Mancanza di tabelle millesimali

News di Condominio
La mancanza di tabelle millesimali è un fatto che dev'essere sanato per permettere il regolare funzionamento del condominio anche se esistono soluzioni tampone.
Mancanza di tabelle millesimali

Tabelle millesimaliIn tema di condominio negli edifici le tabelle millesimali rappresentano uno strumento di fondamentale importanza per il corretto funzionamento della compagine.

Esse esprimono un rapporto proporzionale tra le parti di proprietà comune e le unità immobiliari di proprietà esclusiva.

Le decisioni in assemblea vengono adottate anche in relazione al numero di millesimi raggiunti (si pensi alla nomina dell'amministratore).

Le spese di gestione e conservazione dell'edificio sono suddivise tra i condomini in ragione dei millesimi (di proprietà o d'uso).

Tanti più sono i millesimi di riferimento della propria unità immobiliare, tanto più il condomino ha un peso specifico nella vita del condominio; ciò, è evidente, attiene sia alle decisioni da assumere che alla partecipazione alle spese.

Insomma grazie alle tabelle millesimali è possibile far funzionare correttamente l'assemblea e addebitare a ciascuno i costi nella misura corretta.

E se le tabelle non esistono?

Quello dell'approvazione delle tabelle è argomento che ha fatto litigare tantissimo.
Tutto ruota attorno alle modalità di approvazione.


Approvazione delle tabelle millesimali


Le tabelle millesimali possono essere approvate dall'assemblea a maggioranza oppure necessitano del consenso di tutti i condomini?

La domanda, quasi un dubbio amletico, non ha avuto una risposta certa per anni.

Per i più le tabelle rappresentavano un atto negoziale di riconoscimento del valore della propria unità immobiliare, come tale necessitante del consenso di tutti i condomini.

Dall'agosto del 2010 la situazione è cambiata.

La Cassazione a Sezioni Unite n. 18477 del 09 agosto 2010 (Rv. 614401), dopo aver esaminato analiticamente i diversi orientamenti registratisi nel tempo, è peraltro giunta alla conclusione secondo la quale in tema di condominio, l'atto di approvazione delle tabelle millesimali, al pari di quello di revisione delle stesse, non ha natura negoziale; ne consegue che il medesimo non deve essere approvato con il consenso unanime dei condomini, essendo a tal fine sufficiente la maggioranza qualificata di cui all'art. 1136 c.c., comma 2, e di conseguenza, non è in astratto fondato l'assunto della ricorrente secondo la quale sarebbe stato necessario, in presenza di un regolamento contrattuale predisposto dal costruttore, il consenso unanime dei condomini per la modifica delle tabelle millesimali ad esso allegate (Cass. 24 maggio 2013 n. 13004).



Approvazione, revisione e riforma


Approvazione tabelle millesimaliLa legge di modifica della disciplina del condominio (la così detta riforma), è intervenuta anche sul tema delle tabelle e lo ha fatto incidendo materialmente solamente sul procedimento di revisione.

Ai sensi dell'art. 69, primo comma, delle disposizioni di attuazione del codice civile:

I valori proporzionali delle singole unità immobiliari espressi nella tabella millesimale di cui all'articolo 68 possono essere rettificati o modificati all'unanimità. Tali valori possono essere rettificati o modificati, anche nell'interesse di un solo condomino, con la maggioranza prevista dall'articolo 1136, secondo comma, del codice, nei seguenti casi:

1) quando risulta che sono conseguenza di un errore;

2) quando, per le mutate condizioni di una parte dell'edificio, in conseguenza di sopraelevazione, di incremento di superfici o di incremento o diminuzione delle unità immobiliari, è alterato per più di un quinto il valore proporzionale dell'unità immobiliare anche di un solo condomino. In tal caso il relativo costo è sostenuto da chi ha dato luogo alla variazione.

I primi commentatori della riforma si sono domandati: la revisione può avvenire a maggioranza nei casi indicati dall'articolo mentre serve l'unanimità per le altre ipotesi; e per l'approvazione?

Nel silenzio della legge di riforma si deve ritenere ancora valido quanto affermato dalle Sezioni Unite?

La Cassazione, prim'ancora dell'entrata in vigore della riforma, ha affermato che il legislatore (con la recente legge 11 dicembre 2012 n. 220 in vigore dal 18 giugno 2013) ha sostanzialmente recepito quanto l'insegnamento di cui alla sentenza delle S.U. n. 18477/10 modificando e profondamente innovando (art. 23, comma 1) l'art. 69 delle disp. att. c.c.. Tale norma, nel testo novellato, prevede appunto in linea generale, che i valori espressi nelle tabelle millesimali possono essere rettificati e modificati all'unanimità; tuttavia questa regola generale (inesistente nel testo previgente) prevede però che tali tabelle possono essere modificate anche nell'interesse di un solo condomino e con un numero di voti che rappresenti la maggioranza prevista dall'art. 1136, 2° comma c.c. (maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell'edificio) (Cass. 13 maggio 2013 n. 11387).

Non si dice nulla di espressamente riferito all'approvazione ma non dovrebbero esservi dubbi sulla possibile approvazione a maggioranza.

D'altra parte se per modificare un qualcosa che si assume errato non c'è bisogno del consenso di tutti i condomini, perché dovrebbe esservene bisogno per i casi di mancanza di tabelle?


Mancanza di tabelle e criteri di ripartizione provvisori


Che cosa accade se in un condominio mancano le tabelle millesimali?

Come ripartire le spese fintanto che non si giunga ad una loro adozione?

Al riguardo il Tribunale di Roma – in una sentenza sull'argomento resa in conformità ai precedenti pronunciamenti della Corte di Cassazione – ha affermato che in mancanza di tabelle millesimali regolarmente approvate l'assemblea ha il potere di deliberare a maggioranza una ripartizione provvisoria degli oneri contributivi, a titolo di acconto e salvo conguaglio, una volta attribuite le corrette carature millesimali agli appartamenti (Cass. n. 8505 del 22/4/05 e Cass. 24670/06), ciò in deroga al criterio legale previsto dagli artt. 1123 e 1124 c.c. Tale possibilità trova la sua ratio nella necessità che, pur in assenza di formali tabelle, il Condominio possa provvedere alla normale gestione dei beni comuni attraverso versamenti la cui entità, per ogni condomino, è provvisoria (Trib. Roma 22 giugno 2009 n. 13834).

Articolo: Mancanza di tabelle millesimali
Valutazione: 4.64 / 6 basato su 14 voti.

Mancanza di tabelle millesimali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Alert Commenti
  • Robrini
    Robrini
    Lunedì 15 Febbraio 2016, alle ore 17:08
    Capisco, ma è dal 2013 che impugno tutte le assemblee e le delibere, puntualmente riproposte al fine di svenarmi economicamente. Ed ora mi hanno fatto un atto di pignoramento.Sostengono che, in base alla sentenza sopra riportata del Tribunale di Roma, avendo pagato due volte in decimi ( poi mi sono riservata la ripetizione)devo continuare per facta concludentia. Se non pago perché pretendo le tabelle mi mandano l'atto di precetto: ma allora?
    rispondi al commento
  • Robrini
    Robrini
    Lunedì 15 Febbraio 2016, alle ore 09:38
    Condominio costituito nel 2000. Mai provveduto a tabelle millesimali, nonostante delibera del 16 agosto 2013: grosse disparità tra le unità. Ora le spese vengono suddivise in decimi. Come procedere per ottenere approvazione e applicazione tabelle già redatte?
    rispondi al commento
    • Lucag1979
      Lucag1979 Robrini
      Lunedì 15 Febbraio 2016, alle ore 16:46
      Se l'assemblea non provvede ad approvare le tabelle, l'unico modo per farle approvare è rivolgersi ad un giudice con una causa.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Mancanza di tabelle millesimali che potrebbero interessarti
Revisione tabelle millesimali senza unanimità

Revisione tabelle millesimali senza unanimità

Con la sentenza 18477 del 9 agosto delle sezioni unite della Cassazione sarà sufficiente la maggioranza in assemblea per avere la revisione delle tabelle millesimali.
Ripartizione spese condominiali e scelta del criterio sbagliato

Ripartizione spese condominiali e scelta del criterio sbagliato

Che cosa accade se l'assemblea decidesse, erroneamente, di applicare un criterio di ripartizione delle spese errato e le tabelle fossero, anch'esse, errate?...
La modifica delle tabelle millesimali contrattuali

La modifica delle tabelle millesimali contrattuali

La modificazione delle tabelle millesimali contrattuali deve avvenire con il consenso di tutti i condomini.Diversamente la deliberazione di modifca è nulla.
Tabelle millesimali del supercondominio

Tabelle millesimali del supercondominio

Il supercondominio è quella particolare tipologia edilizia nella quale più edifici, che di per sè possono costituire autonomi condomini, hanno in comune alcuni beni.
Nuove conferme e vecchi dubbi riguardo alle tabelle millesimali

Nuove conferme e vecchi dubbi riguardo alle tabelle millesimali

Per l'approvazione e revisione di tabelle millesimali è sufficiente una deliberazione assembleare approvata con il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaApprovazione
Buongiorno,il 16 ottobre c'è stata assemblea straordinaria.Ad oggi non ho ancora ricevuto formalmente il VERBALE che ho letto da un vicino al quale è arrivato per...
marcoreci 10 Marzo 2014 ore 14:12 1
Registrati come Utente
269613 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
20881 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Argo wally - termoventilatore
      Argo wally - termoventilatore...
      50.99
    • Him fiaba di natale portacandele, vetro, multicolore, 11x11x9 cm
      Him fiaba di natale portacandele,...
      12.90
    • Arredo giardino salotto da esterno giardino completo divano poltrone tavolino mod. duet set colore bianco
      Arredo giardino salotto da esterno...
      315.00
    • Sony computer ps4 pro 1 tera a chassis nero
      Sony computer ps4 pro 1 tera a...
      409.99
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Sony playstation 4 ps4 500gb c chassis bundle no man's sky + batman: return to arkam
      Sony playstation 4 ps4 500gb c...
      309.00
    • Mood03 *super offerta* panca gravitazionale salvaspazio di ottima qualita' con schienale rigido imbottito rivestito in pelle
      Mood03 *super offerta* panca...
      102.49
    • Scarpiera harmony box 1 anta a ribalta bianco
      Scarpiera harmony box 1 anta a...
      11.99
    • Ristoattrezzature produttore fabbricatore di ghiaccio cubetti pieni produzione 53 kg - 24h
      Ristoattrezzature produttore...
      1.32
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Salotto di 4 pezzi e cuscini set rattan club juta
      Salotto di 4 pezzi e cuscini set...
      270.00
    • Copper chef ® pentola in rame e ceramica antiaderente - vista in tv
      Copper chef ® pentola in rame...
      59.90
    • Scaldabagno a gas vaillant atmomag mini 11-0/1 xi metano
      Scaldabagno a gas vaillant atmomag...
      184.00
    • Apple iphone se 64 gb rose gold garanzia europa
      Apple iphone se 64 gb rose gold...
      429.00
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Immobiliare.it
  • Weber
  • Onlywood
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO

Protezioni per tavoli in vetro,...

€ 78.00
foto 6 Torino
Scade il 30 Agosto 2017

Scaldasalviette

€ 30.00
foto 1 Treviso
Scade il 31 Gennaio 2017

Divano con penisola grigio scuro

€ 250.00
foto 6 Milano
Scade il 31 Gennaio 2017

San giuliano milanese, sesto ulteriano,

€ 260 000.00
foto 6 Milano
Scade il 30 Luglio 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
77702

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.