Caldaia in garage

NEWS DI Normative09 Novembre 2012 ore 12:06
Vecchie installazioni di caldaie o di apparecchi a gas in garage, autorimesse private o box auto, devono essere messe a norma, individuando un locale tecnico.

Le caldaie e gli elettrodomestici a gas fanno parte di quegli apparecchi sui quali molte persone nutrono dubbi relativi ai rischi connessi al loro utilizzo.

Prima dell'installazione di caldaia internatali apparecchi, occorre valutare con attenzione le caratteristiche degli ambienti nei quali devono essere installati: la guida di riferimento in tale settore è la norma UNI CIG 7129: impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione - Progettazione, installazione e manutenzione.

Già nella versione del 2001, la norma aveva introdotto in maniera chiara ed univoca il divieto di installazione di apparecchi a gas, in vani o ambienti classificati con pericolo di incendio, con esplicito riferimento a garage, box, rimesse etc.

Tale divieto è stato riconfermato dall'ultima versione di tale norma, pubblicata nel 2008: per meglio comprenderne il contenuto, di seguito vengono qui descritti la terminologia ed alcuni casi particolari di installazione.

Terminologia di riferimento per locali e caldaie


È fondamentale chiarire i termini e le definizioni normative che si adottano circa l'installazione delle caldaie nei casi prima menzionati. Per autorimesse si intendono aree coperte che sono destinate esclusivamente al ricovero, alla sosta ed alla manovra degli autoveicoli con i relativi servizi annessi. Le autorimesse possono essere isolate o miste.

Le autorimesse isolate sono quelle situate in edifici destinati esclusivamente a tale uso, ed eventualmente adiacenti ad edifici destinati ad altri usi. Tutti gli altri tipi di autorimesse sono identificate come autorimesse miste. In funzione della organizzazione e degli spazi interni, le autorimesse ed i locali sono denominati in modo differente.
Il tipo più comune di autorimessa è quella detta a box nella cui tipologia non rientrano le tettoie aperte almeno su due lati.

Un box auto è un volume racchiuso da strutture di resistenza definita REI 30 (resistenza al fuoco per 30 minuti) e di superficie minore o uguale a 40 metri quadrati. Quando il locale è utilizzato per il ricovero di un solo automezzo, tipicamente il posto auto della villetta singola, è definito garage.

Soluzioni per vecchie installazioni di caldaie


Qualora ci si trovi nella situazione di avere vecchie caldaie installate da molti anni in ambienti che rientrano tra le tipologie sopra descritte, chiaramente non più a norma, una possibile soluzione può essere la realizzazione di uno specifico locale tecnico, dimensionato in modo da permettere le operazioni di controllo e di manutenzione dell'apparecchio.

Tale locale deve essere dotato di aperture di ventilazione/aerazione secondo quanto previsto dalla norma UNI 7129 e di una porta di separazione RE 120 (resistenza al fuoco 120 minuti), in caso sia comunicante direttamente con il garage.

Relativamente ai canali da fumo ed ai condotti di aspirazione e scarico di apparecchi a tiraggio forzato (caldaie tipo C) , questi devono restare all'interno del locale tecnico:caldaia in ex garage tali elementi sono, infatti, considerati parte integrante dell'apparecchio e come tali sono soggetti agli stessi divieti dell'apparecchio o caldaia.

Diverse sono le considerazioni relative all'impianto di adduzione del gas. Per le tubazioni del gas, la norma UNI 7129 descrive la possibilità di attraversare vani o ambienti classificati con pericolo d'incendio, tra i quali gli ambienti come rimesse, garage, box, magazzini di materiali combustibili, ecc.

Tali possibilità restano valide purché le tubazioni abbiano solo giunzioni a saldare e non ad avvitare e siano protette con materiali aventi classe 0 di reazione al fuoco. Infine, può accadere che un garage non venga utilizzato come tale e sia destinato, invece, ad altri usi. In tali casi, molti credono di poter lasciare o installare la caldaia nel locale semplicemente perché non c'è l'automobile. Tuttavia, un ambiente destinato ad uso di garage è un ambiente con pericolo di incendio e la presenza della caldaia in esso non è prevista, indipendentemente dall'uso effettivo o prevalente del locale.

In questo caso, una possibile soluzione è quella del cambiamento di destinazione d'uso del locale che, classificato come locale tecnico, può essere adibito all'installazione della caldaia, fatto salvo, naturalmente, il non utilizzo ulteriore come garage. La pratica per comunicare al catasto ed all'ufficio tecnico del comune competente il cambiamento di destinazione d'uso può essere redatta da qualunque tecnico abilitato, essa può avere un costo di alcune centinaia di euro.

riproduzione riservata
Articolo: Caldaia in garage
Valutazione: 3.93 / 6 basato su 14 voti.

Caldaia in garage: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Caldaia in garage che potrebbero interessarti
Caldaia Dentro o Caldaia Fuori Casa ?

Caldaia Dentro o Caldaia Fuori Casa ?

Impianti di riscaldamento - La scelta del posizionamento della caldaia in una casa è generalmente frutto di un mix di considerazioni tecniche ed emotive, oltre a quelle legate ai vincoli spaziali.
Installazione Caldaia

Installazione Caldaia

Impianti di riscaldamento - La maggior parte delle caldaie, quelle che troviamo nelle comuni abitazioni hanno una potenza tra i 24 kW ed i 32 kW, per la produzione di acs e riscaldamento.
Temperatura Fumo Caldaia

Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Blocco Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il cattivo funzionamento di una caldaia si verifica quasi sempre quando si ha bisogno che funzioni, erogando acqua calda sanitaria o attivando il riscaldamento.

Antigelo e gas caldaia

Impianti di riscaldamento - Le comuni caldaie da appartamento necessitano di funzioni e prodotti specifici per evitare che le temperature più rigide ne compromettano le prestazioni.

Funzioni Caldaia

Impianti - Molte funzioni di una caldaia in maniera del tutto trasparente per gli utenti, permettono di salvaguardarne la sicurezza ed il corretto funzionamento.

Manutenzione periodica della caldaia con IVA al 10%

Impianti di riscaldamento - La manutenzione periodica (annuale) delle caldaie e degli impianti di riscaldamento sia ad uso esclusivo o condominiale viene assoggettata all'IVA agevolata al 10%.

Caldaia e impianto elettrico: collegamenti

Impianti di riscaldamento - Il corretto funzionamento di una caldaia in casa è strettamente legato alla presenza di un efficiente impianto elettrico al quale la caldaia deve essere collegata.

Cambio Combustibile Caldaia

Impianti - Il cambio di combustibile per un impianto di riscaldamento comporta come conseguenza la necessità di dover cambiare o sostituire il generatore termico.
REGISTRATI COME UTENTE
295.628 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Assistenza qualificata caldaie Roma
    Assistenza qualificata caldaie roma...
    80.00
  • Manutenzione caldaia
    Manutenzione caldaia...
    80.00
  • Caldaia junkers bosch
    Caldaia junkers bosch...
    1100.00
  • Immergas caldaia a condensazione victrix exa 24
    Immergas caldaia a condensazione...
    847.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.