Composizione, caratteristiche e uso della malta bastarda

NEWS DI Materiali edili
La malta bastarda si caratterizza per la presenza di due leganti, generalmente calce e cemento o gesso e calce, e viene utilizzata per costruire muri e intonaci
29 Maggio 2017 ore 14:12

La malta: composizione, caratteristiche e usi progettuali


Si definisce malta una miscela formata da un legante, un inerte o aggregato di varia tipologia, acqua ed eventuali additivi, destinato al getto di elementi strutturali in calcestruzzo o calcestruzzo armato (travi, pilastri, pareti , solai, eccetera), alla realizzazione di massetti e sottofondi, per l'allettamento dei mattoni, ciottoli o conci di pietra nella costruzione di un muro e infine all'esecuzione di intonaci e stucchi.


Malta bastarda di calce e cemento della Fornace Sberna

Malta bastarda di calce e cemento della Fornace Sberna

Malta bastarda di calce e cemento della Fornace Sberna
Intonaco di calce aerea e leganti idraulici naturali Intomap R1 di Mapei

Intonaco di calce aerea e leganti idraulici naturali Intomap R1 di Mapei

Intonaco di calce aerea e leganti idraulici naturali Intomap R1 di Mapei
Malta Structura di calce e cemento della Fornace Sberna per la costruzione di murature

Malta Structura di calce e cemento della Fornace Sberna per la costruzione di murature

Malta Structura di calce e cemento della Fornace Sberna per la costruzione di murature
Malta Facciavista di calce e cemento della Fornace Sberna per la costruzione di murature faccia a vista

Malta Facciavista di calce e cemento della Fornace Sberna per la costruzione di murature faccia a vista

Malta Facciavista di calce e cemento della Fornace Sberna per la costruzione di murature faccia a vista
Malta Da Blocco della Fornace Sberna per l'allettamento di blocchi in calcestruzzo

Malta Da Blocco della Fornace Sberna per l'allettamento di blocchi in calcestruzzo

Malta Da Blocco della Fornace Sberna per l'allettamento di blocchi in calcestruzzo

La malta fresca è plastica e facilmente lavorabile ma una volta indurita, con un processo irreversibile detto presa o carbonatazione, assume la consistenza e le caratteristiche di una vera e propria pietra artificiale.

Le malte si distinguono in varie categorie:
- aeree, in grado di fare presa in presenza di aria;
- idrauliche, che possono carbonatarsi anche in ambienti molto umidi o perfino sott'acqua;
- bastarde, così chiamate perché caratterizzate dalla presenza di due leganti.

La calce aerea, la calce idraulica naturale, il gesso, l'argilla e il cemento Portland, sono i leganti più diffusi, ciascuno con le proprie caratteristiche fisiche, chimiche e di resistenza, mentre gli aggregati più ricorrenti sono la ghiaia di varia pezzatura per il calcestruzzo da gettare nelle casseforme, la sabbia, la pietra macinata e nei sottofondi dei pavimenti l'argilla espansa.

Applicazione di malta bastarda con l'intonacatrice. Dal sito Mapei.
Gli additivi hanno infine lo scopo principale di rendere idraulica una malta di calce aerea: nelle malte storiche sono attestati l'uso del cocciopesto, cioè di polvere di mattoni o cocci di argilla, della pozzolana (cenere e lapilli vulcanici), delle scorie d'altoforno e dell'argilla bianca (caolino). Per rendere più controllabile il ritiro, cioè la diminuzione del volume dopo la carbonatazione, o per mitigare le dispersioni termiche, si possono invece utilizzare la paglia finemente sminuzzata o i trucioli di canapa.


Tipologie di malta bastarda


La composizione di una malta bastarda può essere molto variegata, perché la sola caratteristica che rende tale una malta è la presenza simultanea di due leganti.

Tra le malte storiche, la più diffusa prevede l'uso simultaneo di gesso e calce aerea: in questo modo si potevano coniugare i vantaggi del gesso (ottima lavorabilità e tempi di presa molto ridotta) con la maggior resistenza all'umidità della malta di calce, perché una malta di solo gesso, poco resistente alle intemperie, sarebbe risultata del tutto inadatta all'esterno. Questo tipo di malta era infatti destinato soprattutto all'esecuzione di intonaci e decorazioni in stucco.

Con la malta bastarda si eseguono intonaci grossolani  come sottofondo dei rivestimenti in piastrelle
Con l'invenzione del cemento Portland all'inizio dell'Ottocento la tipica malta bastarda divenne quella formata da sabbia, calce e cemento: economica, di facile realizzazione e dotata di grande resistenza meccanica, ha però lo svantaggio di contenere sali solubili che in presenza di umidità di risalita capillare tendono a formare efflorescenze e sub-efflorescenze saline, antiestetiche e in grado di danneggiare seriamente gli intonaci e i laterizi.

La malta bastarda di calce e cemento va dunque evitata negli edifici storici, soprattutto se con elementi di pregio come decorazioni in cotto, stucchi o pitture murali.

Tuttavia, attualmente la malta non viene quasi mai confezionata a pie' d'opera, perché le aziende del settore hanno ideato appositi prodotti premiscelati per qualsiasi esigenza, già pronti per l'uso con la semplice aggiunta di acqua.


Usi della malta bastarda


Come già accennato nei paragrafi precendenti, l'uso di una malta bastarda è assai vantaggioso perché consente di ottimizzare i pregi di entrambi i leganti; inoltre, i prodotti premiscelati facilitano notevolmente il lavoro degli operai, consentono l'uso di manodopera meno qualificata e migliorano sensibilmente il risultato finale.

Uno degli impieghi più ricorrenti delle malte bastarde è la realizzazione di intonaci interni o esterni: il cosiddetto intonaco a civile è infatti formato da due strati (il rinzaffo a diretto contatto con la muratura e l'arriccio più superficiale) in malta bastarda di calce e cemento.
Viene schizzato sulla parete con la cazzuola o spruzzato con apposite macchinette e successivamente tirato su testimoni costituiti da listelli di legno con spessore prefissato, per una lavorazione veloce e uniforme. La finitura superficiale avviene invece a frattazzo.

Un ottimo prodotto per questo scopo è ad esempio la malta bastarda della Fornace Sberna a base di calce, cemento, fibre e sabbia silicea, particolarmente indicata soprattutto per rinzaffare una muratura irregolare o per la confezione degli intonaci grossolani destinati alla posa di un rivestimento in piastrelle.

Per la finitura superficiale si può invece utilizzare Planitop 520 dell'azienda Mapei, una rasatura a civile a base di calce e cemento per intonaci interni o esterni, applicabile in spessori fino a 3 mm con la tecnica del fresco su fresco, cioè agendo quando l'arriccio dell'intonaco vero e proprio non si è ancora indurito completamente.

Applicazione della malta con un frattazzo

Intomap R1
è invece un intonaco premiscelato a base di calce aerea e leganti idraulici naturali, adatto anche per gli edifici storici in cui è sconsigliabile l'uso del cemento.
Applicabile manualmente o con una macchinetta intonacatrice, consente una lavorazione molto veloce e un buon risultato finale in contesti di medio pregio storico-artistico.

Qualunque sia la malta prescelta, per la stesura di un intonaco premiscelato si devono tuttavia adottare alcune accortezze:

- predisporre la malta secondo le modalità fornite dal produttore: troppa acqua potrebbe infatti rendere la malta troppo fluida e compromettere la qualità del risultato finale, mentre troppo poca renderebbe l'intonaco difficilmente lavorabile e scarsamente coeso al supporto;

- se si utilizza una macchinetta intonacatrice, controllarne preliminarmente la perfetta funzionalità e pulizia degli ugelli di erogazione per non compromettere l'incolumità dell'operatore, non sprecare prodotto e non sporcare le superfici da non trattare;

- non miscelare prodotti di aziende diverse, anche se simili per composizione;

- per una presa ottimale, rispettare i giusti intervalli tra l'applicazione dei vari strati.

La malta di allettamento tra i mattoni è spesso malta bastarda
La malta bastarda trova forse il suo impiego migliore nella costruzione di tramezzi e murature portanti in mattoni pieni o forati; blocchi di poroton, laterizio o calcestruzzo, bozzetti e scaglie di pietra o conci squadrati di tufo.

A questo scopo la Fornace Sberna produce una gamma completa di malte bastarde.
La Malta Structura, a base di cemento, calce e sabbia silicea, è ad esempio specifica per la posa e sigillatura di elementi di pietra, laterizio o calcestruzzo: idonea anche per gli edifici di nuova costruzione in zona sismica, si prepara semplicemente aggiungendo la giusta quantità d'acqua e impastandola con una betoniera, un mescolatore orizzontale o manualmente con un badile.

Una muratura faccia a vista in pietra o mattoni richiede tuttavia una realizzazione a perfetta regola d'arte dal punto di vista sia tecnico che estetico: i giunti di malta devono infatti essere regolari, privi di sbavature e stilati con cura; anche la malta dev'essere omogenea per texture e colore. La Malta Facciavista è dunque particolarmente adeguata proprio per questa funzione.

Infine, la Malta Da Blocco, formata da cemento Portland, calce, aggregato siliceo da 0/3 mm e idonei additivi, è specificamente studiata per la costruzione di muri in blocchi di calcestruzzo, anche tagliafuoco: risulta quindi idonea anche per la costruzione di capannoni industriali, centrali termiche, parcheggi sotterranei e magazzini.

riproduzione riservata
Articolo: La malta bastarda
Valutazione: 5.14 / 6 basato su 7 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

La malta bastarda: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Pietro Sgamma
    Pietro Sgamma
    Domenica 17 Febbraio 2013, alle ore 19:05
    Ho effettuato una muratura con la malta bastarda, ho riscontrato in asciugatura molte crepe nella malta.
    Potrebbe essere il cemento che presentava con molti grumi, o una malta con proporzioni dei materiali sbagliata?
    Grazie
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano La malta bastarda che potrebbero interessarti
Preparare malte di calce e cemento rapido

Preparare malte di calce e cemento rapido

Per piccoli interventi di muratura in casa, può essere necessario ricorrere alla preparazione della malta, variando le caratteristiche a seconda dell'uso.
Come si compongono e come miscelare malta e cemento

Come si compongono e come miscelare malta e cemento

Malta e cemento sono i prodotti più utilizzati in edilizia, ne esistono diverse tipologie a seconda della composizione e dell'uso: ecco qualche indicazione in più.
Malte fai da te

Malte fai da te

Gli impasti di inerti e leganti (le cosiddette malte) sono di vario tipo in funzione dei componenti e delle loro proporzioni. Ecco come vanno preparate in modo opportuno.
La malta: caratteristiche e utilizzo

La malta: caratteristiche e utilizzo

La malta è un impasto di acqua, legante e inerte usato per realizzare murature portanti e di tamponamento o per il loro rivestimento, sotto forma di intonaco.
Com'è fatta e come si applica la malta fibrorinforzata

Com'è fatta e come si applica la malta fibrorinforzata

La malta fibronizzata è una soluzione veloce e resistenti. I suoi utilizzi in edilizia sono molteplici dal risanamento di parti degradate, al semplice rivestimento.
accedi al social
Registrati come Utente
276455 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Controsoffitto malta 60x60
      Controsoffitto malta 60x60...
      3.95
    • Grassello calce lucido naturale
      Grassello calce lucido naturale...
      30.00
    • Malta epossicementizia
      Malta epossicementizia...
      110.00
    • Stucco antico spatolato milano
      Stucco antico spatolato milano...
      30.00
    • Pannelli isolanti calcio-silicato
      Pannelli isolanti calcio-silicato...
      75.00
    • Stucco veneziano Milano e province
      Stucco veneziano milano e province...
      35.00
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Gea luce faretto da incasso gfa844
      Gea luce faretto da incasso gfa844...
      15.60
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.76
    • Gardena troncarami bl 780 premium - modello 8711-20
      Gardena troncarami bl 780 premium...
      72.92
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • Finitura stucco veneziano Milano
      Finitura stucco veneziano milano...
      30.00
    • Decorazione materica pareti Milano
      Decorazione materica pareti milano...
      40.00
    • Stucchi decorativi Milano
      Stucchi decorativi milano...
      30.00
    • Isolamento termoacustico
      Isolamento termoacustico...
      45.00
    • Spatolato lucido milano, antonio liso
      Spatolato lucido milano, antonio...
      30.00
    • Stucco veneziano milano, www.pavimenti-resina.org
      Stucco veneziano milano, www...
      30.00
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Scrivania carmen 30010
      Scrivania carmen 30010...
      118.00
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      17.98
    • Rifacimento intonaco Frosinone
      Rifacimento intonaco frosinone...
      16.00
    • Rifinitura pareti stucco veneziano Milano
      Rifinitura pareti stucco veneziano...
      30.00
    • Quanto costa stucco veneziano
      Quanto costa stucco veneziano...
      30.00
    • Sanawarme
      Sanawarme...
      35.00
    • Stucco veneziano spatolato lucido
      Stucco veneziano spatolato lucido...
      30.00
    • Rivestimento in pietra di luserna
      Rivestimento in pietra di luserna...
      90.00
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Weber
  • Mansarda.it
  • Immobiliare.it
  • Officine Locati
  • Onlywood
  • Policarbonato online
  • Vimec
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 4 500.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97784
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok