Bocchettone del pluviale

NEWS DI Impianti04 Febbraio 2011 ore 08:35
Per rendere efficace l'impermeabilizzazione di un terrazzo, occorre eseguire ogni singolo lavoro a perfetta regola d'arte.
impianti

Nei terrazzi dei fabbricati, una delle parti oggetto di maggiore attenzione, è il sistema di smaltimento delle acque meteoriche ed in particolar modo il bocchettone del pluviale.Bocchettone esterno con tubo a gomito in PVC e lastra di piombo con i lembi risvoltati

In questa zona sono più evidenti i danni causati dall'incuria, dalla vetustà dell'edificio o anche semplicemente dalla non perfetta esecuzione dei lavori.

A riguardo di ciò, viene descritto un intervento di rifacimento dell'impermeabilizzazione di una terrazza, oggetto di un difettoso intervento manutentivo, che ha causato infiltrazioni ai piani sottostanti in diversi punti della superficie e, in modo particolare, in corrispondenza del punto di innesto del pluviale.

Lastra di piombo collocata sulla sede con sezione ad incavoPer non arrecare ulteriore danno, è stata rimossa solamente la pavimentazione esistente con sottostante malta di allettamento e ripristinato la sede del bocchettone.

Quest'ultima operazione ha riguardato la realizzazione di una base, con sezione ad incavo, direttamente nello spessore del massetto di alleggerimento e l'abbassamento della quota del foro di innesto del pluviale.

Ciò ha permesso di avere, in questo punto, una maggiore pendenza e di conseguenza una migliore evacuazione delle acque meteoriche evitandone il ristagno.

Su questa nuova sede è stata posta una lastra di piombo che, opportunamente sagomata, è stata inserita anche all'interno del foro ed in aggetto sulla parte esterna della parete.

Saldatura della guaina in corrispondenza dell'imbocco del pluvialeNella prassi ordinaria, questo particolare intervento, viene eseguito con la guaina bituminosa, ma può accadere, come nel caso dell'intervento citato in precedenza, che la difficoltà di saldare il telo all'interno del foro del bocchettone, o le dilatazioni della struttura, possano causare distacchi parziali e lesioni del materiale compromettendo la continuità strutturale della superficie impermeabile.

Di contro, la lastra di piombo, in quanto materiale più malleabile e duraturo, offre maggiori garanzie di aderenza e di tenuta.

Successivamente al posizionamento della piastra, si è proceduto alla saldatura dei lembi della vecchia guaina bituminosa direttamente sulla superficie metallica.

Stesa di guaina cementizia sulla lastra di piomboA completamento dei lavori, è stata realizzata una spianata di malta, perfettamente regolare, su cui è stata collocato uno strato di guaina cementizia, armata con rete plastificata.

In corrispondenza del bocchettone, sono stati eseguiti due singoli interventi consistenti in: un primo accavallamento del nuovo manto impermeabile, e solo successivamente è stato collocato un elemento in PVC a gomito saldato al telo da un secondo strato di materiale.

Sulla parte esterna è stato posizionato un imbuto metallico aperto, collegato con il pluviale, a cui è stata fatta confluire la piastra in piombo aggettante, con i lembi risvoltati, e il gomito in PVC (vedi foto in alto).

In conclusione, resta da considerare che questa tipologia di intervento, seppur apparentemente ridondante ed onerosa rispetto ad un metodo tradizionale, garantisce una migliore soluzione al problema.


arch. Emanuele Distefano

riproduzione riservata
Articolo: Bocchettone del pluviale
Valutazione: 3.25 / 6 basato su 4 voti.

Bocchettone del pluviale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Bocchettone del pluviale che potrebbero interessarti
Norma UNI 11137/12

Norma UNI 11137/12

Normative - La nuova versione della norma UNI 11137 del 2012 è entrata in vigore il 25 Luglio 2012, essa ha sostituito la versione precedente risalente all'anno 2004.
Impianti Termici Moderni

Impianti Termici Moderni

Impianti - Una casa moderna dovrebbe essere caratterizzata anche da moderni impianti, in grado di fornire condizioni di comfort, costi contenuti ed impatto ambientale minimo.
Grandi Impianti Fotovoltaici

Grandi Impianti Fotovoltaici

Impianti - Le guide al Quarto Conto Energia hanno dettagliato tempistiche ed incentivi anche per i grandi impianti fotovoltaici ed il GSE pubblicherà periodicamente le graduatorie.

Controlli impianti termici

Impianti - Con la riaccensione degli impianti termici e delle relative centrali una questione, che spesso ricorre, è quella dei controlli necessari per l'esercizio.

Dichiarazione di Rispondenza Impianti Tecnologici

Impianti - Tutti gli impianti tecnologici di vecchia data o sprovvisti della dichiarazione di conformita' possono essere regolarizzati con la dichiarazione di rispondenza.

Conto Energia 2011-2013

Impianti rinnovabili - Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 197 del 24 agosto 2010 il nuovo Conto Energia per il triennio 2011-2013.

Guide al Quarto Conto Energia

Impianti - Pubblicate a Luglio le guide per il fotovoltaico, al nuovo Conto Energia 2011 - 2016.

CEI 64-8 V3 Impianti Residenziali

Normative - Da Settembre 2011 e' in vigore la variante V3 alla Norma tecnica CEI 64-8: Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1.000 V in corrente alternata e a 1.500 V in corrente continua.

Registro Grandi Impianti Fotovoltaici

Impianti - Dal 2011 il Registro dei Grandi Impianti fotovoltaici ne monitora la realizzazione e gestisce l'accesso e la disponibilità degli incentivi fotovoltaici.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img arivel
Ciao a tutti. Qualcuno sa se esistono ditte che fanno impianto idraulico e riscaldamento, impianto elettrico, serramenti e pavimenti senza dover rivolgersi a 4 artigiani diversi?...
arivel 04 Settembre 2018 ore 21:39 1
Img antonio77lavori
Buongiorno, dovendo rifare gli impianti (elettrico, idrico e termosanitario), vorrei evitare di smantellare pavimento e massetto. Facendo solo le tracce con demolitore, essendo...
antonio77lavori 09 Ottobre 2018 ore 09:06 5
Img asampei62
Salve, vorrei sapere se sono previste detrazioni installando il motore elettrico ad un cancello per ingresso.Grazie...
asampei62 06 Aprile 2018 ore 22:45 2
Img neomic@virgilio.it
Salve, dovendo ristrutturare una casa degli anni 80, per il rifacimento impianti, un tecnico ci ha consigliato di demolire i pavimenti. Un altro tecnico invece ci ha detto che...
neomic@virgilio.it 23 Ottobre 2017 ore 14:42 3
Img robertoternelli
Ciao a tutti, con la mia compagna dobbiamo ristrutturare completamente una casa singola degli anni 70-80 in provincia di Reggio Emilia, zona climatica E; non é raggiunta...
robertoternelli 22 Luglio 2018 ore 10:20 13
REGISTRATI COME UTENTE
295.630 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Impianti elettronici
    Impianti elettronici...
    54.00
  • Impianti antifurto
    Impianti antifurto...
    800.00
  • Termocamino
    Termocamino...
    600.00
  • Impianti cucina Roma
    Impianti cucina roma...
    1200.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.