Amministratore condominiale, nomina e problemi sui quorum deliberativi

NEWS DI Condominio18 Febbraio 2013 ore 13:33
Amministratore condominiale tra conferma, quorum deliberativi e possibili profili di illiceità penale relativi al verbale con cui si delibera in materia
amministratore , assemblea , impugnazione , invalidit?
Avv. Alessandro Gallucci
AmministratoreIn questo articolo risponderemo alle seguente domanda sulla nomina dell'amministratore condominiale. Il quesito è il seguente: Quando andiamo in assemblea non raggiungiamo mai i 500 millesimi, pur conteggiando le deleghe. Allora il nostro bravo amministratore si fa portare altre deleghe il giorno dopo, per superare appunto i 500 millesimi. Non mi sembra legale tutto questo, anzi direi che si tratta di un imbroglio. La vicenda, come descritta dal nostro lettore, è grave in quanto non siamo di fronte solamente ad un mancato raggiungimento del quorum deliberativo ma ad un'ipotesi di nullità. Partiamo dalla nomina dell'amministratore condominiale. Ai sensi del combinato disposto dei commi secondo e quarto dell'art. 1136 c.c., la deliberazioni inerente tale argomento, per essere valida, deve riportate il voto favorevole della maggioranza dei condomini presenti all'assemblea che rappresentino almeno la metà del valore millesimale dell'edificio. Se si decidecon quorum inferiori, la deliberazione dovrebbe essere considerata annullabile. Usiamo il condizionale poichà© sull'argomento non v'è univocità di vedute . Con la riforma del condominio, ossia dal prossimo 18 giugno, la situazione dovrebbe cambiare. La nuova legge, infatti, prevede una conferma automatica e al termine del biennio di mandato una nuova nomina o la revoca. Il problema, nel caso che il lettore ci sottopone, va al di là della mancanza dei quorum, perchà©, come si legge nel quesito, il verbale viene aggiustato il giorno dopo. Si tratta sicuramente di un illecito che può essere sanato in un modo semplicissimo: imporre, perchà© è la legge che lo prevede, di chiudere il verbale al momento della conclusione dell'assemblea. Il fatto, ad ogni buon conto, potrebbe anche assumere rilevanza penale. Vediamo in che termini. Amministratore condominialeSecondo la Cassazione il verbale di un'assemblea condominiale ha natura di scrittura privata. Ne deriva che l'eventuale falso ideologico (nella specie: stesura dopo la conclusione dei lavori; difforme indicazione degli argomenti trattati o discussi; asserita ma non effettuata notificazione a tutti i condomini del consuntivo della gestione) nel predetto verbale non è punibile (Cass. pen. 20 novembre 1986 in Cass. pen. 1988, 442). Tuttavia, secondo la Pretura di Milano, configura il reato di falso in scrittura privata il fatto del privato verbalizzante che, nel redigere il verbale d'assemblea, riporti circostanze non vere (Pret. Milano 25 luglio 1983). L'amministratore, poi, se è lui a macchinare il raggiro, potrebbe andare incontro ad una querela per truffa (art. 640 c.p.), consistente nell'aver usato artifici per ottenere una nuova nomina e quindi un nuovo profitto (il compenso per l'attività svolta). Ciò, naturalmente, a condizione che l'imbroglio possa essere dimostrato: insomma i condomini devono essere disposti a testimoniare tali accadimenti. In ogni caso, il verbale così redatto sarebbe da considerarsi invalido con possibilità d'impugnazione al di là del ricorso alla querela.
avv. Alessandro Gallucci
riproduzione riservata
Articolo: Amministratore condominiale, nomina e problemi sui quorum deliberativi
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Amministratore condominiale, nomina e problemi sui quorum deliberativi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Amministratore condominiale, nomina e problemi sui quorum deliberativi che potrebbero interessarti
Impugnazione della delibera e determinazione della competenza

Impugnazione della delibera e determinazione della competenza

Quando s'impugna una deliberazione assembleare è sempre necessario, ai fini dell'individuazione del giudice competente, considerare il valore dell'atto contestato.
Esecuzione dell'appalto prima del permesso di costruire

Esecuzione dell'appalto prima del permesso di costruire

In tema di validità del contratto d'appalto, deve considerarsi nullo quel contratto che viene eseguito prima del rilascio delle necessarie autorizzazioni comunali.
Impugnazione delle delibere condominiali e poteri dell'Autorità Giudiziaria

Impugnazione delle delibere condominiali e poteri dell'Autorità Giudiziaria

L'Autorituià Giudiziaria investita del potere di giudicare la validità di una delibera d'assemblea condominiale non può entrare nel merito delle decisioni assunte.
Definizione Contratto Appalto

Definizione Contratto Appalto

Il codice civile, il Decreto Legislativo 81/08 e gli articoli 86 ed 87 del decreto Legislativo 163/2006 definiscono in maniera univoca tutte le possibilità di gestione di un appalto.
Forma dell'impugnazione delle delibere condominiali

Forma dell'impugnazione delle delibere condominiali

La forma dell'atto introduttivo del giudizio d'impugnazione delle delibere assembleari ha sempre creato incertezza ma la riforma è intervenuta per mettere ordine.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.410 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Ribalta veneziana laccata e dorata del xx
    Ribalta veneziana laccata e dorata...
    750.00
  • Riduttore acustico Ufo per fori di ventilazione
    Riduttore acustico ufo per fori di...
    16.39
  • Detergente acido protetto LITHOS DETERACIDO
    Detergente acido protetto lithos...
    6.80
  • Sistema di raccolta acqua piovana Velletri Roma e dintorni
    Sistema di raccolta acqua piovana...
    4500.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicitĂ  in linea con le tue preferenze. Per saperne di piĂą o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.