Forma delle scale

NEWS DI Scale21 Ottobre 2014 ore 12:24
Le scale sono gli elementi architettonici che lasciano ampio spazio alla fantasia del progettista, la scelta della forma però è fondamentale, vediamo perchè.

Cos'è la scala?


scale anticheFin dai tempi più antichi l'uomo ha sentito la necessità di dover salire su un punto più alto rispetto alla quota zero del piano di campagna.

La sua esigenza nasce dalla convinzione che trovarsi a quota rialzata rispetto alla quota zero, lo facesse sentire più protetto dagli attacchi degni animali durante la notte.

Seguendo questo principio ha iniziato a costruire case sempre più in alto, infatti abbiamo le case sull'albero, le palafitte ecc..

Qui è possibile ritrovare la prima idea di scala che si schematizza con la scala a pioli, che inizialmente veniva realizzata unendo tra loro rami di e tronchi di legno.

scale in pietraSolo successivamente con l'evoluzione dell'edilizia e quindi dell'architettura sono state realizzate delle scale in pietra, più solide, attraverso le quali era possibile superare qualsiasi dislivello.

In architettura la definizione di scala è molto semplice, questa viene considerata come una vera e propria costruzione edilizia, che consente il collegamento verticale fra i diversi piani di un edificio.


Elementi che compongono una scala


Una scala quindi, non è altro che un percorso verticale che permette di attraversare l'edificio lungo la sua altezza.

La scala a seconda dei piani di cui è composto l'edificio e a seconda del dislivello da superare può essere composta da una o più rampe divise da pianerottoli, che sono elementi orizzontali che permettono l'accesso ai piani o costituiscono elementi di riposo per chi sta salendo la scala .

Una rampa di scale è una serie di gradini, elementi orizzontali che si susseguono a quote progressivamente diverse per permettere ad una persona di poter salire o scendere le scale.

Una scala si definisce destrorsa se la linea di percorrenza si svolge in senso orario e sinistrorsa nel caso contrario, senso antiorario.


Forma delle scale


La forma di una scala e quindi di conseguenza dei gradini, dipende essenzialmente dal suo ingombro in pianta e dal tipo di dislivello che si deve superare.

scale in linea curveLe scale possono essere ad una o due rampe in linea, ovvero la loro estensione è prevalentemente longitudinale e le varie rampe tra loro sono spezzate da un piccolo pianerottolo di riposo.

Le rampe in linea non necessariamente devono essere rettilinee ma possono essere anche curve a seconda delle esigenze.

Poi ci sono le scale a tre rampe, aperte o chiuse, la loro geometria varia a seconda dell'ingombro in pianta. Lo stesso vale per le scale a 4 o 5 rampe che presentano un pozzo centrale, in queste scale, talvolta solamente completando la figura geometrica formata sia essa un quadrato o un pentagono, si giunge al piano successivo. Il pozzo centrale serve per dare luce all'intera scala e talvolta se sufficientemente grande può ospitare anche il vano ascensore.

scala esternaLe scale inoltre si suddividono in scale interne ed esterne e anche questa loro caratterizzazione è importante per determinare la forma di una scala, infatti le scale interne generalmente collocate all'interno di androni o cortili hanno delle regole da rispettare per quanto riguarda il loro ingombro anche in termini di luminosità e areazione.

Invece le scale esterne sono completamente aperte e addossate al fabbricato, la loro forma è prevalentemente rettangolare, quindi la tipologia è quella di due rampe intervallate da un pianerottolo di riposo.
Alle forme delle scale sono però anche associabili i periodi storici e anche i materiali tipici.

Infatti in molti edifici storici, realizzati con muri portanti in pietra di tufo di solito è possibile ritrovare le scale con il pozzo luce, realizzate in pietra di piperno, materiale molto pregiato poiché durevole nel tempo e anche delicato da lavorare.

scale a pozzoIn questo caso specifico la scala non viene più considerata semplicemente come un elemento strutturale dal carattere puramente funzionale, ma viene vista come un vero e proprio elemento architettonico che caratterizza l'edificio.

Al contrario se ci si reca in un edificio moderno è molto frequerne ritrovare scale del tipo ad una rampa in linea realizzate in genere in acciaio, cemento armato o addirittura tutti materiali simbolo dell'architettura moderna.

scale a pozzoOppure scale a pozzo di luce però relalizzate con forme differenti dal normale quadrato e con materiali contrastanti tra loro, diventando in questo modo dei veri e propri oggetti di design.

Quindi la scala esiste fin dai tempi più antichi ed esisterà sempre, cambieranno le forme ed i materiali, ma la sua funzione resterà sempre quella di essere uno degli elementi architettonici a catattere strutturale all'interno di un edificio, che nello stesso tempo, ne migliora la bellezza e la funzionalità.

riproduzione riservata
Articolo: Forma delle scale
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 8 voti.

Forma delle scale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Forma delle scale che potrebbero interessarti
Scale interne funzionali e pratiche

Scale interne funzionali e pratiche

Scale - Oltre ad essere pratiche e funzionali, le scale interne moderne soddisfano anche l'esigenza di un design innovativo.
Sfalsamento nelle scale

Sfalsamento nelle scale

Scale - La progettazione delle scale talvolta risulta complicata per problemi d'ingombro e forma, lo sfalsamento è uno dei parametri da verificare quando si progetta.
Manutenzione delle scale prefabbricate

Manutenzione delle scale prefabbricate

Ristrutturazione - Come ottimizzare l'uso delle scale con una buona manutenzione.

Come progettare le scale

Scale - Ecco una descrizione delle principali tipologie di scale, sia da interni che da esterni; alcune regole generali e consigli per una loro corretta progettazione.

Scegliere le giuste scale interne

Scale - Prefabbricate o in muratura, a rampa o a chiocciola: ecco quanto c'è da sapere sulle scale da interni per scegliere il tipo più adatto alle nostre abitazioni.

Scale interne elementi di design

Progettazione - Scale pensate come un vero e proprio elemento di design e che, realizzate con diversi materiali e forme svariate, sono in grado di ravvivare spazi monotoni o ristretti.

Corrimani sicuri

Progettazione - Le regole per realizzare corrimani a norma di legge.

L'ingombro della scala

Scale - Quando un'unità immobiliare si sviluppa su veri livelli deve essere collegata con delle scale interne, che possono essere di differenti tipologie e materiali.

Scale innovative per interni

Arredamento - Design moderno, ma soprattutto innovazione. Le nuove scale per interni presentano soluzioni all'avanguardia per collegare due diversi piani di un appartamento.
REGISTRATI COME UTENTE
295.694 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Scale in resina, scala in resina, gradini in resina
    Scale in resina, scala in resina,...
    1.00
  • Posa in opera scale
    Posa in opera scale...
    30.00
  • Montascale a poltrona rettilineo
    Montascale a poltrona rettilineo...
    1.00
  • Scale in resina spatolata, gradini in resina Milano
    Scale in resina spatolata, gradini...
    80.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.