Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Porte, detrazioni fiscali e IVA

In quali situazioni installare porte esterne, porte blindate e porte interne può beneficiare di detrazioni fiscali e dell'applicazione di IVA a tasso agevolato?
14 Novembre 2012 ore 12:00 - NEWS Detrazioni e agevolazioni fiscali

L'installazione o sostituzione di porte effettuata su edifici residenziali esistenti può beneficiare di alcune detrazioni fiscali e di un regime di IVA agevolata.
Cerchiamo di fare chiarezza sui casi più frequenti.

Modulo Dichiarazione IVA agevolataModuloDICHIARAZIONE PER L'APPLICAZIONE DELLA ALIQUOTA AGEVOLATA IVA



Porte esterne e detrazioni fiscali


porta esternaLa nuova installazione o la sostituzione di porte esterne esistenti con altre aventi sagoma o colore diversi può beneficiare della detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie.

Qualora la nuova porta delimiti l'involucro riscaldato dell'edificio, verso l'esterno o verso locali non riscaldati, si può valutare, in alternativa, la detrazione fiscale per gli interventi mirati al risparmio energetico.

È però necessario, per quest'ultima detrazione, che la porta rispetti determinati requisiti di trasmittanza termica, che sono stati definiti dal Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico dell'11 marzo 2008 e successivamente modificati col Decreto del 6 gennaio 2010.

CONSIGLIATO amazon-seller
Homcom porta scorrevole in vetro binario
✅【Vetro di alta qualità】Il vetro smerigliato con 4 strisce trasparenti da 8mm è resistente e facile...
prezzo € 193.95
COMPRA


È bene ricordare che nel caso in cui l'intervento possa beneficiare di entrambe le detrazioni fiscali citate (ristrutturazioni edilizie ed interventi per il risparmio energetico), bisogna scegliere solo una delle due opzioni, poiché non sono cumulabili.


Porte blindate e detrazioni fiscali


porta blindata di ingressoL'installazione su edifici esistenti di porte blindate o rinforzate può rientrare nella detrazione fiscale per le ristrutturazione edilizie, che è ammessa per gli interventi mirati a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi, come ad esempio il furto, l'aggressione o il sequestro di persona.

È bene specificare che per quanto riguarda le porte blindate esterne si può accedere alla detrazione sia per la nuova installazione che per la sostituzione di una porta blindata esistente, ma con un'altra avente sagoma o colori diversi.

Per le porte interne è prevista invece solamente la nuova installazione, in cui rientra il caso di sostituzione di una porta esistente tradizionale con una blindata.

Possono beneficiare della medesima detrazione fiscale anche l'apposizione o la sostituzione di serrature, lucchetti, catenacci o spioncini. Non è quindi necessario per queste opere sostituire l'intera porta e modificarne altre caratteristiche.



Porte interne e detrazioni fiscali


Le porte interne sono un argomento delicato, che merita la giusta attenzione.
Nel caso di sola sostituzione di una o più porte interne, senza ingrandimento o spostamento delle aperture, l'Agenzia delle Entrate ha specificato che questo tipo di intervento non è agevolabile.
Non lo è nemmeno se si cambiano le caratteristiche materiche delle porte, ad esempio sostituendo delle porte in legno tamburate con delle porte in legno massiccio.

Il discorso è un po' diverso se ad esempio si installa al posto di porta internauna porta interna tradizionale una porta blindata.
Mi è capitato ad esempio di vedere installare una porta blindata all'interno di una villa unifamiliare per separare il piano terra con la zona giorno e il piano primo con le camere al fine di garantire una protezione in più per la famiglia durante le ore notturne.
In questo caso possiamo accedere alla detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie perché rientriamo nella casistica sopra citata della prevenzione di atti illeciti.

Anche quando si apre un nuovo vano porta per unire due unità immobiliari o altri locali si può applicare la detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie, sia per quanto riguarda le opere edili di demolizione e di finitura della sagoma nel muro che per la fornitura e posa della nuova porta.
Stesso tipo di detrazione è possibile anche quando allarghiamo i vani di porte interne esistenti e di conseguenza dobbiamo installare una nuova porta con misure differenti.


Porte e IVA agevolata


porte su edificio residenzialeIn genere per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria realizzati su immobili residenziali è previsto un regime agevolato, con applicazione dell'IVA al 10%.

Gli infissi interni ed esterni, come ad esempio le porte, appartengono però ad una categoria particolare, cioè quella dei beni di valore significativo, individuati dal Decreto 29 dicembre 1999, per i quali l'applicazione dell'IVA va fatta in una modalità un po' diversa.

Ad una parte dell'imponibile riportato in fattura sarà applicata l'IVA al 10%, mentre per la parte restante l'IVA sarà al 21%.

Per approfondire questo tema e per capire come avviene il calcolo vi rimando all'articolo già pubblicato inerente i beni di valore significativo.

Specifico che si tratta di un articolo di qualche tempo fa, per cui quando si parla d IVA al 20% bisogna ridimensionare il valore alla situazione attuale (21%, che probabilmente sarà nuovamente modificato).

Va inoltre specificato che l'applicazione dell' IVA agevolata al 10% non può avvenire nel caso in cui le porte siano fornite da soggetto diverso da chi le installa, oppure per porte acquistate direttamente dal committente.
Quindi sempre meglio farsi fornire e installare le porte da un'unica ditta.
Le detrazione fiscali per le ristrutturazioni edilizie e per gli interventi mirati al risparmio energetico sono invece indipendenti dalla possibilità di applicare l'IVA agevolata.

Si possono fare anche sulle spese relative alla sola fornitura dei beni.

Preventivi Whatsapp

riproduzione riservata
Articolo: Porte, detrazioni fiscali e IVA
Valutazione: 4.76 / 6 basato su 92 voti.

Porte, detrazioni fiscali e IVA: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Sasa_81
    Sasa_81
    Lunedì 18 Giugno 2018, alle ore 20:19
    Doveri sostituire le porte interne di casa, ha cosa ho diritto?
    Detrazioni fiscali al 50%? IVA al 10% 0 al 22%?
    Ho presentato domanda di ristrutturazione al comune per il rifacimento del bagno che aveva una perdita posso usufruirne anche per le porte?
    rispondi al commento
  • Diego84
    Diego84
    Lunedì 29 Gennaio 2018, alle ore 18:07
    Ho letto molti dei post precedenti al mio, ma non ho trovato nessuno con un problema simile.
    Volevo sapere se, ABBASSANDO dal vecchio standard di 2,20m al nuovo di 2,10m le porte interne, posso in qualche  modo accedere a qualche detrazione.
    rispondi al commento
  • Giovanni651
    Giovanni651
    Venerdì 26 Gennaio 2018, alle ore 19:34
    Ho installato nuovi cilindri antieffrazione alla porta d'ingresso.
    Tanti siti parlano di detrazione del 50% ed iva al 10% come prima casa, è giusto ?
    rispondi al commento
  • Kerba9
    Kerba9
    Venerdì 29 Dicembre 2017, alle ore 20:28
    Nel nostro caso abbiamo demolito la parete con porta tamburata di 85 cm per creare un apertura di 120 cm fino quasi al soffitto e vorremmo chiudere questa apertura con 2 porte scorrevoli.
    Stando a quanto leggo, visti i lavori fatti,  dovremmo poter detrarre al 50% ed avere anche l’iva Al 10%.
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Kerba9
      Giovedì 25 Gennaio 2018, alle ore 16:25
      Esatto, detrazione 50%. Quanto all'iva, le consiglio di leggere meglio l'articolo e di approfondire la casistica dei cosiddetti beni di valore significativo.
      rispondi al commento
  • Gallo giuseppe
    Gallo giuseppe
    Giovedì 9 Novembre 2017, alle ore 10:00
    Cosa si intende per porta blindata interne ed esterna?
    rispondi al commento
  • Mauro3
    Mauro3
    Giovedì 26 Ottobre 2017, alle ore 08:54
    Ho Comprato una porta blindata con relativa fattura e certificazione energetica pagando con b.b.
    Ora però la  porta la voglio installare io.
    Posso portare in detrazione il solo acquisto pur mancando la componente della posa?
    rispondi al commento
  • Fabio3
    Fabio3
    Lunedì 23 Ottobre 2017, alle ore 22:50
    Vorrei capire se effettuando la sola sostituzione della serratura si può aderire al bonus mobili, oppure se non fosse possibile vorrei sapere nello specifico cosa serve per aderire al bonus mobili.
    rispondi al commento
  • Silvia
    Silvia
    Lunedì 25 Settembre 2017, alle ore 14:09
    Cambiando finestre e nello stesso tempo le porte interne e con la stessa ditta, potrei ottenere i detrazioni fiscali del 50% anche per le porte?
    Se si, cosa dovrei fare?
    rispondi al commento
  • Talis
    Talis
    Martedì 5 Settembre 2017, alle ore 16:57
    Ho fatto manutenzione straordinaria, devo ordinare le porte interne (tutte sono con vano porta spostato o nuova apertura).
    Il problema che ho il cantiere chiuso (CILA chiusa 4mesi fa).
    Posso usufruire della detrazione 50%?
    rispondi al commento
  • espandi
  • espandi
  • espandi
  • espandi
  • espandi
  • espandi
  • espandi
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.165 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Porte, detrazioni fiscali e IVA che potrebbero interessarti


Legge di Stabilità e tagli detrazioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Presentata la Legge di Stabilità per il 2013, che prevede tagli alle detrazioni, da cui sono escluse quelle per le ristrutturazioni, ma non quelle per i mutui.

Tagli alle detrazioni fiscali

Normative - Approvata alla Camera la legge di conversione della Manovra Finanziaria che introduce una serie di tagli a tutte le agevolazioni fiscali, comprese quelle per la casa.

IVA e detrazioni fiscali per completamento casa al rustico

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quando si completa una casa lasciata al rustico, per l'applicazione dell'iva e per benefciare di detrazioni fiscali per i nuovi lavori bisogna valutare vari aspetti.

Contabilità e fatture per detrazioni 50% e 65%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quando si eseguono lavori che possono beneficiare di detrazioni fiscali è utile stilare contabilità e fatture distinte per agevolare pagamenti e archiviazione.

Bonus casa: possibile la proroga con la Legge di Bilancio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il bonus casa ci sarà: è quanto affermato dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Palombelli. Ecco le novità in merito agli incentivi per i lavori in casa

Detrazioni fiscali per locazione solo con pagamenti elettronici

Affittare casa - In partenza il piano del Governo per la lotta all'evasione. Detrazioni fiscali possibili solo utilizzando mezzi di pagamento tracciabili: ecco le misure future.

Manutenzione periodica della caldaia con IVA al 10%

Impianti di riscaldamento - La manutenzione periodica (annuale) delle caldaie e degli impianti di riscaldamento sia ad uso esclusivo o condominiale viene assoggettata all'IVA agevolata al 10%.

Bonus ristrutturazioni ed Ecobonus: non spetta a chi acquista casa da impresa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se l'impresa che esegue lavori di recupero del patrimonio edilizio e risparmio energetico vende l'immobile? I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Manutenzione Straordinaria

Restauro edile - Gli interventi di manutenzione straordinaria sono quelli necessari a rinnovare e sostituire parti anche strutturali o realizzare e integrare impianti e servizi igienici.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massimogiannini
Leggendo il Decreto Rilancio deduco che un intervento di rifacimento e isolamento termico delle superfici orizzontali come un tetto e dei balconi sono fattibili con detrazione...
massimogiannini 28 Marzo 2021 ore 10:23 44
Img casagratis2021
Abito in una villetta indipendente e circa tre anni fa ho ristrutturato tutto l'interno della casa tralasciando gli infissi in quanto a tutt'oggi si presentano bene. Adesso con il...
casagratis2021 29 Gennaio 2021 ore 10:15 4
Img ciprianocaterino
Salve ragazzi ho dei dubbi riguardo sulle detrazioni fiscali. Io e la mia compagna abbiamo comprato un immobile e abbiamo dovuto fare una ristrutturazione totale facendo un mutuo...
ciprianocaterino 22 Gennaio 2021 ore 21:21 2
Img carolatardito
Buongiorno a tutti! Sto considerando di sostituire l'impianto di riscaldamento (caldaia) all'interno di un capannone commerciale molto ampio e non riesco a capire a quale...
carolatardito 18 Gennaio 2021 ore 19:14 1
Img alcinoo
Ciao a tutti, ho bisogno del vostro aiuto per fare chiarezza su delle questioni. Ho aperto la SCIA a settembre 2020 per ristrutturazione di un appartamento, chiuderò la...
alcinoo 02 Gennaio 2021 ore 12:43 2