Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Prodotti per isolamento termico del foro finestra

NEWS Isolamento termico28 Agosto 2013 ore 10:29
Alcune specifiche soluzioni per combattere i ponti termici che si possono creare presso i fori-finestra, punti critici per eccellenza di un involucro edilizio.

Le sempre più aggiornate norme per la qualità nelle costruzioni edilizie hanno il compito di stabilire degli standard di qualità a cui i nuovi edifici, e le unità immobiliari ristrutturate, devono tendere in merito alla performance dei componenti e dei materiali.

Uno dei valori di riferimento a cui tendono i regolamenti in materia di comfort abitativo è quello dell'isolamento termo-acustico, condizione necessaria per assicurare una qualità abitativa giusta e confortevole, considerando, in particolare, che il pessimo o nullo isolamento termico comporta ovvi problemi di trasmissione del calore interno verso l'esRendimento energetico edificiterno e altrettanti problemi di umidità delle murature.

Per questo motivo un'attenta progettazione, sia in fase di nuova realizzazione sia in caso di ristrutturazione dell'esistente, deve prevedere la scelta di tecnologie e materiali che risolvano determinati problemi, conoscendone le origini.

Tra le cause del pessimo isolamento termico dei manufatti edilizi ci sono, indubbiamente, i ponti termici, cioè quelle parti degli edifici dove si determinano discontinuità costruttive in grado di causare dispersioni di calore.


Soluzioni per lato inferiore foro finestra


Nella continuità di un involucro edilizio, uno dei tipici punti critici per l'isolamento termico è il foro finestra, luogo dove, appunto, si interrompe la continuità materica del rivestimento esterno e della muratura; all'interno del foro finestra, poi, uno dei punti critici facilmente sottovalutati, poi, è il lato inferiore del foro, nella zona della soglia o bancale.

Poiché tutto il foro finestra è un punto particolarmente delicato, da questo punto di vista, Alpac, a completamento della sua serie di sistemi monoblocco PreSystem, ha sviluppato una serie di sottobancali isolati in grado di mantenere l'isolamento termico.


In grado di garantire una temperatura superficiale interna anche di 10° migliore rispetto alle più diffuse soluzioni costruttive tradizionali, i sottobancali Alpac, utilizzabili tanto nelle nuove costruzioni quanto negli interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti, sono disponibili in diverse versioni per poter essere impiegati in vari tipi di muratura e secondo svariate soluzioni progettuali: alcuni esempi sono la versione per serramento a filo muro interno o in mazzetta o il modello speciale per il mercato francese, caratterizzato da una pendenza particolarmente accentuata.

Per perfezionare le performance in termini di isolamento termico, Alpac ha dotato i suoi sottobancali di una conformazione speciale che incorpora il taglio termico su tutti i lati della soglia e non solo sul lato interno, proteggendo, così, l'intero spessore della spalla laterale. Insistendo sullo studio di questo specifico problema, è stato di recente sviluppato un nuovo modello con doppio taglio termico, il quale migliora la prestazione del 30% grazie ad uno strato aggiuntivo di polistirene estruso, anche noto come xps, e per questo è tra le soluzioni consigliate per l'utilizzo con serramenti certificati CasaClima.

Alpac: Sottobancale Tipo 6La perfetta complementarità del sottobancale Alpac con il monoblocco termoisolante permette di raggiungere il massimo delle prestazioni di isolamento termo-acustico, con il risparmio energetico che ne consegue, quando l'installazione è fatta a regola d'arte, condizione favorita da una facilità di posa già attentamente prevista in fase di studio degli elementi e dalla disponibilità, per i clienti, di squadre qualificate di posatori.

Un esempio pratico dell'impiego dei sottobancali Alpac ai fini del miglioramento energetico negli edifici, con la possibilità di ottenere classi di efficienza energetica più alte, si è avuto di recente nell'intervento edilizio del Bicocca Village di Milano: in questo caso, sono stati realizzati degli specifici sottobancali su richiesta, che accontentassero il progettista tanto dal punto di vista della resa estetica architettonica quanto delle prestazioni, ottenendo un elemento in tinta con le finiture di facciata e integrante una soglia in lamiera di alluminio verniciato, con uno specifico sistema di scorrimento che ne ha permesso la posa a cantiere terminato. Il tutto è stato realizzato in grado di garantire la Classe A di efficienza energetica.

Una specifica e costante ricerca della qualità nelle performance di isolamento termico, dalla progettazione, alla costruzione e alla posa in opera, si riscontra anche nei prodotti della SIMS, che sono destinati alla realizzazione di edifici in cui il risparmio energetico è alto, qualunque sia la tecnologia impiegata per costruirli e l'obiettivo di classificazione a cui si mira.

SIMS: Sottobancale Iso_baseI vari sistemi integrati per l'eliminazione dei ponti termici nei varchi-finestra - denominati Tecnoblocco, Frangiblocco, Schermablocco, Poliblocco, Nottedì Dinamica Intonacabile e Nottedì Frangisole Intonacabile - prevedono tutti, giustamente, uno specifico elemento sottobancale a completamento dei sistemi stessi.

L'elemento in oggetto è il Sottobancale Iso_Base, in EPS ad alta densità. Pensato per poter essere posato tanto in case realizzate in muratura quanto in abitazioni con struttura in legno, è in grado di garantire la sua massima efficacia, con isolamento valido sui tre assi, sia in istallazioni con infisso a filo esterno sia con infisso in posizione intermedia.

La conformazione del sottobancale Iso_Base permette l'alloggiamento di soglie di marmo con inclinazione pari a 2°.

riproduzione riservata
Articolo: Prodotti per isolamento termico del foro finestra
Valutazione: 3.75 / 6 basato su 4 voti.

Prodotti per isolamento termico del foro finestra: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.731 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Prodotti per isolamento termico del foro finestra che potrebbero interessarti


Riqualificare il foro finestra

Infissi Esterni - Porte e finestre sono il vero problema per l'isolamento termico ed è a questi particolari costruttivi che bisogna dedicare massima attenzione nelle ristrutturazioni.

Varchi finestre termoisolati

Facciate e pareti - Il comfort abitativo migliore si ottiene con accorgimenti progettuali e realizzativi tra cui quello relativo all'isolamento termico dei varchi delle aperture.

Elementi prefabbricati coibentati per avvolgibili

Case prefabbricate - La costruzione dei vani finestra deve garantire il miglior isolamento termoacustico ad opere finite ed i sistemi monoblocco sono ideali per tali risultati.

Come si sostituisce una vecchia finestra

Infissi Esterni - Tecniche e prodotti per la sostituzione di vecchi infissi con nuove finestre in PVC ad alto rendimento energetico per migliorare la qualità del comfort abitativo.

Come isolare adeguatamente la mansarda

Sottotetto - Per rendere un sottotetto abitabile e confortevole occorre realizzare un adeguato isolamento termico delle superfici insieme con una buona illuminazione naturale

Isolamento acustico con gli infissi afonici

Isolamento Acustico - Un buon isolamento parte dai serramenti giusti.

Evitare le fughe di calore

Idee fai da te - Un buon isolamento termico dipende in larga misura dai serramenti: in caso di elementi datati o poco efficienti, alcuni accorgimenti possono aiutare a migliorare.

La finestra sul tetto

Sottotetto - Consigli su come inserire al meglio una finestra per mansarda, su un tetto piano o a falde inclinate, per migliorarne l'illuminazione e l'areazione degli spazi.

Come scegliere l'isolamento termico: caratteristiche, costi e applicazioni

Isolamento termico - L'isolamento termico è fondamentale per abbattere le dispersioni di calore durante i mesi freddi, migliorando sensibilmente l'efficienza energetica degli edifici
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img crow85rosso
Salve a tutti, mi presento qui mi chiamo Luca sono un tutto fare in casa, abito a Cosenza. Vi espongo il mio problema, abito in una villetta bifamiliare di 2 piani, abito al...
crow85rosso 16 Marzo 2020 ore 15:10 5
Img bissa40
A proposito di pitture termoisolanti, ho letto poco fa che altroconsumo ha testato quattro di queste pitture. la migliore, secondo altroconsumo è stata atriathermika che ".
bissa40 10 Maggio 2015 ore 17:53 2
Img brz84
Buonasera a tutti, mi sono appena iscritto al forum per chiedere dei pareri sulle condizioni del tetto della casa che ho appena acquistato. Volevo salire con il muratore nel...
brz84 28 Febbraio 2020 ore 23:41 2
Img anonymous
Ciao a tutti. Il mio problema è questo: ho installato un sistema di riscaldamento a termosifoni in una vecchia casa di campagna. Tutto ok, ora però devo coibentare...
anonymous 12 Dicembre 2005 ore 08:12 10
Img antonella29
Salve a tutti!Dovrei coibentare la mia abitazione di circa 200 mq disposta su due piani 140 + 60 ca. Per non togliere spazio alle stanze con un'intercapedine interna che ne...
antonella29 05 Aprile 2005 ore 16:02 97