Tecniche e consigli per isolare il soffitto e il pavimento

NEWS DI Isolamento termico22 Giugno 2017 ore 14:57
Isolare il soffitto e il pavimento di una casa permette di eliminare le dispersioni termiche e di ottenere un risparmio sui consumi per climatizzare l'ambiente.

Perché isolare il soffitto e il pavimento

Una casa ben isolata termicamente, mediante l'utilizzo di specifici materiali durante la costruzione, permette di risparmiare delle cospicue somme di denaro durante tutto l'arco della sua durata, oltre a mantenersi calda in inverno e fresca in estate.

Le dispersioni termiche si verificano in diversi punti di un edificio: principalmente dai muri, dai tetti, dalle finestre, dalle porte e anche da pavimenti e soffitti.


Isolare il soffitto e il pavimento

Isolare il soffitto e il pavimento

Isolare il soffitto e il pavimento
Pannelli per isolare il soffitto

Pannelli per isolare il soffitto

Pannelli per isolare il soffitto
Isolare pavimento con il parquet

Isolare pavimento con il parquet

Isolare pavimento con il parquet
Pannelli isolanti in polistirolo per il soffitto

Pannelli isolanti in polistirolo per il soffitto

Pannelli isolanti in polistirolo per il soffitto
Isolare il soffitto posando il cartongesso

Isolare il soffitto posando il cartongesso

Isolare il soffitto posando il cartongesso

In questo articolo analizzeremo, nello specifico, l'isolamento dei pavimenti e dei soffitti, parti importanti della casa che con le loro dispersioni termiche incidono notevolmente sia sulla bolletta energetica che sul comfort dell'abitazione.

L'isolamento del soffitto risulta abbastanza semplice, in quanto, le lavorazioni possono eseguirsi anche in un secondo momento, mentre, per isolare perfettamente un pavimento, bisogna inevitabilmente prevedere la sua rimozione.

Gli interventi per isolare la casa possono essere realizzati anche con la tecnica del fai da te, risultando così meno onerosi.

Come isolare il pavimento

Una parte importante delle dispersioni termiche che si verificano in un edificio, si registrano attraverso i pavimenti. Il modo migliore per isolare un pavimento in maniera efficace è quello di collocare sopra un parquet coperto di moquette.
Isolare il pavimento con parquet

Tale soluzione ripara dal freddo meglio di un pavimento in marmo, ceramica o addirittura di una lastra di cemento.
Anche se uno dei migliori isolanti a nostra disposizione è proprio il parquet in quanto caldo e allo stesso tempo attenua i rumori, ma bisogna prestare attenzione a occludere bene tutti gli interstizi con una idonea pasta di legno, oppure chiudere gli spazi con listelli a misura incastrati tra una doga e l'altra.

A posa terminata, basterà piallare l'intera zona ed effettuare la levigatura, per poi posare la moquette rendendo l'ambiente davvero caldo.

Se invece abbiamo una soletta in cemento, utilizzare pannelli in polistirene o polistirolo può essere la soluzione adatta, a patto che il piano sia perfettamente livellato e asciutto.

I pannelli di polistirene o polistirolo si posano facilmente, così alla fine si ottiene una superficie livellata e pronta per poter posare la pavimentazione.

Altro prodotto che può essere impiegato è la vermiculite espansa rivestita di bitume o cemento, un ottimo termoisolante con il vantaggio che si posata come un normale calcestruzzo.

Per rendere perfetto l'isolamento basterà inserire sul fondo, prima della colata del materiale, un foglio di polietilene di idoneo spessore, che formerà una barriera al vapore contro la risalita di umidità.

Come isolare il soffitto

Anche il soffitto disperde molto calore a causa dei materiali impiegati per la sua costruzione, pertanto, questa parte della casa va adeguatamente isolata.

Tale isolamento, oltre a evitare le dispersioni di calore, funziona anche da barriera contro i rumori che provengono dall'esterno o dal piano superiore.Va ricordato che isolare solo il soffitto non risolverà tutti i problemi di rumore, poiché i suoni arrivano all'interno dell'abitazione anche dalle pareti e dalle finestre.

Come realizzare un controsoffitto isolante con pannelli acustici


Isolare il soffitto con pannelli acusticiUna soluzione semplice è sicuramente quella della posa di un controsoffitto isolante, realizzato mediante una struttura a reticolo sospeso che regge dei pannelli acustici per insonorizzare l'ambiente, lavorazione particolarmente indicata quando non vi è accesso al piano superiore.

I materassini isolanti, formati da un materiale leggero, vengono poggiati sulla struttura reticolare metallica fissata al soffitto con una pendinatura.

I materassini possono essere rivestiti su di un lato, quello a vista, in modo da realizzare il controsoffitto ed essere al contempo anche un materiale isolante.

Il risultato sarà quello di un controsoffitto pulito, lineare e isolante.

Per aumentare ulteriormente l'abbattimento dei rumori provenienti dal solaio soprastante, è possibile rivestire l'intradosso del solaio con una lamina di sughero dello spessore minimo di 5 mm prima della posa della struttura reticolare in acciaio e dei materassini isolanti.

Legenda foto:
A) pendinatura di ancoraggio;
B) materassino isolante;
C) struttura reticolare metallica;
D) Pannelli isolanti acustici


Come realizzare una controsoffittatura in cartongesso

Isolare il soffitto con cartongessoAltra soluzione per isolare il soffitto, un po' più laboriosa ma sempre efficace, è quella di posare una controsoffittatura in cartongesso.

Per prima cosa bisogna costruire l'intelaiatura in legno rendendola del tutto indipendente dal soffitto principale e appoggiarla a dei travetti fissati ad assicelle o ganci avvitati alle pareti.
Una volta completata l'intelaiatura, si fissano i materassini isolanti leggeri tra i travetti mediante incollaggio e successivamente si posa una barriera al vapore in polietilene graffato.
A completamento, si chiude il tutto con la posa di pannelli in cartongesso, sigillando i giunti e terminando con le lavorazioni di finitura.

Tale soluzione risulta abbastanza economica visto il prezzo contenuto delle lastre in cartongesso e dei materassini isolanti.

Legenda foto:A) materassini isolanti in lana vetro;
B) travetti in legno;
C) listello in legno avvitato al muro;
D) doppio strato di cartongesso su polietilene graffato

Come realizzare un controsoffitto isolante


Isolare il soffitto con pannelli isolantiSul soffitto esistente si fissano dei listelli di legno tenero mediante viti, iniziando da un lato del locale e posizionando il primo listello contro la parete .

Si passa ora a posizionare il pannello isolante accostandolo al primo listello e incollandolo al soffitto esistente con una colla polistirenica.
Si continua allo stesso modo, posando prima i listelli e poi i successivi pannelli isolanti, fino a rendere completo tutto lo spazio da controsoffittare.

Successivamente, viene graffato ai listelli in legno tenero un foglio di polietilene che avrà la funzione di barriera al vapore, con i giunti a doppia piega.

Infine, si passa alla posa dei pannelli in cartongesso fissati ai listelli in legno mediante chiodi zincati idonei per il cartongesso.

A posa compiuta, si stuccano i giunti e si applicano due mani di vernice, che già di per sé realizzano una barriera al vapore.

Legenda foto:
A) soffitto esistente;
B) listelli in legno;
C) pannelli isolanti;
D) barriera al vapore in polietilene;
E) pannelli in cartongesso


Analizziamo gli aspetti negativi dell'isolamento

Isolare un pavimento o un soffitto produce sicuramente dei vantaggi dal punto di vista termico e acustico.
Però, l'isolamento non deve in alcun modo sopprimere interamente il locale con la mancanza di ventilazione; infatti, l'aria ristagna nell'ambiente con la conseguente comparsa di cattivi odori, uniti al senso di soffocamento e di torpore.Pertanto, si consiglia sempre di far ventilare frequentemente l'ambiente in modo da creare un salutare ricambio d'aria.Una soluzione a tale problematica potrebbe essere quella di installare una presa d'aria esterna o montare un ventilatore a una finestra per facilitare il ricambio d'aria e rendere l'ambiente gradevole.

CONSIGLIATO
Lastra di cartongesso anticondensa...
Lastra in cartongesso rivestita sulla superficie non a vista con una lamina di alluminio in grado di conferire un elevato grado di resistenza alla...
prezzo € 24,85
COMPRA

riproduzione riservata
Articolo: Come isolare il soffitto e il pavimento
Valutazione: 4.67 / 6 basato su 24 voti.

Come isolare il soffitto e il pavimento: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Lucaliuk
    Lucaliuk
    Domenica 4 Marzo 2018, alle ore 13:08
    Ciao, ho una cucina con pavimento in pietra e sotto ho un tunnel esterno dove passano le macchina di conseguenza  il pavimento in cucina è sempre bagnato e si crenao vere e proprie gocce d'acqua ta asciugare spesso. Volevo creare uno strato di vemriculite espansa e cemento per poi posare un secondo pavimento sopra. Avete consigli e opinioni? grazie
    rispondi al commento
  • Marco
    Marco
    Domenica 8 Dicembre 2013, alle ore 14:28
    Quali prodotti posso utilizzare per isolare una soletta senza spendere un capitale?
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Marco
      Martedì 10 Dicembre 2013, alle ore 19:37
      Dovrebbe descrivere meglio la situazione dello stato dei luoghi che le interessa, in ogni caso le solette in calcestruzzo armato possono essere isolate in molti modi tutto dipende da ciò che si vuol ottenere in rapporto alla spesa da sostenere.
      rispondi al commento
  • Crystallo
    Crystallo
    Lunedì 25 Novembre 2013, alle ore 10:44
    Salve, ho un gran problemone. Ho la camera sopra la cantina, dove la stessa è esposta a freddo, pioggia e umidità poiché non ha porte ed è in disuso.
    Il mio problemone è che la camera da letto essendo proprio sopra ha una temperatura differente dal resto di casa, che è sopra ad altri appartamenti/ingressi.
    Quindi quello che vorrei fare è installare un controsoffitto nella cantina, ma la paura mia è il parquet nella camera.
    Che potrei fare?
    rispondi al commento
  • Valentina
    Valentina
    Sabato 19 Ottobre 2013, alle ore 10:05
    Salve, volevo sapere i costi per realuzzare una controsoffittatura isolante di una stanza ( circa 16 mq) in un attico.
    rispondi al commento
  • Moudon
    Moudon
    Giovedì 7 Febbraio 2013, alle ore 12:02
    Buona sera, sono il proprietario di un bar di circa 100mq.
    Attualmente il locale ha solo il piano terra e la copertura è un semplice solaio da 25cm non coibentato.
    Ho problemi di muffa dovuti allo sbalzo termico in prossimità del solaio.
    Non posso coibentare all'esterno per mottivi che non stò ad elencare e quindi pensavo di risolvere incollando all' intradosso del solaio un coibente in polistirene da 10 cm e controsoffittando con cartongesso.
    rispondi al commento
  • Stefano
    Stefano
    Sabato 15 Dicembre 2012, alle ore 07:02
    Buongiorno mi chiamo Stefano, scrivo perchè mi servirebbe un consiglio perchè ho sempre la casa fredda e non riesco a scaldarla;
    premetto la mia casa è una villetta in campagna posta su due piani e ho solo 5 anni di vita, sotto c'è un garage abbastanza grande (200mq) piu dell'appartamento e al piano terra c'è un'appartamento di 100mq dove adito le pareti sono state fatte bene con polistirolo ad alta densità 6 cm le finestre nuove in alluminio con doppi vetri ad alta reistenza termica, sopra c'è una mansarda alta 2 metri lateralmente e 3,5 mt in centro, ma isolato molto bene il tetto in legno.
    Non capisco come mai come lo scaldo il mio appartamento è subito freddo, ho due dubbi non so se è il pavimento che divide il piano terra con il primo piano che non è finito ma solamente messo nei 15 cm di vuoto del sughero granulare e un pavimento flottante, oppure il freddo mi sale dal garage.... ho appena finito di fare un capotto esterno di 10 cm nel lato nord della casa, ma non ho risolto molto.
    Grazie per la disponibilità Stefano
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Stefano
      Martedì 18 Dicembre 2012, alle ore 20:34
      Per Stefano: Presumibilmente, il motivo del rapido raffreddamento del suo appartamento è dovuto alle dispersioni prodotte attraverso il solaio del garage, che sicuramente, non risulterà isolato e dal sottotetto probabilmente non riscaldato.
      Per poterle dare una risposta con cognizione di causa, è necessario esaminare il progetto della sua abitazione, per poi predisporre un intervento di isolamento termico.
      rispondi al commento
  • Riccardo Cerbini
    Riccardo Cerbini
    Venerdì 26 Ottobre 2012, alle ore 14:43
    Buongiorno, ho acquistato un prodotto come isolante per il pavimento e per alleggerire il massetto; si chiama isofono della ditta rigenera.
    Purtroppo continuo ad avvertire una puzza come di cavi elettrici bruciati e nonostante sia stato montato il pavimento, la puzza persiste.
    Grazie
    rispondi al commento
    • Grazia
      Grazia Riccardo Cerbini
      Mercoledì 28 Settembre 2016, alle ore 15:22
      Buonasera Riccardo vorrei sapere se e come è riuscito a risolvere il problema dell'odore, poiché ho lo stesso problema anche io. il prodotto è sempre l'Isofono della ditta rigenera.Grazie
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Come isolare il soffitto e il pavimento che potrebbero interessarti
Lana Vetro e Materiali Isolanti

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.
Sistemi di isolamento acustico e detrazioni fiscali

Sistemi di isolamento acustico e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'applicazione di sistemi di isolamento acustico rientra tra gli interventi detraibili al 50% o al 65%, qualora vi sia isolamento anche dal punto di vista termico.
Serramenti per edifici passivi

Serramenti per edifici passivi

Infissi - A taglio termico, a giunto aperto, con isolanti interposti, in legno, alluminio e pvc: le diverse tipologie di serramenti garantiscono una varieta' di scelta, abbinata ad alte prestazioni.

Soluzioni per isolare il pavimento da rumori, da calpestio, da urto

Pavimenti e rivestimenti - Il rumore da calpestio e la caduta di oggetti spesso sono la causa di un discomfort all'interno della casa. Ecco come isolare acusticamente il pavimento di casa

Isolamento acustico pavimento

Isolamento Acustico - La scelta di disporre di ambienti isolati acusticamente nella casa, necessita di interventi e scelte tecniche adeguati agli obbiettivi che ci si propone di raggiungere.

Isolare con la carta riciclata

Ristrutturazione - La raccolta differenziata come valido aiuto per il contenimento dei consumi energetici. Insufflaggio per isolare le pareti esterne con cellulosa in fiocchi.

Isolamento acustico degli edifici

Isolamento Acustico - Nelle costruzioni esistenti si possono mettere in atto diversi sistemi per ridurre i rumori; nelle nuove costruzioni invece occorre adeguarsi alle norme vigenti.

Isolare con la fibra di canapa

Isolamento termico - L'apposizione di pannelli o rotoli in fibra di canapa consente il raggiungimento del comfort termoigrometrico e aumenta l'isolamento anche dal punto di vista acustico.

Comfort acustico

Isolamento Acustico - Consigli progettuali per ottenere l'adeguato comfort acustico in un edificio.
REGISTRATI COME UTENTE
293.051 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Isolamento acustico
    Isolamento acustico...
    450.00
  • Isolamento termoacustico
    Isolamento termoacustico...
    45.00
  • isolamento acustico con cellulosa a spruzzo
    Isolamento acustico con cellulosa...
    40.00
  • Controsoffitto nuvolato s1
    Controsoffitto nuvolato s1...
    3.50
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Pensiline.net
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.