Come scegliere le sedute

NEWS DI Arredamento05 Settembre 2012 ore 00:27
I criteri da tener presenti nella scelta delle sedute in ambito domestico,lavorativo e ludico al fine di consentire posture rispettose dell'integrità articolare umana.
sedute , ergonomiche , disposizione , scelta

Concetti generali

Il nostro corpo, assume diverse posizioni durante le 24 ore che caratterizzano lo svolgersi di una intera giornata, iniziando l'attività al risveglio in posizione verticale e concludendola in serata in posizione orizzontale al momento del riposo.

Nell'intervallo di tempo che intercorre tra i due momenti citati, il nostro corpo assume una serie di pose che servono per apparire o manifestarsi in una determinata maniera.

Come scegliere le sedute: una posa usuale non correttaLa posizione a gambe incrociate che indipendentemente dal sesso viene assunta nel quotidiano, dagli esseri umani, rappresenta una seria minaccia per la struttura lombare, se ripetuta svariate volte durante la giornata.

Eppure la necessità di apparire in un determinato modo, ci fa trascurare tale rischio con le dolorose conseguenze che tutti conoscono.

È difficile infatti che una bella donna rinunci ad accavallare le gambe per manifestare il suo sex appeal o che una gruppo di amici, rinunci alla stessa postura per manifestare cordialità disponibilità e amicizia.


Ad aggravare tale situazione, si aggiungono una serie di scelte infelici, in ambito logistico che comunemente vengono fatte senza la necessaria competenza in materia, ma soffermandosi esclusivamente di fronte al fatto estetico.


Le caratteristiche


Mi riferisco in particolare alla scelta delle sedute come sedie e poltrone che vengono impiegate in ogni ambito lavorativo domestico e ludico.

Con riferimento alle sedute, si può affermare che le più incriminate di provocare danni posturali, sono le poltrone rispetto alle sedie, infatti in commercio troviamo una serie di modelli definiti ergonomici ma che in effetti non lo sono affatto.

scegliere le sedute: una poltrona con parti non basculantiEsaminando le parti che compongono una poltrona, si può notare come la parte destinata alla seduta vera e propria, molte volte si presenta sproporzionata rispetto alle normali proporzioni di cosce e glutei che su di essa si appoggiano.

Tale impostazione progettuale errata, si cerca inutilmente di compensare attraverso la semplice inclinazione del solo schienale, cosa che per molti utenti, rappresenta la caratteristica di una poltrona ergonomica.

Ebbene l'insieme delle caratteristiche citate, rappresenta proprio l'opposto di quello che una seduta ergonomica deve possedere.

Infatti, le vere poltrone ergonomiche, sono quelle in cui la seduta e lo schienale si inclinano simultaneamente, ossia dispongono di un movimento basculante che consente all'intera struttura di sostegno della poltrona costituita da seduta e schienale di inclinarsi nello stesso modo.

scegliere le sedute: una sedia a sdraio
Un esempio elementare del principio sopradescritto, è rappresentato dalla classica e tanto usata sedia a sdraio in cui ad ogni movimento della parte orizzontale, corrisponde un richiamo posturale nella parte dedicata allo schienale.


Dopo aver indicato quelle che sono le caratteristiche di una vera seduta ergonomica, bisogna considerare che anche disponendo di caratteristiche corrette, le sedute se mal disposte tra loro possono arrecare nel tempo, danni altrettanto gravi alle strutture lombari degli sprovveduti utilizzatori.


La disposizione


scegliere le sedute:una postura errataA titolo di esempio, voglio richiamare l'attenzione su una postura molto frequente, che io definisco, scherzosamente del tipo a confessionale, in cui due persone sedute su due distinte poltrone affiancate, nel discutere dispongono le relative teste in posizione leggermente inclinata l'una verso l'altra per concedersi un ascolto più intimo e amichevole.

Ebbene, questa comune postura facilmente rivelabile nelle sale di attesa, nei cinema ecc., se protratta per molto tempo, favorisce patologie come scoliosi e quadri infiammatori cervicali ecc., difficilmente eliminabili nel tempo.


Infatti, già la posizione seduta, nel tempo si manifesta tra le più dannose per l'intero rachide lombare se a ciò si aggiungono errate disposizioni delle sedute e comportamenti non corretti, il danno che si provoca alle nostre giunture è sicuramente assicurato.


Per evitare tutto ciò, è necessario cominciare a smitizzare alcune errate credenze, come quella che attribuisce all'alto costo di una seduta magari di marca nota, la qualità di seduta ergonomica e quindi di maggior pregio.


Posso assicurare, che delle semplici poltroncine in vendita presso i centri faidate o bricolage costituite da una leggera struttura in metallo e rivestite di stoffa, sono molte volte più ergonomiche delle sorelle più blasonate oltre a possedere un altro importante requisito ossia l'economicità.


scegliere le sedute:le sedute della StokkeIkea, e Stokke producono sedute ergonomiche. In particolare la Stokke, propone una strana ma utilissima seduta ossia, una specie di sgabello, che rappresenta un elemento capace di seguire e rispettare la postura nel tempo di un essere umano, per cui può essere utilizzato sia da un bambino come da un adulto, sempre nel rispetto delle corrette regole ergonomiche.


Su tale concetto sono state ideate, una moltitudine di sedute da impiegarsi in ogni attività come il lavoro, la casa , il gioco, che ancora oggi si rivelano validissime.

Ciò che è importante quindi nella scelta di un tale complemento di arredo, non è solamente il tipo di seduta, ma anche il modo come questa verrà collocata nell'ambiente in cui è destinata.

Rilevanza particolare, riveste inoltre, la scelta dei materiali di rivestimento della seduta, infatti tenendo conto del fatto che la stessa seduta è utilizzata sia in inverno che in estate, sono da prediligere le sedute rivestite con elementi sfoderabili.

riproduzione riservata
Articolo: Come scegliere le sedute
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 4 voti.

Come scegliere le sedute: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Come scegliere le sedute che potrebbero interessarti
Caratteristiche delle sedute ergonomiche per l'ufficio

Caratteristiche delle sedute ergonomiche per l'ufficio

Arredo Ufficio - Utilizzare in ufficio una seduta ergonomica significa lavorare comodamente e con una posizione corretta per la nostra schiena; il tutto con un occhio al design.
Sedie ergonomiche

Sedie ergonomiche

Tavoli e sedie - Disegnare una sedia confortevole non è una cosa semplice; la scienza fa da supporto, per lo studio della posizione corretta da assumere quando siamo seduti.
Per chi è sempre al computer: sedie e poltrone posturali

Per chi è sempre al computer: sedie e poltrone posturali

Arredo Ufficio - Ideali per chi lavora tutto il giorno alla scrivania, le sedie posturali sono un toccasana per il mal di schiena, grazie a un continuo equilibrio e al movimento.

Sedute da ufficio, quali scegliere

Arredo Ufficio - Trascorrere molte ore seduti in ufficio implica una particolare attenzione nella scelta del tipo di seduta, che deve essere ergonomica e volendo anche di design

Tavolini di servizio

Arredamento - Il tavolino e' un complemento indispensabile da collocare in soggiorno nei pressi delle sedute.

Dispositivi di protezione individuale: Abiti da lavoro

Materiali edili - La normativa italiana regolamenta la caratteristiche che devono avere i dispositivi di protezione individuale. Tra questi gli abiti da lavoro atti a garantire la protezione da pericoli.

Zona conversazione

Arredamento - Le caratteristiche che la zona conversazione deve avere per essere davvero accogliente e confortevole.

Originali sedute per la casa

Tavoli e sedie - Le sedie di Capdell sono diventate uno degli elementi più originali nel campo del design contemporaneo grazie ad un perfetto connubio tra l'utilizzo di materiali innovativi e le forme.

Orti casalinghi comodi

Giardino - Soluziuoni originali e comode, per gestire un piccolo orto, anche in citta', sul balcone o addirittura sul davanzale della cucina.
REGISTRATI COME UTENTE
295.652 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Progetto d'arredamento per ristrutturazione
    Progetto d'arredamento per...
    150.00
  • Rete gold fissa
    Rete gold fissa...
    172.00
  • Rete perfecta permaflex
    Rete perfecta permaflex...
    225.00
  • Coppia di poltrone italiane di design fede
    Coppia di poltrone italiane di...
    4800.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.