Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Usufrutto e condomino apparente

Il condomino, nell'accezione tecnico giuridica del termine, è il proprietario dell'unità immobiliare ubicata in un edificio in condomino.A dire il
26 Luglio 2011 ore 17:22 - NEWS Ripartizione spese
usufruttuario , condomino apparente , nudo proprietario

Usufruttuario condominio apparenteIl condomino, nell'accezione tecnico giuridica del termine, è il proprietario dell'unità immobiliare ubicata in un edificio in condomino.

A dire il vero, per precisione, non si deve fare riferimento solamente al proprietario quanto più genericamente al titolare di un diritto reale su quel cespite immobiliare.

Semplificando: è da ritenersi condomino tanto il proprietario quanto l'usufruttuario.
D'altronde è lo stesso articolo 67 disp. att. c.c. a specificare quando in assemblea debba essere presente il nudo proprietario o il succitato usufruttuario .

Alla presenza in assemblea corrisponde l'obbligo di partecipare alle spese per le vicende che riguardano direttamente gli interessati.


Di ciò v'è conferma in quanto detto dagli artt. 1004 e 1005 c.c. che possono essere così sintetizzati: spese ordinarie a carico dell'usufruttuario e spese straordinarie (che non siano frutto dell'incuria del primo) al nudo proprietario.

Tanto detto è utile domandarsi: che cosa accade se in caso di una situazione di morosità per quote riferibili a spese ordinarie l'amministratore agisca giudizialmente contro il nudo proprietario in ragione del fatto che è sempre stato il medesimo ad effettuare i pagamenti?

In sostanza: in queste ipotesi è applicabile il principio dell'apparenza del diritto?

La risposta, come per il caso del condomino apparente , è negativa.

A dare questa soluzione è stata la Suprema Corte di Cassazione che, proprio rifacendosi ad una nota sentenza delle Sezioni Unite (la n. 5035/02) ha affermato che in caso di azione giudiziale dell'amministratore del condominio per il recupero della quota di spese di competenza di una unità immobiliare, difettano, nei rapporti fra Usufruttuariocondominio, che è un ente di gestione, ed i singoli partecipanti ad esso, le condizioni per l'operatività del principio dell'apparenza del diritto, strumentale essenzialmente ad esigenze di tutela dell'affidamento del terzo in buona fede, ed essendo, inoltre, il collegamento della legittimazione passiva alla effettiva titolarità della situazione giuridica soggettiva funzionale al rafforzamento e al soddisfacimento del credito della gestione condominiale (Cass. 6 luglio 2011 n. 14883).

In considerazione di ciò, dicono gli ermellini, non v'è motivo per non applicare il medesimo principio al caso dei rapporti del condominio con il nudo proprietario e l'usufruttuario.

L'amministratore, infatti, se il diritto reale di godimento è debitamente trascritto, potrà sempre verificare la situazione proprietaria delle unità immobiliari per indirizzare correttamente le azioni coattive di recupero del credito.

riproduzione riservata
Articolo: Usufrutto e condomino apparente
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.

Usufrutto e condomino apparente: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
325.599 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Usufrutto e condomino apparente che potrebbero interessarti


Usufruttuario e nudo proprietario sono condomini distinti

Condominio - L'usufruttuario e il nudo proprietario sono responsabili verso il condominio per i propri debiti e non ne rispondono in solido

Il nudo proprietario non risponde degli abusi edilizi: cosa dice la Cassazione

Proprietà - La Cassazione afferma che il nudo proprietario non è penalmente responsabile per abuso edilizio se non era consapevole del fatto e non aveva dato il consenso.

L'usufruttuario è un condomino a tutti gli effetti

Condominio - Se il pagamento riguarda le spese di un appartamento concesso in usufrutto o in locazione, il nudo proprietario non è tenuto, neanche in via sussidiaria o solidale al pagamento delle spese condominiali.

Condomino apparente

Ripartizione spese - L'azione di recupero del credito relativa agli oneri condominiali può essere indirizzata solamente contro il proprietario e in casi ben precisi l'usufruttuario.

Quando un condomino è usufruttuario, cosa succede?

Assemblea di condominio - Se in un'unità immobiliare vi sia un altro diritto reale, ad esempio l'usufrutto, qual è la sua posizione nei confronti del condominio? Chi pagherà le spese e la manutenzione?

Quando l'usufruttuario ha diritto di partecipare all'assemblea di condominio?

Assemblea di condominio - L'usufruttuario è titolare di un diritto reale di godimento e come tale soggetto titolato a partecipare all'assemblea. Quando deve essere convocato e quando no?

Usufrutto nuda proprietà: chi paga tasse e spese condominiali?

Proprietà - Diritto di usufrutto: una breve guida pratica per capire a chi spetta il pagamento delle spese e delle tasse sull'immobile. Usufruttuario o nudo proprietario?

Spese condominiali contestate

Ripartizione spese - Le spese condominiali devono essere pagate perché si è proprietario di un'unità immobiliare ubicata in condominio. Chi e in che modo può contestarle se le ritiene errate?

Nuda proprietà: vantaggi e svantaggi

Proprietà - La nuda proprietà di un immobile o bene, rappresenta il suo valore venale decurtato dell'usufrutto, cioè del diritto di utilizzare il bene vita natural durante.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andreadamasco
Salve sono nuovo del forum,Mia moglie è proprietaria di un appartamento e come usufruttuaria c'è sua madre.Il problema è questo la madre non paga la sua...
andreadamasco 26 Febbraio 2018 ore 16:22 8
Img uriko91
In un palazzo stanno rimuovendo l'amianto dal tetto, le spese di detta ristrutturazione da considerare straordinaria, sono a carico di chi?Usufruttuario o nudo proprietario?A...
uriko91 10 Maggio 2016 ore 12:34 5
Img bresy
Buongiorno,dopo il decesso di mio nonno, mio padre e mia nonna hanno ereditato a metà le proprietà di mio nonno, ovvero un palazzo.Mio padre quindi possedeva 1/4 del...
bresy 08 Settembre 2014 ore 14:53 1
Img zorrozorro
In caso di riunione dell'usufrutto con la nuda proprietà per i debiti condominiali non pagati dall'usufruttuario prima della cessazione dell'usufrutto e se costui non ha...
zorrozorro 19 Maggio 2014 ore 18:08 1