Un cornicione faidate

NEWS DI Fai da te04 Luglio 2006 ore 00:00
Semplice, efficace ed economico un sistema per creare da soli uno sbalzo utile.
cornicione

Ogni volta che occorre proteggere una Faidate cornicionemuratura esterna dalla pioggia o dall'eccessivo soleggiamento, si pensa subito al vecchio cornicione di una volta.

I problemi nascono nel trovare un sistema che ci consenta di realizzare con semplicità, efficacia ed economia ciò che ci interessa.

A tal proposito voglio suggerire un sistema molto pratico che consentirà a chiunque di realizzare un solido e durevole cornicione.

Il materiale occorrente per realizzarlo è di facile reperibilità presso qualsiasi centro faidate, in sintesi ci occorrono i seguenti materiali:

Per la struttura dei semplici travetti di legno impregnato, nel nostro caso sono state utilizzate delle travi lamellari a sezione rettangolare 8x16 cm. tagliate in pezzi lunghi circa 50 cm.

Per l' impregnatura della vernice ad acqua (colore a scelta).

Per il fissaggio a parete, delle Barchette in metallo zincato reperibili sempre presso gli stessi centri faidate, corredate di adeguati tasselli in metallo.

Per la copertura, delle semplici lamiere coibentate appositamente tagliate.

Per la rifinitura dei bordi, lamierino 6/10 preverniciato.

La procedura da seguire si può semplicemente sintetizzare nelle seguenti tre fasi:

Fase N. 1 fissaggio a parete dei travetti;

Fase N. 2 posizionamento lamiera coibentata;

Fase N. 3 fissaggio bordatura in lamierino 6/10 preverniciato.

Andando ad analizzare i costi di una tale operazione, prevedendo l'impiego della propria persona per impregnare le travi e fissare ad esse con viti le barchette metalliche, ne esce fuori un costo a ml

per una sporgenza di cm. 50 pari ad euro 50 circa (per altezze da terra non superiori a ml. 4).

Un cornicione così realizzato ha il vantaggio di essere estremamente leggero, senza andare a discapito della robustezza.

La durata nel tempo è notevole e priva di opere di manutenzioni significative.

Con lo stesso sistema, ma sostituendo la lamiera coibentata con un perlinato in legno dello spessore di cm. 2, si possono realizzare delle simpatiche panchine a sbalzo.

Arch.Francesco Oliva

riproduzione riservata
Articolo: Un cornicione faidate
Valutazione: 4.33 / 6 basato su 3 voti.

Un cornicione faidate: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Un cornicione faidate che potrebbero interessarti
Restauro dei cornicioni

Restauro dei cornicioni

Ristrutturazione - Consigli operativi per una corretta manutenzione dei cornicioni.
Isolare termicamente decorando

Isolare termicamente decorando

Ristrutturazione - Come isolare termicamente un edificio decorando la facciata.
La protezione degli infissi in legno

La protezione degli infissi in legno

Ristrutturazione - La necessità di una corretta manutenzione dell'infisso, è indispensabile oltre che per preservarne la integrità, anche per garantirne un corretto funzionamento. Come mantenere efficienti gli infissi esterni in legno - Lavorincasa.it

Sbalzi e gocciolatoi

Tetti e coperture - Nell'edilizia corrente, l'aspetto formale più diffuso dei gocciolatoi è rintracciabile in una piccola scanalatura nell'intradosso dei balconi, in pratica un solco.

L'importanza della manutenzione negli edifici

Pulizia e manutenzione - Come rimediare ai danni di una manutenzione inadeguata.

Anomalie costruttive e conseguenti danni

Ristrutturazione - Alcuni dei danni visibili, specie per fabbricati di vecchia costruzione, sono conseguenti a procedure operative adoperate nel corso di esecuzione dei lavori.

Occupazione di suolo pubblico

Leggi e Normative Tecniche - Elaborati e informazioni necessarie per avviare la pratica di Occupazione di Suolo Pubblico necessaria per alcuni interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

La credenza

Arredamento - La credenza, un pezzo classico dell'arredamento, si trova anche oggi in commercio, in stile, rustica o moderna.

Umidità nel tetto

Risanamento umidità - Una lattoneria inadeguata, foglie che ostruiscono o tegole rotte, sono causa della formazione di umidità nei tetti, i possibili rimedi distinti per tipologie.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img giovido
Buongiorno, sono proprietaria esclusiva del lastrico solare nel piccolo condominio (tre condomini) dove vivo. Attualmente il lastrico è definito con 10 cm di muretto su cui...
giovido 25 Maggio 2017 ore 08:20 2
REGISTRATI COME UTENTE
295.790 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Casseforme per cornicioni in polistirene Padova
    Casseforme per cornicioni in...
    12.90
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
  • Trasforma vasca in doccia firenze e toscana
    Trasforma vasca in doccia firenze...
    2300.00
  • Imbiancatura pareti al mq milano
    Imbiancatura pareti al mq milano...
    5.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.