Il Friuli Venezia Giulia eroga contributi per interventi di recupero di immobili abbandonati o sottoutilizzati

NEWS DI Detrazioni e agevolazioni fiscali24 Gennaio 2015 ore 09:28
Il Friuli Venezia Giulia ha approvato il Regolamento attuativo per interventi di riqualificazione di immobili privati in stato di abbandono o di sottoutilizzo.

Friuli Venezia Giulia: contributi per edifici privati in stato di abbandono o sottoutilizzati


Friuli Venezia Giulia: contributi recupero edifici 1Con delibera n.2564 del 18 dicembre 2014 la Giunta Regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato il Regolamento attuativo per interventi di recupero, riqualificazione o riuso del patrimonio immobiliare privato in stato di abbandono o di sottoutilizzo, di cui all'articolo 9 commi da 26 a 34 della Legge Regionale 4 Agosto 2014 n.15.

Il Regolamento disciplina i criteri, le modalità e l'ammontare dei contributi che la Regione erogherà in conto capitale per sostenere interventi su edifici privati in stato di abbandono o sottoutilizzo.

Il Regolamento considera in stato di abbandono gli immobili di qualsiasi destinazione d'uso non utilizzati alla data di entrata in vigore della Legge Regionale 15/2014 e in possesso del certificato di inagibilità.

Sono invece considerati edifici in stato di sottoutilizzo gli immobili con destinazione residenziale che alla data di entrata in vigore della Legge Regionale 15/2014 risultavano non occupati o occupati da un numero di soggetti in misura inferiore al 30% rispetto a quello massimo insediabile.


Friuli Venezia Giulia: beneficiari del contributo e interventi finanziabili


Il contributo è concesso a persone fisiche e a soggetti privati diversi dalle persone fisiche titolari del diritto di proprietà (anche pro quota) sui beni immobili oggetto di intervento o che posseggano ad altro titolo l'immobile nei limiti in cui è loro riconosciuto il diritto ad eseguire interventi edilizi.

Sono finanziati interventi di ristrutturazione edilizia, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo disciplinati all'articolo 4 della legge regionale 11 novembre 2009, n. 19 (Codice regionale dell'edilizia) volti al recupero, riqualificazione e riuso del patrimonio immobiliare privato, ricadenti all'interno delle zone omogenee A e B0 o su singoli edifici a esse equiparati, come individuati dagli strumenti urbanistici comunali.

Non sono finanziabili interventi ricadenti in aree dichiarate ad alta pericolosità idraulica e idrogeologica dagli strumenti di pianificazione vigenti.


Friuli Venezia Giulia: ammontare del contributo


Friuli Venezia Giulia: contributi recupero edifici 2Il 40% delle risorse disponibili è destinato a finanziare le domande presentate da persone fisiche; il restante 60% è destinato a finanziare le domande presentate da soggetti privati diversi dalle persone fisiche.

Il contributo per gli interventi attuati dalle persone fisiche è pari al 50% della spesa ritenuta ammissibile sulla base del costo complessivo dell'intervento risultante dal progetto inclusa l'IVA; se l'intervento prevede la realizzazione di alloggi residenziali, il contributo non può superare l'importo di 40.000,00 euro per alloggio realizzato.

Il contributo per gli interventi attuati da soggetti privati diversi dalle persone fisiche è sempre pari al 50% della spesa ritenuta ammissibile sulla base del costo complessivo dell'intervento risultante dal progetto; tuttavia, se l'intervento prevede la realizzazione di alloggi residenziali, il contributo non può superare l'importo di 30.000,00 euro per alloggio realizzato.

In entrambi i casi sono ammesse al contributo le spese relative alla fornitura e posa dei materiali, agli allacciamenti, all'Iva, alle spese tecniche e di collaudo.

I contributi sono assegnati con il procedimento valutativo a bando di cui all'articolo 36 della legge regionale 20 marzo 2000, n. 7 (Testo unico delle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso) nei limiti delle disponibilità finanziarie.


Friuli Venezia Giulia: come richiedere il contributo e fase di analisi delle domande


A breve sarà pubblicato un bando che conterrà le modalità e i termini per la presentazione delle domande e dei documenti necessari ai fini della concessione e dell'erogazione dei contributi.

Friuli Venezia Giulia: contributi recupero edifici 3Una volta raccolte tutte le domande, ne verrà verificata la sussistenza dei presupposti e ad ognuna sarà attribuito un punteggio. Queste sono le caratteristiche che contribuiranno ad aumentare il punteggio:
- incremento della classe energetica;
- incremento della sicurezza strutturale;
- interventi eseguiti da persone fisiche su alloggi da destinare a prima casa ;
- interventi di edilizia residenziale pubblica;
- interventi eseguiti da soggetti privati diversi dalle persone fisiche con sede in regione Friuli Venezia Giulia;
- numero di alloggi da realizzare;
- impegno del richiedente ad effettuare i versamenti inerenti gli obblighi tributari utilizzando un conto corrente di una banca con sede in Friuli Venezia Giulia.

Sulla base dei punteggi ottenuti saranno stilate delle graduatorie in base alle quali saranno erogati i contributi. l contributi sono concessi entro 180 giorni dal termine ultimo di presentazione delle domande. L'erogazione dei contributi è disposta ad avvenuta presentazione della rendicontazione nonché della dichiarazione di un tecnico abilitato attestante la conformità dei lavori eseguiti al progetto dell'opera finanziata.


Friuli Venezia Giulia: cumulabilità del contributo con altre forme di incentivo


I contributi concessi sono cumulabili con altre contribuzioni o incentivi destinati allo stesso intervento per la parte di spesa rimasta a carico del beneficiario. Pensiamo ad esempio a livello nazionale alla detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie, alla detrazione sul risparmio energetico, al conto termico, ecc.

riproduzione riservata
Articolo: Friuli Venezia Giulia: contributi per il recupero degli edifici
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 6 voti.

Friuli Venezia Giulia: contributi per il recupero degli edifici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Friuli Venezia Giulia: contributi per il recupero degli edifici che potrebbero interessarti
Udesign 2011, il meglio del design friulano

Udesign 2011, il meglio del design friulano

Architettura - Al via il prossimo 19 maggio la seconda edizione della rassegna che mette in mostra il meglio del design e dell'imprenditoria friulana. Si scrive UDESIGN.
Contributi ministeriali per edifici privati vincolati

Contributi ministeriali per edifici privati vincolati

Normative - Lo Stato puo' concorrere alla spesa per i lavori di restauro, stipulando convenzioni che possono prevedere l'apertura al pubblico dell'immobile in base al suo valore culturale.
Per il Friuli Venezia Giulia la scadenza del Piano Casa è a novembre 2017

Per il Friuli Venezia Giulia la scadenza del Piano Casa è a novembre 2017

Piano casa - C'è tempo fino al 2017 in Friuli Venezia Giulia per usufruire delle opportunità offerte dal Piano Casa regionale: le domande sono possibili entro il 19 novembre

Mostra Udesign

Arredamento - A Udine il top della produzione di 60 aziende dà vita ad un'esposizione che dimostra come in Friuli Venezia Giulia esista un'eccellente industria del design.

Fondo nazionale di efficienza energetica: restano esclusi gli IACP

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Gli ex IACP sono esclusi dalle norme relative al Fondo nazionale di efficienza energetica. Quali sono le motivazioni? Federcasa chiede una revisione normativa

Basilicata - contributi per risparmio energetico su abitazioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Regione Basilicata ha stanziato 10 milioni di euro da erogare sotto forma di contributo ai privati per interventi di risparmio energetico da eseguire su abitazioni.

Emilia Romagna - Linee Guida per ricostruzione post sismica

Leggi e Normative Tecniche - Con Decreto n.2013 del 22 ottobre 2014 Regione Emilia Romagna ha approvato l'aggiornamento delle linee guida inerenti i contributi per la ricostruzione post-sisma.

Il Catasto energetico e i servizi utili al cittadino

Catasto - Il Catasto energetico non è solo un registro degli APE, ma in alcune Regioni fornisce utili servizi al cittadino, come la verifica di validità di un Attestato.

Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando non si paga il contributo

Leggi e Normative Tecniche - I parcheggi pertinenziali sono esenti dal contributo di costruzione. Lo dice il Consiglio di Stato con una recente sentenza in materia. Vediamo di che si tratta
REGISTRATI COME UTENTE
295.702 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tenda giulia 220x290
    Tenda giulia 220x290...
    458.00
  • Controsoffitto venezia 60x60
    Controsoffitto venezia 60x60...
    2.80
  • Veneziana pvc venezia
    Veneziana pvc venezia...
    8.00
  • Dipinto italiano veduta di venezia
    Dipinto italiano veduta di venezia...
    1350.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.