Materiali edili dai rifiuti plastici

NEWS DI Progettazione22 Marzo 2010 ore 15:37
Dal riciclo dei rifiuti plastici si e' ottenuto il Thermo Poli Rock, un nuovo materiale da impiegare in edilizia.
ecologia

Tra le parole d'ordine da seguire per una progettazione edilizia effettuata nel rispetto della sostenibilita' ambientale, c'è il riciclo dei materiali.
Solitamente per riciclo si intende quello degli stessi materiali edili, una volta che hanno esaurito il loro ciclo d'uso, ma il discorso si puo' estendere anche ad altri tipi di materiali, come alcuni polimeri, che una volta dismessi sarebbero unicamente destinati alle discariche.

Discarica rifiutiSecondo dati diffusi da Greenpeace, infatti, ogni anno vengono prodotte circa dieci milioni di tonnellate di plastica di origine fossile, che non è biodegradabile, e non può essere bruciata come combustibile a causa dell'alto contenuto di diossina che svilupperebbe.

Così, in attesa che si arrivi alla produzione di un bio-polimero ecocompatibile la soluzione è senz'altro il riciclo ed è proprio da questa idea che è partita una piccola azienda britannica, la Swansea-based Affresol, per realizzare dai rifiuti un nuovo materiale edilizio.
La società ha sviluppato la sua idea in collaborazione con le università di Cardiff e di Glamorgan, il Building Research Establishment (BRE) e il Carbon Trust.

Il prodotto si chiama Thermo Poli Rock ed è frutto della lavorazione di materie plastiche a freddo e con ridotti consumi energetici, elemento importante se si considera che la maggior parte di questi materiali richiedono cicli di lavorazione molto complessi.
I rifiuti, come televisori, cavi, sedie, tavoli e infissi, vengono riciclati e ridotti in pezzi di piccola taglia, poi miscelati con resine e gomme termoplastiche, infine ridotti ad un materiale liquido, che può essere modellato come il cemento ed è impermeabile, ignifugo e dotato di buone prestazioni di isolamento.

Riciclo dei rifiutiCon questo materiale sono stati realizzati dei pannelli a loro volta riciclabili al 100% e sicuri dal punto di vista chimico. Essi hanno un ciclo di vita di circa 80 anni ma, al termine di questo, pesano meno sull'ambiente proprio perché possono essere riciclati.

Il materiale è stato utilizzato per un progetto gallese di realizzazione di moduli prefabbricati per la costruzione di case eco-friendly.
I moduli formano un telaio portante che può essere rivestito all'esterno con mattoni o pietra e internamente intonacato come un comune materiale edilizio.

Si è calcolato che, per una casa standard occorrono circa 18 tonnellate di rifiuti, che così non finiscono più in discarica, ed essa ha un costo di 42.000 sterline.
Oltre al progetto pilota è prevista la costruzione di altri 19 alloggi, ma la società produttrice, una volta ricevuto l'accreditamento dal Building Research Establishment, mira a produrre circa 3.000 case all'anno, prevalentemente destinate all'edilizia sociale.

www.affresol.com


arch. Carmen Granata

riproduzione riservata
Articolo: Materiali edili dai rifiuti plastici
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Materiali edili dai rifiuti plastici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Materiali edili dai rifiuti plastici che potrebbero interessarti
Alfabetizzazione all'Ecologia e alla Qualita' dell'Architettura

Alfabetizzazione all'Ecologia e alla Qualita' dell'Architettura

Progettazione - Un convegno per sensibilizzare tecnici e cittadini alla conoscenza e alla successiva applicazione di un tipo di progettazione volta a salvaguardare l'ambiente.
Ecomondo a Rimini

Ecomondo a Rimini

Progettazione - All'inizio di novembre a Rimini si terra' Ecomondo, la Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile.
Ecologia e design

Ecologia e design

Impianti - Philippe Starck progetta un minigeneratore eolico.

Eco-Creative: il contest di Inner Design

Arredamento - Il portale Inner Design bandisce un concorso per la realizzazione di oggetti ecofrienfly. I migliori saranno esposti al Salone del Mobile di Milano 2012.

Cucine moderne: ecologia e design

Cucine moderne - Cucine moderne dal design accattivante: nuove frontiere si aprono nel campo della sperimentazione di materiali e finiture eco-friendly per i mobili da cucina.

Turbina eolica domestica

Impianti rinnovabili - Arriva dagli Stati Uniti una nuova turbina eolica adatta anche alle abitazioni perché è stata pensata proprio per essere installata in spazi ristretti.

Detersivi ecologici

Fai da te - L'uso di detersivi ecologici, comperati o fatti in casa, può rappresentare, nell'ottica della salvaguardia ambientale, un ottimo accorgimento da adottare.

Energia domestica dal vento

Progettazione - Il design e la tecnologia al servizio dell'ambiente, il mulino domestico da disporre sul tetto della nostra abitazione o magari in piu' punti dei nostri giardini, pronti a fornire una parte di energia necessaria ai bisogni domestici.

Ecosistema domestico green

Impianti - Dalla settimana del design olandese, un rivoluzionario sistema di cucina, autosufficiente e all'avanguardia nello smaltimento e nello sfruttamento dei rifiuti.
REGISTRATI COME UTENTE
295.550 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ristrutturazione cucina appartamenti Roma e provincia
    Ristrutturazione cucina...
    4100.00
  • Ristrutturazione completa del terrazzo Roma e provincia
    Ristrutturazione completa del...
    95.00
  • Pavimenti in porfido Roma e dintorni
    Pavimenti in porfido roma e...
    65.00
  • Rimozione amianto e bonifiche Lazio
    Rimozione amianto e bonifiche lazio...
    15.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.