Impiallacciatura del legno

NEWS DI Bricolage legno21 Aprile 2015 ore 16:45
Impiallacciare il legno permette di ottenere elementi d'arredo esteticamente di pregio, a costi contenuti. Ecco come realizzare una perfetta impiallacciatura fai da te.

La tecnica dell'impiallacciatura


L'impiallacciatura è una tecnica che offre risultati di spettacolare bellezza, che non si possono ottenere in alcun altro modo. Non è difficile imparare i principi base e riuscire a ottenere risultati lusinghieri praticamente con ogni tipo di legno.

Impiallacciatura del legnoIn sintesi, si tratta di applicare una foglia sottilissima di legno pregiato di particolare bellezza (spesso di un'essenza esotica) su una base di legno più comune e meno costoso per ottenere la bellezza dei legni pregiati perché i costi, la rarità (e spesso anche le misure a disposizione) di tali legni masselli ne sconsigliano l'utilizzo.

L'invenzione del legno artificiale, (truciolare, MDF, compensato, panforte, ecc.) rappresenta una ulteriore fase di avvicinamento all'impiallacciatura, perché, in effetti, il compensato è fatto completamente di piallacci, mentre il panforte prevede l'impiallacciatura su entrambe le facce.

I piallacci si possono applicare sia su tavole di legno naturale, sia su pannelli di truciolare o di multistrato, risparmiando ancora di più sui costi ed ottenendo comunque un'ottima combinazione tra robustezza della struttura e resa estetica delle superfici.

La prima operazione da fare per realizzare un'impiallacciatura consiste nel dare una bella levigatura al pannello da impiallacciare, in modo che la superficie sia perfettamente liscia, facilitando il lavoro dell' adesivo ed evitando che anche lo strato di rivestimento mostri avvallamenti e curvature. In seguito, il piallaccio si pone a bagno, in acqua tiepida, in modo tale da fargli assorbire una quantità sufficiente di liquido per renderlo flessibile e più facilmente lavorabile, scongiurando il rischio di fratture.


Colla e pressa


Stendete uno strato di colla vinilica direttamente sul pannello da ricoprire: lasciate che si asciughi leggermente, per evitare che il piallaccio scivoli.

Poi, mettete il piallaccio sopra il pannello e posizionate quindi un altro pannello al di sopra del piallaccio, per utilizzarlo come una pressa. Allineatevi sopra dei listelli di legno e utilizzate dei morsetti per pressare il piallaccio in modo ancora più deciso. Lasciate infine riposare finché l'adesivo avrà fatto presa.

Conviene impiallacciare contemporaneamente le due facce del pannello (anzi, potreste farlo contemporaneamente su più pannelli, mettendoli uno sopra l'altro prima di applicarvi le morse: il peso faciliterà la presa della colla e ridurrà i tempi di posa necessari alla perfetta adesione dei singoli strati di materiale incollati tra loro).

Dopo 24 ore togliete le morse, i listelli e il pannello di pressa, quindi rifilate il piallaccio lungo i bordi con il cutter per eliminare ogni imprecisione. La colla che venisse spremuta lungo i bordi va eliminata, sempre con il cutter, in modo tale da rendere l'intervento invisibile.


La redazione consiglia:


L'intarsio


Citare la parola intarsio e trovarsi catapultati nel Rinascimento italiano, ad ammirare capolavori di arte lignea, è un passo inevitabile.

Più insolito è, invece, paragonare il risultato estetico di quelle opere a qualcosa che si avvicini al gusto contemporaneo per la pulizia formale, il rigore e la geometria della composizione.

Eppure è proprio così: quando sottili pezzi di legno (o altri materiali) vengono accostati tra loro con precisione millimetrica, la realtà viene interpretata e raffigurata in forme semplici e immeditatamente comprensibili, allo stesso tempo altamente decorative e comunicative.


Frammenti di impiallacciatura


Impiallacciatura con frammento di legnoÈ possibile realizzare un'impiallacciatura molto decorativa anche sfruttando frammenti di legno, anziché fogli dall'aspetto omogeneo. Si potranno così realizzare dei contrasti cromatici, oppure ottenere degli eleganti disegni geometrici.

A questo scopo, la prima cosa da fare è progettare quello che dovrà poi essere il risultato finale, facendo, se necessario, qualche prova di affiancamento dei vari pezzetti di legno per individuare la soluzione esteticamente più gradevole. Una volta approvato il disegno, si potrà passare alla realizzazione vera e propria dell'impiallacciatura tramite frammenti di legno.


Impiallacciare con frammenti di legno


Una volta posizionati i vari frammenti di impiallacciatura, ciascun frammento verrà fissato a quelli adiacenti e ai bordi dello sfondo con del nastro adesivo, da applicare sulla facciata a vista. Ogni pezzo dovrà quindi essere connesso agli altri e, sollevando il foglio così formato, nessun frammento dovrà cadere.

Impiallacciatura con frammenti di legnoSollevando il foglio di impiallacciatura così creato si potrà osservarne la struttura in controluce, per essere certi che non vi siano irregolarità o fessure troppo ampie, oppure disarmonie cromatiche. Se tutto rispetta i criteri stabiliti, non resta che fissare l'impiallacciatura in modo definitivo.

A questo punto si procederà fissando il foglio sulla superficie da ricoprire tramite l'apposito collante, per poi aspettare che trascorra il tempo necessario alla presa. Una volta assicuratisi della buona tenuta, si procederà ad eliminare il nastro adesivo, per poi eseguire una leggera levigatura e uniformare, così, la superficie. Attenzione ad usare della carta abrasiva non troppo aggressiva, che non danneggi i frammenti di legno.

Infine, non resta che stendere un velo di vernice trasparente in modo uniforme su tutta la superficie, per renderla esteticamente perfetta e funzionalmente in grado di resistere a qualsiasi attacco esterno, senza mostrare segni di usura con il passare del tempo.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Intarsio e impiallacciatura
Valutazione: 4.40 / 6 basato su 5 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Intarsio e impiallacciatura: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Intarsio e impiallacciatura che potrebbero interessarti
Parquet intarsiato

Parquet intarsiato

Per chi ama una ricercata raffinatezza d'altri tempi, il parquet ad intarsio impreziosisce notevolmente il pavimento e porta un tocco chic alla stanza.
Danni all'impiallacciatura dei mobili

Danni all'impiallacciatura dei mobili

L'impiallacciatura è una tecnica che permette di ottenere grandi risultati dal punto di vista estetico con una spesa contenuta: ecco come riparare eventuali danni.
Scelta e acquisto del legno

Scelta e acquisto del legno

Le caratteristiche del legno scelto per le realizzazioni fai da te può influenzare in modo positivo o negativo il risultato finale: ecco come fare la scelta giusta.
Mobili cucina: materiali di legno utilizzati

Mobili cucina: materiali di legno utilizzati

Conoscere i materiali che solitamente vengono utilizzati nel settore del mobile, consente di poter valutare la consistenza di un mobile da cucina su misura.
Nuovi materiali in cucina

Nuovi materiali in cucina

Non solo legno, vetro e laminati, in cucina: si aprono nuove frontiere per l'utilizzo di materiali innovativi o per rivisitarne altri considerati finora poco adatti per questo ambiente.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.473 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Comò genovese con piano in marmo
    Comò genovese con piano in...
    900.00
  • Tavolino francese intarsiato con piano in marmo
    Tavolino francese intarsiato con...
    825.00
  • Comò italiano a mezzaluna in legno intarsiato
    Comò italiano a mezzaluna...
    713.00
  • Ribalta francese intarsiata in stile luigi xv
    Ribalta francese intarsiata in...
    1800.00
  • Bracci sky light
    Bracci sky light...
    528.00
  • Ercos sedile wc copriwater ideal standard ellisse
    Ercos sedile wc copriwater ideal...
    44.60
  • Chiodi di micelio pleurotus 20 pz
    Chiodi di micelio pleurotus 20 pz...
    7.76
  • Ricerca perdita gas Venezia
    Ricerca perdita gas venezia...
    275.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.