Luce calda, fredda o naturale: quale è la più adatta per ogni stanza

Per ogni stanza della casa c'è una luce adeguata. Vediamo insieme cosa scegliere tra luce calda, fredda o luce naturale nei vari ambienti in base alla funzionalità
Pubblicato il

Come scegliere tra luce calda, fredda o naturale in casa


La luce è una componente fondamentale nella casa e negli ambienti che si abitano.
Si tratta infatti di un elemento essenziale per creare atmosfera.

Possiamo scegliere tra luce fredda, calda o naturale. La scelta varia in funzione delle proprie preferenze personali e, soprattutto, delle esigenze e della funzionalità di una stanza.

Ogni stanza necessita di una certa tonalità di luceOgni stanza necessita di una certa tonalità di luce

Ci sono infatti ambienti della casa adibiti per il relax e il riposo, e altri invece in cui si studia, si lavora o si praticano attività manuali. Ogni ambiente necessita del tipo di luce giusta.

In questo articolo andremo proprio a vedere quale luce è meglio scegliere nelle varie stanze.


Cosa si intende con luce calda o fredda


Partiamo dal capire cosa si intende con luce calda o fredda e quali sono le differenze.



La temperatura della luce si misura in gradi Kelvin. A determinare poi il tipo di gradazione della luce, sono le diverse tonalità di colore.

  • Luce calda: ha una temperatura bassa, compresa tra 2700 K e 3500 K.
    Le sfumature che caratterizzano la luce calda comprendono le varie tonalità di giallo, rosso, arancione e anche il bianco caldo.

  • Luce fredda: la temperatura va da 5300 K in su. Il colore di questa luce tende al bianco e al bluastro. La tipica tonalità fredda è data dalle sfumature blu e azzurre.

Cosa si intende per luce naturale


Esiste anche la cosiddetta luce naturale o neutra. Ha una temperatura di colore compresa fra 3500 K e 5300 K.

A livello cromatico, ingloba sia gli spettri di luce calda che quelli di luce fredda.
Questi, fondendosi, danno vita ad un colore omogeneo e uniforme tendente al bianco.

La luce naturale è adatta per le aree di lavoro, soprattutto in quei contesti dove è necessario una visione perfetta delle cromie, senza alcun tipo di alterazione.


Quale luce è migliore per casa?


In linea generale, la temperatura luce più indicata è quella fredda, perché trasmette una immediata sensazione di igiene e di pulizia.

Ad ogni modo, come meglio vedremo nel dettaglio nel prosieguo dell'articolo, ogni stanza ha esigenze specifiche in termini di illuminazione.


Luce calda, fredda o naturale per studiare: quale luce è meglio per gli occhi


La luce ideale per studiare, e quindi anche per la postazione di lavoro o per l'angolo lettura, è la luce calda, di colore giallo.

Luce calda per leggere e studiareLuce calda o naturale per leggere e studiare

A differenza delle lampadine a luce fredda, le lampadine a luce calda producono infatti meno raggi UV. Per questo motivo affaticano molto di meno gli occhi e la vista.

Ad ogni modo, come già accennato, per le aree di lavoro è indicata anche la luce naturale.


Che tipo di luce mettere in cucina?


La cucina è una stanza della casa funzionale, dove si svolgono attività in cui bisogna avere una buona visibilità e dove serve mantenere alta la concentrazione.

Faretti sul piano lavoro della cucinaFaretti sul piano lavoro della cucina

Dove si svolgono le faccende culinarie, e quindi nella zona operativa della cucina, è bene scegliere lampade a luce fredda, che garantiscono un'ottima luminosità, specie sui piani di lavoro.

Nella zona della cucina più conviviale, invece, e quindi dove ci si riunisce per consumare i pasti, è meglio puntare su una illuminazione più avvolgente, e quindi con luce calda emessa da lampade a sospensione.


Che tipo di luce è meglio per la camera da letto


La camera da letto è un ambiente intimo, adibito al relax e al riposo.
Qui, un'illuminazione forte non è necessaria. Meglio invece optare per le lampade a luce calda, che illuminano in maniera dolce, morbida e soffusa, senza accecare.

Luce calda nella stanza del riposoLuce calda nella stanza del riposo

Oltre ai classici lampadari, la camera da letto si presta per il posizionamento di vari punti luce che, oltre a illuminare, possono dar vita a complementi d'arredo belli esteticamente.

Le soluzioni sono varie: applique da parete, lampade da terra, e piccole abat-jour da posizionare sul comodino, comode per le letture serali.


La luce ideale per il soggiorno


In generale, il salotto è la zona adibita al rilassamento, ma è anche il luogo dove si trascorre più tempo.
abat-jour
In soggiorno, pertanto, l'illuminazione deve essere funzionale, ma al tempo stesso anche accogliente e confortevole.

Luce ideale per soggiornoLuce ideale per soggiorno

Particolarmente indicata la luce naturale.

In alternativa, il giusto compromesso lo si può ottenere optando per lampadine a luce calda, che generano una luce morbida e soffusa, nelle zone del living dove ci si rilassa, e quindi dove c'è il divano.

Poi, per ravvivare alcuni angoli della zona living, ad esempio sopra al tavolo da pranzo, scegliere lampadine a luce fredda che ravvivano e rendono le zone più brillanti e luminose.


Luce o calda o fredda in bagno?


La questione della luce nella stanza da bagno è simile a quella prima vista per la cucina.

Il bagno è infatti un luogo della casa dove ci si può rilassare, ad esempio con una bella doccia ristoratrice o un bagno caldo e rilassante.

Ma ancor prima il bagno è il luogo della casa adibito all'igiene personale, al trucco e a varie attività che necessitano di attenzione, precisione e concentrazione.

Il bagno deve essere bello luminosoIl bagno deve essere bello luminoso

Nei punti necessari, come ad esempio sopra il lavabo, la luce del bagno deve essere luminosa e funzionale, e quindi fredda. Qui infatti occorre vederci bene per specchiarsi quando ci si rade o ci si trucca.

Si può ricorrere a faretti posizionati nei punti strategici del mobiletto sopra il lavello.
In generale, invece, l'illuminazione del bagno può essere più calda.


riproduzione riservata
Luce calda, fredda o naturale: quale usare nelle varie stanze di casa?
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.073 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img jinstkebe
Buongiorno a tutti,presto mi trasferirò in un nuovo edificio dove la mia stanza avrà una finestra rivolta a nord e una a ovest, parzialmente ostruita da un albero.La...
jinstkebe 23 Agosto 2021 ore 10:03 2