Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

È prossima la scadenza per l'acconto Imu 2021

Il prossimo 16 giugno scade il termine per il pagamento del primo acconto IMU 2021. Tutte le agevolazioni e le riduzioni previste dall'ultima Legge di Bilancio.
09 Giugno 2021 ore 14:47 - Fisco casa
scadenza imu , acconto imu , calcolo imu , imu prima rata

A giorni la scadenza della prima rata IMU


Come ogni anno puntuale all’inizio del periodo estivo arriva la scadenza della prima rata dell’imposta comunale sugli immobili (IMU) fissa, ogni anno, al 16 giugno.

Il Governo negli ultimi due anni ha più volte posticipato le date di scadenza dei pagamenti e degli adempimenti anche dichiarativi causa pandemia. Così non è stato per quanto riguarda alcune imposte, soprattutto locali come l’IMU 2021.

Acconto Imu 2021

Ciò nondimeno importanti sconti e agevolazioni sono state previste dalla Legge di Bilancio 2021.


Imu chi paga?


Come noto, i soggetti tenuti al versamento dell’Imu sono, in linea generale:

  • i Proprietari di immobili o titolari di altro diritto reale di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli;

  • i concessionari nel caso di concessione di aree demaniali e i locatari in caso di leasing;

  • locatari di immobili concessi in locazione finanziaria dal momento della consegna e per tutta la durata del contratto.



Questi sono, in linea generale, i soggetti passivi.

In realtà, la normativa in materia di Imu prevede una serie di esenzioni dall’obbligo di pagamento dell’imposta.


Esenzione IMU


La prima e più nota esenzione dal pagamento dell’Imu riguarda gli immobili adibiti ad abitazione principale.

L’abitazione principale, spesso confusa con la prima casa, è l’immobile ove sia stabilita la residenza anagrafica e contestualmente anche la dimora abituale.

Oltre a tale specifica esenzione la normativa IMU prevede altri casi in cui i contribuenti possono ritenersi sgravati da tale onere contributivo.

Ulteriori esenzioni e agevolazioni sono state inoltre previste anche dall’ultima Legge di Bilancio, con l’obiettivo di dare ossigeno a determinate categorie di lavoratori colpiti dalla pandemia (si tratta di immobili rientranti nella categoria catastale D in uso a imprese o D/2 alberghi, pensioni ecc.).


Agevolazioni IMU


Oltre a specifiche previsioni di esenzione, sono state confermate anche numerose riduzioni Imu per immobili inagili e disabitati o aventi interesse storico e artistico.

In tali casi la riduzione dell’IMU può arrivare sino al 50%, presentando una autocertificazione in cui si dichiara il possesso di una perizia tecnica che attesti lo stato dell’immobile.

Medesimo sconto è riconosciuto anche ai proprietari di immobili abitativi, purché non di lusso, concessi in comodato d’uso a parenti in linea retta.

Per i canoni concordati la riduzione è del 25%.


Riduzione per pensionati


Confermata anche la Riduzione IMU per pensionati all’estero, seppur a specifiche condizioni.

Tali soggetti devono essere titolari di una pensione internazionale, ovverosia di una pensione in regime di convenzione con Paese estero.

La riduzione dell’Imu in questi casi è pari al 50% sull’unica abitazione posseduta in Italia a condizione che non sia concessa in locazione o in comodato d’uso.

Oltre alla riduzione IMU tali contribuenti usufruiscono anche di una riduzione Tari pari al 25%.

riproduzione riservata
Articolo: Scadenza prima rata IMU 2021
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Scadenza prima rata IMU 2021: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Scadenza prima rata IMU 2021 che potrebbero interessarti

IMU e TASI 2018 scadenza al 17 dicembre

Fisco casa - È ormai vicina la scadenza per il versamento della seconda rata dell'IMU e della TASI. Quando i contribuenti dovranno effettuare il saldo e modalità di calcolo.

Quali sono le scadenze per Imu e Tasi 2018?Fisco casa - Si avvicinano gli appuntamenti con il Fisco per quanto concerne l'Imu e la Tasi 2018. Vediamo quando devono essere pagate le imposte sulla casa: acconto e saldo

Scadenza Imu 2020: prorogato il conguaglio a febbraio 2021

Fisco casa - Prorogato al 28 febbraio 2021 il termine per effettuare il pagamento del conguaglio dell'Imu, l'imposta sulla casa. Ferma la data per la seconda rata al 16 dicembre


Tasi 2017: scadenza e modalità di pagamento della seconda rata

Fisco casa - Si avvicina l'appuntamento annuale con le imposte sulla casa: fissata al 18 dicembre la scadenza della seconda rata della Tasi, la tassa su servizi indivisibili

Aliquote TASI 2015Fisco casa - Prossima la scadenza per il pagamento del saldo della TASI per il 2015. Quali sono le aliquote da applicare nei vari comuni? Ecco le indicazioni per non sbagliare

Scade oggi il termine per il pagamento prima rata IMU e TASI 2019

Fisco casa - Scade oggi 17 giugno il termine per pagare la prima rata dell'IMU e TASI per l'anno 2019. Ecco chi deve pagare e come fare se si è in ritardo con il pagamento.

Scadenza Imu: previsto il pagamento entro il 18 dicembre 2017

Fisco casa - Il 18 dicembre è la data prevista per il pagamento della seconda rata dell'Imu, l'imposta municipale unica sugli immobili; quali sono le modalità di pagamento?

TASI: come si calcolaFisco casa - Breve guida al calcolo della Tasi, la tassa sui servizi indivisibili comunali che devono pagare sia i proprietari di casa che gli inquilini che vivono in affitto.

TARI: le scadenze per il pagamento della tassa rifiuti

Fisco casa - Cambiano da comune a comune le scadenze di pagamento per la TARI del 2015, la tassa sui rifiuti che dal 1 gennaio 2014 ha sostituito TARSU, TARES, TIA1 E TIA2.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera e grazie a chi avrà la gentilezza di rispondermi. Ho acquistato casa il 26 Giugno ma il precedente possessore mi ha dato le chiavi, effettivamente il 3 Novembre.
fabioanaclerio 05 Dicembre 2020 ore 10:32 1