• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Progettazione del bagno in mansarda con doccia

Progettazione bagno in mansarda con la doccia disposta nella parte più alta del sottotetto o in posizione sotto falda, con due lavabi o con antibagno lavanderia
Pubblicato il

Come progettare il bagno in mansarda con la cabina doccia?


La progettazione di un bagno in mansarda con box doccia richiede un accurato studio delle altezze, in base al grado di inclinazione del tetto, valutando anche la volumetria e la morfologia dello spazio di cui si dispone.

Finché lo spazio non manca, sembra quasi non ci siano vincoli strutturali, per poter creare un arioso ambiente bagno in mansarda, che risulti comodamente fruibile in tutte le sue funzioni.

Bagno in mansarda con doccia maxi - Progettista Antonio Previato  Bagno in mansarda con cabina doccia maxi - Progettista Designer Antonio Previato

È il caso illustrato nel disegno sopra, dove una generosa metratura disponibile - di circa 11 mq - ha reso possibile la progettazione di un bel bagno in mansarda, dotato di un'ampia cabina doccia con piatto rettangolare, da ben 180x80 cm.

Dove posizionare il box doccia nel bagno in mansarda?


Si è previsto di collocare il box doccia nella porzione più alta di questo sottotetto abitabile, che comunque presenta una buona altezza perimetrale di circa 185 cm nella sua parte più bassa (la zona di gronda), lì dove sono disposti i due sanitari.

In questa situazione, non essendoci vincoli né per le quote in altezza, né per la superficie totale, lo studio progettuale si è focalizzato sulla ricerca di una distribuzione che risultasse proporzionata, anche per sfruttare in modo ottimale la luce naturale.

La luce del sole proveniente dal lucernario illumina ognuna delle zone funzionali di questo bagno in mansarda: la zona lavabo (accennata sulla sinistra del disegno), i due sanitari e la grande cabina doccia.

Un ampio box doccia in mansarda


Questa cabina doccia presenta un telaio in acciaio, con due vetrate fisse e una vetrata scorrevole su binario superiore e inferiore, realizzate a misura in vetro temperato di sicurezza.

CONSIGLIATO amazon-seller
Soffione doccia quadrato a pioggia...
€ 29.99
invece di € 35.99 COMPRA


Un bel soffione doccia ultrapiatto, moderno ed essenziale, in acciaio inox dal design elegante di forma quadrata, è installato a parete.

Una panchetta in legno, a forma di L rovesciata, può risultare comoda all'interno della cabina doccia, come seduta e piano di appoggio.

A pavimento e a parete, sono previsti dei performanti listoni in gres, i quali rivestono l'intera altezza del box doccia mentre, nella zona sanitari, la fascia di rivestimento a muro è più bassa, coerentemente con la minor quota sotto falda.

Cabina doccia doppia nel bagno della mansarda


Nella seguente foto, tratta da Silverplat, in un ampio bagno in mansarda, è stata progettata addirittura una cabina doccia doppia, con due soffioni e un particolare rivestimento a parete, con piastrelle esagonali che definiscono un contorno irregolare.

Bagno in mansarda con cabina doccia doppia - Silverplat Bagno in mansarda con cabina doccia doppia - Silverplat

Questa grande cabina doccia presenta un'unica vetrata fissa centrale, creando così due distinti accessi laterali in cabina.

La lunga pedana a doghe di legno del box doccia, appare in coerenza materica con le travi al soffitto della mansarda.


Come creare un bagno in mansarda con box doccia e due lavabi


Nel seguente grafico, un altro contesto abitativo in cui è stato progettato un bagno in mansarda, dotato di box doccia e doppia zona lavabo.

Bagno in mansarda con doccia e 2 lavabi - progetto in pianta di Antonio PreviatoPianta di bagno in mansarda con box doccia e 2 lavabi, by Antonio Previato

Si tratta di un bagno mansardato, avente una superficie a geometria rettangolare, di circa 7,70 mq.

La cabina doccia rettangolare, da 70x140 cm, i due sanitari e i due lavabi sono disposti in modo da ricevere in modo ottimale la luce solare attraverso il lucernario.


Disegno 3D del bagno in mansarda con cabina doccia e 2 lavabi


Nel seguente disegno prospettico, chiarisco la vista tridimensionale del piccolo bagno in mansarda con box doccia e due lavabi.

Anche in questo caso, la cabina doccia è posizionata nella parte sottotetto ad altezza maggiore, con due vetrate fisse e una scorrevole, soffione doccia rotondo installato a muro.

Il rivestimento delle due pareti dell'interno cabina è in listelli di ceramica a posa orizzontale, differenziati rispetto agli altri rivestimenti a muro, che sono in listoni di gres.

Bagno in mansarda con doccia e 2 lavabi, by Antonio PreviatoProgetto bagno in mansarda con box doccia e 2 lavabi, by Antonio Previato

Due lavabi a catino rotondi sono in appoggio sul top in quarzo del mobile arredo bagno sospeso, con due cestoni estraibili.

A pavimento, piastrelle quadrangolari in gres a posa diagonale creano l'effetto ottico di una dilatazione del piccolo ambiente bagno.

Bagno in mansarda con cabina doccia e 2 lavabi a colonna


Nella seguente foto, a firma RELAX, un bagno in mansarda con cabina doccia quadrangolare, con vetrate trasparenti e soffione quadrato.

Bagno con doccia  in mansarda - RelaxBagno in mansarda con box doccia e due lavabi a colonna - Relax

I due sanitari sono disposti dietro la parete del box doccia, mentre due stilizzati lavabi a colonna cilindrici a pavimento, creano due distinte postazioni con rubinetterie anch'esse a colonna a pavimento.

Non mancano gli specchi a questa eccentrica zona lavabo doppia: sono rotondi e fissati a soffitto con una struttura metallica a doppio braccio che consente la regolazione personalizzata delle superfici specchiate.


I due lucernari fanno da proiettori di luce naturale in questo caratteristico bagno mansardato, con pavimentazione in legno, (e tappeto idrorepellente per la zona lavabo), in accordo materico con le perline in legno che rivestono le falde del tetto.


Come ricavare in mansarda un bagno con doccia e un antibagno


Nel seguente grafico in pianta, un ulteriore contesto in cui è stato ricavato un bagno in mansarda con cabina doccia, prevedendo anche un antibagno ad uso lavanderia.

CONSIGLIATO amazon-seller
Piatto doccia
€ 152
invece di € 192.9 COMPRA


In questo caso, il piccolo bagno è dotato di una normale finestra a parete, visibile sulla parete perimetrale a sinistra in pianta.

Persino in una metratura oggettivamente limitata, è possibile inserire tutti i sanitari di cui si necessita, tra cui anche un pratico lavabo a canale con doppia rubinetteria.

Bagno in mansarda con doccia e antibagno - pianta di progetto di Antonio PreviatoPianta di bagno in mansarda con doccia e antibagno - Progettista Antonio Previato

Qui la cabina doccia da 70x90 cm è installata nella nicchia formata da due tramezzi disposti ad angolo, risultando comunque ergonomica e funzionale.

Uno spazio antibagno è interposto tra il bagno e la zona giorno, nel rispetto dei vigenti regolamenti edilizi.

Nell'antibagno si è trovato posto per lavatrice e asciugatrice in colonna, oltre a un pratico lavabo, utile sia come lavatoio per pretrattare il bucato, sia come lavamani per chi accede dalla zona giorno.


Bagno in mansarda con doccia e lavabo a doppia rubinetteria


Nel seguente disegno, chiarisco la tridimensionalità del bagno in mansarda con box doccia e lavabo a canale con doppia rubinetteria.

Bagno in mansarda con doccia e finestra, by Antonio PreviatoBagno in mansarda con doccia e lavabo a doppia rubinetteria, by Antonio Previato

Si noti che il box doccia è posizionato sulla parte più bassa del sottotetto abitabile che, in questo specifico caso, raggiunge la quota in altezza di circa 2,25 metri, più che sufficiente per garantire un'ottimale fruizione della cabina doccia.

Ciò dimostra che non sempre il box doccia va collocato nella porzione più alta dell'ambiente bagno mansardato, ma dipende da caso a caso.

In questa particolare situazione, tra l'altro, la disposizione di wc e bidet sulla parete accanto alla finestra, è stata determinata dalla presenza della colonna fecale su tale parete perimetrale.

Box doccia sagomato a misura nel bagno della mansarda


Anche nella seguente foto, il box doccia è stato progettato e sagomato a misura proprio nello spazio sotto falda, confermando che ogni progettazione dipende dalle diverse conformazioni disponibili, rispettando l'inclinazione del tetto.

Bagno con doccia in mansarda - Relax Bagno in mansarda con box doccia sotto falda sagomato a misura - Relax

In altre situazioni, spazio permettendo, si potrà persino pensare di creare un bagno in mansarda con doccia e sauna con un elevato grado di personalizzazione alle specifiche esigenze.

Molteplici possono essere le soluzioni per ottimizzare il bagno della mansarda, così come per dividere e arredare gli spazi abitativi: l'esclusivo servizio di progettazione casa online offre una consulenza personalizzata, con l'invio di piante arredate e disegni 3D, per rendere davvero funzionali gli ambienti d'ogni contesto.


riproduzione riservata
Bagno in mansarda con doccia
Valutazione: 5.90 / 6 basato su 10 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Zara
    Zara
    Martedì 2 Aprile 2024, alle ore 10:51
    La cabina doccia in mansarda deve essere realizzata a misura specialmente se è posizionata sotto il soffitto in pendenza?
    rispondi al commento
    • Previatoantonio
      Previatoantonio Zara
      Martedì 2 Aprile 2024, alle ore 16:38
      Certo, dici proprio bene, è importante innanzitutto un sopralluogo da parte di personale tecnico specializzato, per valutare la fattibilità di una doccia da installare in posizione sotto falda, così da progettare un volume doccia che risulti comodamente fruibile in perfetta ergonomia funzionale.

      Le cabine doccia con vetro sagomato su misura possono essere richieste in una molteplicità di situazioni, a maggior ragione se si intende realizzare una doccia a ridosso della parte in pendenza di un sottotetto. 
      È ovviamente essenziale che siano rilevate correttamente le misure esatte, da parte di personale esperto, così da evitare poi problemi di installazione.

      La classica cabina doccia da mansarda è sagomata con un’altezza su misura, seguendo fedelmente l’inclinazione del tetto. 
      Se poi si vuole creare un box doccia ad angolo nel sottotetto, ciò comporta la sagomatura del lato fisso con una porta a battente molto minimale o con cerniere.
      A volte è richiesta anche la doppia sagomatura.
      Oltre a dover seguire l’inclinazione del tetto, si può rendere necessario sagomare pure il lato verticale dritto, per la presenza di una struttura muraria (oppure anche di una seduta).
      Perciò è fondamentale che venga fatta la corretta rilevazione delle misure.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.589 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI