Villetta con mansarda e tavernetta

NEWS DI Soluzioni progettuali17 Ottobre 2011 ore 07:10
Progetto di villetta con recupero abitativo del sottotetto esistente e allestimento del piano seminterrato con tavernetta.
mansarda , villetta , tavernetta

Diverse Regioni del nostro Paese hanno legiferato in materia di recupero abitativo dei sottotetti esistenti, al fine di aumentare le unita' immobiliari disponibili sul territorio senza gravare urbanisticamente con un aumento di cubature.

Con l'introduzione del Piano Casa, poi, in molti casi il recupero è stato esteso anche a sottotetti realizzati in anni molto recenti e con la possibilità di aumentarne l'altezza per renderli utilizzabili ai fini abitativi, a condizione, però, che vengano attuati interventi di riqualificazione energetica, come miglioramento dell'isolamento termico e utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.


Il progetto


Situazione esistenteLa villetta oggetto dell'intervento descritto in questo articolo rappresenta proprio uno di quei casi in cui si sono verificate tali condizioni.

Infatti il desiderio del committente era quello di realizzare una casa per quanto possibile eco-compatibile, utilizzando materiali ecologici e fonti rinnovabili per gli impianti (fotovoltaico, solare termico, eventuale geotermico). L'impianto termico, in particolare, doveva essere a pavimento.

L'immobile era formato da un appartamento al piano rialzato, costituito da cucina, soggiorno, due servizi igienici, e tre camere da letto; un piano seminterrato, con parte quindi fuori terra, da adibire a garage e cantinola; un sottotetto.

Le richieste del committente prevedevano, per il piano seminterrato, di destinare gli spazi a garageper rimessa di almeno due autovetture, una piccola cantina, un bagno, una tavernetta con camino e una stanza da destinare a piccola palestra zona benessere con sauna.

Al piano terra la distribuzione degli spazi richiesta era da destinare a zona ingresso, soggiorno con possibilità di ampia finestra vetrata nella parte panoramica della casa, ampia cucina con dispensa, bagno, lavanderia, ripostiglio attrezzato, studio.

Il sottotetto, da rendere abitabile con ampliamento e sostituzione del tetto esistente in muratura, con un tetto in legno lamellare ventilato, era da destinare a zona notte, con una camera da letto padronale con bagno e cabina armadio, altre due camere da letto ed un bagno con vasca e doccia.
Una parte della superficie di questo piano doveva prevedere una terrazza a copertura della veranda del piano terra.


Piano seminterrato



Dopo aver verificato la fattibilità degli interventi in base alla normativa locale, si è realizzato il progetto che ha previsto lo spostamento del garage nella zona dov'era uno dei due ingressi esistenti al piano seminterrato.

Piano seminterratoLa piccola cantina per la conservazione dei vini è stata posizionata di fronte alla scala.

Nella tavernetta, posta in corrispondenza del secondo ingresso, ridimensionato per diventare una porta-finestra, è stata realizzata una cucina in muratura da inserire nella nicchia di 60 cm.
Il tavolo è stato collocato al centro dell' ambiente , mentre di fronte al camino, posto in corrispondenza di una canna fumaria esistente, è stato posizionato un divanetto.

Come richiesto, una stanza è stata adibita a palestra con attrezzature per gli esercizi fisici. Qui si trova anche una sauna completa di doccia.
Da una porta si accede al locale impianti, posto sotto al porticato.

Il bagno è accanto alla cantina e sono presenti tutti i sanitari lungo una parete, mentre l'aerazione è assicurata da un finestrino alto che dà nel locale impianti.


Piano rialzato


Il porticato da cui si accedeva all'alloggio è stato completamente chiuso e l'ingresso con i gradini è stato spostato in corrispondenza dell'esistente finestra, trasformata in porta d'ingresso, in modo da essere di fronte alle scale.

Piano rialzatoA sinistra dell'ingresso si accede subito al soggiorno, arredato con due divani ad angolo, da due e tre posti, disposti di fronte alla parete attrezzata, posizionata al posto dell'ingresso eliminato, ed un ampio tavolo tondo.
Al balcone si accede tramite una grande porta-finestra vetrata, realizzata attraverso l'accorpamento delle due aperture esistenti.

La cucina è separata da una doppia porta scorrevole da 70+70 cm. È arredata ad L, con zona colonne da un lato.
La zona pranzo, con un ampio tavolo rettangolare e madia moderna, è divisa da un banco snack con sgabelli.
Dalla cucina si accede anche alla dispensa.

Attraverso una porta scorrevole da un metro si passa dall'ingresso al vano scale e alla zona servizi, dove i tramezzi esistenti sono stati lasciati quasi invariati, se si eccettua la formazione del ripostiglio.

Lo studio è arredato con scrivania, libreria e poltrona per la lettura e il relax.
È stata aggiunta una seconda finestra che affaccia sul prospetto principale dell'edificio.

Nel disimpegno troviamo anche il bagno, con da un lato un mobile con lavabo e i sanitari accanto alla finestra e, di fronte, un box doccia da 70x90 cm separato da una zona armadi dove riporre asciugamani e accappatoi.

Nella lavanderia – stireria c'è la disponibilità di ampio spazio per lavatrice, asciugatrice, lavatoio, mobili contenitori e asse da stiro.
Completa la zona servizi un ripostiglio attrezzato.


Piano sottotetto


Il piano sottotetto è stato ampliato nelle altezze, in base a quanto consentito dalla legge, per essere abitabile.
Al piano sottotetto si accede ad un disimpegno, da dove possiamo distinguere due zone, a sinistra e a destra, che possiamo definire zona per i figli e zona per i genitori.

Piano sottotettoA sinistra (zona figli) si ha un'area pluriuso che è stata arredata con divano e mobile multimediale, ma potrà essere utilizzata anche come zona per lo studio, per il gioco, per ricevere gli amici, ecc.
Da qui si accede anche al terrazzo, che potrà essere utilizzato soprattutto dai ragazzi.

Il bagno comune ha la vasca posizionata lungo il lato più basso della mansarda, mentre il box doccia è nella parte più alta, a ridosso della porta.
A seguire il box c'è un mobile lavabo e i sanitari accanto alla vasca.

Le due camerette sono arredate in maniera simile, con l'armadio nella parte più alta (in uno è a muro in una nicchia), il lettino al centro e una scrivania ad angolo.

A destra del disimpegno c'è quella definita zona per i genitori.
La camera matrimoniale ha il letto con il comò di fronte e da essa si accede ad un terrazzino.

L'ampia stanza guardaroba è arredata con attrezzatura appendiabiti, cassettiere e un mobile toilette.

Nel bagno, i sanitari sono nascosti alla vista di chi entra, e in questo modo sono ben collocati rispetto agli scarichi comuni con il bagno del piano sottostante.
All'entrata c'è un piano con doppio lavabo da appoggio e di fronte il box doccia.

riproduzione riservata
Articolo: Villetta con mansarda e tavernetta
Valutazione: 5.45 / 6 basato su 11 voti.

Villetta con mansarda e tavernetta: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Villetta con mansarda e tavernetta che potrebbero interessarti
Villetta con mansarda in campagna: un progetto razionale

Villetta con mansarda in campagna: un progetto razionale

Zona living - Progetto a mano libera per la mansarda di una villetta in campagna: strategici arredi su misura, spazi fluidi e razionali da vivere tutto l'anno in piena libertà.
Arredare una tavernetta

Arredare una tavernetta

Tavoli e sedie - Arredare una taverna è un esperimento divertente per chi ama giocare con i materiali naturali e le tinte calde, conformando così uno spazio accogliente e funzionale.
Idea di progetto per realizzare una funzionale tavernetta

Idea di progetto per realizzare una funzionale tavernetta

Soluzioni progettuali - Progetto per tavernetta abitabile: la cucina in muratura si connette al salotto con camino e pranzo in legno massello, per uno stile rustico dal sapore antico.

Progetto di due camerette con bagno in una mansarda esistente

Sottotetto - Da una mansarda con soffitto elevato sono state ricavate due camerette, un bagno e un ripostiglio senza modificare le aperture esistenti dell'involucro esterno.

Biliardi che arredano

Arredamento - Quando si è abbastanza fortunati da avere nella propria casa uno spazio da destinare al tempo libero (tavernetta, mansarda, giardino), è giusto dedicarvi

Come ricavare un terrazzo in mansarda

Sottotetto - Di seguito illustro il progetto della realizzazione di un terrazzo all'interno di una mansarda: eliminando una camera da letto, si è ricavato un terrazzo vivibile.

Locale cantina in condominio

Parti comuni - La cantina, che viene spesse ceduta come pertinenza di un'altra unità immobiliare, è in realtà un bene immobile suscettibile di autonoma utilizzazione e godimento.

Ristrutturazione villa: progetto tavernetta

Soluzioni progettuali - Chi ha il vantaggio di vivere in una villa spesso ha la possibilità di utilizzare gli spazi seminterrati per realizzare una tavernetta, dove passare del tempo.

Due soluzioni per arredare il sottotetto: uno studio o una dependance in mansarda?

Soluzioni progettuali - Due semplici soluzioni per realizzare una dependance in mansarda con zona notte e zona giorno abitabili oppure in un comodo studio completo di uno spazio lavoro
REGISTRATI COME UTENTE
295.469 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tavolo olandese rustico in rovere
    Tavolo olandese rustico in rovere...
    434.00
  • Zanzariera VELUX
    Zanzariera velux...
    131.00
  • Tende filtranti e decorative VELUX
    Tende filtranti e decorative velux...
    39.00
  • Gruppo di poltrone rustiche del nord europa
    Gruppo di poltrone rustiche del...
    595.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.