettazione dell'opera

La consegna e l'accettazione dell'opera appaltata, sia pur potendo avvenire contestualmente, sono fenomeni giuridicamente distinti con differenti conseguenze.
Appalto, difformita' e vizi dell'opera

Appalto, difformita' e vizi dell'opera

Il contratto d'appalto per la costruzione di un immobile e le contestazioni per i vizi e le difformita' dell'opera. Come e contro chi agire ed in che tempi.
Esecuzione dell'appalto prima del permesso di costruire

Esecuzione dell'appalto prima del permesso di costruire

In tema di validità del contratto d'appalto, deve considerarsi nullo quel contratto che viene eseguito prima del rilascio delle necessarie autorizzazioni comunali.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumAppalto
Img murartis
Buonasera a tutti,rappresento un'impresa edile e ci troviamo di fronte ad un paradosso a cui troviamo difficile risposta.28 Luglio 2014 iniziamo una ristrutturazione di una...
murartis 07 Aprile 2015 ore 23:05 3
Img alek13
Leggo che chi compra direttamente dal costruttore può detrarre il 50% dell'IVA. In realtà io ho un terreno sul quale in impresario mi costruisce casa. In che...
alek13 17 Febbraio 2017 ore 22:47 4
Img luigiemilio1
Salve, volevo sapere: se il costruttore dell'immobile non ha rispettato il capitolato che gli è stato imposto dall'ufficio dei Beni Ambientali, il compratore può...
luigiemilio1 10 Agosto 2017 ore 22:41 1
Img rosas9
In procinto di rogitare un'appartamento condominiale di nuova costruzione ho demandato la tinteggiatura delle pareti interne ad una ditta specializzata.La ditta stessa mi propone...
rosas9 20 Ottobre 2014 ore 19:18 2
Img bojangles
Salve a tutti,un dubbio mi assale.Ho stipulato un contratto di appalto con la ditta che doveva fare i lavori strutturali della mia abitazione.Nello stesso viene citato il computo...
bojangles 01 Febbraio 2014 ore 12:04 2
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.380 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Fessurazioni verticali tubazioni AcquaSTOP Milano
    Fessurazioni verticali tubazioni...
    250.00
  • Pompa a zaino volpi modello super 94
    Pompa a zaino volpi modello super...
    86.01
  • Idris irrigatore claber
    Idris irrigatore claber...
    7.20
  • Ercos sedile wc copriwater ideal standard ellisse
    Ercos sedile wc copriwater ideal...
    44.60
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.