La terrazza a livello è come un lastrico solare

NEWS DI Parti comuni
La terrazza a livello, per la Cassazione, è equiparabile al lastrico solare, ma ciò non vuol dire che il proprietario non sia mai responsabile dei danni da essa causati.
26 Agosto 2015 ore 09:17

Terrazza a livello e lastrico solare


In tema di proprietà, spese e responsabilità per le terrazze a livello negli edifici in condominio, quali sono le norme di riferimento?

TerrazzoLa terrazza a livello dev’essere considerata alla stregua di un lastrico solare oppure è soggetta a una regolamentazione specifica?

La Corte di Cassazione quando si è occupata di danni da infiltrazioni causati da cattiva manutenzione del terrazzo di uso e proprietà esclusiva d'un singolo condomino ha propeso per la prima soluzione.

Cercando pronunce giurisprudenziali sull’argomento, una delle ultime rese in materia è la sentenza n. 14196 del 27 giugno 2011. Il risultato cui sono giunti gli ermellini in quell’occasione non si è discostato dai precedenti pronunciamenti in materia.

Come dire: terrazzo a livello e lastrico solare pari sono. Le ragioni portate a supporto di tale presa di posizione dalla Suprema Corte, nella sentenza citata come in altri precedenti, paiono meritevoli di condivisione.


Funzione del terrazzo a livello


Secondo gli ermellini il terrazzo a livello, che funge da copertura per altri appartamenti ubicati nell'edificio, deve essere equiparato al lastrico solare di uso o proprietà esclusiva con conseguente applicazione, ai fini della ripartizione delle spese degli interventi manutentivi dell'art. 1126 c.c.

Perché si è arrivati a questa decisione?

Il tutto ha preso inizio da una causa intentata dal proprietario dell'appartamento sottostante a una terrazza a livello, rivolta contro il proprietario e utilizzatore esclusivo di quest'ultima.

Il convenuto chiamava in causa il condominio asserendo che fungendo la terrazza da copertura dell'edificio la responsabilità per i danni occorsi al suo vicino dovesse essere addebitata alla compagine con conseguente applicazione dell'art.1126 c.c. ai fini della ripartizione delle spese.

Mentre in primo grado il Tribunale adito condannava la convenuta nella sua qualità di proprietaria del lastrico, il giudice di secondo grado ribaltava questa decisione e riconosceva responsabile del danno il condominio con conseguente applicazione dell'art. 1126 c.c. ai fini della ripartizione delle spese. Il condominio, quindi, ricorreva in Cassazione.

La Suprema Corte, con la sentenza n. 14196, ha rigettato il ricorso confermando la giustezza del principio di diritto cui si era rifatto il giudice della pronuncia impugnata, in quanto tale principio rappresentava il consolidato orientamento della Cassazione in materia di equiparazione tra terrazzo a livello e lastrico solare.

Terrazzo a livelloL’equiparazione sta nell’identità di funzione; poiché il lastrico solare dell'edificio svolge funzione di copertura del fabbricato anche se appartiene in proprietà superficiaria o se è attribuito in uso esclusivo ad uno dei condomini, all'obbligo di provvedere alla sua riparazione o alla sua ricostruzione sono tenuti tutti i condomini in concorso con il proprietario superficiario o con il titolare dell'uso esclusivo; pertanto dei danni cagionati all'appartamento sottostante per le infiltrazioni d'acqua provenienti dal lastrico, deteriorato per difetto di manutenzione, rispondono tutti gli obbligati inadempienti alla funzione di conservazione secondo le proporzioni stabilite dall'art. 1126 c.c., vale a dire i condomini ai quali il lastrico serve da copertura, in proporzione dei due terzi, ed il titolare della proprietà superficiaria o dell'uso esclusivo, in ragione delle altre utilità, nella misura del terzo residuo (Cass. S.U. 29-4-1997 n. 3672; Cass. 11-9-1998 n. 9009; Cass. 17-1-2003 n. 642; Cass. 13-3-2007 n. 5848, con la precisazione che tale orientamento trova applicazione anche nell'ipotesi, […], di terrazza a livello che assolve alla stessa funzione del lastrico solare, Cass. 17-10-2001 n. 12682); di qui quindi l'erroneità del richiamo del ricorrente principale all'art. 2051 c.c. ai fini di individuare i soggetti responsabili dei danni arrecati dal lastrico solare o dalla terrazza a livello all'appartamento sottostante (Cass. 27 giugno 2011 n. 14196).

Riportare integralmente questo principio di diritto è utile perché le pronunce della Cassazione, pur non avendo la stessa efficacia di una legge, rappresentano la loro concreta applicazione e interpretazione.

Se il principio è espresso più volte e sempre allo stesso modo, esso per quanto soggetto a variazioni (molto difficili allorquando sia espresso dalle Sezioni Unite, ma non è questo il caso), rappresenta una sorta di stella polare cui i giudici guardano nella risoluzione di casi analoghi.


Danni provenienti dal terrazzo a livello


Non sempre le spese per il risarcimento del danno proveniente dal terrazzo a livello devono essere poste a carico di tutti i condòmini, ai sensi dell’art. 1126 c.c.

In alcune ipotesi, infatti, esse andranno sostenute del solo condomino proprietario di tale parte di edificio; ciò accadrà allorquando vi sia una sua precisa responsabilità nella causazione del danno.

Insomma l’uguaglianza di funzione svolta da terrazzo a livello e lastrico solare, non fa venire meno gli obblighi di custodia del proprietario del primo; un esempio, come spesso accade, aiuterà a comprendere questa distinzione.

Durante un violento acquazzone il sig. Tizio rientrato a casa dopo un periodo fuori città la trova parzialmente allagata. La causa del fatto, come gli è stato possibile verificare immediatamente, stava nel cattivo funzionamento del pluviale del terrazzino a livello adiacente a quello di sua proprietà, di proprietà di Caio; infatti, una volta scavalcato il muretto divisorio e liberato lo scolo intasato, il deflusso dell'acqua è tornato normale.

In questo modo Tizio è potuto rientrare a casa e, ahilui, ha dovuto raccogliere parecchia acqua e dopo contare i danni. Pavimenti rovinati, mobili in legno intaccati dalla troppa acqua e danni anche ai tappeti.

In questo caso, quali sono i diritti dello sfortunato proprietario dell'appartamento?

La risposta al quesito sta nell'art. 2051 c.c. che disciplina la responsabilità per il danno da cose in custodia, a mente del quale ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito.

La giurisprudenza ha chiarito che la norma in esame prevede un'ipotesi di responsabilità obiettiva, ossia non v’è bisogno di accertare che il fatto dannoso si sia verificato per specifica volontà del custode o per sua negligenza nella custodia del bene dal quale proviene.

Unico modo per andare esenti da responsabilità è la dimostrazione dell’avvenimento di un caso fortuito, ossia di un evento imprevedibile ed estraneo dalla sfera di intervento del custode e che sia di per sé capace di causare il danno lamentato (cfr. in tal senso, tra le tante, Cass. 7 aprile 2010 n. 3229; Cass. 19 febbraio 2008, n. 4279; Cass. 5 dicembre 2003, n. 28811; Cass. 28 giugno 2012 n. 10860).

Tirando le fila del discorso dal punto di vista dell'onere della prova, ove vi sia rapporto di custodia, la responsabilità ex art. 2051 c.c. al danneggiato spetterà di provare solamente che c’è stato un danno e che questo è provenuto dalla cosa del custode (così detto nesso causale) senza necessità di dimostrare il dolo o la colpa del custode stesso; quest’ultimo potrà liberarsi dalla responsabilità solamente dimostrando l’accadimento di un fattore fortuito, cioè estraneo alla sua sfera d’intervento.

In definitiva Tizio potrà agire contro Caio per ottenere il risarcimento del danno provando il fatto dannoso (ossia l'occlusione del pluviale), il danno e il nesso tra i due fatti.

Caio potrà liberarsi dalla responsabilità provando il caso fortuito che in questo caso può essere individuato nell'occlusione dovuta a fattori assolutamente imprevedibili (es. caduta di fogliame dai piani superiori contestualmente alla pioggia).

riproduzione riservata
Articolo: Terrazza a livello in condominio
Valutazione: 4.83 / 6 basato su 6 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Terrazza a livello in condominio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Terrazza a livello in condominio che potrebbero interessarti
Danni da infiltrazioni

Danni da infiltrazioni

Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.
Consigli pratici per eliminare le infiltrazioni d'acqua dal terrazzo

Consigli pratici per eliminare le infiltrazioni d'acqua dal terrazzo

Affinché una terrazza si mantenga in buone condizioni è necessario preservarla dalle infiltrazioni d'acqua. Ecco alcuni pratici consigli per risolvere il problema.
Infiltrazioni e responsabilità condominiale, cosa fare?

Infiltrazioni e responsabilità condominiale, cosa fare?

Infiltrazioni e responsabilità condominiale, ovvero che cosa poter fare quando si scopre che il danno all'appartamento proviene da parti condominiali?...
Massetti e coperture solai

Massetti e coperture solai

Le coperture piane degli edifici, di ogni forma e tipologia costruttiva, necessitano di un'attenta progettazione e realizzazione in termini di tecnologie costruttive.
Infiltrazioni nelle autorimesse

Infiltrazioni nelle autorimesse

Un esempio di danno provocato da infiltrazione d'acqua da un giardino pensile, l'analisi delle cause e gli interventi messi in atto per la soluzione del problema.
accedi al social
Registrati come Utente
276486 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Peraga sophora prostrata little baby in vaso 19cm
      Peraga sophora prostrata little...
      9.90
    • Dyson supersonic edizione speciale festa della mamma - custodia in omaggio
      Dyson supersonic edizione speciale...
      399.00
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Perizie tecniche su perdite e infiltrazioni acqua
      Perizie tecniche su perdite e...
      350.00
    • Ricerca infiltrazioni
      Ricerca infiltrazioni...
      550.00
    • Verifica infiltrazioni acqua
      Verifica infiltrazioni acqua...
      880.00
    • Battiscopa in legno impiallacciato in essenza pregiata
      Battiscopa in legno impiallacciato...
      8.80
    • Battiscopa in legno impiallacciato in noce tanganika
      Battiscopa in legno impiallacciato...
      13.00
    • Battiscopa in legno impiallacciato noce tanganika 10
      Battiscopa in legno impiallacciato...
      6.00
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.63
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • Primi passi a forma di zebra
      Primi passi a forma di zebra...
      74.00
    • Battiscopa squadrato in legno impiallacciato in essenza
      Battiscopa squadrato in legno...
      9.30
    • Battiscopa in legno massello essenza pregiata 10
      Battiscopa in legno massello...
      5.36
    • Localizzazione infiltrazioni acqua Venezia
      Localizzazione infiltrazioni acqua...
      275.00
    • Ricostruzione cementi armati Venezia
      Ricostruzione cementi armati...
      210.00
    • Mappatura impianti Venezia
      Mappatura impianti venezia...
      300.00
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Philips series 9000 s9511-32 italia sottocosto!
      Philips series 9000 s9511-32...
      299.00
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      17.98
    • Preventivo ricerca perdita
      Preventivo ricerca perdita...
      240.00
    • Impermeabilizzazione con resine idroespansive predalles Venezia
      Impermeabilizzazione con resine...
      350.00
    • Struttura per vasi in legno green donut
      Struttura per vasi in legno green...
      25.50
    • Finestra VELUX tripla protezione
      Finestra velux tripla protezione...
      470.92
    • Battiscopa bianco mdf liscio 10 x 70
      Battiscopa bianco mdf liscio 10 x...
      3.90
    • Impermeabilizzazione con resine idroespansive Venezia
      Impermeabilizzazione con resine...
      210.00
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Policarbonato online
  • Vimec
  • Onlywood
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 5 geo Roma
Scade il 31 Agosto 2017
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok