Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Ristrutturare un tetto, come muoversi con tutti questi incentivi?

Dover rifare il tetto oggi potrebbe essere l'occasione per riqualificare energeticamente il vostro immobile nel rispetto dei requisiti previsti dalle agevolazioni
- NEWS Tetti e coperture

Bonus rifacimento tetto, quale conviene?


Rifare un tetto, migliorandone l'isolamento termico, è sicuramente un intervento di miglioramento energetico del fabbricato e quindi gode dei bonus attualmente in vigore.

Dobbiamo aumentare la resistenza termica del solaio di copertura, e per questo dobbiamo inserire o aggiungere materiale isolante.


Pannelli fotovoltaici su tetto, by arch Michela Pasquarelli

Pannelli fotovoltaici su tetto, by arch Michela Pasquarelli

Pannelli fotovoltaici su tetto, by arch Michela Pasquarelli
Rifacimento tetto, arch Michela Pasquarelli

Rifacimento tetto, arch Michela Pasquarelli

Rifacimento tetto, arch Michela Pasquarelli
Isolamento sottotetto, by arch Michela Pasquarelli

Isolamento sottotetto, by arch Michela Pasquarelli

Isolamento sottotetto, by arch Michela Pasquarelli
Harpo, tetto verde

Harpo, tetto verde

Harpo, tetto verde

Ma quale materiale isolante scegliere?

Esite il caso di bonus 110 tetto?

Quanto costa rifare un tetto?

Posso mettere fotovoltaico?

Andiamo a rispondere come possiamo.

Superbonus 110% per rifacimento tetto


Attualmente l'isolamento termico delle coperture così come delle pareti verticali o inclinate rientra fra gli interventi agevolabili con il Superbonus 2021, anche alla luce della modifica all'art 119, comma 1, lettera a) del Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, il Decreto Rilancio.

Quindi la risposta è sì, il bonus rifacimento tetto c'è e il decreto comprende la coibentazione del tetto fra gli interventi di isolamento termico anche se questo risulta copertura di pertinenze o sottotetti.

Isolamento tetto in legno, by arch Michela PasquarelliIsolamento tetto in legno, arch Michela Pasquarelli

Ma attenti a non decadere dai benefici per errori sulla scelta del materiale isolante, classificazione dell'intervento e limite di spesa, titolo edilizio di ristrutturazione e non di nuova costruzione.

Infine, attenzione in caso di tetto come parte di un ampliamento!

Quale materiale isolante scegliere?


Non risulta importante se la copertura copre locali non riscaldati (sottotetti o locali tecnici) oppure appartamenti privati, lavatoi e simili condominiali o privati.
Il tetto è sempre e comunque agevolabile, rientrando nelle agevolazioni anche l'isolamento delle pertinenze e accessori.

Ma la normativa prevede il vincolo sull'uso di materiali isolanti certificati che rispettino i criteri ambientali minimi (CAM), sull'uso di materia prima riciclata.

Celenit, copertura pianaIsolamento solaio di copertura piana in laterocemento, by Celenit

Nelle immagini sopra vediamo l'esempio dell'isolamento di una copertura piana con materiali certificati della Celenit Spa che propone diverse soluzioni a seconda dei casi. Ricordiamoci di selezionare sempre materiali isolanti certificati e rispettosi dei C.A.M.


Criteri ambientali minimi, materiali isolanti
Attenzione, quindi, se il tecnico non attesterà l'uso di materiali isolanti certificati che rispettano i CAM, si potrà decadere dai benefici.

Ristrutturazione coperture: classificazione dell'intervento e limite di spesa


Sarà onere dei termotecnici valutare a seconda dei casi se l'intervento sarà intervento trainato o trainante e inserirlo in relazione di conseguenza, calcolandone i rispettivi limiti di spesa.

Celenit, isolamento internoIsolamento solaio di copertura in legno dall'interno, by Celenit

Rientrerà negli interventi trainanti se rispetterà il requisito della superficie isolata (orizzontale,verticale o inclinata) > 25% della superficie lorda disperdente dell'edificio, e se porterà a un salto di due classi energetiche di prestazione energetica fabbricato, ma per questo ci sono i tecnici.


Isolamento sì ma con ventilazione dei locali


A noi basterà ricordare dai principi della termodinamica studiati alla scuola superiore, che il pianeta tende spontaneamente ad uno stato di quiete e conservazione dell'energia.

Spontaneamente in natura, fra due corpi a temperature diverse, è sempre il corpo più caldo che cede calore verso quello più freddo e mai viceversa e quindi lo stesso avverrà negli edifici.

Celenit, coperture inclinateIsolamento di solaio di copertura in laterocemento inclinato, by Celenit

Se noi alziamo/abbassiamo artificialmente tramite impianti (macchine termiche o frigorifere) le temperature interne ai nostri edifici, questi tenderanno sempre al ritorno a uno stato di equilibrio termico con l'esterno.

L'aria e i corpi a temperatura più calda cederanno sempre calore verso quelli a temperatura più fredda.

Aumentare la resistenza termica del nostro involucro edilizio permetterà quindi:

  • in inverno di non disperdere il calore interno generato dagli impianti e dai contributi termici e metabolici delle persone, verso l'esterno;

  • in estate al calore esterno di non entrare all'interno delle nostre abitazioni;


È per questo semplice principio fisico, che si progettano gli edifici con resistenze termiche dell'involucro edilizio sempre più elevate.

Trasmissione del calore in casa
A noi non resta che saper usare la casa e i suoi impianti nel modo corretto e saperle mantenere con i giusti accorgimenti per evitare di vanificare gli interventi e gli sforzi economici fatti.

Nell'immagine sopra vediamo uno schema didattico grafico di trasmissione del calore negli ambienti interni, che mostra semplicemente i tre diversi modi di trasmissione del calore: convezione, conduzione e irraggiamento.

Garantire i dovuti ricambi d'aria


Ricordiamoci sempre, però, che rimane fondamentale garantire il ricambio d'aria interna. Per questo la norma UNI 10339 stabilisce i criteri da rispettare a seconda dell'attività svolta internamente, dell'indice di affollamento e dell'efficienza dei filtri installati.

VMC Group, flusso sempliceVentilazione meccanica a semplice flusso, by VMC Group

I moderni impianti di VMC, ossia ventilazione meccanica controllata vengono tarati in base alle norme UNI in vigore al momento dell'installazione e ormai oggi non hanno più nè costi nè assorbimenti elettrici elevati.

Quando optiamo per un progetto di riqualificazione energetica della nostra abitazione con isolamento del nostro involucro e adeguata sigillatura dei ponti termici e serramenti, ricordiamoci di prevedere sempre la VMC.

Ventilazione meccanica a semplice flusso, by VMC GroupVentilazione meccanica a semplice flusso, by VMC Group

Nel caso di edifici altamente isolati e completamente sigillati anche nei ponti termici attorno alle finestre, dove quindi non esistono spifferi, risulta fondamentale garantire i dovuti ricambi d'aria previsti, vol/ora per garantire la salubrità dell'aria interna.


Rifacimento tetto in caso di ampliamento, nessun bonus


Dobbiamo stare attenti solo nel caso in cui il rifacimento tetto è oggetto di un intervento di demolizione e ricostruzione con ampliamento e la copertura che andiamo a realizzare è parte della nuova costruzione ampliata.

Solo in quel caso la parte di costruzione in ampliamento non usufruisce dei benefici fiscali, (risposta n. 150 della Agenzia delle Entrate - Articolo 16-bis, comma 3 del TUIR di cui al d.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917).

Nuove costruzioni, by Gruppo CaltagironeNuove costruzioni, by Gruppo Caltagirone

Godono delle agevolazioni solo gli interventi di conservazione del patrimonio edilizio esistente (cfr. articolo 3, comma 1, lettera d), del d.P.R. n. 380 del 2001) e non quelli di nuova costruzione (cfr. articolo 3, comma 1, lettera e), del d.P.R. n. 380 del 2001), e purchè non ci sia ampliamento.

Veranda, ampliamento

La ratio dei bonus sembra chiara: si incentiva il recupero e la ristrutturazione dell'esistente non le nuove costruzioni e l'ampliamento si configura come nuova costruzione.

L'ampliamento e la nuova costruzione di norma, non vengono incentivati, perchè portano ad aumenti nel carico urbanistico e ad oggi questo risulta già pesantemente compromesso.


Quanto costa rifare un tetto


Rifare il tetto gratis è oggi possibile, basta progettarlo nel rispetto delle prescrizioni di legge, utilizzare i materiali isolanti certificati CAM, integrare l'intervento con altre opere necessarie proposte dal termotecnico di fiducia per ottenere un reale risparmio energetico.



Valuteremo qui i possibili casi di ristrutturazione tetto esistente, visti i bonus 110 tetto per la riqualificazione dell'esistente anche eventualmente con demolizione e ricostruzione ma mantenendo la stessa sagoma.

Celenit, tetto con struttura in ferroIsolamento tetto con struttura in ferro, by Celenit

Non dobbiamo più chiedere un rifacimento tetto economico perchè tutto sta oggi nel riuscire a godere delle agevolazioni previste e sembrerà paradossale ma in realtà dobbiamo pretendere il meglio.

Ai nostri tecnici di fiducia dovremo chiedere un progetto tale da poter rispettare i requisiti di legge per usufruire del Superbonus 110% e riuscire a rifare il tetto gratis.

Ricordiamo alcuni tra i principali requisiti:

  • migliorare l'efficienza energetica dell'immobile;

  • scegliere quale intervento ulteriore fare per ottenere il salto delle 2 classi energetiche.

Alcuni possibili punti di domanda a cui dare risposta sono:

  • devo rifare il tetto, posso inserire i pannelli fotovoltaici in copertura?

  • ho il tetto in eternit e devo smaltirlo, con l'occasione posso migliorarlo energeticamente così da usufruire delle agevolazioni?

Sono diversi i casi ma sicuramente la consulenza di un professionista specializzato in architettura sostenibile, efficienza energetica e interior design, vi permetterà, con un piccolo investimento iniziale, di valutare la soluzione più adatta al vostro caso.

Impianto fotovoltaico su tetto, arch Michela PasquarelliImpianto fotovoltaico su tetto, by arch Michela Pasquarelli

Importante è quindi la scelta dei consulenti, prodotti ed aziende che offrono soluzioni diverse e che più vi piacciono e oggi vi servono.

Pensiamo di rifare tetto in legno a vista che sognavate da tempo con VELUX a soffitto perchè volete amplificare l'illuminazione del vostro spazio?

Vediamo sotto un intervento dello studio di architettura Miras Project

Tetto in legno con Velux, by arch Michela PasquarelliTetto in legno con velux, by Miras Project

Pensiamo di dover rifare la guaina alla nostra terrazza e vogliamo valutare se è possibile optare per la soluzione a verde?

Tetto verde, un'alternativa possibile


I giardini pensili
della Harpo Verdepensile che vediamo sotto, sono sicuramente una valida e interessante soluzione in caso di coperture piane a terrazzo.

Giardino pensile, by Harpo
I tecnici della Harpo sapranno consigliarvi come valutare se la soluzione è possibile nel vostro specifico caso.

Deve cambiare il nostro punto di vista: non dobbiamo più cercare di risparmiare con prodotti scadenti ma pretendere il meglio dalle aziende perchè lo possiamo pagare la metà e in alcuni casi gratuitamente.

riproduzione riservata
Articolo: Ristrutturazione coperture
Valutazione: 5.63 / 6 basato su 8 voti.

Ristrutturazione coperture: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.082 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Ristrutturazione coperture che potrebbero interessarti


Sistema tetto unico

Tetti e coperture - Realizzare un tetto ventilato, impermeabilizzato e isolato con un pannello portante isolante in polistirene espanso sinterizzato di cui è composto il sistema.

Teli tecnici per isolamento

Progettazione - Come impiegare correttamente i teli tecnici senza danneggiare la parte isolante.

Enea chiarisce utilizzo del Superbonus per la coibentazione del tetto

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Come beneficiare della misura agevolativa del Superbonus in caso di coibentazione del tetto e cos'è previsto nell’ipotesi di lavori conclusi in maniera parziale

Pannelli fotovoltaici come isolanti

Impianti - I moduli fotovoltaici installati sul tetto delle abitazioni non solo producono energia pulita ma fungono anche da ottimo isolamento termico.

Protezione dal rumore in copertura

Tetti e coperture - Intervenire per isolare acusticamente un'abitazione è un'operazione che richiede uno studio attento della zona e dei materiali, ecco come intervenire in copertura.

Come isolare con il tetto ventilato

Tetti e coperture - Il tetto ventilato è un accorgimento progettuale perfetto per garantire, con la realizzazione di una intercapedine, l'isolamento termico degli ambienti interni.

Isolamento termico del tetto per ridurre dispersioni e consumi

Isolamento termico - Sarebbe sufficiente coibentare adeguatamente i tetti delle nostre abitazioni per evitare dispersioni termiche e ridurre drasticamente i consumi energetici.

Tetto in legno ventilato

Tetti e coperture - E' possibile eliminare i fenomeni di condensa e risolvere i problemi dovuti al surriscaldamento della copertura attraverso l'uso di un tetto in legno ventilato.

Tetti sicuri

Normative - Ripubblicazione della Norma UNI che disciplina le caratteristiche a cui devono rispondere i tetti di copertura.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img carlucciomimmo
Buongiorno ragazzi, volevo un consiglio per un operazione che effettuerò questa estate, parliamo di un tetto in legno composto da travi in legno perline da 18 foglio di...
carlucciomimmo 08 Dicembre 2020 ore 13:34 2
Img ultegra85
Buongiorno a tutti, abito da molti anni in un appartamento di mia proprietà all'interno di una casa dove sopra e sotto di me vivono persone e dove c'è un altro...
ultegra85 31 Ottobre 2020 ore 18:24 2
Img domenicorizzitelli
Buonasera a tutti, leggevo che per chi abita in condominio è possibile ottenere l'ecobonus se i lavori vengono effettuati esclusivamente dal condominio e non singolarmente...
domenicorizzitelli 13 Luglio 2020 ore 18:10 3
Img gianpi60
Ciao, abito in una casa semindipendente (siamo due appartamenti ), e avremmo intenzione di rifare il tetto visto il decreto ristrutturazione. Abbiamo un problema, io sono...
gianpi60 11 Giugno 2020 ore 13:20 1
Img adriano1977
Salve a tutti, sono in cerca di un rustico e spesso mi imbatto in vecchi solai in legno o tetti da sistemare.Sapreste dirmi che spese dovrò sostenere per questi...
adriano1977 28 Maggio 2020 ore 10:47 7