Annaffiare l'orto e il giardino in terrazzo con i sistemi d'irrigazione a goccia

NEWS DI Giardino
È possibile prendersi cura dell'orto e delle piante da balcone con il sistema di irrigazione a goccia, per irrigare in modo programmato e senza sprechi d'acqua.
15 Maggio 2017 ore 15:58

Coltivare orto e giardino in terrazzo


Avere a disposizione uno spazio esterno nel quale poter coltivare ortaggi e frutta, o semplicemente arredarlo con piante e fiori, è desiderio diffuso, anche di chi vive in città e non vuole privarsi della cura del verde. Non a caso si sta diffondendo sempre più la cultura dell'orto urbano.

Anche un terrazzo, quindi, può trasformarsi in un ambiente da vivere in simbiosi con una piccola parentesi di natura, dove prendere il sole, chiacchierare, leggere un buon libro a contatto con piante, fiori e perché no, creando un orto da coltivare proprio sul terrazzo.

Coltivare orto e giardino su terrazzo
I vantaggi derivanti dalla coltivazione di piante o di un orto in casa sono molteplici: in primo luogo contribuire in maniera diretta alla diffusione delle piante nelle nostre città, realizzando piccoli polmoni verdi in grado di rendere più salubre l’aria che respiriamo; in secondo luogo diffondere i principi della sostenibilità, coltivando ortaggi e frutta direttamente nei nostri spazi, creando un vero e proprio orto da balcone, con il vantaggio di ottenere anche un notevole risparmio in termini di denaro, abbattimento dei consumi e un controllo diretto dei prodotti che mangiamo.

Infine, aspetto da non sottovalutare, prendersi cura di piante, ortaggi e fiori è un’attività fortemente rilassante: rinvasare, potare, annaffiare, sono azioni antistress con comprovati benefici a livello mentale.

Insomma, con un po’ di impegno e creatività è possibile realizzare uno spazio all’aperto estremamente gradevole da vivere, che ci permette di coltivare in casa tutto quello che ci piace di più


Giardino e orto sul terrazzo, come utilizzare l’acqua


Di fondamentale importanza per la crescita e la salute del giardino e dell'orto in terrazzo è l’acqua, la cui distribuzione deve essere capillare e regolare, in modo da garantire una giusta nutrizione.

Le annaffiature, soprattutto nei mesi caldi, devono essere effettuate nelle prime ore del giorno o di sera, in maniera tale da evitare le alte temperature;devono essere dosate in relazione al fabbisogno delle piante garantendo un giusto livello di umidità.

L’acqua non deve essere né in eccesso, provocando la marcescenza delle radici e quindi della pianta stessa, né insufficiente, perché causa di secchezza, e, quindi, commisurata anche in relazione all’esposizione: a nord si avrà bisogno di una minore quantità di acqua che a sud.


Irrigazione a goccia terrazzo

Irrigazione a goccia terrazzo

Irrigazione a goccia terrazzo
Tempo logic per irrigazione programmata

Tempo logic per irrigazione programmata

Tempo logic per irrigazione programmata
Rain sensor rf_amb per irrigare l'orto

Rain sensor rf_amb per irrigare l'orto

Rain sensor rf_amb per irrigare l'orto
Microirrigazione per orto in terrazzo

Microirrigazione per orto in terrazzo

Microirrigazione per orto in terrazzo
Dispositivo per irrigazione a goccia

Dispositivo per irrigazione a goccia

Dispositivo per irrigazione a goccia
Orto sul terrazzo: irrigazione a goccia

Orto sul terrazzo: irrigazione a goccia

Orto sul terrazzo: irrigazione a goccia
Giardino sul terrazzo con il sistema di irrigazione a goccia

Giardino sul terrazzo con il sistema di irrigazione a goccia

Giardino sul terrazzo con il sistema di irrigazione a goccia
Irrigazione a goccia in terrazzo

Irrigazione a goccia in terrazzo

Irrigazione a goccia in terrazzo
Orto sul balcone

Orto sul balcone

Orto sul balcone
Irrigazione a goccia da interno

Irrigazione a goccia da interno

Irrigazione a goccia da interno
Sensore pioggia irrigazione a goccia Claber

Sensore pioggia irrigazione a goccia Claber

Sensore pioggia irrigazione a goccia Claber
Tubo per irrigazione a goccia giardino e terrazzo

Tubo per irrigazione a goccia giardino e terrazzo

Tubo per irrigazione a goccia giardino e terrazzo

Come facciamo, quindi, a garantire una giusta nutrizione alle nostre piante sul balcone o sul terrazzo?

I sistemi sono molteplici e vanno dall’utilizzo del classico annaffiatoio, però scomodo, impegnativo e poco preciso, ai sistemi di irrigazione a goccia, che a differenza di quanto si può immaginare sono semplici da installare e utilizzare.
Nel caso in cui il nostro giardino sul terrazzo oppure l'orto in balcone presentino una media dimensione, il sistema più vantaggioso da adottare per un'innaffiatura perfetta è proprio quello che si basa sul principio dell'irrigazione a goccia, semplicissimo da installare e da far funzionare.


Coltivare orto e giardino in terrazzo con il sistema di irrigazione a goccia


Il sistema d'irrigazione a goccia consente di somministrare a ogni singola pianta la giusta quantità d’acqua, all’orario desiderato: una soluzione ideale per tutte le piante e gli ortaggi in vaso del nostro terrazzo, ma anche per le aiuole o per l’orto domestico.

Con la gamma Rainjet di Claber, la più vasta e completa per l’irrigazione a goccia e la microirrigazione, è molto semplice realizzare un impianto d'irrigazione fai da te per le piante.


Il nucleo principale dell’impianto di irrigazione a goccia è il programmatore a batteria, che si collega al rubinetto e permette di scegliere gli orari e la durata dell’irrigazione, di estrema comodità, quindi, per chi trascorre molte ore fuori, oppure per programmare l’irrigazione nelle ore serali o notturne ed evitare così i momenti più caldi della giornata nei periodi estivi.

I programmatori a batteria Claber sono estremamente affidabili, hanno un design elegante e offrono la scelta fra diversi tipi di programmazione: con due pulsanti per combinare durata e frequenza dell’irrigazione, scegliendo tra valori già impostati, con il selettore a manopola, per scegliere fra tanti programmi di irrigazione pre-determinati e con display, per un’irrigazione personalizzata su una o due linee.

Il programmatore può essere corredato da tanti accessori tra cui l’utilissimo sensore di pioggia che interrompe automaticamente il programma di irrigazione quando piove e lo riprende al ritorno del bel tempo.

Il sensore di pioggia è disponibile in due versioni: una standard a filo e una in radiofrequenza che dialoga con il programmatore per mezzo di un’interfaccia opzionale. Alcuni programmatori possono essere collegati esclusivamente a quello a filo, altri consentono di dialogare con entrambe le versioni

Irrigazione orto e giardino in terrazzo
Dal programmatore a batteria, posto in corrispondenza del rubinetto, l’acqua scorre in un tubo collettore flessibile e da questo, all’interno di tubicini capillari, raggiunge le singole piante da orto in vaso. Il tubo collettore è disponibile solo nella dimensione da ½” , il capillare solo da ¼”; la lunghezza delle bobine può variare, proprio per cercare di soddisfare le esigenze di tutti.

La diffusione dell’acqua avviene attraverso i gocciolatori: essi distribuiscono l’acqua alle piante, goccia dopo goccia, riducendo al minimo il ristagno sul terreno, causa di funghi e malattie, e gli sprechi causati dall’evaporazione. Testati in laboratorio per garantire la massima precisione, i gocciolatori Claber si possono innestare sui tubi capillari o direttamente sul collettore e possono essere fissi o regolabili, con diverse portate d’acqua.

I componenti della gamma RainJet fatti proprio per creare un sistema davvero su misura, sono molteplici: raccordi, rubinetti, picchetti, stabilizzatori di pressione, prese e raccordi a compressione per tubi da 1/2“ e da ¼”. Tutti prodotti realizzati con materiali di qualità e che garantiscono un collegamento a perfetta tenuta.

Insomma, l’offerta è più che vasta, volta alla realizzazione in fai da te di un sistema professionale! L'azienda, infatti, propone anche il sistema d'irrigazione Aqua-Magic come soluzione per tutti coloro che desiderano portare i vantaggi dell’irrigazione a goccia nei propri terrazzi o orti pensili ma non dispongono di un rubinetto nel loro terrazzo.

Irrigazione sul terrazzo a goccia senza rubinetto con Acqua Magic
Aqua-Magic System
 dispone di un kit pronto all’uso per realizzare un impianto di irrigazione a goccia completamente indipendente, senza rubinetto e senza nemmeno energia elettrica di rete. Il sistema Aqua-Magic System comprende uno speciale programmatore con pompa integrata e pannello fotovoltaico che alimenta due normali batterie ricaricabili. Il tutto è collegabile a un serbatoio in PVC pieghevole da 80 litri o qualunque altro contenitore disponibile in casa, facilissimo da trasportare e da montare, e a una linea di irrigazione a goccia con speciali gocciolatori.

Infine, se pensiamo che l’irrigazione a goccia sia adatta solo per l’esterno ci sbagliamo, perché, con Idris®, Claber estende tale sistema anche alle piante indoor: si tratta di un irrigatore che utilizza tutte le normali bottiglie in plastica per annaffiare automaticamente le piante in vaso, senza elettricità, con la massima precisione e costanza nel tempo.

Idris® è dotato di 4 diversi gocciolatori, per scegliere la portata più adatta a ogni esigenza, e di treppiede regolabile che garantisce una perfetta stabilità; non si rovina con il calcare ed è realizzato con materiali plastici resistenti agli urti. La versione Idris Spike, invece, è adatto per altre tipologie di piante e prevede due gocciolatori. Non è dotato di treppiede.



I vantaggi derivanti dal sistema di irrigazione a goccia sono, quindi, molteplici: il primo risparmio è in termini di tempo, ma rappresenta un’ottima soluzione per il risparmio dei consumi della preziosa risorsa che è l’acqua. La pressione richiesta dall’impianto è infatti minore rispetto ai sistemi tradizionali.

Si può inoltre stabilire una frequenza di irrigazione più bassa sui terreni argillosi, dove l’acqua penetra meno profondamente rispetto ai terreni sabbiosi. In questo modo, l’acqua verrà utilizzata proprio fino all’ultima goccia.

La presenza di piante di diversa specie e in diverse esposizioni può essere affrontata realizzando una o più linee di irrigazione, diversificandone i tempi e l’intensità della somministrazione d’acqua, dotandole di gocciolatori con caratteristiche mirate e modificandone facilmente la disposizione nel tempo e nello spazio.

Sistema di irrigazione a goccia per orto e giardino sul terrazzo
Anche nell’orto in terrazza è possibile utilizzare il sistema a goccia, magari abbinandolo ai microirrigatori che si posizionano su picchetti con astine regolabili in altezza e si collegano al tubo collettore da ½”, utilizzando il tubo capillare da ¼”, con gli appositi raccordi.

Disponibili in vari modelli per ogni esigenza, distribuiscono la giusta quantità d’acqua sull’area desiderata, annaffiando con una pioggia delicata e uniforme, simile a quella naturale.


Orto e giardino in terrazzo: la Redazione consiglia

Coltivare orto e giardino in terrazzo: a chi rivolgersi?


Orto e giardinoClaber, nota azienda italiana specializzata nella realizzazione di prodotti per l'irrigazione di orti, terrazzi, balconi e spazi verdi, propone soluzioni complete e versatili, al passo con i tempi e rispettose dell'ambiente: riduzione degli sprechi, utilizzo di materiali compatibili, tecnologie all'avanguardia per nutrire i propri spazi all'aperto limitando l'impatto l'ambientale.

Il sito, oltre a contenere tutte le descrizioni e le informazioni dei prodotti realizzati, offre anche ampie sessioni dedicate al fai da te, per prendersi cura degli spazi verdi con cognizione e con gli strumenti più idonei.

Per informazioni:
CLABER S.p.a.
via Pontebbana 22
33080 Fiume Veneto, Pordenone
Tel. +39 0434/958836


Articolo: Orto sul terrazzo: i sistemi di irrigazione
Valutazione: 5.33 / 6 basato su 3 voti.
Claber azienda leader nella produzione di sistemi di irrigazione fuori terra, goccia a goccia e interrata accessori per il giardinaggio. Azienda certificata ISO 9001.

Orto sul terrazzo: i sistemi di irrigazione: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Colombi Lorena
    Colombi Lorena
    Domenica 18 Novembre 2012, alle ore 12:12
    Quali sono gli alberi adatti a vivere in vaso su un terrazzo esposto a sud?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Orto sul terrazzo: i sistemi di irrigazione che potrebbero interessarti
Orto su ruote

Orto su ruote

Soluzioni originali per il proprio orto ne sono giunte parecchie, questa ci mancava, parliamo spesso di prodotti a km zero, con Truck Farm sembra sia fattibile.
Orto da terrazzo in scatola

Orto da terrazzo in scatola

La schiera degli orticoli urbani è sempre più in aumento. Persone che vogliono ritrovare il contatto con la terra e i suoi prodotti, anche abitando in...
Orto in azienda

Orto in azienda

La coltivazione orticola di un pezzo di terreno e goderne del raccolto, invade anche il mondo delle aziende...
Come realizzare un giardino  o un orto sul terrazzo

Come realizzare un giardino o un orto sul terrazzo

Abbellire il proprio balcone o il proprio terrazzo con fiori e piante o addirittura realizzando un piccolo orto è un modo originale per arredare anche l'esterno.
L'Orto delle Donne

L'Orto delle Donne

L?Orto delle Donne è un?interessante iniziativa promossa dall?associazione di volontariato Donne del Sud, realizzata con il patrocinio dell?Ufficio...

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.