Comunicazione Inizio Lavori (CIL)

News di Normative
La Comunicazione inizio lavori (CIL) introdotta nel 2010 dalla Legge 73/10 permette di semplificare l'iter per alcuni interventi tra cui la manutenzione straordinaria.
Comunicazione Inizio Lavori (CIL)
Arch. Andrea Denza

Lavori in casa: comunicazione inizio lavori CILDopo gli aggiornamenti normativi realizzati in questa legislatura per semplificare le autorizzazioni in materia edilizia, è nato uno strumento molto utilizzato dai cittadini e dai professionisti, che permette di velocizzare i tempi per realizzare alcuni interventi edilizi: la comunicazione di inizio lavori.

L'art. 6 del Testo Unico dell'Edilizia si occupa di attività edilizia libera ed è stato completamente riscritto dalla Legge 73 nel 2010.
Le modifiche principali introdotte da questa legge sono state:

- includere la manutenzione straordinaria all'interno dell'attività edilizia libera;
- introdurre uno strumento semplificato chiamato comunicazione inizio lavori.



Fino al 2010 lo strumento più utilizzato per la maggior parte degli interventi edilizi era la DIA (denuncia di inizio attività) che si caratterizzava per il silenzio-assenso di 30 giorni dopo il quale era possibile cominciare i lavori.

Oggi, dopo le modifiche apportate dalla Legge 73/2010 e dal Decreto Legge 70/2011, la DIA è sostituita (salvo alcune eccezioni) dalla CIL (Comunicazione Inizio Lavori) e dalla SCIA (Segnalazione Certificata Inizio Attività).


Art. 6 del Testo Unico: Attività edilizia libera


Modello <a href=casa in ristrutturazione" height="217" src="http://media.lavorincasa.it/post/6/5151/data/ristrutturazione.gif" style="float: left; margin: 10px;" title="comunicazione inizio lavori" width="300" />Prima di cominciare qualsiasi intervento edilizio è importante capire in quale categoria si rientra, per fare questo bisogna leggere l'Art. 3 del Testo Unico intitolato appunto definizioni degli interventi edilizi.
Gli interventi sono 6: manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, nuova costruzione, ristrutturazione urbanistica.

Rientrano nell'attività edilizia libera la manutenzione ordinaria (comma 1 Art. 6 T.U.) e la manutenzione straordinaria (comma 2 Art. 6 T.U.).

Va precisato che la straordinaria vi rientra solo se gli interventi non modificano parti strutturali dell'edificio, non comportano l'aumento delle unità immobiliari o la modifica dei parametri urbanistici.

Il tipico intervento di ristrutturazione di una casa con lo spostamento di alcuni tramezzi rientra solitamente in manutenzione straordinaria.

All'interno dell'attività edilizia libera, insieme alle due manutenzioni sono inclusi altri lavori come l'eliminazione di barriere architettoniche, opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo, opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni, pannelli solari e fotovoltaici a servizio degli edifici, etc.

Vista la complessità della classificazione prima di iniziare qualsiasi lavoro è necessario valutare con il proprio tecnico di fiducia quale strumento normativo utilizzare per realizzare regolarmente i lavori.


Che tipo di comunicazione consegnare: i tre casi


Rivestimento di una pareteAbbiamo visto come all'interno dell'attività edilizia libera (Art.6) rientrano diversi tipi di interventi, rispetto a questi esistono 3 tipi di comunicazioni da effettuare al comune.

1) Lettera in carta semplice

2) Comunicazione di inizio lavori

3) Comunicazione di inizio lavori asseverata

1) Lettera in carta semplice


Nel caso in cui i lavori rientrano in manutenzione ordinaria (o altri interventi dell'elenco Art.6 comma 1 del T.U.) non è necessario presentare al comune nessuna comunicazione formale. Tuttavia per maggiore tutela, il proprietario può consegnare una lettera in carta semplice in cui comunica la data e la tipologia di lavori che realizzerà nel proprio immobile.

2) Comunicazione di inizio lavori


Per i seguenti interventi elencati nel comma 2 dell'Art.6 dalla lettera b) alla lettera e):

b) le opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a novanta giorni;
c) le opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni, anche per aree di sosta, che siano contenute entro l'indice di permeabilità, ove stabilito dallo strumento urbanistico comunale, ivi compresa la realizzazione di intercapedini interamente interrate e non accessibili, vasche di raccolta delle acque, locali tombati;
d) i pannelli solari, fotovoltaici, a servizio degli edifici, da realizzare al di fuori della zona A) di cui al decreto del Ministro per i lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444;
e) le aree ludiche senza fini di lucro e gli elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici.

Il proprietario presenta una comunicazione di inizio lavori su modulistica precompilata del comune senza alcun obbligo di asseverazione del tecnico.

I lavori possono iniziare subito dopo aver protocollato la CIL.

3) Comunicazione di inizio lavori Asseverata


In caso di manutenzione straordinaria (senza interventi strutturali) il proprietario deve consegnare una CIL Asseverata (chiamata anche CILA) che, oltre alla comunicazione, è composta da una relazione asseverata di un tecnico abilitato e da elaborati grafici di progetto.

Il tecnico dichiara di non avere rapporti di dipendenza con l'impresa né con il committente, che i lavori sono conformi agli strumenti urbanistici approvati e ai regolamenti edilizi vigenti e che per essi la normativa statale e regionale non prevede il rilascio di un titolo abilitativo.

Approfondisci la CILA , invia un commento in basso o apri una discussione sul Forum.

Articolo: Comunicazione Inizio Lavori (CIL)
Valutazione: 4.11 / 6 basato su 158 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 3
Commenta su Comunicazione Inizio Lavori (CIL)
Caratteri rimanenti
  • Sarataba
    Sabato 23 Gennaio 2016, alle ore 18:08
    Buongiorno, io devo sostituire i serramenti e gli infissi delle finestre e porte finestre con altri di differente materiale e colore, pertanto ho letto che posso usufruire delle detrazioni in quanto considerata manutenzione straordinaria nel caso in cui si modifichi colore e forma. Posso presentare come domanda al comune la CIL ? è sufficiente anche per essere sicura che poi mi vengano riconosciute le detrazioni? grazie
    rispondi al commento
  • Cervicale78
    Venerdì 23 Ottobre 2015, alle ore 09:26
    Salve, ho un "magazzino" di 40 m2 e vorrei ricavare 2 locali all'interno di esso, rispettivamente di 28 m2 per posteggiare l'auto e 12 per la realizzazione di un piccolo laboratorio.Viste le misure non ho l'obbligo di cambiare la destinazione d'uso ma a seguito contatti con il Comune mi è stato rappresentato che oltre alla Comunicazione di Inizio Lavori devo presentare degli elaborati redatti da un professionista, è vero?!?La procedura è giusta?
    rispondi al commento
  • Raffocasa
    Venerdì 2 Ottobre 2015, alle ore 16:25
    Salve.Dovrei fare una ristrutturazione, e la ditta in questione mi ha suggerito di fare una CIL.I lavori dovrebbero rimanere ORDINARI, in quanto prevedono cambio di pavimentazione rifacimento bagno e infissi esterni. Tuttavia pensavamo di sostituire le porte INTERNE con delle semplici PORTE A SCRIGNO, le quali richiedono un CASSONETTO per alloggiare la porta.Nel posizionare il cassonetto è necessaria la CIL in quanto ci sarà da rompere il muro?
    rispondi al commento
    • Archmaioli Raffocasa
      Venerdì 2 Ottobre 2015, alle ore 17:59
      Buongiorno per i lavori che cita (a parte rifacimento impianto bagno che volendo rientra nella manutenzione straordinaria) basta una CIL, quindi una comunicazione non asseverata.Anche se vuole sostituire le porte in quanto non si varia la distribuzione interna. Attenzione alle detrazioni però. Un saluto.Arch. Luca Maioli
      rispondi al commento
      • Raffocasa Archmaioli
        Sabato 3 Ottobre 2015, alle ore 14:23
        Salve. Quindi in ogni caso dovrei aprire una CIL. Non è in ogni modo possibile evitare questa pratica in quanto lavori ORDINARI? In media quanto costerebbe?
        rispondi al commento
        • Archmaioli Raffocasa
          Sabato 3 Ottobre 2015, alle ore 19:33
          Buongiorno, credo ci sia un pò di confusione... la CIL, a differenza della CIAL, non prevede l'asseverazione di un tecnico, per cui è gratuita poichè la può presentare il titolare stesso (proprietario o chi autorizzato ad eseguire i lavori). Un saluto.Arch. Luca Maioli
          rispondi al commento
  • Archmaioli
    Lunedì 21 Settembre 2015, alle ore 21:06
    Buona sera Sergiu, trattandosi di manutenzione ordinaria non serve alcuna comunicazione. Per quanto riguarda i serramenti, anche se le detrazioni riguardano solo le opere di manutenzione straordinaria (la manutenzione ordinaria è solo per le parti comuni), farei comunque la comunicazione ENEA una volta installate.Un saluto Arch. Luca Maioli
    rispondi al commento
  • Sergiu-lucianepure
    Lunedì 21 Settembre 2015, alle ore 18:32
    Buona sera, io dovrei fare l'impermeabilizazione de terazzo della casa di nostra proprieta e di sostituire gli infissi. E bisogno di fare qualche comunicazione in comune?
    rispondi al commento
  • Archmaioli
    Venerdì 11 Settembre 2015, alle ore 12:18
    Buongiorno,dipende se per rifacimento della falda si intende il rifacimento della struttura principale o solo una manutenzione dei travetti e sostituzione coppi.In caso di manutenzione basta la CILA, se no occorre una SCIA con allegata relazione strutturale.Bisognerebbe poi sentire all'ufficio tecnico del comune se è possibile integrare la SCIA aperta o ne occorre una nuova. A me ne hanno chiesta una nuova in passato . Arch. Luca Maioli
    rispondi al commento
    • Fabiopaki21 Archmaioli
      Venerdì 11 Settembre 2015, alle ore 12:25
      Grazie Architetto.Si tratta di sostituzione dei coppi, rifacimento del massetto e del manto impermeabile.grazie
      rispondi al commento
      • Archmaioli Fabiopaki21
        Venerdì 11 Settembre 2015, alle ore 13:05
        Se non si tocca struttura allora basta una CILA. Un saluto
        rispondi al commento
  • Fabiopaki21
    Venerdì 11 Settembre 2015, alle ore 12:06
    Buongiorno,a settembre 2014 ho iniziato dei lavori di manutenzione straordinaria, presentando una SCIA al comune. Sono stati lavori di ristrutturazione interni ed rifacimento della facciata di una casa singola. Attualmente non è stata ancora presentata la chiusura dei lavori e vorrei rifare una falda del tetto. E' sufficiente la SCIA presentata a suo tempo e ancora aperta o devo presentare un'altro tipo di richiesta al comune?grazie.
    rispondi al commento
  • Pinom88
    Martedì 1 Settembre 2015, alle ore 11:18
    Buongiorno Architetto, devo effettuare dei lavori di ristrutturazione del bagno. I lavori consistono nel rifacimento dell'impianto idrico, del pavimento e del rivestimento. Quali documenti devo presentare in Comune? Basta una semplice lettera in carta semplice, in tal caso esiste un modello da utilizzare, o ci vuole una C.I.L?La ringrazio anticipatamente.
    rispondi al commento
    • Archmaioli Pinom88
      Venerdì 11 Settembre 2015, alle ore 09:47
      Se si rifà l'impianto idrico si passa dalla manutenzione ordinaria alla straordinaria e si ha quindi diritto alle agevolazioni. Bisogna presentare una CIL asseverata, ossia una CILA, che si utilizza nei casi di manutenzione straordinaria.
      rispondi al commento
  • Susanna87
    Sabato 1 Agosto 2015, alle ore 18:55
    Buongiorno,stiamo ristrutturando casa, oltre a rifare il bagno e cucina demoliamo 2 tramezze (NON portanti) di cucina e salotto (in mezzo il corridoio). Non si tratta però di un vero open space perché abbiamo solo allargato l'entrata alle stanze no? L'architetto che segue i lavori ha un documento rilasciatogli dal comune per le attività rumorose con NR di protocollo e con scritto "Comunicaz. iniz. attiv. cantiere dal..al..". Basta questo?
    rispondi al commento
    • Archmaioli Susanna87
      Venerdì 11 Settembre 2015, alle ore 09:45
      L'architetto avrà dovuto presentare una CILA, che è la pratica da conservare quando si richiedono le agevolazioni.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Comunicazione Inizio Lavori (CIL) che potrebbero interessarti
Segnalazione Certificata Inizio Attività: SCIA

Segnalazione Certificata Inizio Attività: SCIA

La SCIA ha sostituito la DIA e semplificato l'iter delle pratiche edilizie, permettendo di realizzare i lavori dal giorno stesso della presentazione al Comune.
Pratiche edilizie

Pratiche edilizie

In questo articolo illustriamo quali sono le pratiche necessarie a seconda degli interventi edilizi, rimandandovi a ciascun articolo specifico per maggiori dettagli.
Cosa si intende per attività edilizia libera

Cosa si intende per attività edilizia libera

Alcuni interventi possono essere realizzati senza titolo abilitativo: vediamo quali sono e di quale documentazione bisogna munirsi per la redazione della pratica.
Termine per l'inizio lavori con Permesso di Costruire

Termine per l'inizio lavori con Permesso di Costruire

Quando si ottiene un permesso di costruire i lavori devono cominciare entro un anno dal rilascio del titolo abilitativo, a meno che non si chieda proroga motivata.
In vigore i modelli unici CIL e CILA

In vigore i modelli unici CIL e CILA

Da oggi possono essere utilizzati i modelli unici per la compilazione della Comunicazione Inizio Lavori (Cil) e Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (Cila).
Registrati come Utente
244036 UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Betec 4030 betec scaldasalviette portatile e porta biancheria e asciugamani caldi
      Betec 4030 betec scaldasalviette...
      73.00
    • Delonghi en 266 cwae citiz & milk nespresso macchina da caffè
      Delonghi en 266 cwae citiz &...
      213.08
    • Electrolux rwf1283efw lavatrice
      Electrolux rwf1283efw lavatrice...
      374.75
    • Franke kitchen systems - solido rubinetto in acciaio inox atlas con erogatore estraibile, miscelatore monocomando, alta pressione con doccetta estraib
      Franke kitchen systems - solido...
      179.00
    • Ristrutturazione completa per appartamenti al mq
      Ristrutturazione completa per...
      300.00
    • Ristrutturazione casali al mq
      Ristrutturazione casali al mq...
      60.00
    • Consolidamento strutturale roma
      Consolidamento strutturale roma...
      660.00
    • Quadrotti easytile art
      Quadrotti easytile art...
      132.00
    • Bosch kgn39vl31 libera installazione acciaio inossidabile 268l 86l a++ frigorifero con congelatore
      Bosch kgn39vl31 libera...
      706.50
    • Puressentiel italia srl puressentiel, oli essenziali per diffusione - citronella
      Puressentiel italia srl...
      5.90
    • Bialetti macchina da caffè espresso manuale funzione cappuccino sistema di ricarica cialde capsule o polvere 1 tazza - mokona nera trasp cf40
      Bialetti macchina da caffè...
      76.40
    • Interdesign tenda doccia tessuto anti-muffa idrorepellente, 183 x 183 cm, grigio scuro
      Interdesign tenda doccia tessuto...
      11.99
    • Pittura interna completa roma
      Pittura interna completa roma...
      19.00
    • Deumidificazione muraria con elettrosmosi
      Deumidificazione muraria con...
      120.00
    • Spatolato veneziano al mq roma
      Spatolato veneziano al mq roma...
      22.00
    • Antisale con regolatore-idrosalino
      Antisale con regolatore-idrosalino...
      6.00
    • Kitchenaid macchina per caffè espresso artisan macchina da caffè ufficiale italia kitchenaid
      Kitchenaid macchina per...
      574.90
    • Lg lavatrici - lg fh2u2tdn1
      Lg lavatrici - lg fh2u2tdn1...
      499.00
    • Samsung lavatrice carica frontale capcità 6kg velocità 1000 giri classe energetica a++ profondità 40cm colore bianco pannello com
      Samsung lavatrice carica frontale...
      261.76
    • Ariete forno fornetto elettrico ventilato con grill capacità 60 litri potenza 1950 watt + due piastre elettriche superiori - 978 bon cuisine 60
      Ariete forno fornetto elettrico...
      182.95
    • Pavimenti in cemento stampato
      Pavimenti in cemento stampato...
      30.00
    • Posa in opera piastrelle in ceramica roma
      Posa in opera piastrelle in...
      24.00
    • Rifacimento bagno chiavi in mano roma
      Rifacimento bagno chiavi in mano...
      3300.00
    • Trasporto rifiuto calcinacci roma
      Trasporto rifiuto calcinacci roma...
      180.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Officine Locati
  • Geosec
  • Heasytech
  • Murprotec
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Rockwool
  • Claber
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.