• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Idee originali per arredare casa con le piante

Come arredare casa con le piante: idee per caratterizzare il soggiorno, la cucina, il bagno e la camera da letto, creando piacevoli e salutari atmosfere green.
Pubblicato il

Come arredare con le piante: atmosfere green per la casa moderna


Piante da interno design: è possibile arredare casa con piante decorative, creando piacevoli composizioni verdi e fiorite, in grado di conferire carattere e eleganza a qualsiasi ambiente interno.

Oltre alla funzione ornamentale, le piante da interno possono essere considerate come dei veri e propri purificatori naturali dell'aria indoor.

Piante da arredo - Officina Verde DesignPiante da arredo Palma Areca e Strelitzia - Officina Verde Design

Non solo trasformano l'anidride carbonica in ossigeno grazie alla fotosintesi clorofilliana ma, a seconda delle specie, possono assorbire svariati agenti inquinanti chimici e biologici invisibili, presenti nelle nostre case.

Nell'articolo, vediamo come disporre le piante in casa: vanno sistemate con criterio e seguendo non solo dettami di interior design, ma assicurandosi che la specie scelta sia compatibile con l'ambiente.

Le piante da arredamento interno vanno scelte e posizionate, soprattutto in base alle loro specifiche esigenze vitali, essenzialmente di luce naturale, temperatura media nelle diverse stagioni e grado di umidità.


Salotto arredare con le piante da interno più belle


Vediamo come arredare con piante la zona giorno di casa, valorizzando gli ambienti con funzione di rappresentanza, accoglienza degli ospiti e angolo relax.

Le piante per soggiorno, se posizionate adeguatamente, possono contribuire a creare un'atmosfera armoniosa e suggestiva, enfatizzando lo stile d'arredo.

Sotto l'aspetto pratico, è di fondamentale importanza valutare innanzitutto la presenza di finestre, lucernari, la loro ampiezza relativamente alla superficie interna degli ambienti e l'adeguata esposizione ai raggi solari durante l'arco della giornata.

In un'ampia e ariosa zona living, si possono adottare delle specie vegetali scenografiche e medio grandi, magari con fusto e fronde slanciate, posizionando le piante accanto al divano a formare una sorta di sfondo scenico.

Piante arredo salotto - Interior Designer Antonio PreviatoComposizione piante da interno per l'angolo salotto - Interior Designer Antonio Previato

Angolo piante in casa


Nel disegno sopra, una possibile soluzione, in cui è prevista una composizione di piante da interno, poste in una grande fioriera, collocata a lato del divano.

Una grande portafinestra con vetrate scorrevoli garantisce un ottimale grado di aerazione e di illuminazione del soggiorno, grazie anche alla favorevole esposizione con affaccio libero e orientamento a Est.

La fioriera potrà essere realizzata in ABS, materiale polimerico caratterizzato da leggerezza e robustezza, colorato a vivaci tinte.

È preferibile che la fioriera sia divisa in scomparti, uno per ogni singola pianta e dovrà prevedere un adeguato drenaggio basale, con sottovasi da poter svuotare per evitare dannosi ristagni.

In tal modo, gli apparati radicali di ciascuna specie rimangono ben distinti, senza interferire reciprocamente, rendendo possibili le innaffiature differenziate delle piante, a seconda delle esigenze vitali.

La fioriera è dotata anche di rotelle, risultando facilmente spostabile anche sul terrazzo, per provvedere periodicamente, a innaffiature e vaporizzazioni del fogliame.

Piante da soggiorno moderno: la Kenzia


Tra le piante più apprezzate per arredare il soggiorno, le varie specie di Kenzia sono particolarmente adatte ad ambienti interni in stile classico o contemporaneo.

Pianta da arredo - Kentia di Riccardo RaveraPianta da arredo - Kentia di Riccardo Ravera

La Kenzia è una bellissima pianta di origini tropicali, che non tollera però, l'esposizione diretta ai raggi solari: quindi sì alla luce, ma senza esagerare.

Piante per soggiorno dal fogliame decorativo


Una pianta da appartamento molto affascinante è la Croton, caratterizzata da un fogliame variegato di grande effetto, con sfumature cromatiche nei toni del rosso, giallo e arancio, anche se piuttosto delicata da coltivare.

Pianta da arredo Croton Petra - Garden Vivai MorselliPianta da arredo Croton Petra - Garden Vivai Morselli

Si consiglia di collocare la Croton in un angolo luminoso, mai al sole diretto, avendo cura di tanto in tanto di ruotarla, per esporre adeguatamente alla luce tutte le foglie, così da preservarne le bellissime colorazioni.

In ogni caso, per tutte le piante da appartamento, sono generalmente da evitare le zone vicine a stufe, termosifoni, camini e porte d'ingresso, poiché temono gli sbalzi termici.


Tra le piante da interno, molto apprezzata per il fogliame decorativo è anche la Calathea, con foglie solitamente molto grandi che, a seconda della specie, possono essere ovali, tondeggianti o allungate.

Pianta da appartamento Calathea - Roagna VivaiPianta da appartamento Calathea - Garden Roagna Vivai

La Calathea ama luoghi abbastanza luminosi. Può vivere anche in zone poco luminose, a scapito però, di un colore meno brillante del fogliame.


Soluzione d'arredo con piante in cucina moderna


Nel seguente disegno, un esempio di soluzione cucina con piante d'arredo, poste su una scaffalatura che fa da interparete tra l'angolo cottura e il tavolo da pranzo.

Arredo cucina con piante - Designer Antonio PreviatoMobile divisorio con piante da arredo in cucina - Progettista Designer Antonio Previato

Un'ampia portafinestra e una finestra (visibile sulla zona lavaggio) assicurano un'adeguata illuminazione e aerazione all'intero ambiente cucina.

Una scaffalatura posta perpendicolarmente alla parete perimetrale, fa da filtro spaziale e visivo, tra la zona cottura e il tavolo per pranzare, accennato sulla sinistra del disegno.

La parte basale del mobile divisorio presenta moduli contenitori bifacciali, ossia apribili da entrambi i lati.

Sui ripiani superiori dell'interparete divisoria, trovano posto libri da cucina, oggetti d'arredo, piantine decorative e aromatiche, che godono della giusta luminosità naturale, grazie alle due finestrature ben esposte.

La pianta da appartamento più diffusa: la Pothos


Nella foto, tratta da Garden Vivaio Roagna, un esemplare di Pothos, la più ubiquitaria delle piante da appartamento, praticamente collocabile in qualsiasi ambiente di casa, dalla cucina al bagno.

Pianta da arredo Pothos - Roagna VivaiPianta da arredo Pothos - Roagna Vivai

È particolarmente diffusa nelle abitazioni, sia per la bellezza delle foglie ricadenti e screziate, a seconda delle varietà, sia per la facilità di coltivazione, che la rende apprezzabile anche dai meno esperti nelle operazioni di giardinaggio.


Piccole piante da arredamento anche nell'ambiente bagno


Nella seguente illustrazione, le piantine da arredo sono collocate sui ripiani di una nicchia a muro, nella stanza da bagno.

Piante arredo bagno - Antonio Previato Interior DesignerPiantine da arredo in nicchia a parete in bagno - Antonio Previato Designer

La finestra con anta apribile a battente e a vasistas, offre una buona luminosità interna, tale da permettere l'ottimale sviluppo vegetativo delle piantine, alcune delle quali con fogliame ricadente.

Felce da interno - Roagna VivaiPiantina di felce da interno - Roagna Vivai

Nel bagno sono ideali le piante aeree, le cactacee e le felci, tutte capaci di assorbire l'umidità in eccesso, evitando così la formazione di muffe, cattivi odori e batteri.


Design piante in camera da letto


Un arredo con piante può essere pensato persino nella camera da letto!
L'importante è non esagerare con il numero di piantine in quanto, nelle ore notturne in assenza della luce naturale, anche i vegetali emettono anidride carbonica, attivando il processo fisiologico della respirazione cellulare.

Piante arredo camera da letto - Designer Antonio PreviatoPiante arredo interno per la camera da letto - Designer Antonio Previato

Si potranno posizionare pochi piccoli esemplari vegetali, magari scegliendoli tra le specie delicatamente profumate, soprattutto quelle in grado di suscitare sensazioni di relax che predispongano a un buon sonno.

In camera da letto, possono essere ideali la Valeriana e la Camomilla.
Entrambe caratterizzate da bellissimi fiori, queste piante vengono tradizionalmente associate al sonno, proprio in virtù delle loro proprietà calmanti e rilassanti.

Piante in camera da letto - Pellegrini GardenPiante arredo in camera da letto - Pellegrini Garden

Tenerle in camera da letto rappresenta dunque una sistemazione ad hoc, in quanto il loro profumo si diffonderà dolcemente nell'ambiente, aiutando a ritrovare la calma prima di addormentarsi.


Foto di piante da appartamento: stile green per gli spazi interni


Nella seguente galleria di immagini, le foto riferite a Officina Verde Design mostrano interessanti esempi di arredamento con piante, dove gli ambienti sono valorizzati e personalizzati, creando esclusive atmosfere d'interni.
In successione, sfogliando la galleria di immagini, le foto tratte dall'azienda Riccardo Ravera mostrano come sistemare piante in casa, ma anche in una stanza studio, conferendo eleganza e stile d'arredo.

Progettare casa online e caratterizzare gli spazi anche con le piante da arredo interno

Nel progettare casa, è possibile dividere gli spazi in modo funzionale, con performanti soluzioni, personalizzabili anche con variegate composizioni di piante da arredamento interno, così da accentuare il fascino degli ambienti.

LAVORINCASA offre l'esclusivo servizio online progettazione a mano libera attraverso cui poter usufruire della consulenza personalizzata per dividere in modo funzionale gli spazi.

Le soluzioni progettuali, studiate nei dettagli e discusse telefonicamente con l'utente, sono presentate con planimetrie arredate e disegni in 3D, garantendo strategie risolutive per qualsiasi contesto.

riproduzione riservata
Arredare casa con le piante
Valutazione: 5.97 / 6 basato su 32 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Piero
    Piero
    Domenica 16 Aprile 2023, alle ore 18:14
    Ciao, stavo pensando di usare le piante come divisori tra le zone funzionali di casa. Vorrei qualche spunto
    rispondi al commento
    • God!
      God! Piero
      Lunedì 17 Aprile 2023, alle ore 19:32
      Ciao Piero, a breve sarà pubblicato un articolo sul tema, con soluzioni illustrate in cui sono proprio le piante le protagoniste delle divisioni e schermature visive, tra le zone funzionali di casa
      rispondi al commento
    • Jovis
      Jovis Piero
      Domenica 23 Aprile 2023, alle ore 16:34
      Ecco l'articolo appena pubblicato, sul tema richiesto da Piero: 
      In che modo dividere gli spazi di casa con le piante
      rispondi al commento
  • Giulia
    Giulia
    Domenica 5 Febbraio 2023, alle ore 22:57
    Vorrei creare una composizione di piante grasse in casa, magari per l'angolo salotto, è abbastanza luminoso. È possibile secondo voi? Una mia amica mi ha detto che le piante grasse in casa non sopravvivono a lungo, io poi non sono una grande esperta...
    rispondi al commento
    • Mastuggiorgio
      Mastuggiorgio Giulia
      Domenica 5 Febbraio 2023, alle ore 23:18
      Le piante grasse per vegetare bene, hanno bisogno di una esposizione in pieno sole, quindi l'ideale è all'esterno su un terrazzo o balcone esposto preferibilmente a Sud. Più che altro, durante l'inverno, è bene porle al riparo dalle intemperie e dal gelo.
      L'ideale sarebbe una veranda ben esposta al sole diretto, dove potrebbero star bene durante tutto l'anno.
      Solo se il tuo salotto è pieno di sole durante gran parte della giornata, puoi pensare di posizionare delle piante grasse. Interessanti idee per creare delle composizioni di piante grasse nell'articolo:  Come creare delle belle composizioni con le piante grasse
      rispondi al commento
  • Carola1
    Carola1
    Venerdì 3 Febbraio 2023, alle ore 00:54
    Mi piace il mobile divisorio bifacciale tipo libreria con basi chiuse, che scherma la cucina. Io vorrei schermare in qualche modo l'ingresso di casa dal soggiorno. Mi date qualche idea originale? 
    rispondi al commento
    • Jovis
      Jovis Carola1
      Venerdì 3 Febbraio 2023, alle ore 01:08
      Nel disegno sotto, una soluzione di mobile bifacciale  tra ingresso e soggiorno, con moduli chiusi e moduli a giorno cioè aperti così da lasciar passare la luce naturale anche verso l'ingresso. Se vuoi, puoi collocare  anche alcune piantine decorative tipo Filodendro o altre specie facilmente coltivabili in appartamento 
      rispondi al commento
  • Roby222
    Roby222
    Venerdì 27 Gennaio 2023, alle ore 19:27
    Chi ama le piante, ha un animo gentile
    rispondi al commento
  • God!
    God!
    Venerdì 27 Gennaio 2023, alle ore 19:22
    Articolo dedicato a mamma Rosa, che tanto amava le piante. Sei per sempre, nel cuore
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.573 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI