Delibera d'installazione di cancelli in condominio

NEWS DI Parti comuni
L'installazione di cancelli in condominio o la loro automazione può essere deliberata a maggioranza semplice non dovendo essere considerata un'innovazione ex art. 1120.
14 Maggio 2015 ore 16:35

Cancelli in condominio


CancelloLa questione dell'installazione dei sistemi di automazione dei cancelli condominiali o comunque l’installazione di cancelli per la chiusura delle parti comuni, si pensi ai cancelli pedonali, non è sempre stata pacifica.

Leggendo la giurisprudenza, infatti, non era difficile trovare sentenze che affermassero la natura innovativa di tali interventi; da un po’ di tempo a questa parte, tuttavia, l’orientamento della giurisprudenza di merito e di legittimità va nel senso opposto.

La differenza, ai fini della deliberazione di queste opere non è di poco conto.

Le maggioranze previste dall'art. 1136, quinto comma, c.c., infatti, sono tutt'altro che semplici da raggiungere e anche se la riforma (l. n. 220/2012) le ha riviste abbassandole leggermente, il compito per l'assemblea resta comunque difficile.

Tutta colpa, è il caso di dire, dell'assenza di una definizione chiara d'intervento innovativo; la legge n. 220/2012 non ha migliorato la situazione.

E allora, per risolvere la questione della natura dell'intervento di automatizzazione del cancello o d’installazione ex novo di un cancello pedonale in un tratto carrabile, è necessario guardare alle pronunce giurisprudenziali in materia.


Automazione e apposizione di cancelli


Una sentenza della Cassazione, la n. 4340 del 21 febbraio 2013, ha risolto la questione optando per la natura non innovativa dell'intervento in esame. La pronuncia parte proprio dal concetto d'innovazione.

Gli ermellini hanno ricordato che in tema di condominio, per innovazioni delle cose comuni devono intendersi non tutte le modificazioni (qualunque opus novum), ma solamente quelle modifiche che, determinando l'alterazione dell'entità materiale o il mutamento della destinazione originaria, comportano che le parti comuni , in seguito all'attività o alle opere eseguite, presentino una diversa consistenza materiale ovvero vengano ad essere utilizzate per fini diversi da quelli precedenti.

In altre parole, nell'ambito della materia del condominio negli edifici, per innovazione in senso tecnico-giuridico, da deliberarsi con le maggioranze di cui agli artt. 1120-1136 c.c., deve intendersi non qualsiasi mutamento o modificazione della cosa comune, ma solamente quella modificazione materiale che ne alteri l'entità sostanziale o ne muti la destinazione originaria, mentre le modificazioni che mirino a potenziare o a rendere più comodo il godimento della cosa comune e ne lascino immutate la consistenza e la destinazione, in modo da non turbare i concorrenti interessi dei condomini, non possono definirsi innovazioni nel senso suddetto (Cass. 21 febbraio 2013, n. 4340).

Cancello automaticoQuesto il principio di carattere generale.

In questo contesto, affermarono da Piazza Cavour, le deliberazioni concernenti l'apposizione, all'ingresso dell'area condominiale, di due cancelli per il transito pedonale e due cancelli per il passaggio veicolare, non potevano ricondursi al concetto di innovazioni come qualificate dall'art. 1120 c.c., non comportando alcun mutamento di destinazione delle zone condominiali ed essendo, anzi, dirette a disciplinare, in senso migliorativo, l'uso della cosa comune impedendo a terzi estranei l'indiscriminato accesso al condominio , soprattutto considerando che, nel caso di specie, al piano terra del fabbricato esisteva un istituto scolastico provvisto di autonomo cortile e, quindi, un luogo aperto al pubblico con conseguente possibilità di un transito continuo di persone estranee alle collettività condominiale.

Da queste considerazioni fu tratto il seguente principio di diritto: in tema di condominio di edifici, la delibera assembleare, con la quale sia stata disposta la chiusura di un'area di accesso al fabbricato condominiale con uno o più cancelli per disciplinare il transito pedonale e veicolare anche in funzione di impedire l'indiscriminato accesso di terzi estranei a tale area, rientra legittimamente nei poteri dell'assemblea dei condomini, attinendo all'uso della cosa comune ed alla sua regolamentazione, senza sopprimere o limitare le facoltà di godimento dei condomini, non incidendo sull'essenza del bene comune né alterandone la funzione o la destinazione (cfr., per idonei riferimenti, Cass. n. 9999 del 1992 e Cass. n. 875 del 1999) (Cass. 21 febbraio 2013, n. 4340).

Sulla stessa lunghezza d’onda s’è posta, nel mese di aprile del 2015, una sentenza (la n. 547) resa dal Tribunale di Teramo. I giudici abruzzesi si sono spinti oltre specificando altresì i quorum deliberativi all’uopo necessari.

Nel caso risolto dalla pronuncia depositata in cancelleria il 15 aprile 2015, un condomino aveva proposto impugnazione della delibera con la quale l’assemblea aveva deciso l’installazione di cancelli di chiusura dell’area cortilizia condominiale. Era convincimento dell’impugnante che quella deliberazione doveva essere considerata un’innovazione e come tale avrebbe dovuto essere deliberata.

Il Tribunale di Teramo ha rigettato questa doglianza considerando legittima la delibera assembleare. Secondo giudice adito, infatti, l’installazione del cancello non rappresenta un’innovazione ma una semplice regolamentazione dell’uso delle cose comuni, come tale adottabile in seconda convocazione con il voto favorevole di un terzo dei partecipanti al condominio che rappresentino almeno un terzo delle quote millesimali di proprietà (cfr. Trib. Teramo 15 aprile 2015 n. 547). La sentenza riguarda un caso sorto prima dell’entrata in vigore della riforma, sicché nel testo si fa riferimento alle previgenti maggioranze necessarie per deliberare in seconda convocazione, a oggi il giusto riferimento è il seguente: maggioranza degli intervenuti con un numero di voti che rappresenti almeno un terzo del valore dell'edificio (art. 1136, terzo comma, c.c.).

È proprio il riferimento a questi quorum deliberativi che lascia perplessi. Motivo: se l’assemblea deve deliberare l’adozione di un regolamento condominiale contenente norme disciplinanti l’uso delle cose comuni deve farlo con il voto favorevole della maggioranza dei presenti all’assemblea e almeno 500 millesimi. Come mai, quindi, la medesima deliberazione adottata al di fuori del contesto regolamentare può essere adottata con maggioranze inferiori?

riproduzione riservata
Articolo: Cancello automatico in condominio
Valutazione: 3.25 / 6 basato su 4 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Cancello automatico in condominio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Cancello automatico in condominio che potrebbero interessarti
Recupero di un cancello scorrevole

Recupero di un cancello scorrevole

Un intervento di recupero ed ampliamento di un vecchio cancello scorrevole.
Cancelli ad alzata verticale

Cancelli ad alzata verticale

Quando pensiamo ad un cancello automatico ci viene in mente un cancello ad apertura scorrevole o ad ante, perché queste sono le soluzioni di chiusura...
Differenza tra innovazioni e modifiche delle cose comuni

Differenza tra innovazioni e modifiche delle cose comuni

Le innovazioni e le modifiche delle cose comuni, sia pur molto simili, sono comunque interventi differenti soggetti a diversi regimi di autorizzazione...
Gestire l'apertura del cancello con un'app grazie all'apricancello

Gestire l'apertura del cancello con un'app grazie all'apricancello

Con l'apricancello è possibile dal proprio smartphone aprire il cancello elettronico o la porta del garage: scegli il kit che fa al caso tuo e scarica l'App!...
Cancelli in ferro decorati

Cancelli in ferro decorati

Il nostro cancello in ferro deve avere tutti i requisiti per valorizzare la nostra casa - LAVORINCASA.it...
accedi al social
Registrati come Utente
276456 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Termoarredo lazzarini con termostato elettrico bianco 1375 x 480
      Termoarredo lazzarini con...
      108.00
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Progettazione di interni
      Progettazione di interni...
      300.00
    • Facciate condominio
      Facciate condominio...
      50.00
    • Denver cut 301 autoradio con
      Denver cut 301 autoradio con...
      93.90
    • Ristrutturazione bagno zona Roma
      Ristrutturazione bagno zona roma...
      3790.00
    • Verniciatura ringhiera Milano
      Verniciatura ringhiera milano...
      10.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Gea luce faretto da incasso gfa844
      Gea luce faretto da incasso gfa844...
      15.60
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.76
    • Gardena troncarami bl 780 premium - modello 8711-20
      Gardena troncarami bl 780 premium...
      72.92
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      17.98
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Weber
  • Vimec
  • Mansarda.it
  • Onlywood
  • Officine Locati
  • Policarbonato online
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 68.00
foto 5 geo Roma
Scade il 31 Agosto 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 90.00
foto 2 geo Catania
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97784
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok