• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Cucina Shabby

Realistica interpretazione a mano libera di cucina Shabby romantic. Fantasia espressa con legni vissuti, declinati nei toni pastello. Risultato: una dolce atmosfera.
Pubblicato il

Cucina stile Shabby


Vi presento un mio progetto per una romantica cucina Shabby. Il termine shabby, letteralmente trasandato, fu introdotto nel 1980 dalla rivista The World of Interiors, per indicare mobili e arredi in genere, consumati e rovinati dal tempo.
Non si tratta di antiquariato, bensì di mobili vissuti, nei tipici colori pastello; con le loro imperfezioni, rievocano una dolce atmosfera d'altri tempi.

Quando poi si parla di Shabby Chic, si intende consumato - raffinato, cioè reso shabby, da un intervento di restaurazione, ovvero decapato ad arte grazie ad una tecnica che riproduce l'effetto rovinato e sbiadito.


Cucina Shabby Romantic


DISEGNO CUCINA SHABBY

Ecco la mia rappresentazione di una cucina Shabby Romantic, tra colori pastello e mobili di ieri, che interpreta la filosofia del già vissuto, logorato dal tempo.

Ho immaginato una cucina d'ispirazione provenzale francese, con sfumature cromatiche che vanno dall'avorio consumato dei mobili in legno laccato, all'azzurro tenue e avorio delle pareti, fino al delicato color lavanda di tessuti e pavimentazioni.

Le texture scelte cominciano dal pavimento, che è rimasto quello autentico, in graniglia mista di marmo: in esso dominano le tonalità del bianco, grigio e lavanda.

Per le pareti dell'angolo cottura, ho pensato a un rivestimento in perlinato di legno costituito da doghe verticali di abete, fino ad un'altezza di circa 160 cm. Tale rivestimento ligneo, a mo' di boiserie, è rifinito nella sua parte superiore con una cornice in legno.

Per conferire l'effetto consumato, cioè lo Shabby Chic, il doghettato di legno è stato trattato con una sola mano di vernice acrilica in color avorio, in modo da lasciar trasparire l'essenza del legno sottostante.

Al di sopra del perlinato di legno risalta alle pareti un bel tono di azzurro delicato, applicato con la tecnica della spugnatura. In questo modo è stato possibile creare ombreggiature tono su tono, facendo assumere anche alla parete un aspetto volutamente datato.

In primo piano spicca un vissuto tavolo rotondo in rovere laccato avorio, con tipiche e familiari sedie di campagna nello stesso legno. A contrasto, le pareti dell'angolo pranzo ed il soffitto sono in un caldo bianco calce, rifinito da una cornice in legno naturale in coerenza con tutta la cucina.

Il frigo a libera installazione è sormontato da un mensolone in legno di rovere conformato ad angolo. Questo elemento d'arredo presenta due modanature, a mo' di cappello di gendarme, donando un effetto morbido e decorativo.


Angolo lavaggio cucina Shabby


CUCINA SHABBY ZONA LAVAGGIOIl mensolone angolare accompagna e sottolinea la zona lavaggio, ben visibile nel particolare ingrandito qui a lato.

Si nota una prima base a cassetti, con pomelli in ceramica bianca; poi una base angolare sottolavello, provvista di due mantovane in legno, a nascondere i bastoni delle due svolazzanti tendine in tessuto color lavanda.

A seguire, una base con apertura a ribalta, in cui trova posto la lavastoviglie.

Il top in marmo bianco accoglie il lavello da incasso in ceramica color avorio, che richiama il rivestimento dello schienale a doghe di legno.

Al di sotto del mensolone di cui sopra, due pensili a vetrinetta in vetro retinato fumé sono connessi tra loro da una mensola ad angolo, ove vediamo poggiati dei barattoli colorati.

Più in basso è posizionato un colapiatti a giorno in legno sagomato e, dall'altra parte, si trova una mensola in legno con barra in ferro battuto, utile per riporre ed appendere gli accessori per la cottura.


Zona cottura cucina Shabby


Nel successivo particolare ingrandito vediamo protagonista la zona cottura. La grande cappa a camino in muratura verniciata bianco calce, con un frontone a cappello di gendarme, dona un tocco dècor. Alla cappa è applicata una leziosa tendina a volant color glicine.

CUCINA SHABBY ZONA COTTURAUno schienale in candide mattonelle di ceramica bianca congiunge la cappa al piano cottura in acciaio con fuochi in ghisa. Esso poggia su una base più profonda delle altre, realizzata per aumentare il piano di lavoro e dare maggiore importanza all'area di cottura stessa.

Tale base - cottura porta un vano ad effetto focolare portavivande su cui ho raffigurato un vassoio di biscotti, nonché un sottostante cassettone.

Segue una base con due cassettoni e una colonna con forno rifinito in smalto avorio, di spirito old style, su cui trovano posto piccoli robot. A completamento, ecco posizionato un pensile a doppia vetrina con la cimasa dalla forma ondulata, in sintonia con il movimento dato dal frontone della cappa e dal mensolone angolare della zona lavaggio.

Tutti i frontali di questa cucina sono in legno di rovere verniciato in color laccato avorio, con un trattamento successivo di morciatura atto a conferire l'aspetto usurato.

Una sospensione particolare a più luci a quote sfalsate, realizzata in ceramica e con particolari in legno di rovere, ricorda i primi impianti di illuminazione per interni, di solito montati con corda esterna e comandi in ceramica fissati a parete.

Per gli amanti dello stile Shabby Chic che desiderano ricrearne l'atmosfera all'interno della propria casa è disponibile online il nostro esclusivo servizio di progettazione a mano libera, attraverso il quale ridisegnare gli spazi abitativi con soluzioni creative e altamente personalizzabili.

riproduzione riservata
Cucina Shabby
Valutazione: 4.76 / 6 basato su 17 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.937 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img sara benedetti
Sto arredando la mia nuova casa e vorrei arredarla con uno stile shabby chic, avete consigli su che tipo di illuminazione posso inserire? Considerate che ho dei soffitti molto...
sara benedetti 23 Maggio 2020 ore 01:26 8