Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come riparare vecchie sedie

Sedie vecchie e usurate possono acquisire facilmente nuovo fascino e vivere una seconda vita grazie ad alcuni semplici interventi di riparazione mirati.
- NEWS Bricolage legno

Gambe delle sedie che dondolano


Riparare vecchie sedie spesso richiede interventi semplici, per risultati duraturi e tali da rendere la sedia come nuova. Per gambe poco salde, montate la gamba che dondola e, prima di applicare la colla, avvolgetene l'estremità con un po' di filo di nylon. Quindi reinseritela nel suo alloggiamento.


Sedie di paglia ben tese


Riparare sedie in pagliaCon il passare del tempo e un frequente utilizzo, può capitare che i sedili delle sedie di paglia si infossino al centro, perdendo comodità e solidità. Il rischio è quello di uno sfondamento proprio mentre qualcuno utilizza la sedia: meglio intervenire ed evitare spiacevoli incidenti.

Lavate i sedili con acqua calda e lasciateli asciugare al sole finché la paglia non si ritira e torna tesa.

Quando la paglia è asciugata, per evitare che si screpoli o si spezzi, pennellatela con succo di limone o olio di cedro.


Pulizia a fondo delle sedie di paglia


Per pulire perfettamente le sedie impagliate spolveratele bene con un pennello, quindi spazzolatele con una soluzione di un litro di acqua calda nel quale avrete sciolto una manciata di sale grosso. Attenzione a non bagnare il legno. Invece per sbiancare l'impagliatura strofinatela con un litro di acqua unito a un decilitro di acqua ossigenata.

Per impedire che la sporcizia e la polvere si annidino nelle fessure presenti sul sedile delle sedie di paglia, spruzzate su di esso una vernice poliuretanica di tipo trasparente.


Tenone maggiorato


Se riparando l'intelaiatura di una sedia vi accorgete che un tenone entra lasco nella mortasa, praticate due sottili cave per tutta la profondità del tenone, inseritevi due cunei di legno duro lunghi quanto basta perché il tenone forzi contro la mortasa e procedete all'incollaggio.

Riparare tenone sediePer verificare la precisione di un incastro, scaldate leggermente le parti con il phon.

In tal modo le parti a contatto saranno perfettamente asciutte ed esenti da umidità che, gonfiando il legno, può trarre in inganno sulla tenuta di un incastro e rendere meno solida e sicura la sedia, la quale potrebbe poi cedere sotto il peso di un normale utilizzo.

Il phon riporterà il legno alle dimensioni originali e permetterà di individuare eventuali punti poco stabili.


Bloccare un tenone passante


Per forzare un tenone passante praticate due cave sottili nel senso della lunghezza del tenone, tagliate due cunei di legno duro, incollate il tenone nella mortasa e spingete i cunei nelle cave con un martello. Quando la colla si è indurita, tagliate la parte dei cunei che sporge e piallate a livello.


Livellare la gamba di una sedia


Riparare gamba sedieQuando le gambe di una sedia sono diseguali, appoggiate la sedia su una superficie perfettamente piana. Se la sedia poggia su tre gambe tenetela ben ferma in questa posizione.

Infilate dei pezzi di cartone sovrapposti sotto la gamba più corta finché questa non vi resta appoggiata.

Tenendo la sedia nella stessa posizione togliete lo spessore di cartone e segnate lo spessore sulle altre tre gambe. Segate le estremità delle tre gambe lungo la linea segnata e rifinite con carta vetro.


La redazione consiglia:




Ridipingere una vecchia sedia


Per ridare nuova vita a una vecchia sedia e per adattarla allo stile di casa, spesso è sufficiente un tocco di colore. Prima della stesura vera e propria della vernice, però, occorre intervenire riportando il legno al suo stato originale e assicurandosi di porlo al riparo dagli attacchi dei tarli.

La presenza di eventuali tarli è resa evidente dalla comparsa di piccoli fori di forma tondeggiante sulla superficie del legno: per evitare che i danni possano aumentare è necessario assicurarsi che i tarli siano completamente debellati, riempiendo i fori con appositi prodotti. Una volta risolto questo problema è possibile proseguire nel recupero della sedia.


Se il legno è stato precedentemente trattato o verniciato, si dovrà fare affidamento su carta vetro sufficientemente abrasiva (è consigliata grana 70) per eliminare le tracce di vecchia vernice e per riportare in superficie il legno vivo. Con una cartavetro più fine si potrà poi rendere liscia la superficie, passando poi all'eliminazione di crepe e fori.

Laddove siano presenti delle irregolarità nella struttura e nella superficie del legno, si potrà porre rimedio con una spatolina e dello stucco: esso andrà a riempire i fori e le aperture, per poi essere livellato e risultare impercettibile al tatto. La sedia acquisirà, in questo modo, rinnovata solidità. Una ulteriore passata di cartavetro molto fine permetterà di perfezionare il lavoro.

A questo punto, la sedia in legno sarà pronta per accogliere il colore: un primo strato di smalto trasparente permetterà di rendere perfettamente omogenea la superficie e di favorire la presa del colore, che verrà successivamente conferito alla sedia grazie a un nuovo strato di smalto, questa volta del colore desiderato. Una volta asciugata, la sedia sfoggerà una superficie lucida e brillante, adatta anche agli arredi più moderni.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Vecchie sedie, come ripararle
Valutazione: 4.60 / 6 basato su 5 voti.

Vecchie sedie, come ripararle: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Amerigo1
    Amerigo1
    Giovedì 5 Dicembre 2019, alle ore 15:11
    Cambiare stoffa sedile e schienal
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.331 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Vecchie sedie, come ripararle che potrebbero interessarti


Decorare vecchie sedie: tante idee creative fai da te

Decorazioni - Vernici, stoffe colorate e decoupage possono aiutarci a dare una nuova vita alle vecchie sedie. Come? Le nostre idee creative per decorare sedie con il fai da te

Sedie antiche e moderne

Tavoli e sedie - Per scegliere le sedie da tavolo, antiche o moderne che siano, valgono spesso le stesse considerazioni su dimensioni, materiali e struttura.

Sedie di legno: modelli di design ed economici

Tavoli e sedie - Tradizione e design si uniscono: le sedie più di tendenza per cucina, soggiorno ma adatte anche allo studio sono in legno lisce o impreziosite da colori o tessuti.

Sedie per esterno: modelli di design per giardino e terrazzo

Sistemazione esterna - Le sedie da esterno, disponibili in diversi modelli e materiali, arredano con eleganza sia il giardino che il terrazzo e soddisfano qualsiasi esigenza di stile.

Cuscini per vestire le sedie di casa

Biancheria e cuscini - Tutti comodi a tavola grazie ai cuscini per le sedie, che regalano una seduta comoda e confortevole per il tempo che si passa a tavola. Tanti i modelli e gli stili.

Sedie in alluminio: modelli di design per interni ed esterni

Tavoli e sedie - Le sedie in alluminio, leggere ma allo stesso tempo resistenti agli urti e agli agenti atmosferici, arredano gli spazi indoor ed outdoor con stile e semplicità.

Sedie in festa per Natale

Arredamento - Come dare un clima di festa alle nostre sedie per il Natale. Idee per rivestirle e decorarle, in coerenza con lo stile dell'arredamento in cui sono inserite.

Set di arredi pieghevoli per il giardino

Arredo giardino - In attesa della primavera 2012, una selezione di arredi pieghevoli per il giardino, pratici, funzionali e colorati, anche per chi ha davvero poco spazio.

Sedie in legno per arredare la cucina

Tavoli e sedie - In stile moderno, di design o dal carattere tradizionale, le sedie da cucina in legno arredano con stile ed eleganza, assicurando estrema durevolezza nel tempo.