Seghe e troncatrici

NEWS DI Bricolage legno10 Luglio 2014 ore 17:33
Le seghe e le troncatrici possono risultare molto utili in caso di lavori fai da te: ecco come scegliere lo strumento più adatto alle diverse esigenze.

Seghe e troncatrici


Sega elettricaPer eseguire lunghi tagli su tavole e pannelli oppure tagli precisi, ad angolazioni predeterminate, su listelli e barre, sono necessarie le seghe circolari (portatili e da banco) e le troncatrici. Si tratta di attrezzi che, pur essendo semplici da utilizzare, richiedono una certa familiarità con i lavori in legno. Il laboratorio può anche essere arricchito dalla sega a nastro che permette di tagliare agevolmente pezzi di rilevante spessore.

Ideale per tagliare pezzi di spessore superiore ai 6-8 cm, la sega a nastro è dotata di un motore che aziona due pulegge su cui scorre un nastro dentato. Il nastro, lungo anche più di due metri, non si scalda e si consuma molto lentamente consentendo un lavoro molto prolungato.

Si rivelano particolarmente pratici alcuni speciali attrezzi denominati gattucci che sono dotati di lame (unica lama o due lame parallele a moto contrapposto) frontali, che hanno un moto avanti-indietro come nel seghetto alternativo. Questi attrezzi permettono di tagliare pezzi fissi in posti difficili ma sono utili anche per tagliare rami, ceppi e, con lame opportune, possono tagliare anche metalli e plastiche.

Sega circolareLa sega circolare è dotabile di lame a disco con dentatura di vario genere per diverse rapidità di taglio o per ottenere una grado di finitura migliore e adattarsi alla durezza del legno.

Con la sega circolare portatile è semplice praticare lunghi tagli perfettamente diritti e regolari su tavole e pannelli. La guida laterale che scorre contro il bordo del pezzo consente di seguire una perfetta linea diritta. Anche questo attrezzo può essere collegato ad un aspiratore per l'asportazione immediata dei trucioli di lavorazione.
La sega circolare portatile può anche essere inserita in un apposito banchetto, con la lama rivolta verso l'alto, e trasformarsi in sega circolare da banco.

La troncatrice è indispensabile per praticare tagli precisi su listelli, tavole e listoni. La lama a disco è montata su un braccio mobile che viene abbassato (con la lama in rotazione) contro il pezzo da tagliare, appoggiato sulla base.

Il braccio può essere orientato in vario modo per potere effettuare tagli angolati. Esistono le troncatrici per legno e per metallo. Sono simili nella struttura ma cambia il tipo di lama a disco e la velocità di rotazione. Le migliori troncatrici per ferro sono dotate di circuito di liquido di raffreddamento.


La redazione consiglia:




Tipi di lame per sega circolare


La scelta dello strumento di lavoro si lega alla valutazione delle lame: per effettuare un taglio preciso e usare la sega in modo efficace è importante selezionare di volta in volta il tipo di lama più in linea con le caratteristiche del materiale e del tipo di taglio necessario.


Si possono distinguere quattro tipi principali: la lama a disco, idonea a lavori su materiali più duri come il metallo o la pietra; la lama a dentatura in carburo, che consente di effettuare tagli molto rapidi; la lama a dentatura fine, ideale per eseguire dei tagli di precisione sul legno; la lama a dentatura grossa per lavorare su legno di maggiori dimensioni. Le lame sono intercambiabili, di volta in volta, a seconda dei lavori da svolgere.

Anche il materiale utilizzato per la realizzazione delle lame può influire sulla scelta finale del prodotto: le lame possono essere in acciaio o in carburo. Le seconde presentano, solitamente, un costo maggiore, a fronte di una durata più lunga e di una maggiore resistenza, con una minore necessità di affilare periodicamente le lame.

A garantire la precisione dei tagli e l'efficacia delle lame è la loro periodica cura: le lame necessitano di affilatura per poter funzionare al meglio. La frequenza dell'affilatura dipenderà da diversi fattori, compresa la qualità della lama stessa e la frequenza di utilizzo. Naturalmente, se si rispetteranno le prescrizioni del produttore e si userà la lama soltanto per i materiali per i quali è stata pensata si potranno evitare molti problemi e la rottura, così come l'usura precoce.

Per fare in modo che le lame funzionino al meglio, inoltre, è importante utilizzare le seghe in modo corretto, su materiale sgombro da ostacoli: vale a dire che il legno non deve presentare chiodi o elementi metallici che possano entrare in contatto con le lame, rovinandole e impedendo il corretto taglio. Una volta che lama è scheggiata, molto probabilmente si rivela irrecuperabile e deve venire sostituita.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Seghe e troncatrici
Valutazione: 4.75 / 6 basato su 4 voti.

Seghe e troncatrici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Seghe e troncatrici che potrebbero interessarti
Segare il Legno

Segare il Legno

Fai da te - Segare e piallare il legno possono essere due attività che nascono dall'esigenza di effettuare piccoli lavori per la casa, nell'apposito laboratorio del fai da te.
Tagliare e forare il legno

Tagliare e forare il legno

Bricolage legno - Spesso il fai da te richiede di effettuare tagli o fori nel legno: si tratta di operazioni che, con i giusti strumenti, possono risultare molto semplici.
Sega e segare

Sega e segare

Fai da te - Le piccole attività casalinghe che prevedono l'impiego di seghe e affini vanno effettuate conoscendo gli attrezzi e le giuste tecniche per il loro corretto uso

La tornitura del legno

Bricolage legno - La tornitura del legno richiede strumenti appositi e grande precisione, ma permette di realizzare spettacolari decori senza porre limiti alla fantasia e alla creatività.

Acquistare un utensile elettrico

Idee fai da te - Sia per gli artigiani che per gli appassionati di faidate gli utensili elettrici sono divenuti strumenti sempre più necessari per rendere il lavoro più agevole e veloce.

Porte a prova di scasso

Infissi - Come sceglere le porte blindate.

Recupero pavimentazioni antiche

Ristrutturazione - Le pavimentazioni antiche delle nostre abitazioni possono essere preservate anche attraverso il recupero del materiale poi preparato per una nuova predisposizione.

Una mini guida per affilare le lame degli utensili con il fai da te

Fai da te Muratura - Attrezzi e utensili vari devono essere periodicamente riaffilati per poter offrire un valido servizio. Ecco come riportare a nuovo coltelli, forbici e lame varie

Potatura ed abbattimento di un albero

Giardino - Due tecniche per avere cura degli alberi nel proprio giardino: la potatura, operazione che ne regola la crescita e l'abbattimento, da attuare in caso di necessità.
REGISTRATI COME UTENTE
295.781 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Microirrigatore 360° regolabile pz 5
    Microirrigatore 360°...
    9.15
  • Pozzetto circolare claber
    Pozzetto circolare claber...
    12.44
  • Idrospray 2000
    Idrospray 2000...
    15.62
  • Docce emozionali in EPS Padova
    Docce emozionali in eps padova...
    2500.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.