Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

AgruMi a Villa Necchi Campiglio: mostra-mercato del FAI a Milano

Sabato 18 e domenica 19 febbraio, a Villa Necchi Campiglio torna AgruMI, la manifestazione dedicata al mondo degli agrumi, con tante degustazioni e laboratori.
- Giardinaggio
Barra Progettazione Online

AgruMi: per la prima volta esposta la collezione storica di agrumi delle Serre della Villa Reale di Monza


Sabato 18 e domenica 19 febbraio, Villa Necchi Campiglio (bene del FAI a Milano), ospita AgruMI, la manifestazione dedicata al colorato e profumatissimo mondo degli agrumi, con tante degustazioni e laboratori.

La manifestazione, giunta alla sua XI edizione, porta un angolo mediterraneo nel capoluogo lombardo, spezzando il grigiore dell'inverno con una ventata di colori allegri e profumi intensi.

Ad AgruMI non mancherà la possibilità di acquistare prodotti particolari a base di agrumi
Durante il fine settimana, infatti, i visitatori avranno modo di conoscere un patrimonio di biodiversità tipica dei paesaggi mediterranei.Avranno altresì la possibilità di acquistare piante, frutti, profumi, cosmetici, mieli, birre aromatizzate e molti altri prodotti come sciroppi e decori selezionati per la loro qualità e particolarità.

Alcuni dei protagonisti della kermesse saranno il limone di Sorrento, i succhi di bergamotto della Calabria, il dolce siciliano Foglia Allegra e le marmellate di arance del Giardino della Kolymbethra (Bene del FAI sito nella Valle dei Templi ad Agrigento).
E ancora, il chinotto di Savona e il raro agrume sardo pompia, che viene usato sia per le proprietà medicamentose dell’olio essenziale estratto dalla scorza, sia per preparare dolci antichi.

La mostra mercato sarà affiancata da numerosi incontri ed eventi tematici.

Lo studioso Giuseppe Barbera, presenterà il suo libro Agrumi. Una storia del mondo (Saggiatore) in conversazione col giornalista Stefano Salis.

Saranno anche esposte le opere della pittrice catanese Fernanda Paternò Castello di Cárcaci dedicate agli agrumi e al Giardino della Kolymbethra.

Imperdibile, infine, l'angolo goloso, con degustazioni di formaggi abbinati a mostarde di agrumi provenienti dalla Lombardia, con espositori selezionati, con la collaborazione dell’associazione Gusto di Campagna e Terre e Sapori d’Alto Garda.

La mostra mercato sarà l'occasione per ammirare, per la prima volta a Villa Necchi, la collezione storica di agrumi delle Serre Comunali della Villa Reale di Monza, illustrata dal suo curatore Gabriele Cristini che, durante i due giorni della manifestazione, avrà modo di confrontarsi e dialogare con Gianni Simonti, il curatore della collezione di agrumi del Giardino di Boboli a Firenze.

riproduzione riservata
AgruMI, torna l'evento FAI a villa Necchi
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

AgruMI, torna l'evento FAI a villa Necchi: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti