Documentazione condominiale

NEWS DI Assemblea di condominio14 Aprile 2010 ore 14:28
Quali sono i documenti che un amministratore di condominio è tenuto a conservare e per quanto tempo? Chi ha diritto d'accedere alla documentazione condominiale?

Documentazione condominialeQuali sono i documenti che un amministratore di condominio è tenuto a conservare?
Per quanto tempo?
Chi ha diritto d'accedere alla documentazione condominiale?

Si tratta delle domande maggiormente ricorrenti in relazione ai profili documentali attinenti la gestione del condominio .

Innanzitutto, è necessario distinguere tra documentazione che, in relazione alla sua natura, deve essere conservata senza limiti di tempo (documentazione fondamentale) e quel carteggio che, invece, può essere gettato via dopo un determinato periodo (documentazione accessoria).


Documentazione condominiale fondamentale


Si tratta di tutto ciò che è attinente alla regolare gestione del condominio.

Il riferimento è ai verbali d'assemblea, al regolamento di condominio ed alle tabelle millesimali .

Ad essi vanno equiparati gli atti giudiziari (sentenze, ordinanze e decreti) inerenti l'amministrazione del condominio.

Si pensi, in relazione ad una deliberazione, alla sentenza d'annullamento della stessa.
È chiaro che l'originale del provvedimento è sempre reperibile presso le cancellerie del Tribunale ma la sua conservazione nel carteggio comune è fondamentale per la ricostruzione corretta ed immediata delle vicende relative alla compagine condominiale.


Documentazione condominiale accessoria


Documentazione condominialeCon questa locuzione si indicano tutti quei documenti che hanno rilevanza nella gestione ordinaria delle cose comuni.
Si pensi, a puro titolo esemplificativo, alle fatture per le utenze, ai contratti con le imprese che hanno effettuato lavori di manutenzione dello stabile ecc.
Per questi materiali la conservazione è limitata al periodo di tempo utile a far giungere a prescrizione i diritti sottesi.

Ad esempio, le fatture della ditta che ha eseguito lavori sullo stabile devono essere conservate per dieci anni, così come quelle emesse dall'amministratore per i pagamenti delle sue spettanze.In ogni caso è sempre utile consultare il regolamento di condominio che potrebbe stabilire un termine di conservazione maggiore rispetto a quello ordinario.


L'accesso alla documentazione condominiale


I condomini possono visionare i documenti condominiali.
Si tratta di un carteggio che riguarda cose di loro proprietà (le parti comuni per l'appunto) e quindi non può essere negato il diritto di consultarlo.
Solitamente l'amministratore mette a disposizione dei condomini tali carte prima dell'assemblea ordinaria di approvazione del rendiconto, non sussistendo un obbligo di allegazione allo stesso (cfr. Cass. 12650/08).

Tuttavia, come ha sottolineato il Supremo Collegio, i comproprietari possono esercitare, in ogni tempo, la vigilanza ed il controllo sullo svolgimento dell'attività di gestione delle cose, dei servizi e degli impianti comuni e, perciò prendere visione dei registri e dei documenti che li riguardano, sempre che la vigilanza ed il controllo non si risolvano in un intralcio all'amministrazione, non siano contrari al principio della correttezza e che delle attività afferenti alla vigilanza ed al controllo i condomini si addossino i costi.

Non è necessario, pertanto, che i condomini specifichino la ragione per cui vogliono prendere visione o estrarre copia dei documenti, spettando all'amministratore l'onere di dedurre e dimostrare l'insussistenza di qualsivoglia interesse effettivo in capo ai condomini istanti, perché i documenti personalmente non li riguardano, ovvero l'esistenza di motivi futili o inconsistenti e comunque contrari alla correttezza (Cass. n. 15159/01).

In sostanza accesso alla documentazione garantito sempre e comunque con l'unico limite dell'onere della spesa per l'estrazione delle copie.
La spesa per le copie degli atti, solitamente, è indicata nel preventivo dell'amministratore.
In mancanza è determinata al momento e dovrà ritenersi legittima salvo evidente sproporzione rispetto a quanto richiesto.
La documentazione, infine, deve essere consegnata dall'amministratore revocato al suo successore.
La mancata consegna espone il mandatario uscente al rischio di vedersi intimato dall'Autorità Giudiziaria alla consegna del materiale.

riproduzione riservata
Articolo: Documentazione condominiale
Valutazione: 3.78 / 6 basato su 9 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Documentazione condominiale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Salvatore Castiglione
    Salvatore Castiglione
    Venerdì 21 Dicembre 2012, alle ore 22:43
    Cortesemente vorrei delle informazioni :1) posso chiedere all'amministratore Condominiali visione o copie delle fatture per le spese effettuate nel mio condominio ?2) se l'amministratore manda delle ditte o personale per effettuare dei lavori nel condominio disinfestazioni, muratori,elettricisti,idraulici, ecc...ecc.. posso chiedere di essere avvisato preventivamente quando inizieranno eventuali lavori per verificare io o chi per me l’effettivo svolgersi di tali ? …Nel mio condominio si e verificato che l'amministratore a mandato una ditta per effettuare la disinfestazione , tale ditta dice di essere venuta per ben 4 volte , ma solo una volta e stata vista , alla fine abbiamo pagato un conto di 800 euro .Ho già presentato questa richiesta all’amministratore ma mi sono sentito rispondere che non e un mio diritto costatare che i lavori di manutenzione per cui paghiamo regolarmente vengano effettivamente fatti.Sarebbe opportune sapere anche chi viene a fare i lavori onde evitare di cadere in mano a dei truffatori o ladri che potrebbero intrufolarsi per effettuare atti illegali.
    rispondi al commento
  • Vincenzo
    Vincenzo
    Mercoledì 9 Marzo 2011, alle ore 20:05
    Vorrei solamente sapere se un condomino può chiedere all'amministratore di condominio, dopo che ne sono stati approvati i bilanci ( Anno 2008-2009), i consuntivi arretrati degli anni riferiti ai bilanci su citati. grazie.
    rispondi al commento
  • Marilena
    Marilena
    Venerdì 2 Luglio 2010, alle ore 08:19
    Ho letto tutte le regole condominiali da voi esposte in questa pagina, ciò che mi interessa è soprattutto il controllo sulle spese fatte nel condominio nell'arco dell'annno. Nel nostro condominio purtroppo esiste poca trasparenza, le fatture non vengono fatte visionare, o meglio c'è molta confusione, abbiamo avuto ingiunzioni per mancati pagamenti. Come possono agire i condomini nei confronti dell'amministratore a tale riguardo, nella correttezza consentita, si è creata una mancanza di fiducia nei confronti dell'amministrazione.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Documentazione condominiale che potrebbero interessarti
Condominio: nessun compenso extra all'amministratore revocato

Condominio: nessun compenso extra all'amministratore revocato

Nel caso in cui l'incarico dell'amministratore di condominio venga revocato non è previsto alcun compenso se l'assemblea è contraria alla proroga dei suoi poteri...
Amministratore e passaggio di consegne

Amministratore e passaggio di consegne

Una recente sentenza del Tribunale di Bari, la n. 967 del 17 marzo 2010, ci permette di chiarire, allo stato attuale, quali siano gli strumenti a disposizione...
Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Condominio 4.0: un convegno organizzato da Harley&Dikkinson a Roma per fare una analisi su tutte le opportunità lavorative relative alla gestione condominiale.
L'amministratore del piccolo condominio

L'amministratore del piccolo condominio

Quando il numero dei condomini, ossia dei proprietari delle unità immobiliari, è pari a cinque, o superiore, l'assemblea deve nominare un amministratore, se l'assemblea non provvede, la nomina è...
Documentazione condominiale e delibere assembleari

Documentazione condominiale e delibere assembleari

Ogni condomino ha diritto di chiedere (e pretendere) copia della documentazione condominiale detenuta, in ragione del suo mandato, dall?amministratore.Questo,...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.415 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Integral df a
    Integral df a...
    150.00
  • Facciate condominio
    Facciate condominio...
    50.00
  • Progettazione di interni
    Progettazione di interni...
    300.00
  • Integral df b
    Integral df b...
    165.00
  • Sportsmaster wsf iron 19 5% fe kg
    Sportsmaster wsf iron 19 5% fe kg...
    19.97
  • Inda composizione arredo bagno sospesa urban lavabo
    Inda composizione arredo bagno...
    1044.00
  • Ristrutturazione appartamento milano
    Ristrutturazione appartamento...
    500.00
  • Basculante a persiana Mantova
    Basculante a persiana mantova...
    735.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.