Dal 1° luglio 2015 nuove modalità di calcolo e nuovi standard minimi di prestazione energetica

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche
In arrivo un decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che aggiornerà metodo di calcolo e requisiti minimi per edifici di nuova costruzione e ristrutturazioni.
03 Aprile 2015 ore 00:29
Arch. Sara Martinelli

Nuove disposizioni a partire dal 1° luglio 2015 per la prestazione energetica degli edifici


calcolo prestazione energetica edificiÈ stato di recente approvato dal MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) lo schema del decreto ministeriale che stabilirà le nuove modalità di calcolo e l'innalzamento degli standards minimi di prestazione energetica per gli edifici di nuova costruzione e da ristrutturare.

Il decreto è atteso da tempo e farà seguito alle disposizioni della direttiva sugli edifici a energia quasi zero (2010/31/Ue - anche nota come EPBD recast) e al Decreto del Fare (decreto legge 4 giugno 2013 n. 63, poi convertito con modificazioni dalla legge 3 agosto 2013 n. 90). Secondo le previsioni, il nuovo decreto entrerà in vigore dal 1° luglio 2015. Ma in cosa consistono le principali novità?


Nuovo metodo di calcolo per determinare la prestazione energetica degli edifici


Il decreto ridefinirà le norme tecniche da utilizzare per il calcolo della prestazione energetica degli edifici. Le norme di riferimento principali saranno le seguenti:
- raccomandazione Comitato Termotecnico Italiano CTI 14/2013;
- UNI/TS 11300 parti 1, 2, 3 e 4;
- UNI EN 15193.

Ricordiamo che le UNI/TS 11300 parti 1 e 2, originariamente pubblicate nel 2008, sono state modificate di recente e che tali aggiornamenti sono entrati in vigore il 2 ottobre 2014.

Il decreto contemplerà anche uno studio da parte del CTI sulla possibilità di introdurre aggiornamenti sui metodi di calcolo.


Adeguamento delle Regioni e delle Province autonome alla normativa nazionale sulla prestazione energetica degli edifici


Le disposizioni del nuovo decreto si applicheranno alle Regioni e alle Province autonome che non hanno ancora adottato provvedimenti di recepimento della Direttiva 2010/31/UE.

Tuttavia, al fine di promuovere l'applicazione omogenea del decreto su tutto il territorio nazionale, le Regioni e le Province autonome collaboreranno con il Ministero dello Sviluppo Economico per definire e aggiornare:
- i metodi di calcolo;
- i requisiti minimi di edifici e impianti;
- il sistema di classificazione energetica degli edifici;
- il Piano che mirerà ad aumentare il numero di edifici ad energia quasi zero;
- il monitoraggio e la valutazione della normativa energetica nazionale in relazione a quella regionale.

prestazione energetica edificiIn pratica le Regioni che non hanno ancora legiferato in materia di efficienza energetica osserveranno quanto previsto nel decreto nazionale, mentre le Regioni e Province autonome che hanno già una propria normativa in materia la dovranno adeguare alle nuove disposizioni nazionali.

Questo punto è tutt'altro che secondario, perché finalmente si risolverà il quadro disomogeneo attualmente presente in Italia generato dall'autonomia regionale accordata negli ultimi anni in materia di efficienza energetica. Quindi niente più differenze di calcolo tra Regioni.


Diverse prescrizioni in base all'intervento eseguito


Il Decreto non introdurrà obblighi di ristrutturazione o riqualificazione energetica per gli edifici esistenti, ma stabilirà requisiti minimi di prestazione energetica obbligatori solo in caso di costruzione di nuovi edifici, ristrutturazioni importanti e riqualificazioni energetiche attivate volontariamente dai cittadini.

In base al tipo di intervento saranno stabiliti requisiti differenti da raggiungere. I valori più restrittivi riguarderanno la categoria dei nuovi edifici, in cui rientreranno anche gli edifici sottoposti a demolizione e ricostruzione e l'ampliamento di edifici esistenti. In quest'ultimo caso la norma si applicherà solo alla parte ampliata.

prestazione energetica edificiSempre per gli edifici di nuova costruzione, il provvedimento sarà articolato in due fasi. La prima fase entrerà in vigore dal 1° luglio 2015, introducendo nuovi requisiti minimi. La seconda fase entrerà in vigore il 1° gennaio 2019 per gli edifici pubblici e il 1° gennaio 2021 per tutti gli altri edifici e comporterà un ulteriore aumento dei requisiti minimi, tale da poter arrivare all'introduzione di edifici a energia quasi zero.

Si stima che la prima fase comporterà, rispetto ai requisiti minimi attualmente in vigore, un miglioramento medio dell'indice di prestazione energetica del 45% nelle zone climatiche più calde e del 35% nelle zone climatiche più fredde. Tali percentuali arriveranno mediamente al 55% con la seconda fase.


Nuovo metodo di calcolo anche per gli Attestati di Prestazione Energetica


Poiché il nuovo decreto introdurrà modifiche nel calcolo della prestazione energetica degli edifici, ne saranno conseguentemente influenzati anche gli Attestati di Prestazione Energetica, che terranno conto di tutti i servizi presenti nell'edificio (climatizzazione invernale, climatizzazione estiva, acqua calda sanitaria, illuminazione e ventilazione).

Inoltre, l'indice di prestazione sarà sempre espresso in kWh/m2 di superficie per tutti gli edifici, sia residenziali che non residenziali. Attualmente in alcune Regioni, come per esempio la Lombardia, si usa questa unità di misura per gli edifici residenziali, mentre per edifici di qualsiasi altra destinazione (uffici, laboratori, negozi, ristoranti, ecc.) si usa il kWh/m3.

riproduzione riservata
Articolo: Prestazione energetica edifici: metodo di calcolo e standard minimi
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Prestazione energetica edifici: metodo di calcolo e standard minimi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Prestazione energetica edifici: metodo di calcolo e standard minimi che potrebbero interessarti
Aggiornata la normativa su efficienza energetica e APE in Lombardia

Aggiornata la normativa su efficienza energetica e APE in Lombardia

Due nuove norme in Lombardia recepiscono le direttive nazionali in materia di efficienza energetica e modificano il metodo di cacolo per nuovi progetti e APE.
Nuovi metodi di calcolo e gli standard minimi di prestazione energetica

Nuovi metodi di calcolo e gli standard minimi di prestazione energetica

Importante cambiamento normativo in materia di efficienza energetica: in vigore nuovi metodi di calcolo, nuovi standard prestazionali minimi e nuovo modello APE...
Prestazioni Condizionamento Edifici

Prestazioni Condizionamento Edifici

Al fine della spesa energetica degli edifici, l'energia per il condizionamento estivo ed il raffrescamento equivale a quella per il riscaldamento invernale.
Nuove regole per gli annunci immobiliari

Nuove regole per gli annunci immobiliari

Dal primo gennaio 2012 sarà obbligatorio riportare l'indice di prestazione energetica negli annunci di compravendite immobiliari, ai sensi del D.Lgs 28/2011.
Nuovo APE: da ottobre in vigore il modello unico

Nuovo APE: da ottobre in vigore il modello unico

Dal 1 ottobre 2015 saranno in vigore nuove norme relative all'Attestato di Prestazione Energetica, documento indicante le prestazioni energetiche di un immobile.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.229 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
283.961 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Imetec bm3 300 pesapersone elettronica
      Imetec bm3 300 pesapersone...
      25.99
    • Beko congelatore a pozzo pozzetto orizzontale capacità 107 litri classe energetica a+ capacità di congelamento 8 kg-24h raffreddamento s
      Beko congelatore a pozzo pozzetto...
      137.69
    • Comfee unità interne impianti mono-multi sistema comfee sirius-09 climatizzatore split system bianco condizionatore fisso
      Comfee unità interne...
      106.00
    • Candy lavatrice slim carica frontale capacità di carico 7 kg classe energetica a+++ profondità 40 cm centrifuga 1300 giri partenza ritar
      Candy lavatrice slim carica...
      258.95
    • Tcl climatizzatore12000btu a++ - tcl - climatizzatori
      Tcl climatizzatore12000btu a++ -...
      277.57
    • Beko mini frigo frigobar minibar capacità in litri 90 classe energetica a+ raffreddamento statico - ts190020
      Beko mini frigo frigobar minibar...
      128.94
    • Imparare le tabelline
      Imparare le tabelline...
      8.00
    • Attestati di prestazione energetica
      Attestati di prestazione energetica...
      150.00
    • Canton gle 455 3 altoparlante
      Canton gle 455 3 altoparlante...
      169.90
    • Samsung climatizzatore inverter 12000 btu maldives quantum
      Samsung climatizzatore inverter...
      453.00
    • Canton gle 420 altoparlante a
      Canton gle 420 altoparlante a...
      229.90
    • Krk kns 6400 cuffie dj
      Krk kns 6400 cuffie dj...
      105.00
    • Pannello solare tu cordivari stratos dr 150 lt 2mq
      Pannello solare tu cordivari...
      1.39
    • Electrolux eob6400as
      Electrolux eob6400as...
      369.00
    • Sangiorgio lavatrice slim carica frontale capacità di carico 5 kg classe energetica a+ profondità 45 cm centrifuga 1000 giri -ses510d
      Sangiorgio lavatrice slim carica...
      188.49
    • Smeg forno incasso sf6341gvx smeg sf6341gvx forno forno a gas-elettrico ventilato, inox antimpronta, 60 cm. estetica classica. classe energetica a
      Smeg forno incasso sf6341gvx smeg...
      419.00
    • Ignis aks 133-nb
      Ignis aks 133-nb...
      129.00
    • Caldaia ferroli divacondens f24 a condensazione camera stagna + kit fumi in omaggio, metano, coassiale
      Caldaia ferroli divacondens f24 a...
      569.00
    • Krk kns 8400 cuffie pieghevoli
      Krk kns 8400 cuffie pieghevoli...
      159.00
    • Canton gle 470 diffusore a
      Canton gle 470 diffusore a...
      214.90
    • Canton gle 490 diffusore a
      Canton gle 490 diffusore a...
      279.00
    • Finestra Linea vita VELUX
      Finestra linea vita velux...
      528.26
    • Mitsubishi electric climatizzatore inverter kirigamine plasma quad
      Mitsubishi electric climatizzatore...
      1139.00
    • Prosuzione di attestati di certificazione energetica
      Prosuzione di attestati di...
      100.00
    • Samsung climatizz.12000btu a+ maldives - samsung - climatizzatori
      Samsung climatizz.12000btu a+...
      383.15
    • Candy cdi1l3802 - cdi 1l38-02
      Candy cdi1l3802 - cdi 1l38-02...
      183.00
    • Dyson dc51 multifloor, aspirapolvere verticale
      Dyson dc51 multifloor,...
      460.66
    • Lg frigorifero combinato gbp20pzqfs
      Lg frigorifero combinato gbp20pzqfs...
      580.00
    • Candy cds 1ls38b - 32900612 lavastoviglie
      Candy cds 1ls38b - 32900612...
      211.00
    • Tristar sm-6000 bianco - macchina da cucire
      Tristar sm-6000 bianco - macchina...
      62.05
    • Immergas caldaia convenzionale camera aperta kw 24
      Immergas caldaia convenzionale...
      510.00
    • Chiosco per mercatini 170 x 180 cm
      Chiosco per mercatini 170 x 180 cm...
      625.00
    • Casetta in legno chiosco 300 x 197
      Casetta in legno chiosco 300 x 197...
      1255.00
    • Casetta in legno silvia 170 x 180
      Casetta in legno silvia 170 x 180...
      523.00
    • Casetta in legno milan 243 x 176
      Casetta in legno milan 243 x 176...
      670.00
    • Casetta in legno garage eco 318 x
      Casetta in legno garage eco 318 x...
      2478.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Weber
  • Policarbonato online
  • Onlywood
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 4 500.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
104541
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok