Studio geologico e effetti del sisma

NEWS DI Normative14 Settembre 2012 ore 00:31
Tra gli aspetti inerenti il settore delle costruzioni, non deve trascurarsi lo studio delle caratteristiche del terreno di fondazione condotto dal professionista.
geologo , tecnico , sisma , terremoto

Le conseguenze prodotte da un Terremoto sono purtroppo sotto gli occhi di tutti, specie in questi ultimi tempi con le vicende legate a regioni come l'Abruzzo e l'Emilia.

effetti del terremotoOvviamente gli studi in questo settore sono in continua evoluzione così come i sistemi costruttivi antisismici preposti alla sicurezza dei cittadini.

Rimane tuttavia l'attenzione su temi che si legano a concetti più specifici, e che evidenziano dinamiche e variabili legate a determinate condizioni del suolo (natura e stratigrafia).

Aspetti concernenti lo studio degli eventi sismici


La Geotecnica che studia la Dinamica dei Terreni, ha posto l'interesse sui fenomeni che comportano l'instabilità delle diverse aree geografiche conseguenti alla natura dei terreni e alla conformazione del territorio.

studio con attrezzatura di laboratorio delle effetti delle onde sismicheTramite questi studi è possibile valutare con attenzione soluzioni di tipo progettuale, da adottare secondo le varie esigenze, e di programmare interventi per il consolidamento di terreni in evidente pericolo o soggetti ad attività costruttiva.

Esistono, infatti, diverse condizioni che si possono verificare per i fabbricati realizzati in pendii, in prossimità di creste o crinali o di cavità sotterranee.

In queste situazioni morfologiche, un sisma può provocare effetti come lo scivolamento dei pendii, la traslazione, l'affondamento di porzioni di terreno, ecc.

simbologia effetto del terremoto su stratigrafia del terrenoUn altro particolare fenomeno, riportando una nozione utilizzata dagli addetti al settore, è la cosiddetta liquefazione del suolo.

Questa condizione si manifesta in terreni granulari (sabbiosi e sabbioso limosi) dove, la pressione esercitata dal movimento tellurico, provoca la caduta di resistenza del materiale e determina un fenomeno tipico dei materiali in forma liquida, ossia: scivolamenti e abbassamenti di strati di terreno, fuoriuscita di fango dalle fessure del suolo, ecc.

Anche in questi casi si è alla presenza di un problema che mette in serio rischio la staticità delle costruzioni.
Altri fenomeni di natura più complessa si determinano in particolari situazioni dove, la stratigrafia e natura del terreno, sono in grado di imprimere delle dinamiche sismiche particolarmente lesive per le strutture edilizie.

Effetti tellurici su un Terreno considerato di tipo Ideale


caduta di pezzi di cornicioni a seguito di scossa sismicaL'effetto delle onde sismiche in un terreno ideale (omogeneo e isotropo) è legato a due fattori, la quantità dell'energia sprigionata e la distanza dell'ipocentro, ossia la profondità della crosta terrestre dove si genera l'evento tellurico.

In questo caso, l'effetto del sisma potrebbe essere matematicamente previsto, poiché si ha la certezza dei parametri di base e dei vari valori.

Nella realtà la natura e stratigrafia del suolo è molto più complessa rispetto a quella pocanzi descritta, e tale da mettere in risalto situazioni ben differenti.

Fenomeni sismici in terreni stratigraficamente reali


Non è necessario essere un Geologo o un Tecnico per capire che i terreni sono disuguali; esistono, infatti, terreni rocciosi, argillosi, sabbiosi, ecc., e contraddistinti ciascuno da una distinta natura e stratigrafia.

effetti del sisma su fabbricatiOgni singola condizione è studiata, prima dell'elaborazione del progetto esecutivo, secondo analisi e sondaggi che mettono in luce sia la caratteristica dei materiali sia la sequenza degli strati geologici.

In questo caso la dinamica risulta molto complessa in quanto è legata a varie tipologie di onde sismiche e alla loro stessa interazione con i vari strati di terreno.

studio delle caratteristiche di un terreno da parte di un geologoCon quest'ottica anche i fenomeni di amplificazione riscontrati sugli strati superficiali del terreno, ossia i più vicini al piano di campagna, hanno una loro importanza specifica.
Infatti, nel corso della propagazione dell'effetto sismico tra un substrato roccioso e una copertura di terreno superficiale (materiale di minore resistenza), si producono variazioni ad alcune frequenze dei moti e amplificazioni variabili da caso a caso.

In particolare, le strutture realizzate con frequenza di vibrazione propria analoga a quella delle onde sismiche, vengono sottoposte al cosiddetto fenomeno di Risonanza, ovvero sono soggette al massimo livello di scuotimento sismico che amplifica l'effetto naturale del terremoto.

Aspetti conclusivi del tema trattato


grafico di una scossa simicaOvviamente il linguaggio utilizzato in questa breve esposizione, resa in termini generali e senza la pretesa di stabilire raffronti con gli esperti, è di tipo tecnico e quindi potrebbe risultare poco chiaro in certi passaggi.

Traducendo questi concetti in forma più esplicita, si pone l'attenzione sulla variabilità degli effetti sismici in riferimento alla natura e caratteristica del sito, dove è collocata la costruzione, e del terreno di fondazione.

È infatti evidente constatare come la dinamica degli eventi sia conseguente a particolari condizioni posti sotto la quota del terreno e quindi non a vista.

effetti reali di un evento sismicoOvviamente chi non è addetto al settore non ha gli strumenti e la conoscenza per analizzare i vari aspetti del suolo che, nei fatti, determinano le conseguenze in caso di scosse sismiche.

Spetta, infatti, al Geologo e ad altre figure tecniche, studiare l'argomento in questione e tracciare i risultati e le migliori soluzioni posti sia come tutela del patrimonio immobiliare e sia per preservare l'incolumità fisica delle persone che vivono all'interno delle costruzioni.

riproduzione riservata
Articolo: Studio geologico e effetti del sisma
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 8 voti.

Studio geologico e effetti del sisma: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Studio geologico e effetti del sisma che potrebbero interessarti
Sisma Emilia: colpita anche Ceramica Sant'Agostino

Sisma Emilia: colpita anche Ceramica Sant'Agostino

Arredamento - Colpita dal sisma del 20 maggio Ceramica Sant'Agostino si stringe alle famiglie delle vittime e mira a riprendere quanto prima la produzione
Interventi antisismici

Interventi antisismici

Ristrutturazione - In zone soggette a sollecitazioni sismiche è bene sapere come intervenire per poter ridurre al minimo il rischio di crolli: ecco alcune indicazioni su cosa fare.
Emilia Romagna - Linee Guida per ricostruzione post sismica

Emilia Romagna - Linee Guida per ricostruzione post sismica

Leggi e Normative Tecniche - Con Decreto n.2013 del 22 ottobre 2014 Regione Emilia Romagna ha approvato l'aggiornamento delle linee guida inerenti i contributi per la ricostruzione post-sisma.

Il ministro Delrio propone l'obbligo del certificato di staticità per i fabbricati

Leggi e Normative Tecniche - Il ministro Delrio propone d'inserire nei contratti d'affitto e compravendita immobili la certificazione statica obbligatoria a partire dalla Legge di Stabilità

Terra cruda antisismica

Ristrutturazione - La terra cruda è un materiale così antico quanto ecologico, che ha una serie di proprietà tecniche che spesso vengono sottovalutate: alcune indicazioni utili.

Il legno e i terremoti

Soluzioni progettuali - I ricercatori del DIMS simulano gli effetti sismici su edifici in legno: i risultati del progetto Chi Quadrato.

Tipi di fondazioni per un edificio

Progettazione - Le fondazioni rappresentano l'elemento strutturale per eccellenza, in quanto destinate a svolgere il primario compito di un edificio di trasferire i carichi al suolo.

Legno come materiale antisismico

Strutture in legno - La bioedilizia ha dimostrato attraverso test e simulazioni come il legno sia effettivamente un materiale molto più resistente al sisma del cemento armato.

Isolamento sismico degli edifici

Soluzioni progettuali - Uno dei modi per proteggere un edificio dal sisma è rappresentato dall'isolamento sismico, che permette agli edifici di resistere a terremoti anche distruttivi.
REGISTRATI COME UTENTE
295.604 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pitture materiche decorative
    Pitture materiche decorative...
    80.00
  • Blocco a incastro Porotherm BIO M.A. EVO 30-21-19
    Blocco a incastro porotherm bio m...
    98.00
  • Impercot cera di finitura ad effetto lucido
    Impercot cera di finitura ad...
    38.00
  • Laterizio Porotherm BIO M.A. Evolution 35-25-19
    Laterizio porotherm bio m.a.
    98.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.