Controsoffitti utili

Realizzare controsoffitti utili e sicuri, impiegando materiali e profili adatti capaci di assicurare risultati validi esteticamente e valori di confort elevati.
Pubblicato il

Controsoffitti quando occorrono


I lavori edili prevedono spesso l'impiego di strutture di supporto atte a reggere l'ancoraggio di elementi di rivestimenti, da impiegarsi al fine di raggiungere vari risultati che interessano la sfera estetica, funzionale, termo-acustica, oltre che per proteggere da eventuali incendi le parti rivestite.

un controsoffitto danneggiato da infiltrazioni di acquaLe controsoffittature in cartongesso note a tutti, rappresentano uno degli interventi più usati in campo edile, il loro impiego è largamente diffuso in tutti i settori civili, industriali, commerciali, in campo edile ed in particolare nelle abitazioni, l'uso del cartongesso per controsoffittare è molto diffuso, anche se non sempre il suo impiego è realmente necessario.

La controsoffittatura ha ragione di esistere in tutti quei casi in cui c'è bisogno di correggere le dimensioni di un ambiente come ad esempio negli ambienti stretti ed alti, nei locali dove è necessario raggiungere un confort termo-acustico, dove risulta necessario mascherare degli impianti a soffitto a vista ecc.

Non è certamente necessaria quando viene usata in maniera indiscriminata al solo scopo di creare delle strane inutili e molte volte dannose forme a soffitto prive di ogni utilità, controsoffittare un locale alto 270 cm, al solo scopo ornamentale risulta oltre che ridicolo anche uno spreco di risorse economiche.

Di frequente ho potuto rilevare personalmente, casi di controsoffittature realizzate al fine di mascherare il degrado di un solaio, o le antiestetiche macchie di umidità presenti a soffitto, questi tipi di intervento oltre a risultare inadeguati, costituiscono in molti casi dei veri e propri pericoli per la sicurezza di chi vive al di sotto di tali elementi.

Mascherare un solaio degradato con un controsoffitto tradizionale, impedisce di tenere sotto controllo l'eventuale peggioramento della situazione, con la conseguenza di ritrovarsi all'improvviso con un crollo di una parte della controsoffittatura.

È questo il caso rappresentato dalla frantumazione dei laterizi causata dall'ossidazione delle armature di un solaio a causa di infiltrazioni di acqua o di fenomeni di carbonatazione delle strutture in calcestruzzo armato.

In particolare le infiltrazioni di acqua, sono molto più pericolose quando la struttura di supporto della controsoffittatura, è stata realizzata con l'impiego di profili in legno dolce come abete ecc.

Una struttura di sostegno in legnoInfatti il persistere di acqua in corrispondenza dei punti di ancoraggio delle strutture lignee, non adeguatamente protette, comporta il rischio di imbarcamento dei listelli in legno, con il conseguente distacco di parti di controsoffittatura.

Coprire con controsoffitti non ispezionabili le cassette di derivazione dell'impianto elettrico, creerà prima o poi dei problemi all'utenza, a causa della difficoltà ad ispezionare tali cassette nei momenti in cui nasce la necessità di effettuare delle modifiche all'impianto esistente.

Le controsoffittature realizzate con dei fogli di cartone armato retinato, atte ad essere curvate per realizzare delle forme a soffitto ondulate o deformate a piacimento, risultano pericolose ai fini della sicurezza in caso d'incendio.

Una sottostruttura di ancoraggio in legno, con sovrapposto rivestimento in cartone armato, rappresenta un vero e proprio pericolo in tutti quei casi in cui al di sopra della controsoffittatura, siano presenti, impianti elettrici, non adeguatamente protetti capaci di provocare in caso di corto circuito, degli incendi all'interno del controsoffitto, con conseguenze che si possono ben immaginare.

Il rivestimento in cartongesso viene spesso impiegato anche per mascherare le pareti umide ed esteticamente danneggiate dalla presenza di muffa e altro, anche tale espediente risulta altresì dannoso e non risolutivo, infatti è necessario individuare prima la causa dell'umidità che può essere ascendente o da spinta attiva, e non mascherarne semplicemente ed inutilmentegli effetti.

Oltretutto, impacchettare una parete umida senza alcuna areazione, non fa altro che peggiorare la situazione dal punto di vista igrometrico e della resistenza strutturale.


Controsoffitti utili: come realizzarli


Quando il controsoffitto è necessario per correggere le dimensioni di un ambiente o quando occorre raggiungere un confort termico-acustico o in altri casi utili, occorre effettuare una serie di verifiche circa l'opportunità di usare un sistema piuttosto che un altro.

Una plafoniera rimovibile per consentire l'ispezionePer prima cosa va verificato lo stato di conservazione delle parti che verranno occultate dall'intervento, al fine di scongiurare danni dovuti dalla mancanza di manutenzione, in ogni caso anche quando non si evidenziano problemi a vista, è buona norma predisporre all'interno della superficie controsoffittata dei punti ispezionabili come possono essere delle plafoniere a filo controsoffitto o altri elementi rimovibili facilmente.

Importanza particolare riveste la scelta dei materiali da impiegare per la realizzazione del controsoffitto sia per la parte strutturale che per quella di rivestimento, in relazione anche alla geometria del controsoffitto da realizzare.

Per realizzare ad esempio volte o superfici curve è necessario tener presente che occorre impiegare profili speciali appositamente studiati per tali interventi.

Sul mercato sono presenti diverse aziende che producono ottimi prodotti ampiamente certificati e garantiti come Gyproc Knauf I Profili.

Le guide speciali deformabili di ITProfiliParticolarmente utili e molto pratiche da impiegare risultano le guide deformabili della I Profili, realizzate con un brevetto esclusivo e caratterizzate dalla loro innovativa struttura a memoria di forma, elastica e al contempo resistente, la quale consente di piegare e posizionare con facilità il profilo, permettendo in questo modo la realizzazione delle forme più disparate, garantendo sempre stabilità e sicurezza all'intervento anche nel tempo.

La Ditta che produce tali guide dichiara che:

La Guida Deformabile si adatta a pareti curve, velette, archi e pareti inclinate.

I profli verticali a C vi possono scorrere all'interno senza difficoltà.

Il fissaggio delle lastre è facile e sicuro perché grazie alla sua originale struttura continua ogni vite trova sempre un punto di fissaggio.
Permette di effettuare fissaggi a variangolo. Non necessita di due persone per posizionamento e montaggio.


Su tali strutture è possibile applicarvi delle lastre di cartongesso dello spessore di 6 mm, sul cui interno è possibile incollarvi ad esempio un foglio di Depron dello spessore di 6 mm, realizzando così un controsoffitto che oltre ad avere una valenza estetica, possiede un buon isolamento termoacustico.

riproduzione riservata
Controsoffitti utili
Valutazione: 4.33 / 6 basato su 9 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.074 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img aga pierluigi tomaselli
Vorrei un informazione...Ho ristrutturato una piccola casa in campagna per problemi di budget mi hanno consigliato di fare un tetto in pannelli sandwich.Come posso tinteggiare...
aga pierluigi tomaselli 12 Giugno 2024 ore 17:07 1
Img nicola turrini
Buonasera a tutti.Mi trovo a dover ristrutturare una piccola mansarda. Allo stato di fatto presenta tetto in tavelle di laterizio sorrette da travi in cemento di tipo varese. Mi...
nicola turrini 07 Giugno 2024 ore 13:15 1
Img mandrake
Buongiorno a tutti, ho un antibagno, che appunto prima di un bel bagno l'ho usato per metterci il boiler elettrico dell'acqua calda (in alto a dx) e la lavatrice.Siccome non...
mandrake 23 Aprile 2024 ore 18:40 1
Img antoninob87
Buonasera,ho un problema con il controsoffito della camera da letto all'interno della quale c è un bagno ed una cabina armadio entrambe le stanze con porta interna.Quando...
antoninob87 11 Aprile 2024 ore 11:21 1
Img luxxx
In cantina A causa di fuoriuscita dal tubo scarico condominiale dovrei fare dei lavoriMi consigliereste di fare lavoro di muratura quindi togliete vecchio intonaco,farne nuovo e...
luxxx 10 Marzo 2024 ore 16:23 5