Abusi edilizi su parti comuni dell'edificio

NEWS DI Parti comuni
In tema di abusivismo edilizio è necessario distinguere tra abusi condonabili o sanabili e valutare con la legittimità ad agire della persona che avanza la richiesta.
20 Novembre 2014 ore 16:33
Avv. Alessandro Gallucci

Uso delle cose comuni


Ciascun condomino, dice l'art. 1102 c.c. letto in chiave condominiale , può utilizzare le cose comuni nel modo che ritiene più opportuno, purché ciò:

Lavori edilia) non leda il pari diritto dei suoi vicini;

b) non ne alteri la destinazione;

c) non leda il decoro dell'edificio;

d) non rechi pregiudizio alla sicurezza e stabilità dell'edificio.

In questo contesto, afferma la Corte di Cassazione, la nozione di pari uso della cosa comune cui fa riferimento l'art. 1102 c.c. non va intesa nel senso di uso identico e contemporaneo, dovendo ritenersi conferita dalla legge a ciascun partecipante alla comunione la facoltà di trarre dalla cosa comune la più intensa utilizzazione, a condizione che questa sia compatibile con i diritti degli altri, essendo i rapporti condominiali informati al principio di solidarietà, il quale richiede un costante equilibrio fra le esigenze e gli interessi di tutti i partecipanti alla comunione (così, tra le varie, Cass. 5 ottobre 2009, n. 21256).

Chi viola queste regole va incontro a due conseguenze:

a) se ha realizzato un'opera sulle parti comuni può vedersi costretto a demolirla (così detta remissione in pristino dello stato dei luoghi);

b) chi tiene un determinato comportamento può essere inibito nel proseguirlo.

In entrambi i casi è possibile addivenire ad una pronuncia di risarcimento del danno.


Uso delle cose comuni e abusi edilizi


Abusi ediliziL'utilizzazione da parte del singolo delle cose comuni, oltre al diritto degli altri condomini , deve guardare anche alle norme dettate in materia urbanistico-edilizia.

Insomma il condomino, che pur astrattamente possa costruire su una parte comune deve farlo in modo tale da rispettare le leggi ed i regolamenti dettati in quella materia.

Esempio: Tizio è proprietario di un appartamento che si affaccia su un lastrico di proprietà comune. I condomini, i suoi tre vicini, assentono a che egli ampli di pochi metri quadri la propria cucina. Per fare ciò Tizio deve chiedere il permesso di costruire e seguire tutta la normale trafila burocratica del procedimento amministrativo che porta al rilascio del titolo abilitativo.

Che cosa accade se Tizio ha costruito abusivamente e successivamente voglia, ricorrendone la possibilità, presentare istanza di condono edilizio?

Secondo il Consiglio di Stato per ottenere la concessione in sanatoria, è necessario che nell'ambito del procedimento amministrativo riguardante l'abuso da regolarizzare sia espressa chiaramente la volontà degli altri condomini di agire in tal senso.

All'uopo è stato affermato che l'istituto del così detto condono edilizio è stato ritenuto inapplicabile laddove l'abuso sia realizzato dal singolo condomino su aree comuni, in assenza di ogni elemento di prova circa la volontà degli altri comproprietari, atteso che, diversamente opinando, l'amministrazione finirebbe per legittimare una sostanziale appropriazione di spazi condominiali da parte del singolo condomino, in presenza di una possibile volontà contraria degli altri, i quali potrebbero essere interessati all'eliminazione dell'abuso anche in via amministrativa e non solo con azioni privatistiche (cfr. Cons. St., sez. VI, 27 giugno 2008, n. 3282).

Si badi: è utile non fare confusione tra il condono edilizio, che è una particolare procedura amministrativa volta a sanare degli abusi edilizi (e spesso dei reati) attraverso il pagamento di una somma di denaro (così detta oblazione) e la regolarizzazione amministrativo-fiscale dell'abuso, e la procedura così detta della concessione in sanatoria; in tal ultimo caso non si ha un vero e proprio abuso, quanto piuttosto un'irregolarità amministrativa dovuta al fatto di aver proceduto a realizzare un'opera astrattamente assentita senza aver richiesto le necessarie autorizzazioni amministrative.

La differenza fondamentale sta nel fatto che il condono è azionabile solamente quando il Parlamento approva una legge che disciplini specificamente ipotesi e fattispecie che possono beneficiare del provvedimento, mentre la così detta sanatoria consente di regolarizzare l'opera difforme dal progetto o comunque l'opera astrattamente assentita (sia al momento della realizzazione dello stesso, sia al momento della presentazione della domanda) attraverso il pagamento di una sanzione amministrativa che consente di considerare quell'immobile così risultante pienamente legale.

La norma di riferimento è rappresentata dall'art. 36 del testo unico per l'edilizia (d.p.r. n. 380/01) a mente della quale è possibile accedere a questa particolare disciplina solamente fino alla scadenza dei termini previsti per l'eliminazione o la regolarizzazione prevista per specifiche difformità edilizie (es. costruzione in assenza del permesso di costruire e comunque fino all'irrogazione delle sanzioni amministrative, il responsabile dell'abuso, o l'attuale proprietario dell'immobile.

riproduzione riservata
Articolo: Abusi edilizi su parti comuni dell'edificio
Valutazione: 5.33 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Abusi edilizi su parti comuni dell'edificio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Abusi edilizi su parti comuni dell'edificio che potrebbero interessarti
Immobili abusivi: sanatoria solo se ultimati

Immobili abusivi: sanatoria solo se ultimati

Con la sentenza 05/02/2015 n. 554, il Consiglio di Stato ha sancito che la sanatoria per opere edilizie abusive possa essere concessa solo per immobili ultimati.
Concessione in sanatoria e beni d'interesse storico

Concessione in sanatoria e beni d'interesse storico

La legge sul condono edilizio e la concessione in sanatoria per i beni sottoposti a vincolo storico artistico. Obbligatorietà del parere dell'Autorità preposta e conseguenze.
Qual è la differenza tra Sanatoria e Condono?

Qual è la differenza tra Sanatoria e Condono?

Nella pratica professionale capita spesso di percepire che non si comprenda la differenza tra Condono e Sanatoria: cerchiamo di fare chiarezza sull'argomento.
Condono per mini abusi

Condono per mini abusi

Allo studio un condono per le piccole irregolarita' edilizie, prima della presentazione della Manovra Finanziaria in Commissione Bilancio.
Sanatoria catastale

Sanatoria catastale

La manovra finanziaria approvata ieri contiene, tra le altre misure, una nuova forma di condono edilizio.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.220 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
283.710 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Playmobil cameretta (9270)
      Playmobil cameretta (9270)...
      13.93
    • Argoclima chic silver argento 2000w ventilatore garanzia italia
      Argoclima chic silver argento...
      56.16
    • Kwb tools set 65pz. di utensili in valigetta kwb
      Kwb tools set 65pz. di utensili in...
      78.00
    • Advanced hydroponics starter kit - advanced hydroponics of holland
      Advanced hydroponics starter kit -...
      55.00
    • Panchina calcio e calcetto a moduli da mt. 2
      Panchina calcio e calcetto a...
      459.00
    • Rubbermaid coperchio 2 fori (bottiglia/lattina) per slim jim rubbermaid - 51,8x28,7x7 cm - verde - 2692-88-grn - 098889 rubbermaid
      Rubbermaid coperchio 2 fori...
      38.11
    • Rapporto termografico
      Rapporto termografico...
      190.00
    • Gres porcellanato ORIGINI effetto cemento
      Gres porcellanato origini effetto...
      42.00
    • Ristrutturazione facciata Caserta
      Ristrutturazione facciata caserta...
      90.00
    • Ristrutturazione appartamento Caserta e dintorni
      Ristrutturazione appartamento...
      400.00
    • Ristrutturazione appartamento 80 mq Caserta
      Ristrutturazione appartamento 80...
      700.00
    • Ristrutturazione bagno Caserta e dintorni
      Ristrutturazione bagno caserta e...
      6500.00
    • Kom amsterdam com amsterdam 7118 6 coltelli da bistecca con lama ondulata in blocco portacoltelli legno, summer mix
      Kom amsterdam com amsterdam 7118 6...
      30.51
    • Schneider lampada di emergenza schneider a parete se 6-1nc rilux neon 6w ova37027
      Schneider lampada di emergenza...
      31.53
    • Stocker srl forbice potatura a doppio taglio stocker ergo light 21 - manico ergonomico
      Stocker srl forbice potatura a...
      36.00
    • Alubox jumbo verticale 4ve (spedizione gratuita)
      Alubox jumbo verticale 4ve...
      227.41
    • Lg electronics 24mt49s
      Lg electronics 24mt49s...
      199.00
    • Makita duc252z elettrosega per potatura 250 mm li-ion 18 v x2 serie z (solo corpo macchina)
      Makita duc252z elettrosega per...
      189.10
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Gazebo 3x3 metri pieghevole impermeabile mercatino market
      Gazebo 3x3 metri pieghevole...
      79.95
    • Tappeto moderno 80 x 150 zebrato bianco nero joy zebra pelo
      Tappeto moderno 80 x 150 zebrato...
      59.00
    • Foster forno da incasso 3 funzioni vetro scuro elettra compact 7170 052 - 7170052
      Foster forno da incasso 3 funzioni...
      355.00
    • Termigea s.r.l. sedia comoda wc con ruote.termigea
      Termigea s.r.l. sedia comoda wc...
      99.00
    • Urmet citofono tradizionale base bianco urmet 1130-50
      Urmet citofono tradizionale base...
      39.11
    • Concime fertilizzante per orto e giardino nitrato di calcio kg5
      Concime fertilizzante per orto e...
      7.90
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Policarbonato online
  • Immobiliare.it
  • Officine Locati
  • Onlywood
  • Weber
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 290.00
foto 3 geo Roma
Scade il 31 Gennaio 2018
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
104325
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok