• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Soluzioni per illuminare un bagno cieco

Come illuminare un bagno cieco: una cornice a soffitto che imita il cielo, un controsoffitto con luce diffusa, specchi retroilluminati o soffitti tesi luminosi.
Pubblicato il

Come rendere luminoso un bagno cieco?


Per illuminare un bagno cieco è possibile utilizzare vetri e rivestimenti chiari sulle pareti, specchi retroilluminati, controsoffitto con faretti e luce diffusa, una cornice a soffitto che imita il cielo illuminato dal sole, soffitti tesi luminosi.

Illuminazione bagno cieco - CoeluxIlluminazione di un bagno cieco con la finestra artificiale al controsoffitto, by Coelux

Si possono prevedere anche delle applique a parete, sistemi di luci incassate al controsoffitto con varie geometrie, oltre a materiali in colori vivaci, come ceramiche e marmi lucidi, sempre con lo scopo di amplificare la luce all'interno del bagno senza finestre.


Quali soluzioni per illuminare un piccolo bagno cieco?


Il seguente grafico rappresenta la pianta di un piccolo bagno senza finestra, a cui si accede attraverso un antibagno, quest'ultimo sempre obbligatorio quando il bagno comunica con la zona giorno, nel rispetto dei vigenti regolamenti edilizi.

Bagno cieco con antibagno pianta - Antonio PreviatoPianta di bagno senza finestra con box doccia e antibagno - Progettista Antonio Previato

La freccia grande in basso a sinistra indica l'ingresso principale di casa che dà direttamente sul soggiorno mentre, sulla destra, si accede al vano antibagno e poi al bagno, che è stato conservato in questa posizione per motivi di impiantistica.

Nell'antibagno interposto tra soggiorno e bagno, è stato inserito un pratico armadio a tutta altezza con due ante scorrevoli, utilizzando così lo spazio in nicchia tra le pareti.

Il piccolo bagno misura 2,53x1,90 metri, quindi con una superficie di quasi 5 mq e comprende un box doccia rettangolare, i sanitari e la zona lavabo.

Oltre a prevedere un adeguato sistema di aerazione forzata per questo piccolo bagno senza finestra, è opportuno studiare le possibili soluzioni di illuminazione artificiale, preferibilmente creando effetti luminosi il più possibile simili alla luce naturale.


Come creare effetti di luce naturale in un bagno cieco?


Nel seguente disegno, illustro la vista prospettica del piccolo bagno senza finestra, fruibile dalla zona giorno, che è stato reso luminoso attraverso un attento studio progettuale.

Ho previsto un rivestimento in listelli di gres porcellanato effetto legno, nelle tonalità del giallo e salmone sul margine superiore.

La posa orizzontale e le tonalità accese dei rivestimenti contribuiscono a creare un senso di dilatazione spaziale, incrementando la luminosità del bagno.

Sul fondo a parete, si distinguono due grate che schermano le canalizzazioni per l'estrazione e immissione del circolo di aria forzata.

Il lavabo a catino è su un piano in marmo a forte spessore, fissato su un muretto rifinito con le stesse piastrelle in gres, dei rivestimenti a parete.

Bagno cieco come illuminarlo -  Designer Antonio PreviatoBagno con finestra luminosa al controsoffitto - Designer Antonio Previato

Un grande specchio a muro per la zona lavabo, illuminata da un'applique tubolare in acciaio con luce a led.

Effetti di luce nel bagno cieco con specchi, marmi, vetri e ceramiche


In continuità con lo specchio della zona lavabo, due ulteriori pannelli specchiati a parete, sono interposti tra le mattonelle.

Lungo tutte le superfici a specchio si riflettono le luci e i colori soft dell'ambiente, donando l'illusione ottica di una dilatazione dello spazio.

Il box doccia è racchiuso da 2 pareti in vetro temperato trasparente, intelaiate da profili in acciaio cromo satinato.

Anche la solida trasparenza della cabina doccia contribuisce a dare un ulteriore senso di leggerezza visiva all'insieme.


I sanitari in ceramica bianca spiccano sul pavimento di marmo nei toni bianco e avorio, in coerenza con il piano della zona lavabo, donando un surplus di lucentezza al piccolo bagno.

Una finestra artificiale per portare la luce del sole nel bagno senza finestre


Ma il vero valore aggiunto di questo piccolo bagno cieco, è rappresentato dalla finestra artificiale montata nel vuoto tra controsoffitto e soffitto.

Illuminare un bagno cieco - CoeluxIlluminazione bagno cieco con il sistema installato al controsoffitto - CoeLux

Il cielo luminoso, riprodotto da una cornice CoeLux, regala una atmosfera molto realistica, perché sembra davvero attraversata da splendenti radiazioni solari.

Ogni singolo dettaglio è importante per contribuire all'amplificazione della luminosità del piccolo bagno: i materiali scelti, quali specchi, vetri, marmi e ceramiche, fino all'innovativa tecnologia che porta letteralmente il sole nella stanza.

Illuminazione bagno cieco - CoeluxIlluminazione bagno con la scenografica finestra artificiale di CoeLux

La finestra artificiale offre l’illusione del pieno sole che splende in un cielo blu, attraverso un ingegnoso sistema che unisce ottica e tecnologia led, creando le sensazioni dei raggi naturali del sole: abbagliamento, effetto di calore e irraggiamento.

Illuminare bagno cieco con dooccia - CoeluxIlluminazione bagno cieco con doccia, con la finestra al controsoffitto di CoeLux

La cornice CoeLux è una scatola installabile nel controsoffitto, in cui la luce a led attraversa un materiale sintetico solido che imita le proprietà cromatiche e fisiche del cielo, diffondendo le onde luminose proprio come fosse l'atmosfera.


Come illuminare un bagno cieco con le luci a led al controsoffitto?


Una soluzione alternativa per illuminare un bagno senza finestra, può essere quella di montare una controsoffittatura su misura, con luci a led direzionali e diffuse.

Bagno cieco illuminazione controsoffitto - disegno di Antonio PreviatoBagno cieco illuminato da un controsoffitto geometrico - Designer Antonio Previato

Nel disegno, un plafone in cartongesso a forma di L, crea un controsoffitto asimmetrico, dotato di luci direzionali con i faretti incassati orientabili, oltre a una luce diffusa in tutto il bagno, con strisce a led montate sulla parte superiore del plafone.


Più luce in un bagno cieco con lo specchio retroilluminato


Una semplice ma efficace soluzione per incrementare la luce in un bagno privo di finestra, può essere quella di adottare uno specchio retroilluminato.

Bagno cieco con specchio retroilluminato - Designer Antonio PreviatoDisegno di bagno cieco con specchio retroilluminato - Antonio Previato

Lo specchio retroilluminato ha delle luci a led posizionate dietro lo specchio, lungo il perimetro, così da emettere una luminosità omogenea, con un bagliore rilassante.

Nel disegno, un esempio di bagno cieco con specchio retroilluminato, oltre a una applique a parete, visibile sullo sfondo, per far risaltare un elemento di design.

CONSIGLIATO amazon-seller
Specchio retroilluminato grande...
€ 299.99
COMPRA


I modelli più evoluti di specchi retroilluminati non hanno neanche interruttori ma funzionano con il touch, per cui basta toccare un punto qualsiasi della loro superficie, per accendere o spegnere i led.


Come illuminare un piccolo bagno cieco in camera?


Nel progettare la zona notte, spesso si prevede un bagno aggiuntivo in camera che, nella maggior parte dei casi, può risultare privo di finestra.

Bagno cieco con doccia in camera - Antonio PreviatoIlluminazione incassata al controsoffitto, per bagno con doccia - Antonio Previato

È il caso raffigurato nel disegno in pianta, dove un piccolo bagno con box doccia risulta accessibile dalla camera matrimoniale.

Oltre alle applique a parete, montate ai lati della zona lavabo, si può prevedere una illuminazione a led incassata al controsoffitto, a forma di grande rettangolo, così come la geometria globale del piccolo bagno cieco.

Bagno cieco con vasca in camera - Antonio PreviatoCerchio a led incassato al controsoffitto, per bagno cieco con vasca - Antonio Previato

In questo altro esempio di bagno cieco in camera, dove è presente una vasca e sanitari di forma rotondeggiante, si potrà pensare a un cerchio a led incassato nella controsoffittatura, riproducendo così un design armonico nell'ambiente bagno.


Illuminare un bagno cieco con un soffitto teso retroilluminato


Un'opzione molto interessante per donare luminosità a un bagno senza finestra, può essere quella di adottare il cosiddetto soffitto teso retroilluminato, realizzato con membrane polimeriche retroilluminate con uno specifico impianto a led.

Illuminare bagno cieco - TensoCieloRiproduzione di un cielo luminoso in un bagno cieco - sistema soffitto teso TensoCielo

Le ultime due foto, riferite all'azienda TensoCielo, rendono l'idea di come sia possibile ottenere un effetto moltiplicatore della luminosità, anche in ambienti bagno senza finestra.

Il soffitto teso TensoCielo è composto da un leggero profilo in alluminio che viene fissato sul perimetro e da un telo in PVC resistente.

Prima di essere installato, il telo viene riscaldato e poi fissato sui profili perimetrali, rivelandosi come una soluzione poco invasiva e semplice da applicare.

Illuminazione bagno cieco - TensoCieloScenografica illuminazione a soffitto per un bagno cieco, con il sistema TensoCielo

Si può adottare anche un soffitto teso a specchio: la superficie del soffitto teso è lucida, in modo da riflettere la luce come uno specchio, per effetti particolarmente scenografici, anche in un piccolo bagno cieco.

Se si è alla ricerca di idee particolari e risolutive per gli spazi abitativi, si può usufruire del servizio online di progettazione casa: strategiche soluzioni progettuali sono esposte con planimetrie arredate e disegni 3D, così da rendere veramente funzionali gli ambienti, in base alle specifiche esigenze.


riproduzione riservata
Come illuminare un bagno cieco
Valutazione: 5.86 / 6 basato su 7 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Rossella
    Rossella
    Giovedì 6 Giugno 2024, alle ore 09:48
    La scenografia a soffitto del cielo per bagni senza finestra è realizzata con un display a led oppure è solo un pannello retro illuminato.
    Se fosse un un pannello a Led (tipo monitor TV) si potrebbe realizzare una scenografica diversa compatibile con le condizioni metereologiche esterne.
    Esiste questa tecnologia?
    rispondi al commento
    • God!
      God! Rossella
      Giovedì 6 Giugno 2024, alle ore 23:32
      Per i modelli di fascia alta di cornice luminosa a soffitto per ambienti senza finestra, vengono proposti diversi tipi di effetto, riproducenti la tipica luce solare, tra cui l'effetto mediterraneo, che crea un equilibrio tra luci ed ombre, cadendo a 45 ° dal soffitto.
      CoeLux ha introdotto anche una nuova tecnologia chiamata “Sun & Moon”, uno scenografico scenario notturno dove appare protagonista la luna.
      Il nuovo sistema CoeLux LS (Long Sky),  è in grado di riprodurre le mutevoli caratteristiche del cielo reale per regalare paesaggi spettacolari: sole, cielo azzurro brillante e infinite nuvole attraverso le quali i raggi del sole si riflettono.
      rispondi al commento
    • Jovis
      Jovis Rossella
      Giovedì 6 Giugno 2024, alle ore 23:55
      La tecnologia della cornice luminosa installata tra soffitto e controsoffitto, oltre a riprodurre la luce solare, ricrea l’atmosfera di una bella giornata.
      Un sottile rivestimento di nanoparticelle simula la luce solare. che entra nell’atmosfera terrestre e attraversa un mezzo trasparente, come un vetro, creando l’effetto di dispersione delle particelle con la radiazione del blu, che determina l’azzurro del cielo nelle giornate di sole.
      Comunque per ora non credo sia stato pensato di creare addirittura una scenografia compatibile con le condizioni metereologiche esterne.
      Se pensiamo alle giornate nebbiose e buie, non si otterrebbe affatto un effetto luminoso, quindi perderebbe il suo scopo, che è essenzialmente quello di illuminare un bagno cieco, non semplicemente creare l'effetto del cielo, così come sarebbe in tempo reale, cioè un cielo grigio non sarebbe una soluzione alla carenza di luminosità dell'ambiente senza finestra.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.938 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img angel0
Buongiorno. Un anno fa ho acquistato un appartamento dotato di un piccolo bagno all'interno della camera da lletto.Senza modificare aperture o misure. Il bagno possiede una doccia...
angel0 06 Maggio 2024 ore 14:30 3
Img riko_86
Buongiorno a tutti, vorrei modificare il mio attuale appartamento ampliando la cucina e creando un bagno cieco, cercando di rimpicciolire il meno possibile le attuali stanze, ho...
riko_86 12 Aprile 2024 ore 18:03 5
Img rocco a. m.
Buonasera a tutti, sono nuovo nel forum, volevo approfondire la questione luce/aria del 2° bagno cieco del mio nuovo appartamento all'ultimo piano con tetto piano (in...
rocco a. m. 31 Dicembre 2023 ore 16:48 5
Img riccardomori
Buongiorno,Qua sotto allego la planimetria del mio appartamento in ristrutturazione.Solo due cose non mi piacciono che non ha un ingresso e che il secondo bagno è cieco...
riccardomori 21 Luglio 2023 ore 09:04 5
Img emmegg
Salve a tutti. Ho acquistato casa un anno fa, e credo di aver fatto un grandissimo errore.La casa la abbiamo acquistata già ristrutturata, compreso il bagno, tubature tutte...
emmegg 17 Gennaio 2023 ore 21:51 11