Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Recinzioni modulari prefabbricate

NEWS Arredo giardino31 Maggio 2015 ore 14:23
Le recinzioni in elementi modulari prefabbricati (generalmente in metallo, legno o calcestruzzo) sono versatili, economiche, durevoli ed esteticamente curate.

Recinzioni in elementi prefabbricati


Sistema modulare Recindar, dal catalogo dell'Azienda Hedar.Spesso la recinzione è la prima cosa (e a volte anche l'unica) che si vede di un edificio, e perciò ne costituisce in un certo senso il biglietto da visita.

É quindi consigliabile che sia curata dal punto di vista estetico.

Inoltre, occorre valutare alcune altre caratteristiche, come la resistenza e durata dei materiali, il costo di montaggio e manutenzione, e ovviamente la sicurezza, perché una recinzione robusta e ben progettata può avere un effetto deterrente sugli ospiti indesiderati.

La migliore alternativa al classico muro di cinta o alla rete metallica (molto pratica ed economica ma di aspetto abbastanza anonimo) sono sicuramente le recinzioni modulari in elementi prefabbricati, generalmente in metallo, legno o calcestruzzo:
la gamma attualmente disponibile sul mercato è molto ampia e in grado di soddisfare qualsiasi esigenza, adattandosi ai più vari stili e contesti ambientali.


Recinzioni modulari in metallo


Uno dei materiali sicuramente più utilizzati è il metallo, in quanto di costo abbastanza contenuto, robusto e durevole, e infine facilmente lavorabile: le recinzioni vengono generalmente vendute in elementi modulari prefabbricati, e facilmente montate senza bisogno di consistenti opere di fondazione.

Il panorama dei modelli esistenti è decisamente vario.

Ispirato al mondo delle industrie, e soprattutto al design dei container è ad esempio il sistema Recindar dell'azienda Edar specializzata nella produzione di pannelli e lamiere per l'edilizia.

La recinzione, che può essere provvisoria o definitiva, è formata da una serie di pannelli in lamiera grecata dai colori molto vivaci (bianco, giallo, rosso, azzurro...), e perciò è particolarmente adatta per le case nelle zone industriali, vicino agli scali merci o nelle periferie urbane.

Si fa notare, apporta un tocco di allegria in un contesto ambientale caratterizzato generalmente da una qualità edilizia non eccelsa, ed è perfetta per chi vuole la massima privacy, perché non lascia vedere nulla di quanto avviene all'interno (anche se - ovviamente - non consente di vedere quello che si trova all'esterno).

Il montaggio è molto intuitivo, e non richiede manodopera specializzata: ciascun pannello è infatti sostenuto da elementi laterali, correnti superiori e correnti inferiori; le basi di appoggio sono invece costituite da appositi blocchetti sagomati di calcestruzzo semplicemente appoggiate al suolo.
É perciò molto agevole racchiudere spazi di forma irregolare e/o terreni in pendenza.

Tuttavia, prima di procedere è necessario verificare la normativa locale (regolamento edilizio e piano regolatore generale), che in alcuni casi potrebbe non consentire l'installazione di simili manufatti.

Pannello Zenturo dell'Azienda Betafence.Molto diverso è invece il Pannello Zenturo della Betafence anch'esso modulare, è tuttavia permeabile alla vista.

Il design è moderno e minimalista, in quanto specificamente progettato per i sobborghi residenziali, e ampiamente personalizzabile per creare la vostra soluzione su misura.

La struttura di base è infatti formata da una semplice rete di fili zincati, saldati e rivestiti di poliestere per una lunga durata nel tempo, completabile a proprio piacimento con i numerosi accessori appositamente studiati.

Zenturo è anche molto versatile, perché può essere utilizzato come recinzione vera e propria, come schermo visivo (ad esempio per costruire una specie di filtro davanti all'ingresso di casa ), come sostegno per i rampicanti o semplice abbellimento.


Recinzioni in calcestruzzo


Sistema Recap ondulato dell'Azienda Cappellari.Una buona alternativa al metallo è costituita dal calcestruzzo: un sistema particolarmente versatile è la recinzione modulare Recap dell'Azienda Cappellari, composto da una serie di pilastri in calcestruzzo a sezione quadrata con lato di 40 cm, e pareti verticali con spessore di 13 cm e altezza massima di 245 cm.

L'ancoraggio tra pilastri e pareti avviene a incastro, ma l'intervento necessita di alcune opere di fondazione: l'installazione risulta quindi più laboriosa rispetto a una recinzione in metallo, ma decisamente più semplice della costruzione di un vero e proprio muro di cinta.

Sono disponibili varie finiture superficiali:
- Recap mattone: simile a un tradizionale muro di cinta faccia a vista, è molto adatta soprattutto per ambienti urbani (compresi i centri storici) e rurali;
- Recap rustico: ispirato ai muri di cinta in pietra delle vecchie case di campagna;
- Recap ondulato e scanalato (foto in alto a sinistra): dal design innovativo e accattivante, è il naturale complemento per gli edifici in stile contemporaneo.


Recinzioni in materiali innovativi


Modello di recinzione proposto dall'Azienda Salamander Outdoor.Anche il legno è sempre stato usato per la costruzione di recinzioni, e in particolare di staccionate in tavole o rami intrecciati.

E proprio a queste ultime si ispira probabilmente il modello della foto a sinistra, proposto da  Salamander 

Infatti, la staccionata ha la struttura di una tela, con l'ordito formato da paletti metallici infissi nel suolo e la trama costituita da larghe strisce molto sottili, che creano un piacevole effetto ondulato.

Tuttavia l'innovativo materiale impiegato, chiamato Resysta e formato da pula di riso, salgemma e olio minerale (e perciò eco-sostenibile), è stato appositamente studiato dall'Azienda per unire diverse esigenze: lavorabilità paragonabile a quella del legno, aspetto esteticamente apprezzabile, sensazioni tattili piacevoli, resistenza alle intemperie e lunga durata nel tempo.

riproduzione riservata
Articolo: Recinzioni prefabbricate
Valutazione: 3.89 / 6 basato su 19 voti.

Recinzioni prefabbricate: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Mario 1
    Mario 1
    Giovedì 7 Novembre 2019, alle ore 10:29
    Ho una proprieta soggetta a tutela dei beni paesaggistici, vorrei recintarla, non con palo e rete ma con pannelli modulari descritti nel vostro articolo in legno o calcestruzzo in modo da impedire visuale o interferenze con il confinante.
    Una recinzione di questo tipo e soggetta ad autorizazione da parte della sopraintendenza?
    Rientra nel diritto libero delle salvaguardia della proprieta?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
309.257 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Ringhiere recinzioni ferro
    Ringhiere recinzioni ferro...
    250.00
  • Recinzione in acciaio Venezia
    Recinzione in acciaio venezia...
    40.00
  • Ringhiere esterne ferro-battuto
    Ringhiere esterne ferro-battuto...
    400.00
  • Cancello ferro battuto
    Cancello ferro battuto...
    1900.00
Notizie che trattano Recinzioni prefabbricate che potrebbero interessarti


Recinzioni residenziali per giardini

Giardino - La protezione dall'intrusione nei propri giardini e spazi privati può essere realizzata con sistemi a pannelli modulari sicuri e di facile installazione.

Recinzioni contemporanee per delimitare con eleganza gli spazi esterni

Sistemazione esterna - Recinzioni contemporanee: soluzioni in acciaio a design ondulato o pannelli modulari in lamiera a tagli geometrici, per delimitare e schermare lo spazio esterno

Recupero di vecchie recinzioni

Ristrutturazione - Come ristrutturare vecchie recinzioni in calcestruzzo senza alcuna rimozione.

Messa in opera delle recinzioni a pannelli di legno

Spazio esterno - Le recinzioni in pannelli di legno: disegni illustranti le fasi di realizzazione di solide schermature per gli spazi esterni, con pali lignei o in calcestruzzo.

Costruire recinzioni di rete metallica in fai da te

Sistemazione esterna - Le recinzioni in rete metallica: idee costruttive raffigurate con disegni, per realizzarle in fai da te con paletti in legno, calcestruzzo o angolare metallico.

Come costruire recinzioni decorative con mattoni traforati

Sistemazione esterna - Recinzioni in muratura con mattoni traforati: disegni illustranti le fasi di costruzione, per creare attraenti schermi decorativi in semplice modalità fai da te

Recinzioni e mattoni di vetro luminosi

Sistemazione esterna - Recinzioni e mattoni di vetro luminosi sono delle ottime soluzioni per completare la sistemazione degli spazi esterni ad un'abitazione.

Recinzioni e parapetti di sicurezza

Progettazione - Dotare la propria casa di recinzioni e parapetti riduce il pericolo dovuto ad intrusioni da parte di estranei e di cadute o scivolamenti di cose e persone.

Progettare le recinzioni in legno per il giardino

Spazio esterno - Le recinzioni in legno per delimitare il giardino: soluzioni progettuali illustrate con disegni, per realizzare schermi decorativi adatti allo stile della casa.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img florindamaringelli
Buongiorno,ho intenzione di eseguire lavori di ristrutturazione sul muretto di recinzione della mia villetta, in parte esso è in comune ad un'altra villetta.Vi chiedo...
florindamaringelli 28 Ottobre 2014 ore 06:33 1
Img maryquant
In presenza di un divieto di recinzione delle parti comuni (vialetti, cortili ribassati box) contenuto nel rogito, l'installazione di sbarre comandate elettronicamente in...
maryquant 12 Febbraio 2016 ore 18:25 1