Qualita' Calcestruzzo

News di Progettazione
Prima dell'inizio dei lavori, ristrutturazione di un edificio esistente o costruzione di un nuovo edificio, e' necessaria una valutazione preliminare della resistenza del calcestruzzo.
Qualita' Calcestruzzo
Ing. Vincenzo Granato
Ing. Vincenzo Granato

PIEDEPrima dell'inizio dei lavori, siano di ristrutturazione di un edificio esistente o di costruzione di un nuovo edificio, secondo le NTC (Norme Tecniche per le Costruzioni) la cui ultima versione con successive integrazioni e modifiche e' in vigore dal Marzo del 2008, l'appaltatore dei lavori deve effettuare una valutazione preliminare della resistenza del calcestruzzo con il controllo ed il supporto del direttore dei lavori.

L’appaltatore dei lavori resta il responsabile di tali prove di in cantiere anche se esse siano svolte da terzi ed il materiale sia fornito da un’azienda esterna e non preparato in cantiere, come accade nella maggior parte dei casi nei quali sono utilizzati, calcestruzzi preconfezionati o prefabbricati, ciò non è obbligatorio se l’azienda che preconfeziona il calcestruzzo è certificata FPC (Factory Process Control) in tal caso il direttore dei lavori ha l’obbligo di raccogliere la documentazione relativa alla certificazione ed ai risultati delle prove preliminari e fornirla al committente dei lavori.

FPCSimilmente a quanto accade per tutte le aziende produttrici di beni e/o prodotti utilizzati in Europa sulla cui qualità dei processi produttivi garantisce il noto marchio CE; nel caso specifico delle aziende con impianti di produzione di calcestruzzo, esse devono essere abilitate a mezzo di una certificazione FPC che sta per Factory Process Control, come previsto dal Ministero dei Lavori Pubblici, conseguita con l’accreditamento da parte di un organo certificatore indipendente e a sua volta qualificato.

Le verifiche dovrebbero essere effettuata dal direttore dei lavori ad impulsoogni fornitura di materiale e non escludono le successive ed obbligatorie prove, previste dalle norme correlate alla raccolta dei provini o cubetti, opportunamente documentati con un verbale che ne indica la data di prelievo, quella di getto, gli elementi strutturali di riferimento per il prelievo, ed un codice numerico o simile che identifica in maniera univoca i provini.

Tali informazioni devono essere riportate nella richiesta delle prove da effettuare sui cubetti che lo stesso direttore dovrebbe avanzare ad un laboratorio ufficialmente riconosciuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il direttore dei lavori, il proprietario dell’edificio o una delle figure professionali coinvolte negli stessi lavori, possono richiedere, ritenendole necessarie, ulteriori prove anche sul calcestruzzo indurito, tra esse le più diffuse e riconosciute dalle norme sono quelle SONREB (sonic rebounce) basate sulle risposte ad impulsi ultrasonici degli elementi strutturali ed integrate con le misure di resistenza su provini prelevati a mezzo di carotaggi negli elementi strutturali da verificare.

Similmente CEMENTOa quanto accade per un laboratorio di analisi cliniche che fornisce i risultati delle analisi sul paziente al medico che deve scegliere l’eventuale cura, analogamente i risultati delle prove realizzate dal laboratorio devono essere analizzati con le relative scelte conseguenziali dal direttore dei lavori.

Tutta la documentazione ed i risultati devono essere successivamente analizzati dal collaudatore dell’edificio che ne deve verificare l’integrità e scegliere la strategia di collaudo correlata. 
 


ing. Vincenzo Granato

Articolo: Qualita' Calcestruzzo
Valutazione: 2.00 / 6 basato su 1 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Qualita' Calcestruzzo
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano Qualita' Calcestruzzo che potrebbero interessarti
Il Calcestruzzo stampato

Il Calcestruzzo stampato

Pavimentazioni in Calcestruzzo Stampato.
Verifiche sul calcestruzzo preconfenzionato

Verifiche sul calcestruzzo preconfenzionato

Alcuni fenomeni di degrado delle strutture in C.A. si possono prevenire adottando scelte di tipo operativo.
Terminologia Calcestruzzo

Terminologia Calcestruzzo

In maniera univoca con precisi termini le norme individuano tutte le caratteristiche e le fasi di lavorazione del calcestruzzo.
Danni provocati dal gelo a pavimentazioni in calcestruzzo

Danni provocati dal gelo a pavimentazioni in calcestruzzo

Tecniche d'intervento per limitare i danni del gelo ai pavimenti in calcestruzzo.
Calcestruzzo strutturale leggero

Calcestruzzo strutturale leggero

Lo scorso primo luglio sono entrate in vigore le Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, introdotte dal D.M. 14/01/2008 e dalle relative Istruzioni contenute
QUANTO COSTA?
Prezzi prodotti e servizi per PROGETTAZIONE
COSTI DI RISTRUTTURAZIONE?
Costi di ristrutturazione per PROGETTAZIONE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Pavimento betonella
      Pavimento betonella...
      25.00
    • Pavimento industriale
      Pavimento industriale...
      4.50
    • Cemento stampato
      Cemento stampato...
      30.00
    • Calcestruzzo stampato
      Calcestruzzo stampato...
      0.10
    • Cemento stampato
      Cemento stampato...
      16.00
    • Cemento stampato
      Cemento stampato...
      30.00
    • Cemento stampato
      Cemento stampato...
      30.00
    • Cemento stampato
      Cemento stampato...
      30.00
    • Punte trapano carotiere diamantato 32 mm x 400 mm
      Punte trapano carotiere diamantato...
      38.99
    • Punte trapano carotiere diamantato trapano 150x400mm
      Punte trapano carotiere diamantato...
      76.99
    • Elo-crete
      Elo-crete...
      13.50
    • Profit set per sega a tazza, 4 pezzi 2 seghe a tazza ø 73, 83 mm con punta e adattatore inclusi1 trapano con punte di centraggio hss 1 trapano per calcestruzzo, 35109087383
      Profit set per sega a tazza, 4...
      120.54

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE