Spese condominiali contestate

NEWS DI Ripartizione spese07 Maggio 2015 ore 15:20
Le spese condominiali devono essere pagate perché si è proprietario di un'unità immobiliare ubicata in condominio. Chi e in che modo può contestarle se le ritiene errate?

Spese condominiali


Spese condominialiChi e perché è obbligato a pagare le spese condominiali ?

La domanda sembra banale, ma invece nasconde dei risvolti tutt’altro che di pronta soluzione.

Partiamo dal perché si pagano le spese condominiali per poi passare all’individuazione dei soggetti obbligati.

Le spese condominiali si pagano perché s’è proprietari dell’unità immobiliare ubicata in condominio. Si tratta, ce lo dicono la dottrina e la giurisprudenza, di un’obbligazione propter rem (cfr. Cass. 18 aprile 2003 n. 6323).

La dottrina ha spiegato che sono tali quelle obbligazioni derivanti dalla contitolarità del diritto reale sulle cose, sugli impianti e sui servizi comuni (A. Scarpa, L'obbligazione propter rem dei condomini per le spese di conservazione delle parti comuni , Riv. giur. edilizia 004, 1, 107).

Così come si pagano le rate del mutuo perché s’è stipulato un contratto con la banca, nel caso delle spese condominiali il vincolo al pagamento sta nel fatto che s’è proprietari dell’immobile; la misura dell’obbligo, poi, è questione rimessa alla gestione del condominio.

Il proprietario, s’è detto, paga in quanto proprietario. Esistono, tuttavia, una serie di altri soggetti tenuti al pagamento degli oneri condominiali. Si pensi all’usufruttuario o al conduttore.

Il primo di questi due è tenuto a contribuire direttamente verso il condominio, rispondendo in solido con il proprietario (art. 67 disp. att. c.c.).

L’inquilino, invece, non ha nessun rapporto diretto con l’amministratore per ciò che concerne le spese condominiali, almeno così dice l’unanime giurisprudenza di legittimità ed è obbligato al pagamento solamente verso il proprietario di casa . Il conduttore che non paga gli oneri condominiali non rischia di vedersi notificare un decreto ingiuntivo dall’amministratore condominiale, ma – a determinate condizioni – una intimazione di sfratto dal proprietario.

La misura dell’obbligo contributivo è determinata dal preventivo e dal rendiconto di gestione, che sono atti predisposti dall’amministratore e approvati dall’assemblea.

Nell’ambito di tali documenti contabili, poi, è possibile individuare le spese che spettano all’usufruttuario (es. spese ordinarie) e al conduttore (es. quelle connesse all’erogazione di servizi, quali pulizia scale, luce, ecc.).

Questo il contesto di carattere generale: vediamo ora che cosa si può fare se ci sono delle spese condominiali contestate, anche in relazione alla veste assunta dal contestatore.


Contestazione delle spese condominiali


Ciò che dice il preventivo o il rendiconto, non è la bibbia: insomma il suo contenuto, entro determinati limiti e condizioni, può essere contestato. Lo stesso dicasi per la richiesta avanzata dal proprietario verso l’inquilino.

Nel preventivo e nel rendiconto, si diceva, sono inserite le spese condominiali rispettivamente da sostenersi nel corso dell’anno, nonché quelle sostenute durante l’anno di gestione appena trascorso. È da qui che parte tutto, anche le eventuali contestazioni dell’usufruttuario e del conduttore. Vediamo perché.


Esempio di spese condominiali contestate dal proprietario


Tizio, proprietario di un locale commerciale nel condominio Alfa con accesso esclusivo dalla pubblica via, si avvede che al momento dell’approvazione del rendiconto gli sono addebitate spese condominiali per la pulizia delle scale, dalle quali è specificamente escluso sulla base del regolamento condominiale. In tal caso Tizio ha due possibilità:

a) contestare la spesa in sede di approvazione del rendiconto chiedendo il ricalcolo della sua quota e conseguentemente la modifica del piano di riparto;

b) in caso di insuccesso, contestare le spese condominiali addebitategli mediante un’impugnazione della delibera condominiale.


Esempio di spese condominiali contestate dall’usufruttuario



Spese contestateCaio, usufruttuario di un appartamento nel condominio Beta, si avvede che al momento dell’approvazione del rendiconto gli sono addebitate spese condominiali straordinarie, che, invece dovrebbero essere poste in capo al nudo proprietario. In tal caso Caio ha due possibilità:

a) contestare la spesa in sede di approvazione del rendiconto chiedendo il ricalcolo della sua quota e conseguentemente la modifica del piano di riparto con addebito al nudo proprietario;

b) in caso di insuccesso, contestare le spese condominiali addebitategli mediante un’impugnazione della delibera condominiale.

Si badi: rispetto al condominio nudo proprietario e usufruttuario sono solidamente obbligati (art. 67 disp. att. c.c.); la contestazione della delibera, pertanto, ha valore soprattutto per ristabilire una regolarità formale dei conti che possa tornare utile nel caso di azione di rivalsa ma che non precluderebbe al condominio di agire contro l’usufruttuario al di là della corretta imputazione formale di quel costo, stante per l’appunto la succitata solidarietà tra questi due soggetti nei rapporti con il condominio.


Esempio di spese condominiali contestate dal conduttore


Sempronio, conduttore di un appartamento nel condominio Beta, si avvede che tra le spese condominiali che gli vengono richieste è inserito anche il costo dell’assicurazione condominiale che dev’essere pagato dal proprietario. Egli può farlo presente al proprietario:

a) chiedendo la rideterminazione della quota e riservandosi di pagare in quel momento;

b) rideterminando egli stesso il dovuto, specificando per iscritto al proprietario il perché del pagamento in misura inferiore, invitando a desistere dal chiedergli quella somma in futuro;

c) pagando il tutto riservandosi di domandarne la restituzione al termine di ulteriori verifiche.

È utile ricordare che l’esempio dell’assicurazione è estensibile a tutte le altre che, per legge o per contratto, devono essere poste in capo al proprietario. Nei casi di spese dubbie, infine, il conduttore può sempre attivare la procedura di cui all’art. 9, terzo comma, l n. 392/78 che recita:

Il pagamento deve avvenire entro due mesi dalla richiesta. Prima di effettuare il pagamento il conduttore ha diritto di ottenere l'indicazione specifica delle spese di cui ai commi precedenti con la menzione dei criteri di ripartizione. Il conduttore ha inoltre diritto di prendere visione dei documenti giustificativi delle spese effettuate.

riproduzione riservata
Articolo: Contestazioni spese condominiali
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Contestazioni spese condominiali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Contestazioni spese condominiali che potrebbero interessarti
Il conduttore ha diritto alla specifica degli oneri condominiali

Il conduttore ha diritto alla specifica degli oneri condominiali

Il conduttore di un'unità immobiliare ubicata in condominio ha sempre diritto alla specifica degli oneri condominiali richiestigli dal proprietario...
Il proprietario, l'inquilino e le spese condominiali.

Il proprietario, l'inquilino e le spese condominiali.

Chi abita in affitto ed in condominio sa che la materia delle spese condominiali genera frizioni, se non proprio contrasti con il proprietario dell'unità...
Conduttore e spese condominiali

Conduttore e spese condominiali

Il proprietario di un unità immobiliare in condominio ha sempre diritto di ottenere dal conduttore il rimborso di determinate spese condominiali. Come provarle?...
Spese condominiali e onere della prova verso il conduttore

Spese condominiali e onere della prova verso il conduttore

Il conduttore di un'unità immobiliare deve pagare le spese condominiali di sua competenza e per farlo può chiedere chiarimenti sulla natura delle somme domandategli.
Comodato e spese condominiali

Comodato e spese condominiali

Il comodato d'uso è un contratto da cui deriva un diritto personale di godimento. La relazione tra comodato e spese condominiali e i vantaggi per il comodante.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.274 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
285.199 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Vaillant caldaia vmw 240-5-3 atmotec pro risc.+h2o 24 kw (cod. 0010016269) - metano
      Vaillant caldaia vmw 240-5-3...
      540.00
    • Franke lavello franke bag 620 bahia 9899848 cm.86x50 2 vasche fragranite grafite
      Franke lavello franke bag 620...
      133.50
    • Rex forno incasso rex electrolux fq53n nero ventilato 5 funzioni- immediatamente disponibile - fuori tutto
      Rex forno incasso rex electrolux...
      213.98
    • Franke bag 621 9899840 114.0171.023 lavello fragranite da incasso cucina bahia cm.116x50 2 vasche e gocciolatoio reversibile bianco
      Franke bag 621 9899840 114.0171...
      143.00
    • Inoxa pattumiera rotonda inoxa art. 97-pg grigia base da 30 a 120
      Inoxa pattumiera rotonda inoxa art...
      8.90
    • Franke lavello franke bag 620 bahia 9899833 cm.86x50 2 vasche fragranite avena
      Franke lavello franke bag 620...
      133.50
    • Teuco rubinetteria vasca a parete startline
      Teuco rubinetteria vasca a parete...
      256.00
    • Teuco rubinetteria startline bordo vasca 4 fori
      Teuco rubinetteria startline bordo...
      256.00
    • Pratiche detrazioni fiscali
      Pratiche detrazioni fiscali...
      500.00
    • Pavimenti pavè
      Pavimenti pavè...
      30.00
    • Installazione di antenne
      Installazione di antenne...
      54.00
    • Portoncini ingresso
      Portoncini ingresso...
      200.00
    • Comelit citofono aggiuntivo serie style audio 5 fili
      Comelit citofono aggiuntivo serie...
      18.30
    • Daikin climatizzatore mono dc inverter ftxm35m-rxm35m 12000 btu-h p-c gas r-32 a+++
      Daikin climatizzatore mono dc...
      829.99
    • Smeg lavastoviglie smeg lsa4511b bianca classe a+ 10 coperti 45 cm garanzia italia
      Smeg lavastoviglie smeg lsa4511b...
      366.97
    • Vaillant caldaia a condensazione ecotec pure vmw 246-7-2 - 24 kw (cod. 0010019985) - metano
      Vaillant caldaia a condensazione...
      779.99
    • Franke bag 621 9899842 114.0190.144 lavello fragranite da incasso cucina bahia cm.116x50 2 vasche e gocciolatoio reversibile grafite
      Franke bag 621 9899842 114.0190...
      143.00
    • Inoxa pattumiera inoxa art. 97a-2 heidi 2 estrazione frontale 2 secchi x base 40 a 120
      Inoxa pattumiera inoxa art. 97a-2...
      33.00
    • Colombo forever spandisapone
      Colombo forever spandisapone...
      85.00
    • Colombo forever appenditutto
      Colombo forever appenditutto...
      28.00
    • Colombo land appenditutto
      Colombo land appenditutto...
      38.00
    • Colombo khala appenditutto
      Colombo khala appenditutto...
      33.00
    • Colombo land spandisapone
      Colombo land spandisapone...
      92.00
    • Colombo khala spandisapone
      Colombo khala spandisapone...
      92.00
    • Samsung climatizzatore quantum maldives 12000 btu f-ar12mpe a++
      Samsung climatizzatore quantum...
      425.00
    • Singer macchina da cucire meccanica 7 punti occhiellatore automatico - start 1306
      Singer macchina da cucire...
      84.94
    • Hoover lavasciuga hoover wdxa596ah 9+6 kg a+++ 8 pulse - garanzia italia - fuori tutto
      Hoover lavasciuga hoover wdxa596ah...
      469.96
    • Vaillant caldaia a condensazione ecotec plus vmw 306-5-5+ - 30 kw (cod. 0010021991) - metano
      Vaillant caldaia a condensazione...
      1.38
    • Vaillant caldaia vmw 266-2-5b ecobalkon plus risc.+h2o 26 kw (cod. 0010017156) - metano
      Vaillant caldaia vmw 266-2-5b...
      1.31
    • Amgincasso rubinetto per cucina rustico epoca 1903 monoforo rame antico - ramato
      Amgincasso rubinetto per cucina...
      40.00
    • Inda gancio appendiabiti lea
      Inda gancio appendiabiti lea...
      16.50
    • Vasca idromassaggio teuco avellino
      Vasca idromassaggio teuco avellino...
      1100.00
    • Colombo forever porta salvietta 44 cm
      Colombo forever porta salvietta 44...
      64.00
    • Colombo forever porta salvietta 74 cm
      Colombo forever porta salvietta 74...
      78.00
    • Kubedesign lampada da terra barokka
      Kubedesign lampada da terra barokka...
      230.00
    • Colombo forever porta salvietta 59 cm
      Colombo forever porta salvietta 59...
      70.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Policarbonato online
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 1.00
foto 6 geo Torino
Scade il 02 Novembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 290.00
foto 3 geo Roma
Scade il 31 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
106548
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok