Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Restaurare una porta in ferro

La ruggine è il principale nemico delle porte in ferro: ecco come sconfiggerla passo per passo e come restituire alla porta tutto il suo originale fascino e splendore.
21 Giugno 2014 ore 10:34 - NEWS Idee fai da te

Restauro porte in ferro: difendersi dalla ruggine


Le porte di ferro che spesso sono presenti nelle nostre case comunicano solitamente con l'esterno e, per questo motivo, l'umidità e gli agenti atmosferici ne compromettono l'integrità e la bellezza provocando la formazione di ruggine. La ruggine e la vecchia vernice sono gli elementi che vanno eliminati prima di procedere alla nuova verniciatura della porta. Vediamo come si opera.


Come eseguire il restauro di una porta in ferro


1) Preliminarmente eliminate la ruggine che, eventualmente, si è formata sulla superficie della porta. Se la ruggine è molto estesa usate una smerigliatrice dotata di platorello flessibile e disco di tela abrasiva.

2) Per rimuovere la ruggine da punti difficili e nelle rientranze, impiegate il trapano fornito di spazzola di ferro a tazza.

Eliminare la ruggine dalle porte in ferro

3) Per rimuovere la vecchia vernice conviene lavorare con la pistola ad aria calda. Scaldate la vernice e rimuovetela man mano con una spatola.

4) Se le parti verniciate si rivelano particolarmente ostinate e non riuscite a rimuoverle con la termopistola provate ad ammorbidirla con la fiamma viva.

Rimuovere vernice da porte in ferro

5) Per impedire che il problema della ruggine si ripresenti in futuro versate in un contenitore una certa quantità di convertitore antiruggine.

6) Applicate il convertitore nei punti della porta più esposti alla ruggine.

Applicare convertitore alle porte in ferro

7) In seguito applicate una piccola quantità di convertitore antiruggine sull'intera superficie della porta per proteggerla totalmente da questo rischio.

8) A questo punto potete procedere alla verniciatura della porta con gli strumenti più idonei. Per ottenere un ottimo risultato in tempi brevi conviene impiegare la pistola elettrica.

9) Con un piccolo pennello potete eseguire ritocchi della verniciatura anche nei punti meno facilmente accessibili.

Verniciatura porta in ferro


La redazione consiglia:




Prendersi cura delle porte in ferro


Le porte in ferro sono ricche di fascino, dato dall'eleganza della loro lavorazione, soprattutto nel caso del ferro battuto, e spesso anche dal passare del tempo, dal momento che molti di questi elementi possono venire recuperati attraverso le generazioni. Una porta in ferro non è solo garanzia di robustezza e sicurezza per la casa , ma è anche un elemento decorativo che, se mantenuto in buono stato, non potrà che risultare di grande fascino.

La ruggine non è l'unico problema che può colpire queste strutture: uno degli interventi che più di frequente è necessario fare per il recupero di porte in ferro datate riguarda la maschiatura: spesso, infatti, le porte in ferro con un po' di anni alle spalle sono caratterizzate dal danneggiamento della maschiatura, causato dall'occlusione del foro interno nel quale deve scendere il pistone di chiusura.


Questo fenomeno può verificarsi per diverse ragioni e soprattutto se la porta si trova collocata in ambienti esterni: in questo caso, polveri esterne o provenienti dal terreno si possono accumulare all'interno del foro, occludendolo e costringendo a fare forza per utilizzare la chiusura della porta stessa in modo efficace. Ne deriva, con l'utilizzo ripetuto, il danneggiamento della maschiatura.

In tali casi è necessario intervenire tramite la pulizia del foro e tagliare letteralmente la parte di porta di ferro che contiene la maschiatura, per ripristinarne il corretto funzionamento o, se il recupero non è possibile, per provvedere a sostituirla con una nuova e correttamente funzionante, avendo cura di praticare una periodica manutenzione per evitare che il problema si ripresenti in futuro.

Altre situazioni frequenti possono richiedere invece l'intervento per mezzo della saldatura: anche in questo caso è possibile optare per il fai da te , ma occorre prestare estrema attenzione e prendere tutte le precauzioni necessarie per fare in modo che le operazioni vengano svolte in modo del tutto sicuro. La saldatrice elettrica deve essere utilizzata sempre in accompagnamento a guanti di protezione e maschera protettiva per gli occhi, per evitare che eventuali scintille possano arrivare al volto.

Se, invece, si desidera installare una porta in ferro ex novo, la fase del fai da te può precedere quella della realizzazione pratica: grazie alla versatilità del ferro battuto, è possibile progettare la porta elaborando i dettagli più variegati in fase progettuale.

In questo stadio preliminare dei lavori è possibile, ad esempio, decidere di realizzare una porta con motivi e decori che richiamino quelli già presenti sul cancello o su altre parti dell'abitazione, per creare un senso di continuità e di armonia tra tutti gli elementi della casa. In questo caso, gli unici strumenti davvero necessari sono solo due: la creatività e il buon gusto.


Il Primo sito sul Fai da te


riproduzione riservata
Articolo: Restaurare una porta in ferro
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.

Restaurare una porta in ferro: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.901 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Restaurare una porta in ferro che potrebbero interessarti


Come tagliare il ferro

Idee fai da te - Tagliare un pezzo di ferro è un'operazione che richiede il ricorso a qualche strumento apposito, ma che si può comunque compiere facilmente e in modo autonomo.

Restauri a regola d'arte

Arredamento - Particolari da osservare nelle opere restaurate.

Restauro conservativo esistente

Ristrutturazione - Un'analisi di ciò che significa restaurare l'esistente in modo conservativo, senza danneggiare i segni e gli elementi storici e architettonici di un edificio.

Riparazione porta in ferro

Fai da te - Sega circolare, smerigliatrice e saldatrice sono gli attrezzi basilari per la lavorazione del ferro, per effettuare la quale occorre proteggere mani ed occhi.

Ristrutturare senza problemi

Ristrutturazione - Posare il nuovo pavimento senza danneggiare la porta.

Saldatrice

Idee fai da te - La saldatrice permette di eseguire lavori di manutenzione e fai da te che coinvolgono il metallo in totale autonomia e sicurezza, direttamente a casa.

Eliminare la ruggine dal metallo con il fai da te

Idee fai da te - Rimuovere la ruggine dai manufatti in ferro o acciaio: illustrazioni delle tecniche attuabili in fai da te, per preservare l'estetica e funzionalità del metallo

Se la porta scorrevole scompare

Porte interne - La porta scorrevole si fonde con l'ambiente circostante in un continuum ornamentale e decorativo, caratterizzate dal montaggio a filo muro, senza stipiti e cerniere.

Mobili antichi: cercarli e restaurarli

Bricolage legno - Recuperare mobili antichi e restaurarli, lasciando inalterato il loro fascino dato dal passare del tempo: una guida introduttiva al mondo del restauro.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dianabarbieri
Salve a tutti!Purtroppo avevo già scritto su questo forum, per un problema di inferriate non conformiBeh, ora abbiamo problemi ancora maggiori.Vi riassumo tutto:2 anni e...
dianabarbieri 13 Ottobre 2020 ore 11:59 7
Img aisenauer
Salve, vorrei trattare la ringhiera del balcone con un antiruggine efficace e mi chiedevo se fosse possibile e/o auspicabile darne un paio di mani senza necessariamente dover...
aisenauer 14 Aprile 2020 ore 12:32 1
Img gabrielepelli
Buongiorno,in una casa di nuova costruzione in cui ancora non abito succede che aprendo il rubinetto dell'acqua calda in cucina a distanza di una settimana scende rossa per un...
gabrielepelli 07 Ottobre 2018 ore 13:21 9
Img ilaria23
La cancellata della casa di mia mamma è stata trascurata per anni e così si è arrugginita e in alcuni punti la vernice si è alzata. Ora vorremmo...
ilaria23 28 Aprile 2018 ore 12:34 2
Img genna35
Buongiorno a tutti.Il mio problema è semplice:la formazione di ruggine in un piano di cottura a gas smaltato. Il fatto è che non saprei come intervenire, visto che...
genna35 16 Novembre 2015 ore 19:43 2