Liti tra condomini, competenza territoriale del giudice

NEWS DI Liti tra condomini08 Febbraio 2015 ore 09:38
In caso di cause civili per liti tra condomini o tra condomini e condominio, il giudice competente per territorio è quello del luogo dove sono collocati i beni immobili

Norme e criteri per l'individuazione della competenza territoriale del giudice


giudiceIl codice di procedura civile fornisce dei criteri per l'individuazione, prima del giudizio, del giudice territorialmente competente.
Tali norme (insieme ad altre) rispondono all'esigenza primaria, oggetto anche di tutela costituzionale (art. 25 Cost.), che per ogni giudizio vi sia un giudice naturale prederminato dalla legge, da cui nessuno possa essere distolto; l'esigenza, cioè, che vi siano dei criteri oggettivi ed uguali per tutti per l'individuazione del giudice competente.
Il codice di procedura fornisce così un foro generale (art. 21 c.p.c.), ed alcuni fori speciali.

Come la giurisprudenza maggioritaria ritiene, la ratio di tali previsioni risiede, quanto al foro generale, nell'opportunità che le persone fisiche e giuridiche siano chiamate a comparire innanzi al giudice del luogo nel quale è per loro meno oneroso convenire; quanto invece ai fori speciali, nell'opportunità di prescindere dalla regola generale in funzione del maggior vantaggio che entrambe le parti possano conseguire nel radicare la lite innanzi al giudice del luogo in cui è collocato l'oggetto dei contrapposti interessi, oppure delle particolari esigenze di determinati procedimenti in relazione agli oggetti od ai soggetti (Cass. SS.UU n. 20076/2006).

Quanto ai fori speciali, si è detto che la specialità comporta la esclusività ed esclude ogni altra possibilità(Cass. n. 6310/2003); cioè che la loro stessa ragione d'essere, l'esigenza di deroga alla norma generale, fa sì che non vi sia possibilità di scelta e che dunque nei casi in cui sono previsti, i fori speciali siano prevalenti rispetto al foro generale (peraltro, si dice, ove il Legislatore ha voluto dare una possibilità di scelta, lo ha previsto espressamente cioè con il foro alternativo per le cause relative a diritti di obbligazione, art. 20 c.p.c.) (v. meglio Cass. n. 20076/2006 e Cass. n. 6319/2003).


Foro speciale per le liti tra condomini


Ai sensi dell'art. 23 c.p.c., per le cause tra condomini, ovvero tra condomini e condominio, è competente il giudice del luogo dove si trovano i beni comuni o la maggior parte di essi.

È stato deciso dunque che la statuizione del foro speciale esclude sia il foro generale sia quello alternativo (Cass. n. 6319/2003, ma v. anche Cass. n. 20076/2006).

Il foro per le cause tra i condomini di cui all'art. 23 c.p.c. ha certamente carattere speciale e, come tale, prevale rispetto al foro generale; le parti possono concordare un altro luogo, in quanto non si tratta di un foro definito inderogabile dalla legge (v. art. 28, c.p.c.); è però un foro esclusivo, in quanto non concorre con gli altri criteri territoriali di collegamento rimessi all'attore (Cass. n. 6319/2003).

Conseguentemente, le cause tra i condomini vanno proposte davanti al giudice del luogo in cui si trovano i beni comuni o la maggior parte di essi.

Se, dunque, per l'individuazione del foro competente dobbiamo fare riferimento ai criteri forniti dagli artt. 21 e 20 c.p.c. o, invece, dall'art. 23 c.p.c., per capire a quale delle norme fare riferimento, è necessario capire cosa comprende l'espressione liti tra condomini.


Concetto di liti tra condomini


diverbioPer quanto attiene alla individuazione delle cause tra i condomini, secondo la giurisprudenza maggioritaria vi dobbiamo includere tutti i casi di comunione ex art. 1100 c.c., e non solo quella dei condominii divisi per piano o porzioni di piano (tra tante, v. Cass. n. 20076/2006 e Cass. n. 6319/2003). Inoltre, sia l'attore sia il convenuto devono avere la qualità di condomini (tra tante, v. Cass. n. 20076/2006 e Cass. n. 6319/2003).

È consolidato l'orientamento della giurisprudenza di Legittimità secondo cui le controversie relative alla riscossione degli oneri condominiali vanno incardinate secono il criterio di cui all'art. 23, c.p.c, nel foro dove si trovano i beni immobili, poiché l'amministratore di condominio nell'attività di riscossione dei contributi dovuti da ciascun condomino per l'utilizzazione delle cose comuni agisce in rappresentanza degli altri condomini, dunque, le controversie che insorgono in ordine a tale riscossione costituiscono una lite tra condomini (Cass. n. 13640/2005, ma anche Cass. n. 6319/2003 e Cass. n. 20076/2006).

È stato dunque deciso che qualunque controversia possa insorgere nell'ambito condominiale per ragioni afferenti al condominio, quand'anche veda contrapposto un singolo partecipante a tutti gli altri, ciascuno dei quali è singolarmente rappresentato dall' amministratore , è perciò sempre una controversia tra condomini la cui cognizione ratione loci spetta esclusivamente e senza alternative, in forza del citato art. 23 c.p.c., al giudice del luogo dove si trovano i beni comuni o la maggior parte di essi. Ed è stata ritenuta dunque arbitraria l'idea di ridurre l'ambito di applicazione dell' art. 23 c.p.c. alle liti tra singoli condomini attinenti ai rapporti giuridici derivanti dalla proprietà delle parti comuni dell'edificio o dall'uso e godimento delle stesse, con esclusione di quelle attinenti ai diritti di obbligazione e, in particolare, alla riscossione dei contributi condominiali necessari alla gestione (v. Cass. n. 20076/2006).

Peraltro, si osserva che ove per cause tra condomini, ex art. 23 c.p.c., dovessero intendersi solo quelle suindicate, non si comprenderebbe il motivo di uno specifico riferimento al condominio con l'art. 23, visto che l'art. 21 c.p.c. già prevede, quale foro speciale per le cause relative a diritti reali immobiliari, quello del luogo dove è posto l'immobile (v. Cass. n. 20076/2006).


Cause di risarcimento danni tra condomini e competenza territoriale del giudice


Di recente la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della questione relativa all'applicabilità della norma di cui all'art. 23 c.p.c. con la sentenza n. 180/2015 con la quale, decidendo su una lite tra condomini per risarcimento dei danni derivanti da infilitrazioni tra due beni di proprietà - in cui peraltro una delle due parti processuali intendeva riversare sul condominio la responsabilità - ha stabilito che anche in questo caso si applica il criterio di cui all'art. 23, c.p.c.

Nel precedente grado di giudizio il Tribunale aveva diversamente deciso, escludendo l'applicabilità dell'art. 23 con la motivazione che il giudizio riguardava un caso di responsabilità extracontrattuale e non si verteva invece in materia di diritti dei singoli partecipanti alla gestione condominiale nè di uso, più o meno intenso, della cosa comune nè, tanto meno, della tutela delle parti comuni del fabbricato.

Stabilisce invece la sentenza della Cassazione n. 180 del 2015 che, considerato che qualunque lite possa insorgere nell'ambito condominiale per ragioni riguardanti il condominio è una controversia tra condomini, per la quale la competenza territoriale spetta ai sensi dell'art. 23 c.p.c., esclusivamente e senza alternative al giudice del luogo dove si trovano i beni comuni o la maggior parte di essi (Cass. Sez. Un., 18 settembre 2006, n. 20076); e premesso che la sfera di applicazione dell'art. 23 cod. proc. civ. non è limitata alle liti tra singoli condomini attinenti ai rapporti giuridici derivanti dalla proprietà delle parti comuni dell'edificio o dall'uso e godimento delle stesse, con esclusione di quelle attinenti ai diritti di obbligazione: una siffatta limitazione (ha precisato Sez. Un. n. 20076 del 2006, cit.) urta contro il decisivo rilievo che, ove per cause tra condomini, ex art. 23 cod. proc. civ., dovessero intendersi solo quelle a carattere reale, non si comprenderebbe la necessità della norma in parola con riferimento al condominio, visto che già l'art. 21 cod. proc. civ. prevede, quale foro speciale per le cause relative a diritti reali immobiliari, quello del luogo dove è posto l'immobile (Cass. n. 180/2015).

Premesso ciò, dunque, la sentenza conclude nel decidere che rientra nel campo di applicazione dell'art. 23 cod. proc. civ. la causa promossa da un condomino per ottenere la condanna di altro condomino al risarcimento del danno da infiltrazioni idriche provenienti dall'appartamento sovrastante, come pure la domanda con cui il convenuto, sul presupposto della provenienza dei lamentati danni da parti comuni dell'edificio, tenda a riversare sul condominio ogni responsabilità.

riproduzione riservata
Articolo: Competenza territoriale del giudice nelle liti tra condomini
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Competenza territoriale del giudice nelle liti tra condomini: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Competenza territoriale del giudice nelle liti tra condomini che potrebbero interessarti
Liti tra vicini e ruolo dell'amministratore

Liti tra vicini e ruolo dell'amministratore

Le liti più frequenti sono quelle tra vicini, soprattutto in condominio. Qual'è il ruolo dell'amministratore di condominio in caso di litigi sul pianerottolo.
La nomina del curatore speciale del condominio

La nomina del curatore speciale del condominio

La questione della nomina del curatore speciale del condominio, è strettamente connessa con le liti che interessano la compagine condominiale.
Liti condominiali

Liti condominiali

Si parla spesso di cause condominiali, vale la pena comprendere più da vicino quali sono queste controversie, quando sorgono e quali sono i ruoli di amministratore.
Condominio: dissenso dalle liti

Condominio: dissenso dalle liti

In tema di condominio negli edifici, nei casi di liti (attive e passive) di competenza assembleare i condòmini possono esercitare il diritto di dissentire dalla lite.
Scegliere il difensore del condominio

Scegliere il difensore del condominio

Il condominio, inteso quale gruppo di persone che hanno una serie di beni in proprietà comune, può essere parte in causa in un procedimento giurisdizionale...
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.275 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
285.215 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Lacie 9000436u fuel harddisk
      Lacie 9000436u fuel harddisk...
      193.12
    • Buffalo ls520de linkstation 520d harddisk
      Buffalo ls520de linkstation 520d...
      100.99
    • Lam gd0055-a-1 applique segno1x40w cv b.co-fasce trasp.
      Lam gd0055-a-1 applique segno1x40w...
      34.20
    • Faro barcelona faro 32020 - mini eterfan ventilatore da soffitto bianco brillante-trasparente con motore dc
      Faro barcelona faro 32020 - mini...
      436.74
    • Electrolux eob 6640 aax combisteam forno disponibilita' immediata
      Electrolux eob 6640 aax combisteam...
      427.38
    • Guarnieri mobile porta tv supporto per televisori peso max 50 kg colore nero silver - 379
      Guarnieri mobile porta tv supporto...
      171.40
    • Manutenzione Stabili, Condomini, Uffici Milano
      Manutenzione stabili, condomini,...
      100.00
    • Rifacimenti esterni
      Rifacimenti esterni...
      500.00
    • Rampe antiscivolo in calcestruzzo Roma e dintorni
      Rampe antiscivolo in calcestruzzo...
      69.00
    • Manutenzione ordinaria e straordinaria bologna
      Manutenzione ordinaria e...
      35.00
    • Intonaco stampato Roma e dintorni
      Intonaco stampato roma e dintorni...
      55.00
    • Fitodepurazione
      Fitodepurazione...
      6750.00
    • Mosquito magnet pioneer
      Mosquito magnet pioneer...
      599.00
    • Mosquito magnet pioneer + kit 6 mesi lurex
      Mosquito magnet pioneer + kit 6...
      764.99
    • Dyson 227296-01 v8 absolute aspirapolvere senza filo
      Dyson 227296-01 v8 absolute...
      499.00
    • Mitsubishi offertissima!! climatizzatore mitsubishi kirigamine zen black unita' interna nera 9000 btu msz-ef25veb
      Mitsubishi offertissima!!...
      380.00
    • Vidaxl letto a castello per bambini con scivolo e scala in legno rosa
      Vidaxl letto a castello per...
      233.99
    • Ticaa kindermöbel ticaa letto a soppalco tolly in faggio colore bianco
      Ticaa kindermöbel ticaa letto...
      388.00
    • Smaltimento Eternit
      Smaltimento eternit...
      8.00
    • Bagno in resina Pesaro Urbino
      Bagno in resina pesaro urbino...
      2000.00
    • Cancello in ferro Bologna
      Cancello in ferro bologna...
      543.00
    • Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan-Zubadan EVI
      Pompa di calore mitsubishi...
      11000.00
    • Recinzione in acciaio Roma
      Recinzione in acciaio roma...
      44.00
    • Montascale curvilinei Freecurve Alliance
      Montascale curvilinei freecurve...
      7000.00
    • Ticaa kindermöbel ticaa set cassetti per letto a castello bianco
      Ticaa kindermöbel ticaa set...
      85.90
    • Fan europe inc-polaris-r3 bco - faretto a incasso rotondo orientabile con luce led di colore bianco 3 watt 4000 kelvin
      Fan europe inc-polaris-r3 bco -...
      8.72
    • Kartell portaombrelli di kartell - nero opaco - materiale plastico
      Kartell portaombrelli di kartell -...
      105.00
    • Ticaa kindermöbel ticaa letto a castello marcel pino naturale - blu-bianco- senza tunnel
      Ticaa kindermöbel ticaa letto...
      249.90
    • Cole & bright l21016 solare lampada vittoriana con gancio curvo-confezione doppia, nero, 1 x 13.8 x 86 cm, 2 unità
      Cole & bright l21016 solare...
      18.00
    • Authentics, presa di corrente kali per mobile a specchio, bianco (weiß)
      Authentics, presa di corrente kali...
      33.92
    • Montascale curvilineo Freecurve Elegance
      Montascale curvilineo freecurve...
      7000.00
    • Montascale curvilinei Handicare 2000 Smart
      Montascale curvilinei handicare...
      7000.00
    • Montascale curvilinei Handicare 2000 Style
      Montascale curvilinei handicare...
      7000.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante kg 3
      Compo floranid prato con...
      26.95
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Policarbonato online
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 290.00
foto 3 geo Roma
Scade il 31 Gennaio 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 1.00
foto 6 geo Torino
Scade il 02 Novembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
106568
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok