Lamiere forate, stirate e bugnate per l'architettura contemporanea

NEWS DI Materiali edili17 Agosto 2018 ore 09:20
Le lamiere forate hanno un ruolo essenziale nelle moderne facciate continue o courtain wall, sia come schermo solare che come elemento di rivestimento materico.

Le lamiere forate nella progettazione degli edifici contemporanei


Uno dei cinque pilastri dell'architettura moderna formulati da Le Corbusier che tuttora guidano la progettazione degli edifici contemporanei è la facciata libera, cioè completamente svincolata dalla struttura portante. Questa innovazione ha comportato una vera e propria rivoluzione dando vita nel corso degli anni a facciate diritte, curve, opache o trasparenti, bidimensionali o in 3D.


Lamiera forata decorativa Primrose di RMIG

Lamiera forata decorativa Primrose di RMIG

Lamiera forata decorativa Primrose di RMIG
Lamiera forata decorativa Infinity di RMIG

Lamiera forata decorativa Infinity di RMIG

Lamiera forata decorativa Infinity di RMIG
Lamiera forata decorativa Cafè di RMIG

Lamiera forata decorativa Cafè di RMIG

Lamiera forata decorativa Cafè di RMIG
Lamiera forata decorativa Athens di RMIG

Lamiera forata decorativa Athens di RMIG

Lamiera forata decorativa Athens di RMIG
Lamiera forata decorativa Leaves di RMIG

Lamiera forata decorativa Leaves di RMIG

Lamiera forata decorativa Leaves di RMIG
Lamiera forata con fori rotondi di Gatti Precorvi Engineering

Lamiera forata con fori rotondi di Gatti Precorvi Engineering

Lamiera forata con fori rotondi di Gatti Precorvi Engineering
Lamiera stirata Airport di Fils

Lamiera stirata Airport di Fils

Lamiera stirata Airport di Fils
Lamiera forata decorativa Coliseum di RMIG

Lamiera forata decorativa Coliseum di RMIG

Lamiera forata decorativa Coliseum di RMIG
Rivestimento esterno in lamiera forata nell'Orio Center di Orio al Serio, by Gatti Precorvi Engineering

Rivestimento esterno in lamiera forata nell'Orio Center di Orio al Serio, by Gatti Precorvi Engineering

Rivestimento esterno in lamiera forata nell'Orio Center di Orio al Serio, by Gatti Precorvi Engineering
Facciate in lamiera forata nell'edificio Milanofiori 2000 di Assago, by Gatti Precorvi Engineering

Facciate in lamiera forata nell'edificio Milanofiori 2000 di Assago, by Gatti Precorvi Engineering

Facciate in lamiera forata nell'edificio Milanofiori 2000 di Assago, by Gatti Precorvi Engineering
Rivestimenti in lamiera forata nella Galleria Ponte Nord a Milano, by Gatti Precorvi Engineering

Rivestimenti in lamiera forata nella Galleria Ponte Nord a Milano, by Gatti Precorvi Engineering

Rivestimenti in lamiera forata nella Galleria Ponte Nord a Milano, by Gatti Precorvi Engineering
Rivestimento in lamiera stirata dell'Azur Arena di Antibes, by Fils

Rivestimento in lamiera stirata dell'Azur Arena di Antibes, by Fils

Rivestimento in lamiera stirata dell'Azur Arena di Antibes, by Fils
Dehor in lamiera stirata in un albergo di Imperia, by Fils

Dehor in lamiera stirata in un albergo di Imperia, by Fils

Dehor in lamiera stirata in un albergo di Imperia, by Fils

Uno dei materiali che ha scatenato la creatività degli architetti d'avanguardia è la lamiera metallica, utilizzata per il rivestimento superficiale di alcuni celeberrimi edifici come il Guggenheim Museum di Bilbao.

Si tratta però generalmente di rivestimenti continui e opachi, con superfici lucide e riflettenti: sicuramente un materiale molto interessante ma che non permette di giocare con la luce o modulare le trasparenze.

Stazione sciistica con rivestimento in lamiera forata di giorno, by Fils
Con la lamiera forata questo è invece possibile, perché la presenza di numerosi piccoli fori consente alla luce di filtrare creando suggestivi giochi d'ombra e sovrapposizioni di piani su più livelli di profondità. L'effetto migliore si ottiene però di notte, quando la luce artificiale proveniente dall'interno stampa in negativo il prospetto dell'edificio sul rivestimento di facciata.

Le applicazioni più comuni nell'architettura contemporanea sono quindi:

  • rivestimenti per facciate continue o curtain wall;

  • schermature solari in sostituzione o in affiancamento dei più comuni brise soleil;

  • recinzioni anche molto alte;

  • schermi visivi per celare alla vista impianti e vani di servizio;

  • strutture protettive e di contenimento per le scale antincendio esterne.


Lamiere forate: caratteristiche e prestazioni


Le lamiere forate si differenziano notevolmente per le loro caratteristiche tecniche, estetiche e prestazionali.

Stazione sciistica con rivestimento in lamiera forata di notte, by Fils
Un primo ambito di variazione è ovviamente costituito dal materiale: esistono fogli di lamiera in acciaio inox, acciaio al carbonio, alluminio, rame o perfino titanio.
Ciascuno di essi possiede una propria resistenza meccanica, all'usura e agli agenti atmosferici; un colore e una grana caratteristica.

Molto importante sono poi la forma e dimensione dei fori, che a loro volta determinano il rapporto tra pieni e vuoti della superficie: questi elementi compongono la texture lamiera forata.

I fori sono generalmente quadrati, ovali, oblunghi, rettangolari, esagonali o a forma di rombo, anche se non mancano ovviamente personalizzazioni con bucature irregolari, a disegni o con forme casuali.

L'azienda Gatti Precorvi Engineering propone ad esempio alcune lamiere forate basilari che, sebbene molto essenziali e rigorose consentono tuttavia di ottenere effetti particolari e suggestivi.

Lo dimostrano alcune realizzazioni come l'Orio Center ad Orio al Serio dalla severa facciata grigia scandita in fasce orizzontali di lamiera con piccoli fori oblunghi; la galleria Ponte Nord a Milano e l'edificio Milanofiori 2000 ad Assago. Quest'ultimo è anzi particolarmente interessante per l'accostamento tra la sua pianta curvilinea e le facciate molto mosse scandite da bande orizzontali in pannelli di lamiera a fori tondi con funzioni di frangisole fissi o apribili.

Lamiera forata con fori oblunghi, by Gatti Precorvi Engineering
I fori possono inoltre essere tutti della stessa grandezza oppure no, avere un passo regolare oppure no, una disposizione regolare o viceversa casuale.

La linea di lamiere in rame Tecu® di KME dimostra molto bene questa variabilità.

Tre le versioni disponibili:

  • con piccoli fori a losanga con disposizione a quinconce;

  • con piccoli fori rotondi con disposizione a quinconce;

  • con piccoli fori rotondi di tre dimensioni diverse e disposizione casuale.

Lamiere forate in rame della linea Tecu® di KME
Non mancano infine modelli di lamiere decorative, particolarmente indicati per l'esecuzione di ringhiere e parapetti in balconi e lastrici solari praticabili, schermi visivi o separé per la personalizzazione dell'ambiente.

L'azienda RMIG propone ad esempio:

  • Primrose, una lamiera forata e bugnata con una fitta trama di triangoli ritagliati e minuscole semisfere in rilievo;

  • Café, con una texture di quadratini e semicerchi simili a quadrifogli;

  • Athens, un leggero graticcio a maglie quadrate concatenate tra loro;

  • Infinity, costellata di quadrati e rettangoli di varie forme e dimensioni e disposizione casuale;

  • Leaves, foglie, dove piccoli fori rotondi con dimensioni crescenti e semisfere in rilievo si alternano a formare una sequenza di grandi foglie stilizzate.

Lamiere di RMIG con forature decorative
Anche il colore e la finitura superficiale sono rilevanti sia per la definizione dell'aspetto estetico della lamiera, sia per la sua capacità di resistere agli agenti atmosferici.

Una lamiera in acciaio o rame non trattati tende infatti a ossidarsi assumendo un colore rispettivamente bruno-rossiccio e verde-azzurro. In alcuni casi, come ad esempio nell'acciaio corten, la corrosione viene riprodotta artificialmente come elemento ornamentale, ma se non controllata adeguatamente può causare perfino la completa polverizzazione del metallo.

I trattamenti più diffusi sono la zincatura nel caso dell'acciaio, l'anodizzazione per l'alluminio e in generale la protezione con vernici superficiali, disponibili in migliaia di colori.


Lamiere stirate e bugnate: caratteristiche e prestazioni


Le lamiere stirate sono invece completamente diverse perché introducono la terza dimensione, dando vita a una trama in rilievo che si estende nello spazio.

La lavorazione prevede due fasi: una sottilissima lastra in metallo viene dapprima incisa da una serie di tagli regolari e successivamente tirata alle estremità, ottenendo una maglia romboidale con una grande vibrazione alla luce. I loro vantaggi principali consistono in una notevole robustezza e flessibilità, fatto che le rende particolarmente indicate per la formazione di rivestimenti in sagome e facciate curvilinee.

Lamiera stirata Mesh di KME
Le differenze tra i vari modelli riguardano soprattutto il materiale, le dimensioni delle maglie e la loro spaziatura.

L'azienda Fils si è specializzata nella produzione di lamiere stirate in alluminio o acciaio al carbonio. Airport è una versione a maglie medie con dimensioni di cm 2 per 6,2; mentre Coliseum, a maglie molto larghe, consente alla vista di penetrare e perciò risulta indicata soprattutto per la costruzione di pannelli e recinzioni leggere.
Privacy, come dice anche il nome è invece l'opposto: in questo caso infatti le maglie, pur ovviamente presenti, vengono sagomate in modo da essere completamente impenetrabili agli sguardi indiscreti.

Mesh di KME è una versione in rame di un modello a maglie medie, severo e raffinato.

Lamiere bugnate Shape di KME
Molto innovative sono infine le lamiere bugnate, vere e proprie lamiere stampate con una texture in rilievo, anche forate oppure completamente opache.

La collezione Shape appartiene a quest'ultima categoria e comprende strutture amorfe, forme ondulate, disposizioni organiche trimensionali e impressioni sferiche, per un'inedita e decisa espressività. La superficie, di grande pregio, lucida e riflettente, si caratterizza per il colore naturale giallo o rossiccio del rame.


Facciate in lamiera forata: un'idea progettuale


Generalmente in un rivestimento viene usato un solo tipo di lamiera, ma una soluzione particolarmente innovativa potrebbe prevedere la costruzione di una facciata con una maglia modulare di pannelli regolari, ciascuno dei quali costituito da un tipo di lamiera diverso per colore, materiale e finitura. Un'idea sicuramente affascinante e dagll'effetto decisamente innovativo, ma purtroppo dispendiosa in termini di approvvigionamento del materiali, costi e tempi di realizzazione.

Lamiera stirata Privacy di Fils
Sarebbe inoltre necessaria un'accurata progettazione e una manutenzione molto attenta, perché la convivenza ravvicinata di metalli diversi può causare la formazione di ponti galvanici con conseguente aumento della corrosione.

Una sua versione assai semplificata potrebbe adottare solo due o tre tipi di lamiera, della stessa serie o verniciate in colori differenti, da alternare secondo uno schema definito.

riproduzione riservata
Articolo: Lamiere forate per facciate continue
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 5 voti.

Lamiere forate per facciate continue: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Lamiere forate per facciate continue che potrebbero interessarti
Usi della lamiera stirata

Usi della lamiera stirata

Materiali edili - La lamiera stirata trova molteplici applicazioni in edilizia e nell'arredamento: vediamo insieme la lavorazione, le caratteristiche e l'utilizzo che se ne può fare.
Unire metalli senza saldatura

Unire metalli senza saldatura

Idee fai da te - Le lastre o le lamine di metallo possono essere unite tra loro anche senza saldatura, grazie a colle specifiche e tecniche in grado di garantire solidità e precisione.
Dove utilizzare l'acciaio zincato in edilizia

Dove utilizzare l'acciaio zincato in edilizia

Materiali edili - La zincatura è un trattamento protettivo dell'acciaio contro la corrosione. Può essere eseguita su elementi complessi, come travi in acciaio, o sui laminati.

Canali Aria

Impianti - Gli impianti con split canalizzati si diffondono sempre piu' grazie ai costi contenuti del poliuretano espanso più convenienti di quelli in lamiere metalliche.

Lamiere per ogni esigenza

Ristrutturazione - L'impiego dei pannelli in lamiera nelle varianti coibentate, forate, decorate per tutte le necessità del costruire utili per riqualificare, rivestire e coibentare.

Arredare con la lamiera forata

Architettura - La lamiera forata trova spazio nel mondo dell'architettura come elemento decorativo e di separazione. Le sue forme e i colori arredano con un tocco originale.

Opere di Lattoneria in edilizia

Arredamento - Le opere di Lattoneria proteggono il corpo edilizio da infiltrazioni di acqua ma se perfettamente integrate, si configurano come elementi decorativi di facciata.

Intervento migliorativo di facciate continue in vetro

Progettazione - Come intervenire sulle vetrate esistenti dall'interno.

Come tagliare il ferro

Idee fai da te - Tagliare un pezzo di ferro è un'operazione che richiede il ricorso a qualche strumento apposito, ma che si può comunque compiere facilmente e in modo autonomo.
REGISTRATI COME UTENTE
295.776 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Metal gemini carrello
    Metal gemini carrello...
    70.76
  • Silicone weber.color HS
    Silicone weber.color hs...
    8.60
  • Rivestimento in pietra di luserna
    Rivestimento in pietra di luserna...
    90.00
  • Soffietto metallico volpi ghibli
    Soffietto metallico volpi ghibli...
    35.50
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.