Canali di drenaggio per esterno

NEWS DI Spazio esterno21 Ottobre 2012 ore 19:49
Canali per il drenaggio, ossia canali in grado di far defluire in qualsiasi ambiente, quantità di acqua, più o meno ingente, per impedirne il disastroso ristagno.
canali di scolo , canali di drenaggio , griglie , calcestruzzo

www.gridiron.itLe aziende propongono ormai un numero assolutamente variegato di canali per il drenaggio delle acque meteoriche, messi a punto con l'utilizzo di materiali sempre più innovativi e performanti.

A fianco dei più tradizionali canali in cemento vibrato, infatti, troviamo innovativi canali di drenaggio, realizzati con prodotti attuali e di ricerca, tra cui il capofila è sicuramente il cemento polimerico.

A cosa servono i canali di drenaggio


I canali di drenaggio, sono dei componenti costruttivi fondamentali per il corretto smaltimento delle acque in genere, sia in condizioni interne (drenaggio delle acque di piatti doccia a pavimento) che in situazioni esterne, sicuramente più frequenti (eliminazione e drenaggio delle acque piovane).

In fase di ristrutturazione, diviene fondamentale il corretto alloggiamento dei canali di scolo, o di drenaggio, poiché ad esso è demandato il perfetto deflusso delle acque che, altrimenti, ristagnando, provocherebbero danni da infiltrazione alle strutture sottostanti.


Dove usare i canali di drenaggio


Come abbiamo visto, i canali di drenaggio, possono essere usati sia in ambienti interni che esterni.
Nello specifico, si possono riassumere le zone in cui questi vengono largamente utilizzati:

- Aree interne abitative;
- Zone pedonali;
- Pavimenti;
- Parcheggi;
- Terreni sportivi;
- Patii e terrazze coperte.


Caratteristiche tecnologiche dei canali di scolo


www.greenpipe.itLe caratteristiche tecnologiche richieste ai canali per il drenaggio, sono sicuramente legate alla loro leggerezza, da cui dipende la maneggevolezza di installazione, la trasportabilità ed una posa in opera facilitata.

Inoltre, perché un canale di drenaggio sia da preferire, questo deve assicurare il soddisfacimento dei seguenti requisiti:

- Facilità di installazione;
- Produzione a basso impatto ambientale;
-Alta resistenza alla compressione e alla flessione;
- Alta resistenza agli urti;
- Resistenza agli agenti atmosferici e chimici;
- Superfici interne al canale lisce, in modo da garantire un veloce deflusso delle acque e ottime prestazioni idrauliche;
- Ruvidità delle superfici esterne, per assicurare il corretto ancoraggio al calcestruzzo di allettamento.


Vantaggi dei canali di drenaggio


Prima dell'installazione di un canale per il drenaggio, occorre verificare la zona in cui l'immobile oggetto di intervento ricade; questo vuol dire conoscere le precipitazioni locali a cui potrebbe essere sottoposto.
www.aco.itIl fattore climatico, infatti, diviene fondamentale per stimare la quantità di acqua che dovrà essere smaltita ed il tempo che si vuole impiegare a far sì che questo si verifichi.

Come è intuibile, altri fattori determinano la scelta del canale di scolo, come ad esempio l'utilizzo che si fa del luogo, il transito pedonale previsto, il tipo di fruizione, e così via dicendo.

Impiegare quindi il giusto modello, realizzato in uno specifico materiale, porterà dei notevoli vantaggi e implementerà i risultati voluti.
Ad esempio, in condizioni di luogo a forte transito, si può optare per dei canali provvisti di un elemento protettivo contro la penetrazione di sporcizia.

In questo caso si può ricorrere a griglie antisporco che, impedendo ad elementi incoerenti di depositarsi nel canale di drenaggio, ne garantiscono l'efficienza e la durata nel tempo, oltre ad abbassare i tempi ed i costi per la manutenzione.


Tipi di canali per il drenaggio


www.greenpipe.itLe aziende operanti nel settore, commercializzano modelli differenti di canali di drenaggio, impiegando materiali innovativi e offrendo un ventaglio di tipologie per soddisfare a pieno le più svariate esigenze progettuali.

Particolare attenzione è data a soluzioni appropriate tecnicamente, per quanto riguarda la resistenza ai carichi e all'aggressione di agenti chimici o meccanici oltre che al lato estetico.

Generalmente, i materiali di cui sono composti i canali drenanti sono di varia natura:

- calcestruzzo polimerico;
- calcestruzzo;
- vetroresina;
- acciaio inox;
- cemento armato autoportanti.

In questo contesto, però, ci concentreremo sui canali di drenaggio in calcestruzzo polimerico, poiché è un materiale innovativo e sicuramente rispondente a pieno, alle prestazioni e caratteristiche richieste ad un canale di drenaggio.


Canali in calcestruzzo polimerico


Il calcestruzzo polimerico, è un materiale molto resistente, costituito da sabbia quarzifera, che rappresenta l'inerte, e da resine di poliestere, che fungono da legante.

Le caratteristiche di questo materiale fanno sì che il canale di drenaggio in calcestruzzo polimerico, sia uno dei canali più utilizzati e largamente diffusi negli ultimi tempi.

Questo innovativo tipo di canale, impiegando il calcestruzzo polimerico, garantisce estrema robustezza, alta resistenza alla compressione e alla flessione, oltre a garantire una totale resistenza alla corrosione e resistenza all'abrasione.

Inoltre, assicura impermeabilità e, per l'assenza di capillarità strutturale, risulta assolutamente ingelivo.
www.aco.itLa ACO Passavant S.p.A. con i canali di drenaggio del sistema ACO Powerdrain V75 e V125, propone dei canali di drenaggio con dispositivo antirumore integrato.

L'azienda ha operato in modo di ridurre i rumori provocati dal passaggio pedonale e carrabile, ma ha anche cercato di ridurre gli ingombri, proponendo canali con altezze da 5,5 cm a 15 cm.

Particolarità del prodotto è la ridotta luce netta. Nel modello V75, ad esempio, la luce è stata ridotta a 75 mm.

Ulteriore novità è il profilo a V del canale, elemento innovativo, adatto per la canalizzazione in linea, che garantisce un'eccellente qualità idraulica.

Infine, il dispositivo antirumore integrato, strato di gomma rinforzata posta tra il telaio e la griglia, che interagisce con la griglia stessa, riduce sensibilmente, il rumore da traffico e, in genere, il disturbo acustico.

www.greenpipe.itL'azienda Greenpipe, commercializza una vasta gamma di canali in calcestruzzo polimerico, che si presentano in differenti lunghezze e una luce netta variabile dai 100 ai 400mm.

Significativa è la possibilità di poter disporre di canali con pendenza lineare, senza pendenza o anche con pendenza a gradini.

Anche le griglie proposte dalla casa produttrice, coniugano l'efficienza tecnica con le caratteristiche estetiche richieste ormai dal mercato.
Le griglie possono essere ancorate con bulloni, oppure in alcuni casi, l'azienda commercializza canali già provvisti di griglie. Da citare i canali in calcestruzzo polimerici monolitici, aventi, cioè, una fessura realizzata completamente in calcestruzzo polimerico.

www.gridiron.itI canali di drenaggio messi a punto dalla Gridiron Grigliati S.p.A., nelle varie tipologie realizzabili per tratti in pendenza, con diverse profondità, sono da abbinare alle griglie prodotte dall'azienda in acciaio pressato, in ghisa, in acciaio inox o elettroforgiato.

Significativa la tipologia Thin che si presenta come un sistema di drenaggio alternativo mediante copertura a fessura, in abbinamento ai canali in cemento polimerico o vibro compresso.
Sicuramente da preferire in contesti con forte impatto architettonico e per soluzioni progettuali rilevanti e di prestigio.

Particolarmente indicato per zone di passaggio, tra balcone e/o terrazza e locali interni, poiché elimina completamente possibili barriere, è il sistema studiato, e commercializzato, dalla Gutjahr.

www.gutjahr.com schemaNello specifico, non si tratta di un vero e proprio canale di drenaggio, ma di un sistema di drenaggio messo a punto dall'azienda.

AquaDrain TM, posto in combinazione con il sistema di posa TerraMaxx, permette la realizzazione di strutture aventi un'altezza complessiva minima di 30mm, comprensiva di rivestimento.

In effetti il sistema proposto dalla Gutjahr, è particolarmente innovativo poiché si pone come sistema integrato di funzioni.

Assicura infatti, la protezione contro la sporcizia grazie all'utilizzo di una griglia antisporco.
Garantisce, altresì, l'allineamento al rivestimento utilizzato, al millimetro, grazie alla presenza di 6 piedini rotanti e regolabili in continuo.

Infine, offre una grande potenza di drenaggio grazie alla griglia aperta verso il basso, particolarmente indicata davanti ai parapetti, in combinazione con sistemi drenanti WatecDrain.

riproduzione riservata
Articolo: Canali di drenaggio per esterno
Valutazione: 4.18 / 6 basato su 17 voti.

Canali di drenaggio per esterno: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Canali di drenaggio per esterno che potrebbero interessarti
Canali Aria

Canali Aria

Impianti - Gli impianti con split canalizzati si diffondono sempre piu' grazie ai costi contenuti del poliuretano espanso più convenienti di quelli in lamiere metalliche.
Contenere Rumore Impianti

Contenere Rumore Impianti

Impianti - Impianti di climatizzazione, diffusione e trattamento dell'aria devono essere progettati con attenzione al contenimento ed all'abbattimento del rumore prodotto.
Sistemi Aria, Canali Microforati

Sistemi Aria, Canali Microforati

Impianti di climatizzazione - I canali microforati spesso sono realizzati con materiali tessili o metallici, basati sul principio di induzione, sono utilizzati in ambito civile e industriale.

Posizionamento griglie di ripresa aria in basso

Impianti di climatizzazione - Il giusto posizionamento di griglie di mandata e di ripresa dell'aria garantiscono il corretto funzionamento degli impianti a split canalizzati e pompa di calore.

Radiatori a Gas Canalizzati

Impianti - I radiatori a gas possono essere installati facilmente per l'integrazione di impianti di riscaldamento esistenti, canalizzati sfruttando i controsoffitti.

Canali di gronda e pluviali

Tetti e coperture - Come funziona il sistema di raccolta delle acque: sporti di gronda, profili di gronda, pluviali, cicogne e buttafuori. Le principali caratteristiche e tipologie

Canali a battiscopa

Impianti - Nelle fasi costruttive successive alla realizzazione delle strutture portanti di un edificio, arriva il momento di dover verificare quale sia la scelta

Dove utilizzare l'acciaio zincato in edilizia

Materiali edili - La zincatura è un trattamento protettivo dell'acciaio contro la corrosione. Può essere eseguita su elementi complessi, come travi in acciaio, o sui laminati.

Design e funzionalita' per docce moderne

Bagno - Come realizzare docce a filo pavimento funzionali ed esteticamente valide.
REGISTRATI COME UTENTE
295.639 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • GEA canali grigliati Reggio Emilia
    Gea canali grigliati reggio emilia...
    48.00
  • Ricevente radiocomando mhouse
    Ricevente radiocomando mhouse...
    104.93
  • Griglia modulare WALL-Y in PE HD
    Griglia modulare wall-y in pe hd...
    16.39
  • Sistema di scarico puntuale Schluter-KERDI-DRAIN
    Sistema di scarico puntuale...
    103.50
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.