Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Riparare sanitari scheggiati

Con l'utilizzo quotidiano può capitare di scheggiare i sanitari: il problema si può risolvere con un intervento semplice, economico e praticamente invisibile.
04 Luglio 2014 ore 00:30 - NEWS Fai da te Muratura

Riparazione di scheggiature e crepe


Se un oggetto solido e pesante cade su un sanitario può facilmente scheggiarlo e lasciare un'antiestetica scalfittura o addirittura un vero e proprio buco. Con i prodotti oggi in commercio è possibile riparare i sanitari scheggiati in maniera perfetta e praticamente invisibile. Il costo di tali materiali, facilmente reperibili presso qualsiasi ferramenta o grande magazzino, è molto contenuto e la loro affidabilità è totale.

1) Inizialmente asportate eventuali irregolarità e residui della scheggiatura servendovi di un cutter.

2) Con un trapano dotato di piccola mola rendete le pareti interne del foro regolari. Se necessario rendete tale foro ancora più profondo.

Preparare il foro per la riparazione del sanitario scheggiato
3) Con un batuffolo di ovatta imbevuto di trielina pulite accuratamente il foro per eliminare ogni traccia di impurità e predisporlo alla riparazione.

4) Affinché le sostanze sintetiche che riempiranno il foro facciano bene presa al suo interno, passate sulla sua superficie una mano di liquido aggrappante specifico per ceramica.

Pulizia del foro per la riparazione del sanitario scheggiato
5) Preparate in un recipiente la giusta quantità di pasta sintetica adatta a effettuare la riparazione. Di solito si tratta di preparati bicomponenti per cui, prima dell'utilizzo, andranno miscelati.

6) Applicate con un pennellino un sottile strato di preparato all'interno del foro. In questo modo la massa che riempirà il foro si salderà fortemente alle sue pareti.

Applicazione della pasta sintetica per la riparazione del foro
7) Mediante una spatolina riempite bene la cavità nel sanitario di pasta sintetica. Livellate bene la superficie della riparazione.

8) Quando la pasta sintetica si è completamente solidificata, ritoccate la superficie con carta smeriglio bagnata.

9) Se la riparazione rimane visibile potete rivestire tutta la superficie del sanitario con uno speciale smalto ceramico disponibile in commercio in numerose colorazioni.

Ridefinire i dettagli della riparazione sul sanitario


La redazione consiglia:




Sigillare i sanitari


Sempre a contatto con l'acqua e con l'umidità, i sanitari svolgono un ruolo importantissimo in casa e devono garantire resistenza e durata nel tempo. La continua esposizione ai liquidi può mettere a dura prova i sanitari, i quali necessitano anche di un fissaggio ben saldo alle pareti. In caso contrario, il rischio principale è quello della formazione di cattivi odori, legati al deposito dell'acqua in interstizi molto difficili da raggiungere e pulire.

Sigillare adeguatamente i sanitari, in modo tale che l'acqua non possa filtrare in aree poco esposte, è quindi un'attenzione fondamentale, nonché un'operazione preventiva che eviterà l'insorgenza di successivi problemi legati all'accumulo di sporcizia in zone costantemente umide.


Solitamente, nel momento dell'installazione i sanitari vengono già fissati e sigillati in modo adeguato, ma con il passare degli anni, il frequente utilizzo e la costante esposizione all'umidità possono influire negativamente sui materiali sigillanti, rendendo necessario un secondo intervento.
Per realizzarlo non è necessario chiamare del personale esterno: con un po' di attenzione e di precisione si può porre rimedio in modo autonomo al problema, contenendo in questo modo i costi dell'operazione.

Il primo passo da fare è quello di ripulire in modo accurato la superficie da sigillare, sia del sanitario, sia della parete: in questo modo si eviterà di incollare eventuali residui anziché le reali superfici. La pulizia può essere effettuata con un batuffolo imbevuto di alcool, che eliminerà ogni deposito.

La seconda fase consiste nella delimitazione delle aree sulle quali stendere il materiale sigillante: con delle strisce di nastro adesivo si creeranno dei bordi evitando di macchiare i sanitari e le piastrelle lasciando visibili delle tracce di sigillante non necessario.

Non è necessario eccedere con il silicone: è sufficiente percorrere con l'apposita pistola la linea di contatto tra sanitario e parete per poter eseguire un intervento poco vistoso e in grado di risolvere il problema per un lunghissimo tempo.

A questo punto, non resterà che preparare la cartuccia di silicone e l'apposita pistola applicatrice per poi provvedere a stendere il sigillante su tutta la superficie utile, avendo cura di eliminare ogni interstizio inutile. Una volta steso il silicone sulla linea di contatto si potrà intervenire per aumentare la precisione del lavoro: con un dito bagnato si potrà spingere delicatamente il silicone steso entro la fessura.

Prima di rimuovere il nastro adesivo, invece, si consiglia di attendere almeno 24 ore: in questo modo si avrà la certezza dell'asciugatura del materiale e si eviterà di rimuovere inavvertitamente anche del silicone. Un ultimo intervento di rifinitura renderà il risultato perfetto: sbavature e materiale in eccesso possono essere eliminati attraverso l'utilizzo di una lametta da barba, avendo cura di non rovinare il sanitario.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Riparare sanitari scheggiati
Valutazione: 4.31 / 6 basato su 29 voti.

Riparare sanitari scheggiati: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
320.732 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Riparare sanitari scheggiati che potrebbero interessarti


Guida ai fissaggi di casa: riparare i fissaggi sollecitati

Fai da te Muratura - Può capitare che per un cattivo montaggio o per l'azione accidentale di uno sforzo eccessivo, un tassello perda tenuta e diventi lasco nella sua sede. Ecco come riparare i fissaggi anche quando il supporto, muro, intonaco, si sgretola.

Sanitari trasformabili

Sanitari - Quando lo spazio del bagno è limitato si può ricorrere all'installazione di sanitari trasformabili per unire in un unico elemento funzioni generalmente separate.

Sanitari con la forma di solidi geometrici

Sanitari - Sfera e cubo, solidi geometrici perfetti, racchiudono le forme abbondanti o rigorose di sanitari dal carattere giovane e contemporaneo,frutto del puro design.

Wc bidet incorporato: il sanitario due in uno facile da installare

Sanitari - L'innovazione in bagno è rappresentata dalla possibilità di installare un wc con bidet incorporato grazie alla funzione doccetta: il sanitario due in uno compatto

Sostituire il water

Fai da te Muratura - Dopo anni dall'installazione o entrando in una nuova abitazione, spesso si desidera sostituire il water: ecco come eseguire il lavoro in modo autonomo.

Riparare con malta rapida

Ristrutturazione - La malta T-Flash risulta pratica da preparare. Riparare con rapidità: Semplicità di applicazione e tempi ridotti, un impasto ottimo da applicare senza problemi nelle tracce da chiudere o nei fori da eliminare.

Manutenzione ordinaria

Restauro edile - Manutenzione ordinaria, cosa si intende, quale tipologia di lavori della casa comprende, anche se spesso è confusa con la manutenzione straordinaria.

Riparare una mattonella scheggiata con il kit fai da te

Fai da te Muratura - Se il fai da te non vi spaventa potete pensare di riparare da soli con facili kit pronti all'uso una piastrella danneggiata con fori, scheggiature e sbeccature.

Forme dei sanitari bagno

Sanitari - Da semplici elementi funzionali, negli anni i sanitari sono diventati veri e propri oggetti di design che contribuiscono a caratterizzare il locale bagno.