Forse non è condominio, ma sicuramente è comunione, se risulta dall'atto di acquisto

NEWS DI Parti comuni
In tema di condominio negli edifici, le parti comuni sono quelle accessorie al godimento delle unità immobiliari, o comunque quelle indicate negli atti d'acquisto.
05 Novembre 2014 ore 00:30

Condominio, spese e cause per non parteciparvi


CondominioI proprietari di una villetta si rivolgevano al Tribunale perchè si accertasse che l'immobile di loro proprietà non faceva parte del condominio, pur se riconoscevano sussistere una rampa di accesso in comune. Chiedevano inoltre la presentazione del conto di gestione del Condominio , con deposito della documentazione e delle scritture contabili, e la restituzione degli oneri condominiali indebitamente corrisposti.

Il Tribunale, dopo avere riunito al giudizio quello di opposizione a decreto ingiuntivo, riguardante il pagamento degli oneri condominiali, accoglieva la domanda degli attori dichiarando che l'immobile non faceva parte del condominio, revocava il decreto ingiuntivo e condannava il Condominio a restituire le somme percepite a titolo di oneri condominiali.

Il Condominio proponeva appello e la Corte d'appello, accogliendolo, rigettava sia la domanda di accertamento della estraneità dell'immobile al condominio, sia l'opposizione a decreto ingiuntivo.

Nel motivare la decisione, la Corte d'appello spiegava che era emerso, dagli accertamenti disposti a mezzo di CTU, che solo in minima parte la proprietà degli attori era servita da impianti locali, ma ciò non era sufficiente all'accoglimento della domanda, poichè il titolo d'acquisto dell'immobile, del 1 luglio 1991, indicava che gli attori avevano acquistato una casa facente parte del Complesso Immobiliare, con tutti i diritti e oneri proporzionali di condominio sulle parti comuni come per legge pari a 39/1000. Pertanto gli attori, se non a titolo di condominio, dovevano ritenersi proprietari prò quota delle parti comuni, con la conseguenza che se intendevano sciogliersi dalla comproprietà, dovevano proporre azione di scioglimento o di rinuncia alla comunione.

Era poi dichiarata infondata anche l'opposizione al decreto ingiuntivo per oneri condominiali dal momento che gli opponenti, in quanto comproprietari, erano tenuti al pagamento degli oneri della comunione.


Parti comuni e criterio accessorietà


L'accessorietà, funzionale e strutturale, delle parti comuni alla singola proprietà è considerato pacificamente il criterio per affermare o escludere la presenza di beni comuni e dunque l'applicazione della relativa normativa.

Infatti, la giurisprudenza da tempo individua il presupposto, perchè si instauri un diritto di condominio su un bene comune, in quella relazione di accessorietà strumentale e funzionale che collega i piani o le porzioni di piano di proprietà esclusiva, agli impianti o ai servizi di uso comune; e che fa sì che il godimento del bene comune sia strumentale al godimento del bene individuale, e non sia, quindi, suscettibile di autonoma utilità (così, tra tante, Cass. n. 4973/2007).

Se l'accessorietà esiste, la cosiddetta presunzione di condominialità deve dunque ritenersi superata, e comporterà l'applicazione della normativa in materia di condominio.


Accessorietà e titolo di acquisto


Condominio negli edificiMa cosa accade, invece, se le parti comuni risultano solo in minima parte o anche per niente collegate al bene del singolo proprietario, ma questi ha sottoscritto nell'atto di acquisto di acquistare l'abitazione facente parte del complesso immobiliare... con tutti i diritti ed oneri proporzionali di condominio, con l'indicazione anche della percentuale?

Cosa prevale: l'accertamento fattuale della non condominialità, o quanto sottoscritto in atto di compravendita?

Secondo la sentenza della Corte di Cassazione n. 20986/2014 depositata il 6 ottobre 2014, prevale quanto sottoscritto in atto di compravendita.

Peraltro, la consulenza tecnica disposta per l'accertamento della condominialità aveva riconosciuto, seppur in minima parte, la presenza di beni comuni al servizio dell'immobile. Ad ogni modo, la sentenza taglia la testa al toro affermando che l'accertamento della natura non condominiale di un bene per mancanza del presupposto della relazione di accessorietà strumentale e funzionale con le unità immobiliari comprese nel condominio [...] non esclude l'eventuale comunione su di esso instaurata per volontà delle parti, come ravvisato nella specie dalla Corte d'appello, sulla base del contenuto dell'atto di acquisto dell'immobile, nel quale si precisa che gli attori hanno acquistato la casa di civile abitazione facente parte del complesso immobiliare con tutti i diritti ed oneri proporzionali di condominio come per legge pari a 39/100.


La forza del titolo


Se non c'è condominio deve quindi ritenersi sussistere una comunione volontaria; volontaria perchè instaurata pattiziamente nel titolo di acquisto.

D'altronde, il nostro codice mostra di preferire quanto risulta dal titolo rispetto alla disciplina codicistica, sia in fatto di costituzione del condominio (art. 1117 c.c.) che in fatto di costituzione della comunione (art. 1100 c.c.) che, ovviamente, in fatto di proprietà esclusiva; ad ogni modo è principio generale del nostro ordinamento quello della libera regolazione dei propri interessi, nel rispetto della legge; ma, come si sa, l'altra faccia della libertà è la responsabilità.

Di conseguenza, quanto costituito a contratto non può che estinguersi con gli appositi strumenti e cioè, o con un nuovo contratto o con un'azione giudiziale che elimini quanto costituito tra le parti.

Sul rilievo del titolo sull'attribuzione della proprietà si riporta un estratto di Cass. 6981/2008, nel quale si legge: la presunzione di comunione sugli spazi liberi, non legati strutturalmente e funzionalmente alle singole porzioni di proprietà, deve essere dedotta e dimostrata dal condomino che ne vanti la proprietà esclusiva, potendo, a tal fine, essere utilizzato il titolo sia per affermare il diritto esclusivo del singolo condomino sia, escludendo il primo, il diritto di condominio, laddove dal titolo si desumano elementi tali che consentano di affermare, ovvero di escludere, in maniera chiara ed inequivocabile, l'uno o l'altro.

riproduzione riservata
Articolo: Forse non è condominio, ma sicuramente è comunione, se risulta dall'atto di acquisto
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Forse non è condominio, ma sicuramente è comunione, se risulta dall'atto di acquisto: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Forse non è condominio, ma sicuramente è comunione, se risulta dall'atto di acquisto che potrebbero interessarti
Individuazione delle parti comuni del condominio

Individuazione delle parti comuni del condominio

Le parti comuni del condominio sono quelle che servono al godimento delle unità immobiliari di proprietà escluisva secondo legge o per contratto...
Parti comuni dell'edificio e regolamento condominiale assembleare

Parti comuni dell'edificio e regolamento condominiale assembleare

In tema di condominio, se sussiste incertezza sulla condominialità o meno di alcune parti dell'edificio, la soluzione non può essere data dal regolamento assembleare.
Cavedio: intercapedine condominiale

Cavedio: intercapedine condominiale

In tema di condominio negli edifici e di individuazione dei beni comuni, non possono sorgere dubbi sul fatto che l'intercapedine debba essere considerata parte comune.
Riforma del condominio e supercondominii

Riforma del condominio e supercondominii

Con l?approvazione della così detta riforma del condominio da parte del Senato (perché il testo diventi legge è necessario ancora l?ok della Camera...
Casa acquistata all'asta e spese condominiali

Casa acquistata all'asta e spese condominiali

La casa acquistata all'asta si porta, comunque, dietro le spese condominiali arretrate che, almeno in prima istanza, devono essere pagate da chi ha comprato.
accedi al social
Registrati come Utente
276345 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Lg las454b con cavo e senza cavo 2.1 300w nero altoparlante soundbar
      Lg las454b con cavo e senza cavo 2...
      129.90
    • Samsung hw-k360 soundbar
      Samsung hw-k360 soundbar...
      135.00
    • Apple iphone 6 sim singola 4g 32gb grigio
      Apple iphone 6 sim singola 4g 32gb...
      379.00
    • Braun series 3 3050cc foil shaver trimmer nero, grigio rasoio elettric
      Braun series 3 3050cc foil shaver...
      90.00
    • Rowenta dg8580 1.3l blu, grigio ferro da stiro a caldaia
      Rowenta dg8580 1.3l blu, grigio...
      189.00
    • Samsung galaxy tab s2 2016 (8.0, lte) 32gb 3g 4g nero tablet
      Samsung galaxy tab s2 2016 (8.0,...
      349.00
    • Corda treccia nylon
      Corda treccia nylon...
      5.00
    • Pista bolidi macchinine in legno su vari
      Pista bolidi macchinine in legno...
      64.00
    • Gres porcellanato esagonale stile maiolica Oltremare
      Gres porcellanato esagonale stile...
      24.99
    • Listelli abete svezia piallati cm 100 pacco
      Listelli abete svezia piallati cm...
      9.00
    • Listelli abete svezia piallati cm 200 pacco
      Listelli abete svezia piallati cm...
      18.00
    • Listelli faggio piallati su 4 lati
      Listelli faggio piallati su 4 lati...
      14.00
    • Braun series 9 9260s wet&dry rasoio trimmer argento rasoio elettrico
      Braun series 9 9260s wet&dry...
      232.99
    • Philips shaver series 7000 rasoio elettrico wet & dry s7370-12
      Philips shaver series 7000 rasoio...
      125.99
    • Tomtom start 50
      Tomtom start 50...
      139.90
    • Hp all-in-one 24-e001nl
      Hp all-in-one 24-e001nl...
      649.99
    • Samsung galaxy tab a 2016 (10.1, wi-fi) 16gb bianco tablet
      Samsung galaxy tab a 2016 (10.1,...
      193.54
    • Hama slimline 10'' nero cornice per foto digitali
      Hama slimline 10'' nero cornice...
      71.34
    • Klarstein proiettore led hdmi usb
      Klarstein proiettore led hdmi usb...
      279.90
    • Korg r3 midi sintetizzatore-vocoder usb
      Korg r3 midi...
      549.00
    • Pioneer ddj wego dj controller
      Pioneer ddj wego dj controller...
      317.00
    • Listelli mogano piallati l 220 pacco risparmio
      Listelli mogano piallati l 220...
      25.00
    • Chord micro mu controller midi
      Chord micro mu controller midi...
      109.90
    • Telecamera WANSCAN da interno IP HD SD
      Telecamera wanscan da interno ip...
      59.00
    • Samsung lt22e390ei 21.5'' full hd nero led tv
      Samsung lt22e390ei 21.5'' full hd...
      148.00
    • Lenovo ideacentre 310 1.50ghz j3455 19.5'' bianco pc all-in-one
      Lenovo ideacentre 310 1.50ghz...
      399.99
    • Brondi mariot dect telefono cordless bianco
      Brondi mariot dect telefono...
      13.16
    • Whirlpool jt 479 sl piano di lavoro microonde combinato 33l 1000w nero
      Whirlpool jt 479 sl piano di...
      319.00
    • Beper ventilatore nebulizzatore portatile
      Beper ventilatore nebulizzatore...
      9.00
    • Electroline mfe307i ventilatore domestico con pale 100w nero ventilato
      Electroline mfe307i ventilatore...
      139.99
    • Sim antifurto telefonica
      Sim antifurto telefonica...
      19.00
    • Telecomando per centraline di allarme
      Telecomando per centraline di...
      18.00
    • Teuco rubinetteria vasca a parete startline
      Teuco rubinetteria vasca a parete...
      256.00
    • Dolomite piatto doccia in ceramica gemma 2
      Dolomite piatto doccia in ceramica...
      217.50
    • Vaso componibile babele in legno di pino
      Vaso componibile babele in legno...
      125.00
    • Auna coppia altoparlanti passivi 20cm
      Auna coppia altoparlanti passivi...
      78.90
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Weber
  • Vimec
  • Immobiliare.it
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Onlywood
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 4 500.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 500.00
foto 6 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97470
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok