Quali sono gli utilizzi della lana di legno in edilizia?

Tra le opzioni maggiormente apprezzate in ambito bioedilizio si trova la lana di legno, un isolante naturale con notevoli caratteristiche termiche e acustiche.
Pubblicato il

Che cos'è la lana di legno


La fibra di legno è uno dei materiali ecologici maggiormente impiegati nel settore della bioedilizia.

Conosciuta anche come lana di legno perché si presenta allo stato grezzo come un materiale lanoso, è un prodotto di origine vegetale molto apprezzato grazie alla completa riciclabilità e biocompatibilità.
Solitamente, le fibre di legno non vengono sottoposte a trattamenti chimici.
Una caratteristica che rende il materiale perfetto per l'isolamento termoacustico delle strutture in legno.

Sul mercato, sono disponibili in forma di pannelli, variabili in termini di durezza, porosità e spessore in base alle specifiche esigenze di utilizzo.


Produzione lana di legno mineralizzata


L'estrazione avviene principalmente da alberi come l'abete e il pino.
Durante il processo produttivo, gli scarti di segheria vengono frammentati e scomposti in fibre di legno che in seguito vengono compresse e trasformate in pannelli.

Produzione lana di legno
La fibra di legno mineralizzata è ottenuta attraverso un processo meccanico che consta nell'impregnare le fibre di legno macinate e sminuzzate con magnesite o cemento.

Tale trattamento dona alle fibre un'elevata compattezza strutturale, mentre la pressione applicata sui pannelli favorisce l'assorbimento della mineralizzazione.

La fibra di legno mineralizzata presenta caratteristiche distintive come la traspirabilità, la resistenza al fuoco e l'isolamento termico in ambienti complessi.

Oltre a essere utilizzata in pannelli, può essere impiegata sfusa come materiale di riempimento per sottofondi e massetti per solai.


A cosa serve la lana di legno in edilizia


Tra le applicazioni in ambito edilizio, si possono includere:

  • le coperture;

  • l'isolamento tra le travi del tetto;

  • l'isolamento dei pavimenti;

  • l'isolamento termico a cappotto;

  • la costruzione di strutture a telaio;

  • i sistemi di tetti ventilati;

  • le pareti interne ed esterne.


La fibra di legno si ottiene principalmente da alberi coltivati in piantagioni situate nell'Europa Settentrionale, Centrale e Orientale. Gli alberi vengono impiantati in maniera ciclica in specifiche aree destinate all'uso industriale del legno, garantendo così una disponibilità continua di materia prima.


Fibra di legno vantaggi e svantaggi


L'utilizzo dei pannelli di fibre di legno rappresenta una scelta sicura e biocompatibile per la costruzione di abitazioni.


Il materiale offre numerosi vantaggi che vale la pena tenere in considerazione:

  • eccellente isolamento termoacustico: analogamente alla lana di roccia, la fibra di legno si distingue per le sue proprietà isolanti termiche e acustiche. Queste caratteristiche la rendono perfetta per attenuare i rumori e garantire comfort abitativo;

  • capacità di accumulare il calore: la fibra di legno isolante è in grado di accumulare calore, un aspetto particolarmente gradito durante i mesi estivi. In questo modo si può migliorare la differenza di temperatura tra l'interno e l'esterno dell'edificio, diminuendo il passaggio del calore;

  • traspirabilità: la fibra del legno è considerata un regolatore naturale di umidità, poiché consente il passaggio del vapore acqueo, diminuendo la creazione di muffe;

  • maggiore calore specifico: a differenza della lana di roccia, la fibra di legno si raffredda e si surriscalda più lentamente in caso di temperature esterne estreme. Pertanto, per scegliere un materiale isolante è fondamentale considerare le condizioni climatiche in cui si trova l'edificio;

  • del tutto biodegradabile: La fibra di legno è un materiale completamente biodegradabile e sicuro. Non ha un impatto negativo sull'ambiente e collabora a realizzare edifici sostenibili.


Tra gli svantaggi da tenere in considerazione bisogna considerare la compattezza dei pannelli isolanti in fibra di legno, poiché i modelli rigidi potrebbero essere più suscettibili a rotture e richiedere un'installazione più complessa.

È inoltre opportuno evitare l'utilizzo di pannelli che contengono derivati petrolchimici, come la cera di paraffina.


Pannello isolante in fibra di legno


Sul mercato si possono trovare pannelli in fibra di legno appositamente progettati per soddisfare diverse esigenze, ma è consigliabile verificare le specifiche tecniche fornite dal produttore per evitare l'acquisto di modelli di scarsa qualità con collanti non naturali.

Pannelli isolanti in fibra di legno
È importante tenere presente che alcuni pannelli possono essere trattati con cere a base chimica per aumentare la resistenza all'acqua, mentre altri potrebbero presentare uno spessore maggiore che può complicare l'installazione.

Isolante fibra di legno: smaltimento


Per quanto riguarda lo smaltimento, i pannelli isolanti in fibre di legno ancora in buone condizioni possono essere riutilizzati. Le fibre di legno possono essere soggette a compostaggio, mentre i materiali sfibrati si possono adoperare per migliorare la struttura del terreno, alleggerendolo.


Quanto costano i pannelli in fibra di legno


I prezzi di un pannello legno possono risultare più elevati rispetto a quelli analoghi di origine petrolchimica, principalmente a causa dei costi di manodopera e di installazione associati.

Costo dei pannelli in lana di legno
Un esempio concreto è rappresentato dal confronto con un pannello in polistirene che ha un costo inferiore di quasi la metà.
In generale, il marchio, lo spessore, le dimensioni e la qualità dei materiali utilizzati sono i principali fattori che influenzano il prezzo dei pannelli in lana di legno.

Inoltre, bisogna tenere presente la tipologia di installazione scelta, che può riguardare soffitti o cappotti esterni, nonché i costi di manodopera locali.
Investire in questo materiale però rappresenterebbe un passo concreto verso la promozione dell'edilizia sostenibile.


Pannelli in fibra di legno per cappotto interno


Il pannello isolante termico e acustico FiberTherm 160 di BetonWood srl in fibra di legno rappresenta un'opzione ideale per la coibentazione di pareti e coperture, consentendo di giungere a un elevato comfort abitativo.

FiberTherm 160 è prodotto utilizzando un sistema a umido che assicura la piena compatibilità del materiale con i principi della bioedilizia, poiché è privo di sostanze tossiche.
FiberTherm 160 di BetonWoodFiberTherm 160 di BetonWood

Il legno utilizzato è certificato, riciclabile e proviene esclusivamente da foreste gestite in conformità con le direttive del FSC (Forest Stewardship Council).
La qualità del prodotto è assicurata da controlli regolari eseguiti da organismi esterni.


Tipologia di pannelli in legno per isolamento termico


CELENIT N dell'azienda Celenit Spa è un pannello isolante termoacustico costituito da lana di legno di abete rosso mineralizzata e legata con cemento Portland grigio.
La larghezza della lana di legno è di 3 mm.

Celenit N pannello in lana di legno CelenitCelenit N pannello in lana di legno Celenit

Il prodotto è conforme alla norma UNI EN 13168 ed è certificato da ANAB-ICEA e natureplus per la sua ecocompatibilità sia in termini di materiali che di processo produttivo.
CELENIT N ha la certificazione PEFC ed è disponibile anche con certificazione FSC.

Questo pannello isolante presenta le performance perfette per soddisfare le esigenze di benessere termoacustico, sostenibilità e protezione antincendio.
È un materiale adatto alla creazione di sistemi di copertura traspiranti ed ecocompatibili e pareti fonoisolanti.

riproduzione riservata
Utilizzo della lana di legno in edilizia
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Ilenia
    Ilenia
    Martedì 11 Luglio 2023, alle ore 09:15
    Per conoscere i prezzi nello specifico?
    rispondi al commento
    • Marta H.
      Marta H. Ilenia
      Mercoledì 12 Luglio 2023, alle ore 10:53
      Ciao puoi chiedere tutte le informazioni alle aziende citate nell'articolo!
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
347.070 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luc1962
Buongiorno. Vorrei usare la soluzione dell'insufflaggio del materiale isolante all'interno della intercapedine della mia casa. Ho guardato i vari demo di due aziende specializzate...
luc1962 08 Maggio 2024 ore 13:15 1
Img lorenzo19602
Salve, vorrei chiedere se è ancora possibile costruire una casa senza alcun tipo di isolamento termico, insomma come si costruiva verso la fine anni 90 e inizio 2000?...
lorenzo19602 09 Aprile 2024 ore 11:12 1
Img enricoruggi
Buongiorno, causa umidità ho coperto le pareti di casa con Depron, tuttavia la gattina bella mi ha rovinato il depron, per cui ho pensato di fare dei listelli di legno e...
enricoruggi 04 Aprile 2024 ore 14:06 10
Img mauropol
Buongiorno, ho provato ad informarmi ma non sono riuscito a capire cosa dovrei fare in questo caso specifico. Ho un appartamento da ristrutturare nel quale vorrei abbassare il...
mauropol 05 Marzo 2024 ore 16:23 4
Img giu06
Salve a tutti, volevo sapere se qualcuno ha mai affrontato e risolto, il problema di avere le porte degli ambienti di casa che si aprono e chiudono con fatica, avvertendo una...
giu06 02 Marzo 2024 ore 16:01 2