• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come prevenire gli allagamenti in casa attraverso controlli

Nuovi sistemi elettronici per monitorare i rischi di allagamento in tempo reale, capaci di rilevare anche le più piccole infiltrazioni comunicando i dati in rete
Pubblicato il

Cambiamenti climatici e alluvioni


L'aumento delle temperature nel corso degli anni, sta modificando i modelli meteorologici, oltre a sconvolgere il normale equilibrio della natura, le conseguenze di tale fenomeno sono ormai sotto gli occhi di tutti.

Alluvioni, inondazioni, smottamenti, rappresentano i principali eventi catastrofici i quali, oltre a provocare la morte di molti esseri umani, sono capaci di modificare la morfologia dei territori.

Allagamento edifici in seguito a fenomeni alluvionali
Indipendentemente dal tipo e dalle cause, scatenanti di tali fenomeni, le conseguenze possono interessare aree più o meno densamente popolate e, più in generale, aree in cui sono presenti elementi a rischio quali infrastrutture, abitazioni, attività e così via.

In particolare le alluvioni, rappresentano fenomeni sempre più ricorrenti, con conseguenti danni agli edifici, alle infrastrutture e alle persone, la cui gravità è funzione dell'intensità del fenomeno.
I fenomeni sopra descritti, sono caratterizzati da azioni distruttive, di grande intensità, capaci di travolgere e trasportare tutto quello che incontrano lungo il loro percorso.

Un flusso in rapido movimento può travolgere le persone e causarne anche la morte, può travolgere auto, oggetti, edifici e causare danni all'interno degli stessi a causa degli allagamenti e del materiale trasportato e depositato.


Allagamenti e danni alle infrastrutture


Un'alluvione arreca danni alle infrastrutture viarie, come strade e ponti, alle reti di comunicazione elettriche e telefoniche, provocando così l'isolamento delle aree interessate.

In data recente, l'Italia è stata interessata da tali fenomeni, che oltre a provocare vittime innocenti, hanno messo in ginocchio molte attività produttive, e danneggiato ogni genere di beni.

Sottopasso privo di alcun sistema di allarme in caso di alluvione
Tali fenomeni, hanno messo in evidenza la carenza degli organi preposti nell'allertare in tempo le popolazioni, oltre alle mancanze di dispositivi atti a impedire tali tragedie.

Alcune delle vittime dei fenomeni citati, hanno trovato la morte all'interno di un garage allagato o di uno scantinato, molti sono rimasti imprigionati nei sottopassi, come pure molte aziende non hanno potuto provvedere a organizzare misure di protezione, a causa della mancanza di sistemi di allerta adeguati.

In diverse circostanze l'allagamento repentino di terrazzi in cui i sistemi di smaltimento erano occlusi, hanno provocato delle vere cascate di acqua, travolgendo chi ha aperto il vano di accesso al terrazzo senza avere nessuna informazione circa lo stato di allagamento in atto.


Prevenzione con nuovi sistemi elettronici

Di fronte a tali fenomeni ci si chiede in che modo sia possibile intervenire in maniera preventiva per poter ridurre i rischi conseguenziali di tali fenomeni.

Premesso che le opere primarie di messa in sicurezza del territorio, spettano alle autorità competenti in materia, vediamo quali possono essere i dispositivi da impiegare al fine di poter essere avvisati per tempo in caso di condizioni meteo avverse.

Segnalazione di pericolo allagamento con lampeggianti
Uno di essi, è rappresentato dal sistema radio antiallagamento, da impiegare in presenza di sottopassi, garage, cantine, ecc.

Il sistema citato, si basa su sensori a tecnologia ibrida analogico-digitale ad alta affidabilità , in grado di rilevare il verificarsi di allagamenti e generare un allarme il quale viene trasmesso via radio in tempo reale ad una centralina posta all'esterno dell'ambiente da monitorare.

CONSIGLIATO amazon-seller
Antiallagamento wifi
€ 22.99
COMPRA


La centralina alimentata con batteria tampone da rete o con fotovoltaico, provvede ad attivare sistemi luminosi, come i semafori posti all'ingresso di un sottopasso o dispositivi sonori come sirene,ecc.

La stessa centralina può anche allertare i servizi di sicurezza inoltrando dei messaggi di allarme a dei numeri pre-impostati via Sms.


Territorio sotto controllo grazie ai nuovi sistemi di monitoraggio


Quest'ultimo aspetto è molto importante, in quanto permette il monitoraggio in tempo reale di quelle aree lontane dai centri abitati, non attenzionate sufficientemente.

L'elevata disponibilità dei dati, assicurata dai sistemi di trasmissione, permette di avere sempre sotto controllo la realtà che si sta monitorando e, all'occorrenza, configurare l'invio automatico di messaggi di allarme in corrispondenza del superamento di una o più soglie impostate dall'utente secondo le diverse circostanze e necessità.

Moderno sistema di monitoraggio con segnaletica (SISAS)
La continua ricerca di dispositivi tecnologicamente avanzati e di alta qualità ha permesso di sviluppare un sistema di allerta veramente affidabile ed economicamente vantaggioso.

Infatti, le centraline installate in campo raramente sono soggette a guasti e, grazie a un'attenta ottimizzazione dei consumi energetici, non necessitano di particolare manutenzione, comportando quindi costi di gestione decisamente contenuti.

CONSIGLIATO amazon-seller
Sistema antiallagamento
€ 53
COMPRA


Prevenire gli allagamenti è fondamentale in particolare nei locali dove sono installate attrezzature elettroniche, nei data-center, dove ci sono i quadri elettrici ma anche opere d'arte che possono essere deteriorate dalla presenza di acqua.



Ma in generale tutto ciò che può essere danneggiato dall'acqua va protetto, come ad esempio locali con importanti archivi cartacei, biblioteche, depositi di derrate alimentari e ogni ambiente in cui l'acqua possa arrecare danno.


Allarmi in tempo reale per interventi tempestivi


Pertanto nelle strutture citate, è fondamentale rilevare la presenza di acqua già dai primi momenti dell'allagamento, cosa facilitata da sensori sempre più sofisticati, mediante i quali è possibile dare l'allarme quando l'acqua ha raggiunto anche solo 1 millimetro di altezza.

Moderno Sensore di rilevamento livello acqua (SISASTELLUR SMART Sensore acqua WiFi - Amazon

Il posizionamento dei sensori di rilevamento come regola generale va disposto nella parte più bassa dell'ambiente da monitorare, dove l'acqua tende normalmente ad accumularsi.

Occorre inoltre aver cura di posizionare i contatti di rilevamento su pareti o pavimenti costituiti da materiale elettricamente isolante, al fine di evitare un susseguirsi di falsi allarmi che renderebbe il sistema di rilevamento inutile oltre che fonte di stress.


Prevenzione allagamenti: investimenti modesti con grandi benefici


Tenendo conto del fatto che l'installazione dei sistemi di allagamento descritti non comporta particolari opere edili, considerato che il costo di installazione compresa la fornitura del materiale, non rappresenta un investimento rilevante, ritengo che il loro impiego sia importante per diversi motivi.

In primo luogo, la loro diffusione su territori molto disomogenei dal punto di vista orografico e urbanistico, favorisce la realizzazione di una rete di informazioni, la quale invia dati alle autorità competenti da più punti del territorio.

Valvola wireless domestica antiallagamento per casaGROHE Sistema di sicurezza antiallagamento Wireless - Amazon

In tal modo viene data la possibilità in caso di scarsità di notizie in merito, di avere un quadro più chiaro e completo della situazione alluvionale in atto.

Occorre infatti tener presente che in occasione dei fenomeni improvvisi e violenti, spesso l'informazione di ciò che sta avvenendo in ogni parte del territorio, non circola in maniera completa.

CONSIGLIATO amazon-seller
Sistema antiallagamento valvola
€ 53
COMPRA


Tale situazione, è stata spesso responsabile di disservizi, che hanno impedito il tempestivo intervento dei mezzi di soccorso in diverse circostanze, con il conseguente aumento di danni a persone e cose.


La prevenzione dei rischi di allagamenti a portata di tutti


La realizzazione di una rete a grande diffusione di dati, può favorire lo sviluppo di applicazioni da utilizzare, per poter progettare applicazioni di facile consultazione, da rendere disponibili su ogni cellulare.

Applicazione su cellulare per allarme criticità alluvionali
Grazie a tali applicazioni, ogni cittadino potrebbe ricevere notizie in tempo reale circa le condizioni di criticità dei propri locali interrati, sottopassi, ecc, oltre a poter disporre di una mappa puntuale di tutte le situazioni più critiche sul territorio.

Le applicazioni descritte potranno indicare i percorsi più celeri e sicuri, per poter ripararsi in luoghi più protetti dagli eventi indotti dalla calamità in atto.

allagamenti , prevenzione allagamenti , controlli , protezione casa
riproduzione riservata
Allagamenti: prevenzione e controlli
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews

Allagamenti: prevenzione e controlli: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.241 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img c. ty
Dopo 5 anni di affitto ho chiesto al padrone di casa se vuole vendermi l"appartamento in cui vivo, in un condominio (sarebbe prima casa).Saremmo anche d'accordo sul prezzo di...
c. ty 14 Marzo 2022 ore 19:21 5
Img samurai.sette
Ciao a tutti.Premesso che il condominio in cui vivo è composto da 8 unità abitatite ed 8 garage, nella prossima riunione di condominio dovremo discutere del...
samurai.sette 05 Febbraio 2022 ore 16:00 5
Img serenabosco
Buongiorno, nel mio condominio sembra che riusciamo a fare il cappotto con la cessione del credito dell'ecobonus 110% con una impresa edile. Abbiamo però un dubbio: nel...
serenabosco 24 Novembre 2020 ore 13:45 2
Img maryquant
Il condominio in cui abito si trova a Milano.Vorrei sapere com'è regolato il controllo della potabilitá dell'acqua, e se la verifica deve essere deliberata con...
maryquant 09 Ottobre 2015 ore 08:46 1