Guida al bonus elettrodomestici

News di Normative
Con l'entrata in vigore dell'ultima Legge di Stabilità, anche il bonus elettrodomestici legato alle ristrutturazioni è stato prorogato fino al 31 dicembre 2015.
Bonus elettrodomestici
Arch. Carmen Granata

Bonus elettrodomestici 50%


Dopo l'estensione della detrazione fiscale per gli interventi di ristrutturazione all'acquisto dei mobili, è arrivato in fase di conversione in legge del DL 63/2013, un emendamento approvato dalle Commissioni Finanze e Industria del Senato, per chiarire che il bonus può essere applicato anche agli elettrodomestici.
Il decreto è stato poi convertito in legge n. 90 del 3 agosto2013.

bonus elettrodomesticiIn base alla legge, quindi, per l'acquisto di alcuni elettrodomestici si può estendere la detrazione del 50% da parte di coloro che l'hanno richiesta, per altri invece, si può usufruire dell'ecobonus del 65% per interventi di riqualificazione energetica.

Vediamo quindi quali sono i tipi di elettrodomestici agevolabili e le relative detrazioni.

Chiariamo innanzitutto che la detrazione Irpef 50% per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici può essere richiesta soltanto da coloro che la richiedano anche per interventi di ristrutturazione con detrazione 50%, realizzati dopo il 26 giugno 2012.
Quindi, il semplice acquisto di mobili ed elettrodomestici, slegato da interventi edilizi, non è oggetto dell'agevolazione.

Ricordiamo che, invece, se si usufruisce della detrazione per lavori in condominio, il bonus può essere chiesto solo per l'acquisto di elettrodomestici finalizzati all'arredo delle parti comuni, come androne, guardiole, appartamento del portiere, sala adibita a riunioni condominiali, ecc..

Il tetto massimo di spesa di 10.000 euro si va quindi ad aggiungere al tetto massimo di spesa di 96.000 euro previsto per i lavori edilizi.

L'acquisto deve essere effettuato entro il 31 dicembre 2016 e lo sconto IRPEF che si potrà ottenere sarà del 50% su un importo massimo di 10.000 euro, quindi si potrà avere uno sconto massimo di 5.000 euro, da ripartire unicamente in 10 anni, attraverso 10 rate di pari entità.

La procedura per ottenere la detrazione è la stessa prevista per i mobili, quindi si potrrà pagare non solo con bonifico e conservarne la copia per eventuali controlli da parte dell'Agenzia delle Entrate, ma anche con bancomat o carta di credito.


Quali elettrodomestici possono usufruire del bonus 50%?


L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una miniguida che consente di fare chiarezza su molti aspetti relativi all'applicazione della detrazione 50% per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Per prima cosa viene specificato che gli elettrodomestici da acquistare, così come i mobili, devono essere nuovi.

elettrodomesticiA titolo di esempio la guida elenca i seguenti elettrodomestici che possono usufruire del bonus: frigoriferi, congelatori, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi di cottura, stufe elettriche, forni a microonde, piastre riscaldanti elettriche, apparecchi elettrici di riscaldamento, radiatori elettrici, ventilatori elettrici, apparecchi per il condizionamento, specificando che sono detraibili anche le spese per il trasporto e il montaggio.

Requisito indispensabile è che comunque tali elettrodomestici siano classificati, nell'etichetta energetica, almeno come di classe A+.
La miniguida, così come la circolare esplicativa pubblicata dall'Agenzia delle Entrate, pongono come unica eccezione i forni (che possono essere classificati anche solo in classe A per avere l'agevolazione), e quegli elettrodomestici per i quali l'attuale normativa non prevede l'obbligo di etichetta energetica. Nessuna menzione è fatta relativamente alle lavasciuga.

E veniamo appunto alla questione lavasciuga, quell'elettrodomestico che, alla funzione di lavaggio propria della lavatrice, unisce quella di asciugatura meccanica.
Molti nostri utenti ci hanno giustamente segnalato che in commercio non si trovano lavasciuga di classe energetica A+ e ci hanno chiesto se è possibile usufruire della stessa eccezione prevista per i forni.

Ho contattato personalmente il call center dell'Agenzia delle Entrate e mi è stato riferito che, poiché non esiste nessun documento scritto sull'argomento, non è purtroppo possibile usufruire del bonus per le lavasciuga, almeno fino a quando la stessa Agenzia non interverrà con qualche chiarimento.
In pratica al legislatore, al momento della stesura del testo, è sfuggito il fatto che le lavasciuga sono, come i forni, elettrodomestici per i quali è previsto l'obbligo di etichetta ma che non ne esistono in classe A+.


Bonus elettrodomestici 65%


Il decreto n. 63, all'articolo 16, disciplina il cosiddetto Ecobonus per l'efficienza energetica.

Vengono infatti inserite nella detrazione del 65% prevista per il risparmio energetico anche le caldaie e gli impianti di climatizzazione a pompa di calore, inizialmente esclusi perchè rientranti nelle agevolazioni del Conto Termico.

Anche in questo caso la scadenza è prevista per il 31 dicembre 2016, salvo proroghe, dopodichè si tornerà all'applicazione della detrazione 36%.


Quali elettrodomestici possono usufruire del bonus 65%?


bonus per caldaiePotranno usufruire di questo bonus quindi, anche gli interventi di sostituzione ed installazione di caldaie, nonché gli impianti a pompa di calore, come alcuni impianti di climatizzazione.

Le pompe di calore sono macchine in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più fredda ad una a temperatura più calda, o viceversa, utilizzando diverse fonti di energia.

La loro produzione rappresenta un comparto importante del made in Italy, per cui l'inclusione risulta un elemento significativo per il rilancio economico del Paese.

Per poter accedere all'incentivo, però, sarà necessario attestare il miglioramento dell'efficienza energetica dell'edificio dovuto all'impiego di questi dispositivi e quindi seguire tutta la procedura prevista per la detrazione 65%.

Articolo: Bonus elettrodomestici
Valutazione: 5.54 / 6 basato su 134 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 13
Commenta su Bonus elettrodomestici
Caratteri rimanenti
  • Hclo
    Mercoledì 2 Dicembre 2015, alle ore 12:13
    Salve, vorrei sapere se ci sono novità in merito all'inserimento delle lavasciuga nell'elenco degli elettrodomestici che usufruiscono della detrazione. grazie mille
    rispondi al commento
  • Yessi
    Martedì 20 Ottobre 2015, alle ore 15:13
    Buonasera volevo chiedere informazioni sugli ecobonus , ho una ristrutturazione in corso nella parte esterna della casa risanamento umidità più intonaco.Chiedo a lei se posso usufruire dell 'eco bonus ugualmente.Mi sono informata ad un caf e mi ha detto che non mi aspetta l'incentivo sugli elettridomestici perché i lavori non sono interni cioè cambio piastrelle ecc...se mi può dare informazioni precise la ringrazio. Saluti arrivederci
    rispondi al commento
  • Greg70
    Lunedì 19 Ottobre 2015, alle ore 13:33
    Buongiorno. Dovrei sostituire la cucina di un piccolo appartamento (attualmente composta dal solo lavello in muratura con rubinetteria a muro e cucina a gas ) con mobili ed elettrodomestici su misura. Lo spostamento dei rubinetti (dalla parete al nuovo lavello) e del tubo del gas (spostandone l'ingresso in cucina dal muro esterno) si configurano come lavori agevolabili al 50% con diritto al bonus mobili?Grazie M. Gentili
    rispondi al commento
  • Maverik101
    Giovedì 3 Settembre 2015, alle ore 22:15
    Buonasera Architetto, se sostituisco alcune finestre del mio appartamento con beneficio di risparmio energetico e acustico ho la detrazione fiscale del 65%.Se prima o dopo questo lavoro sugli infissi acquisto forno e asciugatrice, ho diritto alla detrazione del 50% su questi elettrodomestici?Ringrazio anticipatamente per la risposta.
    rispondi al commento
    • Arch.granata Maverik101
      Venerdì 4 Settembre 2015, alle ore 09:51
      No, il bonus elettrodomestici può averlo solo se richiede la detrazione 50%.
      rispondi al commento
      • Maverik101 Arch.granata
        Domenica 6 Settembre 2015, alle ore 10:40
        Quindi avendo già installato nel 2015 un condizionatore in pompa di calore, dove su questo usufruirò della detrazione del 50%, potrei quindi procedere ad acquistare gli elettrodomestici con l'agevolazione?Oppure l'installazione di un impianto di condizionamento (pur avendo pagato con bonifico ristrutturazione) non rientra tra le opere a cui si ha diritto della detrazione del bonus elettrodomestici?Ringrazio ulteriormente per la risposta.
        rispondi al commento
        • Arch.granata Maverik101
          Lunedì 7 Settembre 2015, alle ore 10:22
          Per me è un intervento di m.s. e dovrebbe consentire il bonus mobili. Ma sulla questione "impianti" l'interpretazione dell'AdE è un po' più complessa. La invito a leggere in proposito il seguente art. http://www.lavorincasa.it/bonus-mobili/, in particolare al paragrafo relativo agli impianti d'allarme.
          rispondi al commento
  • Atzoripaolo
    Giovedì 27 Agosto 2015, alle ore 15:04
    Salve Architetto - grazie per il suo articolo.Stiamo finalizzando l'acquisto di un immobile che non ha bisogno di interventi di manutenzione, ma va arredato.In questo caso possiamo usufruire della detrazione per grandi elettrodomestici e mobili ?
    rispondi al commento
  • Letizia.
    Lunedì 10 Agosto 2015, alle ore 13:28
    Salve Architetto, io ho già presentato al comune la pratica per manutenzione straordinaria. i lavori comportano modifiche per messa a norma dell'impianto elettrico e del gas e spostamento e integrazione dell'impianto idrico. devo sostituire anche la caldaia e cambiare il portone con uno blindato. Volevo avere la certezza che con questi interventi posso beneficiare del bonus elettrodomestici. Saluti.
    rispondi al commento
  • Paoloesseno
    Venerdì 31 Luglio 2015, alle ore 08:55
    Buongiorno Architetto. Nell' ambito di una ristruttirazione edilizia, ho bloccato una cucina pagando un'acconto che me ne stabilizza il prezzo. Su questo acconto potrò avere successivamente la detrazione del 50% su 10mila sapendo che x ovvie ragioni ancora di fatto siamo nella progettazione della ristrutturazione? Stessa cosa su di un acconto pagato per avviare questa progettazione, in questo caso il 50% su 96mila?
    rispondi al commento
  • Ric570
    Giovedì 30 Luglio 2015, alle ore 20:56
    Buonasera, le lavasciuga sono state inserite tra gli elettrodomestici beneficianti della detrazione? Grazie
    rispondi al commento
    • Arch.granata Ric570
      Venerdì 31 Luglio 2015, alle ore 09:52
      Siccome non esistono modelli in classe A+, il venditore o la casa produttrice dovrebbero attestare che non esiste l?obbligo di etichetta energetica A+ in quella categoria.
      rispondi al commento
  • Roborertobrocato
    Martedì 14 Luglio 2015, alle ore 11:26
    Buon giorno, ho acquistato un immobile e sto comprando la cucina con forno classe a e piano cottura abbinato. Sto cambiando serratura e cilindro europeo. La domanda è se e quali spese sono detraibili. Mobili ed elettrodomestici? Forse comprerò una pompa di calore in quanto quella vecchia non funziona bene. Grazie per la risposta.
    rispondi al commento
    • Arch.granata Roborertobrocato
      Martedì 14 Luglio 2015, alle ore 12:42
      Per la sostituzione della serratura non può avere il bonus mobili.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Bonus elettrodomestici che potrebbero interessarti
Detrazione IRPEF per elettrodomestici in disuso: ecco come fare

Detrazione IRPEF per elettrodomestici in disuso: ecco come fare

Con la finanziaria approvata, infatti, è stata prorogata la detrazione Irpef del 20% per l'acquisto di arredamento, computer, televisori ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica.
Legge 27 dicembre 2002, n. 289

Legge 27 dicembre 2002, n. 289

Finanziaria 2008 Approvata Detrazione IRPEF del 36% sui lavori di ristrutturazione, richiamo alla Legge 27 dicembre 2002, n. 289 articolo 2, comma 5.
Trasferimento del bonus mobili

Trasferimento del bonus mobili

Bonus mobili e detrazione per lavori di ristrutturazione edilizia sono connessi tra loro ma c'è un'importante differenza tra le due riguardante il trasferimento...
Guide aggiornate alle novità 2015 sulla detrazione 50% e 65%

Guide aggiornate alle novità 2015 sulla detrazione 50% e 65%

L'Agenzia delle entrate ha aggiornato le guide on line sulle detrazioni fiscali per la casa, la detrazione 50% per la ristrutturazione e al 65% per la riqualificazione.
Pagamenti a cavallo fra 55% e 65%

Pagamenti a cavallo fra 55% e 65%

Chiarimenti sui pagamenti eseguiti prima e dopo il 6 giugno 2013 in seguito all'aumento della percentuale di detrazione sul risparmio energetico dal 55% al 65%.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaBonus elettrodomestici
Ciao a tutti,volevo chiedervi se con i seguenti lavori posso accedere al bonus del 50% su acquisto mobili e grandi elettrodomestici:1) ritinteggiatura interna2) posa materiale...
frax81 06 Luglio 2015 ore 19:23 3
Registrati come Utente
244759 UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Macchina per sottovuoto 9700n reber family conserva a lungo i tuoi cibi elettrodomestici per la cucina
      Macchina per sottovuoto 9700n...
      116.90
    • Ardes 8003
      Ardes 8003...
      38.00
    • Rowenta gc2060 - bistecchiera elettrica
      Rowenta gc2060 - bistecchiera...
      49.99
    • Samsung rb41j7859sr libera installazione acciaio inossidabile 276l 130l a+++ frigorifero con congelatore
      Samsung rb41j7859sr libera...
      999.00
    • Pratiche detrazioni fiscali
      Pratiche detrazioni fiscali...
      500.00
    • Mercatino dell' usato
      Mercatino dell' usato...
      1.00
    • Traslochi modifiche mobili
      Traslochi modifiche mobili...
      250.00
    • Cucina
      Cucina...
      3400.00
    • Rex electrolux rex rsl 5202 lo lavastoviglie
      Rex electrolux rex rsl 5202 lo...
      253.94
    • Smeg st521
      Smeg st521...
      390.00
    • Ariete 1591 macchina per pasta e raviolo
      Ariete 1591 macchina per pasta e...
      116.98
    • Bosch kgn39vw21 libera installazione bianco 268l 86l a+ frigorifero con congelatore
      Bosch kgn39vw21 libera...
      628.58
    • Cucina 3 metri
      Cucina 3 metri...
      2390.00
    • Arredamento interno
      Arredamento interno...
      6500.00
    • Cucine su misura
      Cucine su misura...
      1300.00
    • Cucina in muratura roma
      Cucina in muratura roma...
      1300.00
    • Philips multigroom series 3000 kit pro impermeabile viso rasoi, epilatori e depilatori - spedizione gratuita
      Philips multigroom series 3000 kit...
      44.24
    • Smeg sf465n forno
      Smeg sf465n forno...
      304.24
    • Kenwood elettrodomestici km 098 cooking chef silver
      Kenwood elettrodomestici km 098...
      1.40
    • Panasonic esrl21 s503 rasoi, epilatori e depilatori
      Panasonic esrl21 s503 rasoi,...
      43.77
    • Piedistallo tv lcd plasma standard
      Piedistallo tv lcd plasma standard...
      74.90
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Murprotec
  • Immobiliare.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Geosec
  • Black & Decker
  • Kone
  • Claber
  • Faidatebook
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.