Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Spazio agli hobby: un angolo per la musica in soggiorno

Scegliendo e disponendo i mobili in maniera opportuna, con poca spesa è possibile ricavare in soggiorno una zona musica per coltivare un hobby nel tempo libero.
01 Febbraio 2016 ore 08:56 - NEWS Soluzioni progettuali

Ricavare spazio per i propri hobby in soggiorno


La definizione degli spazi in casa deve essere funzionale alle esigenze di chi vi abita e rispecchiarne il carattere. Recentemente mi è stata chiesta una consulenza per razionalizzare la zona ingresso e soggiorno di un appartamento abitato da una famiglia di quattro persone: marito, moglie e due figli adolescenti, allo scopo di ricavare uno spazio da adibire all'ascolto ed esecuzione della musica.
La sistemazione definitiva dell'angolo musica, con il pianoforte elettrico e la composizione di mensole per cd, dvd e dischi in vinile.
Infatti, coltivare i propri hobby è fondamentale per rilassarsi e ricaricare le batterie dopo una lunga giornata di lavoro; perciò, data la piccolezza delle abitazioni, soprattutto degli attuali appartamenti di città, è necessario ricavare lo spazio utile con un'adeguata scelta e disposizione dei mobili.

Naturalmente, la cosa ottimale sarebbe disporre di una stanza dedicata, in cui poter sistemare un eventuale impianto di home cinema, le consolle per i videogiochi o uno strumento musicale ingombrante (come un pianoforte o la batteria), ma se ciò non risulta possibile per ragioni di spazio, a mio parere la soluzione ottimale è appunto attrezzare il soggiorno.


Zona musica in casa: le esigenze dei committenti



I committenti sono appassionati di musica: i genitori si dilettano infatti nell'ascolto e hanno collezionato numerosi cd, dvd e dischi in vinile da cui non desiderano separarsi, mentre i due figli suonano il pianoforte e la chitarra a livello amatoriale.

Le esigenze hanno dunque riguardato:
- lo studio di una nuova collocazione del pianoforte elettrico (dimensioni cm 40x160), in precedenza sistemato nell'ingresso comunicante con il soggiorno;
- la sostituzione completa dell'arredamento del soggiorno, con l'eliminazione di un tavolo e alcuni mobili contenenti cd, dischi in vinile e dvd;
- il desiderio di sistemare in posizione comoda e facilmente accessibile l'intera collezione di cd e dvd.

Inoltre, avendo deciso di investire maggiormente nella parete attrezzata, e cioè nel mobile più impegnativo dell'intera zona giorno, mi è stato chiesto di studiare una soluzione low-cost.


Il soggiorno e l'angolo musica


Il soggiorno oggetto di intervento è di forma quasi quadrata, con una lunghezza di m 4,56 e una larghezza di m 3,58, per una superficie complessiva di mq 16,32. L'altezza è invece di m 3,02.
Il vano comunica direttamente con l'ingresso dell'appartamento tramite un tramezzo con due aperture: un passaggio senza porta con dimensioni di cm 101 x 282 e una piccola finestra ad arco a sesto ribassato con dimensioni di circa cm 60 x 140.

La pianta della zona giorno: ingresso e soggiorno.
Le due pareti corte non possono quindi venire sfruttate, se non assai marginalmente, perché nella parete opposta sono presenti alcuni impedimenti logistici, consistenti principalmente in una porta-finestra larga m 1,50 e un termo-arredo piuttosto alto.

Le pareti del vano erano uniformemente tinteggiate di bianco.

Inoltre, l'arredamento e la sistemazione preesistenti non consentivano di valorizzare adeguatamente lo spazio, in quanto:
- nell'angolo attualmente occupato dal pianoforte elettrico si trovava una piccola scrivania destinata a un personal computer con annessa stampante (ora spostate in un'altra zona della casa );
- la precedente posizione del pianoforte elettrico (posizionato proprio di fronte alla porta di ingresso, in un punto di passaggio scarsamente illuminato) era molto sacrificata, e perciò non favoriva la concentrazione del suonatore;
- i mobili color ciliegio, consistenti in una libreria di notevoli dimensioni, alcune mensole e armadietti pensili, toglievano luce e rimpicciolivno visivamente lo spazio;
- un tavolo ovale al centro della stanza (ora eliminato sia per motivi di spazio, che per scelta dei committenti), contribuiva alla confusione visiva dell'intera composizione e risultava di intralcio per un passaggio più agevole;
- gli spartiti, i cd, i dvd e i dischi in vinile erano suddivisi in vari ripiani e cassetti della libreria a parete, e perciò non erano di agevole reperibilità.


La soluzione progettuale


La sistemazione definitiva dell'angolo musica è molto semplice ed è risultata la naturale conseguenza della razionalizzazione dell'intera zona giorno, con la sola esclusione della cucina.

L'angolo musica posizionato vicino al divano.
L'operazione fondamentale ha comportato lo spostamento del pianoforte elettrico dalla sua posizione precedente di fronte alla porta d'ingresso dell'appartamento alla porzione di soggiorno vicino alla finestra. Infatti, per la forma della stanza quasi quadrata e la non sfruttabilità delle due pareti corte, quest'angolo risultava sotto utilizzato e di difficile allestimento.

Sopra al pianoforte ho deciso di attrezzare le pareti con alcune mensole orizzontali disposte a una distanza tale da ospitare comodamente vinili, libri di musica e due o tre colonne verticali per i cd e i dvd: i vari piani possono essere regolati in altezza, e sono quindi personalizzabili secondo le proprie esigenze per contenere libri, videocassette, musicassette, cd, dvd oppure oggetti decorativi.
La nuova disposizione dei mobili del soggiorno.
L'intera composizione è stata ottenuta con mobili dell' Ikea, per la precisione mensole Lack e scaffali Gnebdy, a un costo assolutamente irrisorio!

Poichè i committenti hanno chiesto di valutare l'ipotesi di colorare le pareti in precedenza bianche ed è stato infine scelto un grigio molto chiaro, si è optato per l'acquista di mobili bianchi opachi al fine di non togliere luce alla stanza, risultare di scarso ingombro visivo e farne risaltarne sia il design, pulito e lineare, che gli oggetti in esso contenuti.

riproduzione riservata
Articolo: Zona musica in soggiorno
Valutazione: 5.33 / 6 basato su 3 voti.

Zona musica in soggiorno: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
323.129 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Zona musica in soggiorno che potrebbero interessarti


Musica in casa

Progettazione - Consigli e regole progettuali per allestire ed arredare un ambiente dove ascoltare o suonare musica.

Giardininterrazza 2011

Giardino - Alll'Auditorium Parco della Musica di Roma, la prima manifestazione italiana dedicata al verde urbano.

Divani con la musica integrata

Divani e poltrone - Esistono vari modelli di divani componibili predisposti per accogliere all?interno di un elemento della composizione un sistema integrato audio.

Musica digitale con i nuovi sistemi wireless

TV ed elettronica - Se amate la musica, qualsiasi tipo di musica, apprezzerete sicuramente le nuove tecnologie che vi permettono di ascoltarla dovunque, in qualsiasi condizione ambientale.

Impianto Hi Fi domestico per musica in alta definizione

TV ed elettronica - Un impianto Hi Fi domestico di alta qualità può rivoluzionare il modo di ascoltare la musica, trasformando un momento di svago in un'esperienza ricca di emozioni.

Sistemi audio per la vasca

Vasche e docce - Il bagno è ormai un ambiente deputato al benessere e al relax, quindi la musica diventa un complemento indispensabile per completare la giusta atmosfera.

Interior design ed eventi alla Fiera della Casa di Napoli

Complementi d'arredo - Ritorna l'appuntamento con l'interior design alla Fiera della Casa, con la storica esposizione di professionisti del settore alla Mostra d'Oltremare di Napoli.

Ascoltare musica Wireless

Impianti - Il piacere della musica in casa con un impianto ad Alta Fedeltà diventa libero e senza vincoli con i nuovi sistemi wireless e lo streaming musicale tra ambienti.

Nuovo teatro dell'Opera a Firenze

Architettura - Anno nuovo, teatro nuovo. A Firenze è appena stato inaugurato il nuovo Teatro dell?Opera, precisamente il 21 dicembre 2011.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francescosaturno
Buongiorno, casa nuova da arredare, secondo voi come posso disporre nel soggiorno parete attrezzata e divano? Grazie mille per le idee.
francescosaturno 15 Ottobre 2020 ore 13:17 8
Img claudioastolfi
Buongiorno, dovrei disporre i mobili nel mio soggiorno open space con la cucina. Vi allego planimetria della casa e qualche idea di disposizione che mi è venuta in mente.Le...
claudioastolfi 29 Agosto 2020 ore 12:11 14
Img sspp
Salve, sto studiando la disposizione della nuova stanza del mio bimbo di 10 (quasi 11) anni nella quale vorrei inserire:- mobilia esistente: armadio 3x2mt profondo 80;- scrivania...
sspp 04 Marzo 2020 ore 10:45 1
Img saradiegoli
Buonasera, andrò a rogito ad Aprile e sto valutando alcuni lavori di ristrutturazione da apportare alla zona giorno. Sì tratta di un appartamento degli anni 90, ben...
saradiegoli 21 Gennaio 2020 ore 10:58 4
Img pina79
Buonasera a tutti, sono Pina. Io e mio marito abbiamo acquistato un appartamento molto bello, "rovinato" però dalla presenza di un cucinino lungo e stretto nel salone che...
pina79 30 Novembre 2019 ore 18:29 5